Perché i funghi sono amari dopo la cottura, la frittura e la salatura, cosa fare in questo caso

I funghi sono considerati uno dei funghi più deliziosi tra le altre specie. Possono essere raccolte in grandi quantità da agosto a ottobre. Avendo trovato un solo esemplare, prova a piegarti e sollevare un tubercolo da una lettiera frondosa: troverai un'intera famiglia.

I pan di zenzero sono da sempre famosi sulle tavole delle feste come ottimo spuntino. Per il loro gusto e le proprietà utili, questi corpi fruttiferi sono adatti per la preparazione di qualsiasi piatto e preparazione per l'inverno. Sebbene i funghi non abbiano controparti velenose, a volte i funghi hanno un sapore amaro, perché?

Perché i funghi possono avere un sapore amaro?

I funghi Camelina possono avere un sapore amaro a causa delle condizioni in cui sono cresciuti. La struttura dei corpi fruttiferi assorbe tutto ciò che è presente nell'aria, nelle acque sotterranee e nel suolo. Quei funghi che crescono vicino ai bordi delle strade o vicino alle imprese industriali possono avere un sapore particolarmente amaro. Tali corpi fruttiferi, pur essendo commestibili, non sono sicuri per la salute umana, perché contengono molte sostanze tossiche.

Durante la cottura, se i funghi risultano amari, è necessario essere in grado di correggere la situazione. Tuttavia, se l'amarezza non viene rimossa, gli esperti raccomandano vivamente di scartare i funghi. Sebbene un sapore amaro possa non portare sempre ad avvelenamento, vale la pena notare che le specie velenose hanno sempre un gusto neutro, ma le conseguenze possono essere molto peggiori della semplice amarezza.

Perché i funghi sono amari e verdi, cosa fare se i funghi hanno un gambo e un cappello amari?

Molti raccoglitori di funghi alle prime armi chiedono perché i funghi sono amari e verdi? Di solito, la polpa del fungo è densa, densa, crema d'arancia. Se fai un'incisione, diventa rossa e quindi assume una tinta verdastra. Quando viene rilasciata la linfa lattiginosa, che ha un odore resinoso, anche il fungo cambia colore e diventa verde. Se rompi o tagli la gamba di un fungo, che di regola è bianca all'interno, diventa verdastra a contatto con l'aria. Devo dire che questo è un fenomeno assolutamente normale e sicuro per questi corpi fruttiferi.

Di solito, nella preparazione di funghi in salamoia o salati, vengono utilizzati solo tappi, tagliando a metà le gambe. Molte persone credono che la gamba del tappo del latte allo zafferano sia amara, quindi la buttano via. Nota che questa non è una conclusione corretta, perché se la gamba è amara, anche il cappello è amaro.

Per evitare l'amarezza nei funghi, viene eseguita la lavorazione primaria: vengono accuratamente puliti dai detriti forestali, lavati in una grande quantità di acqua e messi a bagno per 6-8 ore. Allo stesso tempo, l'acqua viene cambiata in una più fredda ogni 1,5 -2 ore. Quindi i funghi vengono fatti bollire per non più di 10 minuti o sbollentati per 3-5 minuti.

I funghi salati sono amari, perché sta succedendo e come risolvere la situazione?

I ryzhik sono stati a lungo considerati funghi reali, che sono molto gustosi se salati. Secondo esperti raccoglitori di funghi, questi corpi fruttiferi sono gli unici che non hanno bisogno di ammollo e bollitura prima del decapaggio o del decapaggio. Di solito, non c'è amarezza nei funghi, sebbene siano considerati lattai.

Quindi sorge una domanda del tutto naturale: I funghi salati sono amari? Sì, se una tale caratteristica è stata osservata in corpi fruttiferi freschi. Quindi, con un trattamento termico insufficiente, i funghi salati rimangono amari. Ma va detto che per alcuni buongustai, l'ambasciatore dei funghi con amarezza aggiunge solo piccante. Secondo loro, un piatto del genere è un'aggiunta eccellente a un bicchiere freddo di quaranta gradi.

