Come cucinare i funghi porcini fritti con le cipolle: ricette con le patate

I funghi porcini fritti con cipolle possono essere un piatto indipendente o un'aggiunta a un contorno complesso o carne alla griglia. Puoi scoprire come cucinare i funghi porcini fritti con le cipolle in questa pagina. Ecco una varietà di modi per preparare piatti dalle straordinarie proprietà organolettiche. Scegli una ricetta per i funghi porcini fritti con cipolle, cucina con piacere nuovi tipi di piatti e guarda la foto per le opzioni di servizio. In particolare, puoi aggiungere panna acida o salsa di panna alla frittura, cospargere con erbe fresche tritate finemente.

Funghi porcini fritti

I funghi freschi sono più deliziosi quando fritti: sono succosi, fragranti e piacevoli al gusto. Particolarmente buoni per questo sono i cappelli di funghi giovani, ma sufficientemente maturi, appena raccolti. Per cucinare i funghi, è meglio usare grassi disidratati: olio vegetale, grasso di maiale fuso.

Margarina e burro contengono molta acqua (16%) e proteine ​​del latte, che schizzano e bruciano.

Si consiglia di friggere i funghi appena prima di servire: sono particolarmente gustosi quando sono caldi. Prima di friggere i funghi, è necessario preparare tutti i contorni necessari.

I funghi fritti vengono serviti con patate fritte o bollite, verdure in umido e varie insalate. Nella maggior parte dei casi, i piatti a base di funghi fritti sono l'alimento principale e sostituiscono i piatti di carne e pesce, meno spesso sono usati come contorno per piatti di carne e pesce.

Patate fritte con funghi porcini e cipolle

Per cucinare patate fritte con funghi porcini e cipolle, dovrai prendere i seguenti ingredienti:

  • 150 g di funghi porcini freschi
  • 300 g di patate
  • 20 g di strutto
  • 10 g di burro (o 15 g di burro chiarificato)
  • 50 g di cipolle

Pelare le patate e tagliarle a cubetti (cerchi, spicchi o cubetti piccoli). Friggerlo con il grasso, girandolo fino a quando non sarà completamente dorato. Cospargere di sale dopo averle leggermente dorate. Tritate la cipolla, fatela soffriggere nel burro e mescolatela con le patate. Condire con i funghi, tritati finemente e fritti nell'olio rimasto.

Funghi porcini fritti con cipolle e panna acida

Struttura:

  • 40 g di funghi bianchi secchi
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai. cucchiai di burro
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di panna acida
  • 1 testa di cipolla
  • 1 cucchiaino di pomodoro o 1 cucchiaio. un cucchiaio di salsa di pomodoro calda
  • 1 cucchiaino di farina
  • prezzemolo o aneto
  • sale

Per cuocere i funghi porcini, soffriggere con cipolle e panna acida, sistemare i porcini, sciacquare bene, ammollare nel latte bollito caldo, lasciarlo gonfiare, quindi tagliarlo a listarelle, soffriggere nell'olio, spolverare di farina, soffriggere ancora, quindi aggiungere il pomodoro , preriscaldato con olio, panna acida e cipolle tritate finemente, salare, mescolare e riscaldare. Servire cosparso di prezzemolo o aneto tritato finemente, con patate fritte, insalata di verdure fresche.

Funghi porcini fritti.

Sciacquare i cappelli dei funghi porcini sbucciati, tagliarli a fettine grandi (non tagliare i cappucci piccoli) e cuocere per 5 minuti in acqua salata.

Togliete i funghi con una schiumarola e lasciate scolare l'acqua, quindi arrotolateli nella farina e friggeteli nel burro o nello strutto finché non saranno leggermente dorati.

Aggiungere la cipolla fritta nel burro, versare sulla panna acida e portare a ebollizione.

I cappucci di funghi porcini lessati possono essere inumiditi con un uovo sbattuto, arrotolati nel pangrattato, fritti in olio, quindi infornati e portati a cottura.

Al momento di servire, versare sopra il burro fuso.

Servire purè di patate o patate fritte come contorno.

