Funghi miele sott'aceto e salati con acido citrico: ricette per l'inverno, come conservare e salare i funghi

Per gli amanti della "caccia tranquilla" la raccolta dei funghi chiodini è un grande piacere. Se trovi un ceppo o un albero caduto con questi funghi, non devi andare oltre. Ora la cosa più importante è tagliarli e metterli nel cestino. Tuttavia, non affrettarti a partire, dai un'occhiata in giro: capita spesso di vedere un altro posto di funghi con agarichi di miele nelle vicinanze. Questi corpi fruttiferi crescono in grandi colonie e da un ceppo puoi raccogliere così tanti funghi che dureranno per un intero inverno.

I funghi chiodini per ogni casalinga sono tra i più apprezzati nella cucina casalinga. Grazie alla loro versatilità, questi corpi fruttiferi possono essere utilizzati per preparare primi piatti, insalate, julienne, ma anche paté. Sono in salamoia, salati, congelati, essiccati, fritti, bolliti e stufati. Sono in perfetta armonia con altri cibi, spezie e condimenti, ma i funghi in salamoia con acido citrico sono considerati i più desiderabili sulla tavola delle feste. Questo ingrediente è il miglior sostituto dell'aceto, che può essere dannoso per il corpo umano. I funghi chiodini con acido citrico senza aceto vengono assorbiti molto meglio dal nostro sistema digestivo e hanno un gusto completamente diverso e più delicato.

È molto difficile rifiutare i funghi in salamoia aromatici e nutrienti. Spesso, nessun pasto è completo senza un piatto del genere. Pertanto, ti suggeriamo di familiarizzare con alcune ricette per cucinare funghi di miele marinati con acido citrico, in modo che in inverno non corri in negozio alla ricerca di questo prodotto, se improvvisamente vuoi preparare una deliziosa insalata per la tua famiglia, o metti uno spuntino freddo sul tavolo festivo.

Semplice metodo di preparazione dei funghi chiodini marinati con acido citrico senza aceto

La ricetta dei funghi chiodini marinati con acido citrico è abbastanza semplice da preparare, ma il risultato finale è uno spuntino delizioso e nutriente. Può essere utilizzato come ripieno per pizze, crostate e frittelle.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi.;
  • Acqua - 1 l;
  • Zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • Sale - 1,5 cucchiai l.

Un modo semplice per preparare i funghi chiodini in salamoia con acido citrico richiede il rispetto della ricetta.

Separiamo i funghi di miele dall'inquinamento, facciamo bollire in acqua salata per 15 minuti e li mettiamo su un setaccio in modo che l'acqua sia di vetro.

In 1 litro d'acqua uniamo tutti gli ingredienti della ricetta, facciamo bollire e aggiungiamo i funghi lessati.

Lessare nella marinata per 30 minuti a fuoco basso, senza coprire la padella con un coperchio.

Distribuiamo la marinata insieme ai funghi in barattoli sterilizzati, chiusi con coperchi di plastica.

Lascialo raffreddare e mettilo in frigorifero o portalo nel seminterrato per una conservazione a lungo termine.

Tali funghi di miele possono essere mangiati il ​​giorno successivo, solo dopo aver aggiunto olio vegetale e cipolle tagliate a semianelli.

Delizioso preparazione di agarichi di miele salati con acido citrico

Salare il miele di agarico con l'aggiunta di acido citrico è una versione semplice e comune della raccolta dei funghi per l'inverno. I funghi miele salati vengono utilizzati per salse, snack, zuppe o contorni.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Sale - 100 g;
  • Acido citrico - 1,5 cucchiaini;
  • Aglio - 4 chiodi di garofano;
  • Foglia di alloro - 6 pezzi.;
  • Ombrelli e rametti di aneto - 4 pezzi.;
  • Pepe nero in grani - 10 pezzi.;
  • Foglie di rafano - 3 pezzi.;
  • Foglie di ribes nero - 10 pezzi

Come rendere gustosi e piccanti i funghi al miele con acido citrico per le future feste festive? Per fare questo, dovresti aderire alla ricetta di cucina passo dopo passo.In questa versione, l'acido citrico viene aggiunto solo durante la cottura di corpi fruttiferi.

  1. Lessare i funghi pelati in poca acqua con l'aggiunta di acido citrico per 20-25 minuti.
  2. Mettere in uno scolapasta a scolare e lasciare raffreddare.
  3. Mettere le foglie pulite di rafano in una padella smaltata sul fondo.
  4. Cospargere un po 'di sale e stendere un sottile strato di miele di agarico, tappi.
  5. Cospargere di sale, spicchi d'aglio sbucciati e tritati, pepe in grani, rametti di aneto e ombrelli, foglie di alloro, foglie di ribes.
  6. Disporre i funghi a strati e cospargere di condimenti, spezie e sale fino a quando tutti gli ingredienti non saranno spariti.
  7. Premere i funghi con oppressione, coprire con una garza piegata in più strati e coprire con un coperchio.
  8. Mettere in un luogo fresco per 15 giorni, finché i funghi non faranno uscire il succo.
  9. Mettere i funghi salati in barattoli sterilizzati, versarvi sopra il succo formatosi a seguito della salatura e chiudere con coperchi di plastica stretti.

Prima di usare i funghi chiodini, immergere in acqua fredda per 25-30 minuti, condire con olio vegetale e cipolle verdi.

Ricetta per preparare funghi al miele sottaceto per l'inverno con acido citrico e aglio

La marinatura dei funghi di miele per l'inverno con acido citrico in questa versione non richiederà più di 30 minuti, a condizione che i funghi siano stati bolliti in anticipo.

