File commestibili e non commestibili: foto e descrizioni di come appare il fungo, dove e quando crescono

Insieme a quelli estivi, ci sono molti tipi autunnali di ryadovki: secondo gli appassionati della "caccia ai funghi", questi funghi hanno un gusto più ricco. Inoltre, in autunno, si possono trovare solo due varietà di file non commestibili, e questi funghi si distinguono facilmente da quelli commestibili per il loro caratteristico odore sgradevole. Nonostante queste casse di frutta siano classificate solo nella 4a categoria, i raccoglitori di funghi le raccolgono con piacere.

I filari di settembre si trovano solitamente tra boschi misti con predominanza di abete rosso. Esteriormente, sono piacevoli alla vista, densi, maestosi, con una buona forma. Sono tanti gli amanti di questi funghi speziati dal peculiare aroma specifico.

In ottobre si trovano spesso ryadovki puzzolenti. Crescono molto ampiamente vicino ai sentieri e nelle radure dei boschi. In ottobre è imperativo annusare tutti i funghi. Di conseguenza, identificherai rapidamente questi pericolosi funghi dall'odore chimico da mangiare. Quindi li distinguerai da file di piccioni commestibili simili che non odorano.

Ad ottobre, puoi ancora trovare bellissime file commestibili rosse e gialle. Se il gelo non è passato, sono luminosi e attraenti. Dopo il gelo, il colore del cappuccio svanisce.

Prima di andare nella foresta, scopri che aspetto hanno i funghi di fila e dove crescono.

Varietà di canottaggio commestibili

Riga grigia (Tricholoma portentosum).

Gli habitat di questa specie di funghi autunnali: foreste miste e di conifere, che crescono in gruppi.

Stagione: Settembre - novembre.

Il cappello ha un diametro di 5-12 cm, a volte fino a 16 cm, prima a forma di campana convessa, poi convesso. Una caratteristica distintiva della specie è una superficie grigio chiaro o crema chiaro con un centro marrone grigiastro più scuro, a volte con una tinta viola o olivastra; la superficie è fibrosa radialmente con fibre radiali più scure al centro. Al centro del cappello a fungo, una fila grigia ha spesso un tubercolo piatto. Negli esemplari giovani, la superficie è liscia e appiccicosa.

La gamba è alta 5-12 cm, spessa 1-2,5 cm, grigiastro-giallastra, ricoperta da una fioritura farinosa nella parte superiore. Il gambo è corto, ispessito alla base.

La polpa è biancastra e densa con sapore e odore farinosi, dapprima solida, poi rigata. Sotto la pelle del berretto, la carne è grigia. I funghi più vecchi possono avere un odore pungente.

Le placche sono biancastre, crema o giallo-grigiastre, dritte e attaccate da un dente al peduncolo o libere. Il bordo del cappuccio e del piatto possono ricoprirsi di macchie giallastre man mano che invecchiano.

Variabilità: il fungo è di colore molto variabile a seconda dello stadio di sviluppo, del tempo e dell'umidità della stagione.

Specie simili: secondo la descrizione del fungo, la ryadovka grigia può essere confusa con il sapone ryadovka (Tricholoma saponaceum), che è simile per forma e colore in giovane età, ma differisce in presenza di un forte odore di sapone nella polpa.

Habitat: foreste miste e di conifere, che crescono in gruppi.

Commestibile, 4a categoria.

Metodi di cottura: friggere, cuocere, salare. Tenendo conto dell'odore pungente, non è consigliabile raccogliere i funghi più maturi, inoltre, per ammorbidire l'odore pungente, si consiglia di cuocere in 2 acque.

Queste foto illustrano chiaramente la descrizione della riga grigia:

Fila affollata (Lyophyllum decastes).

Habitat: foreste, parchi e giardini, prati, vicino a ceppi e su terreni ricchi di humus, crescono in grandi gruppi.

Stagione per la raccolta della fila intrecciata di funghi commestibili: Luglio - ottobre.

Il cappello ha un diametro di 4-10 cm, a volte fino a 14 cm, dapprima emisferico, poi convesso. La prima caratteristica distintiva della specie è il fatto che i funghi crescono in un gruppo denso con basi accresciute in modo tale da essere difficili da separare. La seconda caratteristica distintiva della specie è la superficie irregolare e irregolare del cappello brunastro o grigio-marrone con bordi ondulati pendenti.

Come puoi vedere nella foto, in questa riga al centro, il colore del cappuccio è più saturo o più scuro rispetto alla periferia:

C'è spesso un tubercolo piccolo e largo al centro.

La gamba è alta 4-10 cm, spessa 6-20 mm, densa, completamente bianca in alto, grigio-bianca o grigiastro sotto, a volte appiattita e ricurva.

La polpa è bianca, addensata al centro del cappello, il sapore e l'odore sono gradevoli.

Le placche sono aderenti, frequenti, bianche o biancastre, strette.

Variabilità: il fungo è di colore molto variabile a seconda dello stadio di sviluppo, del tempo e dell'umidità della stagione.

Specie simili velenose. La fila affollata sembra quasi velenosa entoloma grigio-giallastro (Entoloma lividum), che ha anche bordi ondulati e un colore del cappuccio grigio-marrone simile. La differenza principale è l'odore della farina nella polpa dell'entoloma e una crescita separata, non affollata.

Commestibile, 4a categoria.

Metodi di cottura: salatura, frittura e marinatura.

Guarda le foto che illustrano la descrizione delle file commestibili:

Fila di piccioni (Tricholoma columbetta).

Habitat: foreste decidue e miste, nelle zone umide, crescono in gruppi o singolarmente.

Stagione: Luglio - ottobre.