Struttura:

  • funghi porcini - 500 g
  • farina - 0,5 tazze
  • burro o strutto - 1 cucchiaio. il cucchiaio
  • panna acida - 0,5 tazze
  • cipolla - 1 pz.
  • sale

Tempo di cottura per i funghi porcini, fritti con le cipolle

Sciacquare i funghi pelati, lessarli, tagliarli a fettine sottili, salare, soffriggere in olio e mescolare con cipolle fritte separatamente.Al momento di servire, cospargere con prezzemolo o aneto. Le patate fritte possono essere aggiunte ai funghi già pronti.

Il tempo di cottura totale per i funghi porcini, fritti con le cipolle, è di circa 40 minuti, compresa la fase di preparazione.

Struttura:

  • funghi - 500 g
  • cipolla - 1 pz.
  • olio - 3 cucchiai. cucchiai
  • sale
  • Pepe
  • Verdi

Funghi porcini fritti con patate e cipolle

Pelare i funghi, sciacquarli e tagliarli a fette. Tagliate la pancetta a listarelle. Scaldare un po 'di pancetta in una padella, soffriggere la cipolla. Aggiungere i funghi e cuocere a fuoco lento finché sono teneri. Lessare le patate, tagliarle a cubetti e friggerle con la pancetta in modo da ottenere una crosticina dorata. Mescolare i funghi con le patate, aggiustare di sale, aggiungere i semi di cumino e friggere ancora per qualche minuto. Prima di servire cospargere i funghi porcini fritti con patate e cipolle con aneto, cipolle verdi e pepe in grani.

Struttura:

  • funghi freschi - 500 go funghi in scatola - 250 g
  • pancetta - 50 g
  • patate - 8-10 pezzi
  • cipolle - 1-2 pezzi
  • sale
  • cumino

Funghi secchi, fritti in panna acida.

Dividere i funghi porcini secchi, sciacquare bene, versare il latte bollito caldo, attendere che il latte sia completamente assorbito e tritare. Friggere leggermente i funghi tagliati a cubetti con le cipolle, aggiungere la panna acida, far bollire, cospargere con erbe o cipolle.

Struttura:

  • funghi secchi - 40-50 g
  • olio - 1 cucchiaio. il cucchiaio
  • panna acida - 1-2 cucchiai. cucchiai
  • latte - 0,5 tazze
  • cipolle verdi
  • verdi
  • sale

Funghi porcini fritti.

Struttura:

  • 1 ciotola di porcini sbucciati
  • 1/2 tazza di farina
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di burro o strutto
  • 1/2 tazza di panna acida
  • sale
  • 1 cipolla

È meglio friggere i cappelli. Sciacquare i cappucci pelati, tagliarli a fette grandi (non tagliare i cappucci piccoli) e cuocere per 5 minuti. in acqua salata. Selezionate i cappelli con una schiumarola e fate scolare l'acqua, quindi arrotolateli nella farina e friggeteli nel burro o nello strutto finché non saranno dorati. Aggiungete quindi la cipolla fritta nel burro, versateci sopra la panna acida e, scaldando, portate a ebollizione. I cappucci di funghi bolliti possono essere inumiditi con un uovo sbattuto, arrotolati nel pangrattato, fritti in olio, quindi messi in forno e fritti. Al momento di servire, versare sopra il burro fuso.

Servire con purè di patate o patate fritte.

Cappelli fritti di funghi porcini freschi.

Componenti:

  • 600 g di cappe di funghi freschi
  • 3-4 st. cucchiai di olio o grasso vegetale
  • 4-5 Art. cucchiai di farina
  • sale
  • Pepe

Sbucciare i funghi appena raccolti a secco. (Se i funghi devono essere lavati, devono essere asciugati su un tovagliolo.) Taglia le cosce di funghi e usale per preparare qualsiasi altro piatto. Riscaldare il grasso in modo che fumi debolmente, immergervi cappelli interi di funghi, leggermente dorati, prima da una parte, poi dall'altra. (Se i funghi si sbriciolano, arrotolarli nella farina. Dà un po 'di secchezza alla superficie dei funghi.) Mettere i funghi fritti su un piatto, cospargere di sale e versare sopra il grasso rimanente dopo aver fritto. Servire con patate fritte o bollite e insalata di verdure crude.

messaggi recenti