Vale la pena analizzare un altro aspetto del problema: perché i funghi salati sono amari e come risolvere questa situazione? I funghi salati possono avere un sapore amaro per vari motivi, in particolare, a causa dell'aggiunta di una grande quantità di spezie: semi di pepe, rafano o aneto.In questo caso, le spezie, che hanno un sapore dominante sui funghi, conferiscono questa spiacevole amarezza.

Se la causa dell'amarezza non è nelle spezie, l'opzione migliore per sbarazzarsene sarebbe far bollire i funghi per 15-20 minuti con l'aggiunta di sale. Durante la cottura si forma sulla superficie una schiuma che deve essere costantemente rimossa. Se ciò non viene fatto, i funghi acquisiscono una leggera amarezza. Per dire con sicurezza che i funghi non saranno amari dopo la salatura, potete lessarli prima per 10 minuti, poi scolare l'acqua, versarne una nuova e cuocere per altri 10 minuti.

Perché i funghi salati sono diventati amari e cosa fare se i funghi sono amari?

Ma cosa succede se i funghi salati sono ancora amari? Quindi dovrebbero essere accuratamente risciacquati con abbondante acqua e nuovamente salati. Tuttavia, prima del processo, è meglio far bollire i funghi per 5 minuti, quindi risciacquare di nuovo. Quindi risalatura, ma è meglio farlo già senza spezie ed erbe, usando solo sale.

Ci sono altre situazioni in cui i funghi salati diventano amari, perché sta succedendo? La salatura viene solitamente effettuata in piatti di vetro, legno o smalto. Non utilizzare mai alluminio, plastica o ceramica. Se i funghi fossero salati in un tale contenitore, non sorprende che abbiano iniziato ad avere un sapore amaro. In questo caso, i corpi fruttiferi non dovrebbero essere mangiati, poiché quando i piatti sono ossidati, sostanze velenose entrano nei funghi, il che porta ad intossicazione alimentare.

Ma non sono tutti i motivi per cui i funghi sono amari dopo la salatura. Tutto può dipendere dal terreno su cui sono cresciuti i funghi e dalle specie arboree nella foresta. Tale amarezza non è assolutamente pericolosa per la salute e scompare dopo un breve trattamento termico.

Inoltre, non esagerare mai con il sale: questo potrebbe anche essere il motivo per cui i funghi hanno un sapore amaro. La norma per la salatura per 1 kg di questi corpi fruttiferi è di 40-50 g di sale da cucina. Se pensi che i funghi si siano rivelati salati e amari, dovrebbero essere messi a bagno per 2-3 ore.

C'è un altro motivo per cui i funghi sono diventati amari dopo la salatura. Tutto può dipendere dalle condizioni di conservazione, che non sono state seguite correttamente. I ryzhik vengono conservati sotto il giogo solo in una stanza fresca. Se la temperatura supera i + 12 ° C, i corpi fruttiferi iniziano ad avere un sapore amaro e addirittura a deteriorarsi. Pertanto, di solito per la conservazione dei funghi salati, è necessario osservare un certo regime di temperatura - da + 6 ° C a + 12 ° C.

Perché i funghi fritti sono amari e come sbarazzarsi dell'amarezza dei funghi?

I funghi fritti sono considerati uno dei piatti più deliziosi in tavola. Se dopo la frittura i funghi sono amari, perché succede?

Di solito la risposta alla domanda sul perché i funghi fritti hanno un sapore amaro sta nella loro preparazione impropria. Se i corpi fruttiferi fossero raccolti nelle foreste di conifere, questo parla da solo. I corpi fruttiferi assorbono un retrogusto resinoso, che provoca amarezza. Pertanto, prima di friggere i funghi, vanno lessati in acqua salata con l'aggiunta di un pizzico di acido citrico. È dopo il trattamento termico con acido e sale che l'amaro scompare.