Il cappello ha un diametro di 3-10 cm, a volte fino a 15 cm, asciutto, liscio, dapprima emisferico, poi convesso prostrato. Una caratteristica distintiva della specie è la superficie irregolare e molto ondulata del cappello avorio o bianco crema. Sono presenti macchie giallastre sulla parte centrale.

Guarda la foto: il fungo ha una fila di piccioni con una superficie fibrosa radiale:

La gamba è alta 5-12 cm, spessa 8-25 mm, cilindrica, densa, elastica, presenta un leggero restringimento alla base. La polpa è bianca, densa, carnosa, successivamente rosata con un odore talcato e un gradevole sapore di fungo, diventa rosa alla rottura.

Le placche sono frequenti, prima attaccate al peduncolo, poi libere.

Somiglianza con altre specie. Secondo la descrizione, il piccione commestibile ryadovka in una fase iniziale di crescita è simile al ryadovka grigio (Tricholoma portentosum), che è commestibile e ha un odore gradevole diverso. Man mano che cresci, la differenza aumenta a causa del colore grigiastro del cappuccio nella riga grigia.

Commestibili, 4a categoria, possono essere fritti e bolliti.

Riga giallo-rossa (Tricholomopsis rutilans).

Habitat: foreste miste e di conifere, spesso su ceppi di pino e abete rosso marcio o alberi caduti, di solito crescono in grandi gruppi.

Stagione: Luglio - settembre.

Il cappello ha un diametro da 5 a 12 cm, a volte fino a 15 cm, negli esemplari più giovani si presenta come un cappello appuntito, ha forma a campana, poi diventa convesso con i bordi piegati verso il basso e un piccolo tubercolo ottuso in il centro, e negli esemplari maturi è prostrato, con un centro leggermente depresso. Una caratteristica distintiva della specie è il colore uniforme rosso-ciliegia del cappello negli esemplari più giovani, poi diventa giallo-rosso con una tonalità più scura al tubercolo ottuso, ea maturità con un centro leggermente depresso.

Guarda la foto: questa fila commestibile ha una buccia secca, giallo-arancio con piccole squame rossastre fibrose:

La gamba è alta 4-10 cm e spessa 0.7-2 cm, cilindrica, può essere leggermente ispessita alla base, giallastra, con squame rossastre traballanti, spesso cave. La colorazione è dello stesso colore del cappello o è leggermente più chiara; nella parte centrale del gambo la colorazione è più intensa.

La polpa è gialla, spessa, fibrosa, densa con un sapore dolciastro e odore aspro. Le spore sono crema leggera.

I piatti sono giallo oro, giallo uovo, sinuosi, aderenti, sottili.

Somiglianza con altre specie. La linea giallo-rossa è facilmente riconoscibile grazie alla sua colorazione elegante e al bell'aspetto. La specie è rara ed è elencata nel Libro rosso in alcune aree, lo stato è 3R.

Metodi di cottura: salatura, decapaggio.

Commestibile, 4a categoria.

Queste foto mostrano i funghi a remi, la cui descrizione è data sopra:

Di seguito sono riportate foto e descrizioni di varietà di file non commestibili.

Varietà di file non commestibili

Riga pseudo-bianca (Tricholoma pseudoalbum)

Habitat: foreste decidue e miste, presenti in piccoli gruppi e singolarmente.

Stagione: Agosto - ottobre.

Il cappello ha un diametro da 3 a 8 cm, dapprima emisferico, poi convesso. Una caratteristica distintiva della specie è un berretto bianco, bianco-crema, bianco-rosato.

Come mostrato nella foto, questa fila non commestibile ha una gamba alta 3-9 cm, spessa 7-15 mm, prima bianca, poi bianco-crema o bianco-rosa:

La polpa è biancastra, successivamente leggermente giallastra con odore di polvere.

I piatti sono dapprima aderenti, poi quasi liberi, color crema.

Variabilità: il colore del cappello varia dal bianco al bianco crema, rosa-bianco e avorio.

Somiglianza con altre specie. La riga pseudo-bianca è simile per forma e dimensione a Può fila (Tricholoma gambosa), che si distingue per la presenza di delicate zone rosate e verdastre sul cappello.

Immangiabile a causa del gusto sgradevole.

Fila puzzolente (Tricholoma inamoenum).

Dove cresce la fila puzzolente: foreste decidue e miste, nelle zone umide, crescono in gruppi o singolarmente.

Stagione: Giugno - ottobre.

Il cappello ha un diametro di 3-8 cm, a volte fino a 15 cm, asciutto, liscio, dapprima emisferico, poi convesso. I bordi diventano leggermente ondulati con l'età. Il colore del cappello è inizialmente biancastro o avorio, e con l'età con macchie brunastre o giallastre. La superficie del cappuccio è spesso irregolare. Il bordo del cappuccio è piegato verso il basso.

La gamba è lunga, alta 5-15 cm, spessa 8-20 mm, cilindrica, densa, elastica, ha lo stesso colore del cappello.

La polpa è bianca, soda, carnosa. Una caratteristica distintiva della specie è l'odore forte e puzzolente sia nei funghi giovani che in quelli vecchi. Questo odore è lo stesso di quello del DDT o del gas della lampada.

I piatti sono di media frequenza, aderenti, biancastri o cremosi.

Somiglianza con altre specie. Row puzzolente in una fase iniziale di crescita è simile a riga grigia (Tricholoma portentosum), che è commestibile e ha un odore diverso, non pungente, ma gradevole. Man mano che cresci, la differenza aumenta a causa del colore grigiastro del cappuccio nella riga grigia.

Sono immangiabili a causa di un forte odore sgradevole e puzzolente, che non viene eliminato nemmeno dopo una lunga bollitura.

In questa raccolta puoi vedere le foto di file commestibili e non commestibili:

messaggi recenti