  • Funghi al miele - 1 kg;
  • Pepe nero in grani - 10 pezzi.;
  • Aglio - 10 chiodi di garofano;
  • Acido citrico - ½ cucchiaino;
  • Zucchero - 20 g;
  • Cipolle - 2 pezzi.;
  • Sale - 1 cucchiaino;
  • Olio di girasole - 150 ml.;
  • Acqua - 500 ml.

Questa opzione risulta essere piuttosto piccante, quindi sarà per il gusto di tutti coloro che amano i piatti corrispondenti.

  1. Nell'acqua vengono messi gli spicchi d'aglio sbucciati e affettati, le cipolle tagliate a semianelli, l'acido citrico, l'olio, i grani di pepe, il sale e lo zucchero.
  2. La marinata viene fatta bollire e vengono introdotti funghi bolliti.
  3. Coprire la padella con un coperchio e cuocere a fuoco lento nella marinata per 30 minuti a fuoco basso.
  4. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente i funghi nella marinata.
  5. I funghi chiodini, marinati per l'inverno con acido citrico, sono disposti in barattoli sterilizzati con una capacità di 0,5 litri e arrotolati con coperchi.
  6. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente e poi portare nel seminterrato.

Come marinare i funghi di miele con acido citrico e succo di pomodoro

Come marinare i funghi di miele con acido citrico e succo di pomodoro? Si ritiene che quest'ultimo ingrediente sia uno dei più apprezzati come complemento ai funghi in salamoia. Invece del succo, puoi prendere il concentrato di pomodoro diluito con acqua fino alla consistenza del succo naturale.

  • Funghi al miele - 1 kg;
  • Acido citrico - 5 g;
  • Sale - 2 cucchiaini;
  • Succo di pomodoro - 600 ml;
  • Verdure di aneto - 1 mazzo;
  • Aglio - 4 chiodi di garofano;
  • Zucchero - 2 cucchiaini;
  • Olio di girasole - 70 ml;
  • Pimento - 6 pezzi
  1. I funghi pelati vengono fatti bollire in acqua per 30 minuti.
  2. Il succo di pomodoro viene aggiunto in una pentola di smalto, salato, quindi vengono aggiunti zucchero, olio, acido citrico e pimento.
  3. Vengono introdotti funghi bolliti, lasciati bollire per 15 minuti a fuoco basso.
  4. Spegnere il fuoco e condire con aglio a dadini e aneto tritato.
  5. Coprite e lasciate raffreddare completamente nella marinata di pomodoro.

Puoi iniziare a mangiare questo antipasto in un giorno. Tuttavia, se vuoi chiudere i funghi con acido citrico per l'inverno, fai bollire i funghi per altri 10 minuti, mettili nei barattoli e arrotoli i coperchi. Lasciar raffreddare completamente e inviare al seminterrato.

Come marinare i funghi al miele con acido citrico in una marinata piccante

Una marinata piccante con acido citrico, preparata per miele agarico, risulta essere aromatica e raffinata, tuttavia, è meglio conservare un tale antipasto in frigorifero per non più di 4 mesi.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Garofano - 8 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 6 pezzi.;
  • Timo e origano - 8 g ciascuno;
  • Prezzemolo e verdure di sedano - 50 g ciascuna;
  • Sale - 2,5 cucchiai l .;
  • Pimento - 10 pezzi.;
  • Acqua - 500 ml;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino;
  • Zucchero - 2 cucchiai. l.

Per sapere come marinare i funghi di miele con acido citrico, è necessario seguire i processi di cottura passo dopo passo.

  1. Puliamo i funghi, sciacquiamo e facciamo bollire per 20 minuti in acqua salata.
  2. Gettalo su un colino o uno scolapasta, lascialo scolare bene.
  3. Non tagliamo le verdure lavate e asciugate, ma le distribuiamo completamente tra i barattoli in quantità uguali.
  4. Prepariamo una marinata con acqua, sale, zucchero, acido citrico e tutte le spezie.
  5. Introduciamo i funghi di miele, cuociamo nella marinata per almeno 20 minuti.
  6. Stendiamo su barattoli sterilizzati, riempiamo di marinata e chiudiamo con coperchi di plastica stretti.
  7. Lascia che si raffreddi e portalo nel seminterrato.

Come conservare i funghi chiodini con acido citrico e cannella

Come notato, I funghi di miele in salamoia con acido citrico sono fatti senza aceto. Tuttavia, ti piacerà sicuramente il gusto di un tale vuoto. E in una combinazione insolita con una stecca di cannella, il piatto risulterà fantastico. In questa opzione, è meglio prendere bastoncini di cannella interi piuttosto che polvere macinata.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • Acqua - 500 ml;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino;
  • Stecca di cannella - 1 pz.;
  • Aglio - 4 chiodi di garofano;
  • Pepe nero in grani e pimento - 5 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi

Come conservare i funghi di miele con acido citrico, puoi imparare dalla preparazione passo dopo passo descritta di seguito.

  1. I funghi chiodini vengono fatti bollire in acqua per 25-30 minuti e scartati in uno scolapasta in modo che il liquido in eccesso sia ben di vetro.
  2. Una marinata viene preparata con acqua, acido citrico, zucchero e sale. Portare a ebollizione e far bollire per 5-7 minuti con il coperchio aperto a fuoco medio.
  3. Vengono introdotte tutte le altre spezie, compresa una stecca di cannella, quindi vengono aggiunti i funghi e lasciati cuocere a fuoco lento nella marinata per 30 minuti.
  4. I funghi chiodini vengono disposti in barattoli sterilizzati con una capacità di 0,5 litri, la marinata viene filtrata ei funghi vengono versati fino in cima.
  5. Arrotolato con coperchi di metallo, capovolto e avvolto in una coperta.
  6. Lascia in questo modo raffreddare completamente e portalo in cantina.

messaggi recenti