Se i funghi fritti continuano ad avere un sapore amaro, aggiungi loro la panna acida. Questo prodotto lattiero-caseario rimuove completamente ogni possibile amarezza dal piatto.

La farina può anche salvare i funghi fritti dall'amarezza. I funghi vengono cosparsi di farina, immersi nelle uova sbattute e fritti in olio vegetale fino a doratura. Nei corpi fruttiferi finiti, puoi aggiungere prezzemolo tritato o aneto e aglio tritato.

Perché i funghi possono rimanere amari dopo l'ebollizione e cosa fare?

I funghi bolliti hanno un basso contenuto calorico e un gusto squisito. Questa è un'opzione abbastanza semplice e soddisfacente per preparare i corpi fruttiferi, che non richiede grandi spese e tempo.

Ma succede che i funghi dopo la cottura sono amari, perché può succedere? Forse la lavorazione primaria dei funghi è stata eseguita in modo errato: pulizia dai resti di foglie, erba e sporco.Se noti che i funghi hanno amarezza, prima di bollirli dovresti metterli a bagno per 2-3 ore, con un regolare cambio d'acqua. Ciò contribuirà a rimuovere qualsiasi spiacevole amarezza dalla polpa.

Ma perché i funghi possono rimanere amari dopo l'ebollizione e cosa si può fare per risolverlo? Forse i funghi sono stati raccolti durante condizioni meteorologiche sfavorevoli, ad esempio in condizioni di caldo estremo. Il periodo secco influisce negativamente sul gusto del prodotto e gli conferisce amarezza. Pertanto, in questo caso, devono essere bolliti un po 'più a lungo del solito, con l'aggiunta di sale e un pizzico di acido citrico.

Perché il caviale di funghi oi funghi in salamoia sono amari?

Cucinare il caviale non richiede molto sforzo, perché i funghi vengono semplicemente tagliati attraverso un tritacarne o usando un frullatore.

Accade così che il caviale di camelina sia amaro, perché? Il motivo principale potrebbe essere l'uso di olio di bassa qualità, che aveva un sapore amaro. Quindi più cipolle e carote dovrebbero essere introdotte nella massa di funghi e quindi stufare di nuovo. Se i funghi diventano ancora amari, allora è meglio buttarli via, non risparmiando il tempo speso.

Perché i funghi in salamoia sono amari e come risolverli? Se, dopo la cottura, i funghi in salamoia hanno amarezza, devono essere lavati bene, bolliti per 5-7 minuti in acqua pulita e nuovamente riempiti con la marinata appena preparata. I corpi fruttiferi possono essere amari con un decapaggio improprio o l'aggiunta di una grande quantità di spezie ed erbe aromatiche. Pertanto, dopo la pulizia preliminare, i funghi vengono bolliti per 20 minuti e quindi marinati.

Perché i funghi congelati sono amari e come affrontare il problema?

Se i funghi freschi sono stati congelati, la causa dell'amarezza è nota: il terreno su cui sono cresciuti, un sapore amaro catramoso o una lavorazione primaria impropria.

Ma puoi congelare funghi bolliti, fritti e in umido. Perché, in questo caso, i funghi congelati hanno un sapore amaro? Forse questo era dovuto al modo sbagliato di conservare i corpi fruttiferi. Dopotutto, i funghi trattati termicamente vengono conservati nel congelatore per non più di 4-5 mesi. Ed era possibile che il prodotto fosse ricongelato, il che è del tutto inaccettabile.

Se i funghi congelati hanno un sapore amaro dopo lo scongelamento, devono essere nuovamente bolliti in acqua salata con l'aggiunta di acido citrico. Quindi eseguire la preparazione: soffriggere o stufare con l'aggiunta di aglio, pepe nero e altre erbe aromatiche.

Ora, sapendo perché i funghi congelati hanno un sapore amaro, puoi affrontare con successo questo problema.

messaggi recenti