Come cucinare i funghi di canapa: cucinare i funghi per l'inverno in vari modi a casa

I funghi del miele crescono principalmente sui tronchi di alberi morenti o malati, a volte crescono su legno vivo. Tuttavia, di solito si trovano su ceppi marci, tronchi caduti o radici di alberi che sporgono dal terreno. Forse è per questo che questi funghi sono anche chiamati funghi di canapa. Per i raccoglitori di funghi, raccogliere i funghi è un grande piacere, perché dopo aver trovato un solo albero o ceppo, puoi raccogliere diversi cesti pieni.

I funghi di miele sono considerati uno dei corpi fruttiferi più deliziosi, che vengono raccolti durante tutto l'anno. Ci sono sempre molti di questi funghi, quindi puoi cucinare i funghi di canapa per l'inverno in vari modi. In questo articolo imparerai le opzioni più popolari per la raccolta dei funghi e forse tutte diventeranno il tuo "biglietto da visita".

Le ricette proposte per fare in casa i funghi al miele di canapa sono molto gustose e aromatiche, e per qualsiasi piatto possono essere utilizzati semilavorati surgelati: zuppe, salse, cotolette, caviale, ecc. È un piacere metterlo sulla tavola delle feste , oltre a deliziare la tua famiglia nei giorni normali.

Per quanto riguarda la preparazione degli agarichi del miele di canapa, valgono le stesse regole di lavorazione della maggior parte delle specie di altri rappresentanti del "regno" dei funghi. Ad esempio, affinché i corpi fruttiferi non provochino avvelenamento, dovrebbero essere bolliti prima di ulteriori processi o messi a bagno per un po 'se si tratta di un metodo di salatura a freddo. Inoltre, gli esperti raccomandano di coprire i funghi per l'inverno con coperchi di nylon e non di metallo, in modo che non ci sia rischio di botulismo nelle banche.

Come cucinare i funghi di canapa: ricetta del decapaggio a freddo

La salatura a freddo dell'agarico di miele di canapa è considerata un'opzione semplice per la raccolta del raccolto forestale per l'inverno. Tale inscatolamento di funghi in una forte soluzione salina è disponibile per ogni casalinga.

Questa opzione prevede l'ammollo dei funghi sbucciati e lavati per 2-3 giorni. In questo caso l'acqua deve essere cambiata ogni 10-12 ore.

  • Funghi al miele;
  • Sale - 1 cucchiaio l. per 1 kg di funghi;
  • Spezie qb.

Come si salano a freddo i funghi di canapa per ottenere funghi forti e croccanti?

  1. Dopo l'ammollo, lasciare scolare completamente i funghi dal liquido in eccesso.
  2. Mettere un sottile strato di sale sul fondo in uno smalto sterilizzato o in un contenitore di vetro.
  3. Adagiate sopra le spezie che avete scelto e uno strato di funghi di canapa, disponendoli con i cappucci rivolti verso il basso.
  4. Cospargere ogni strato di corpi fruttiferi con sale e spezie fino a quando i funghi non si esauriscono.
  5. Dopo aver disposto tutti i funghi, chiudere il contenitore con una garza piegata in più strati, mettere sopra l'oppressione e lasciare per 2 giorni.
  6. Porta in una stanza fresca e guarda finché i funghi non si depositano.
  7. Dopo 5-7 giorni, è necessario controllare il livello del liquido risultante. Se non è sufficiente, i funghi vengono versati con acqua bollita fredda con una soluzione salina (per 1 litro d'acqua - 20 g di sale).
  8. Il processo di salatura a freddo dell'agarico di miele di canapa dura da 1 a 2 mesi. Conservare i funghi a temperature da +5 a + 10 ° C.

I funghi di miele salati sono usati per marinare, stufare, preparare zuppe e contorni.

Come salare i funghi di canapa caldi

La ricetta per salare i funghi di canapa in barattoli è più comoda e pratica. In questa versione, i funghi vengono salati a caldo, il che implica l'ebollizione preliminare degli agarichi del miele. Come salare correttamente i funghi di canapa per deliziare i vostri ospiti e i vostri cari con una deliziosa merenda in inverno?

  • Funghi al miele - 5 kg;
  • Sale -250 g;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi.;
  • Pepe nero e pimento - 5 piselli ciascuno;
  • Ombrelli all'aneto - 3 pezzi

La salatura a caldo dell'agarico di miele di canapa viene eseguita come segue:

3 litri di acqua vengono versati in una padella smaltata e 2 cucchiai. l. sale.

Fanno bollire e adagiano i funghi di miele, cuociono per circa 20-30 minuti, a seconda delle dimensioni, togliendo la schiuma dalla superficie.

Tiratela fuori con una schiumarola e mettetela su un colino in modo che tutto il liquido sia di vetro.

Si versa uno strato di sale sul fondo dei barattoli asciutti sterilizzati, quindi si spalmano i funghi con il tappo rivolto verso il basso e si cosparge la parte superiore con il sale e le spezie e le erbe indicate nella ricetta.

Dopo aver steso tutti i funghi e cosparso ogni strato di sale e spezie, coprire la parte superiore con una garza e mettere il carico.

Già dopo 7-10 giorni, i funghi cotti possono essere serviti in tavola, precedentemente lavati con acqua fredda per togliere il sale e conditi con cipolle verdi e olio d'oliva.

Come friggere i funghi di canapa con le cipolle

I preparati per l'inverno dai funghi di miele di canapa fritti sono molto gustosi. Aprire un barattolo di funghi e metterli in una padella costringerà tutta la famiglia a correre in cucina quando sentiranno l'odore unico dei funghi di bosco fritti. Le cipolle aggiungeranno il loro gusto e aroma unici al piatto.

Vale la pena dire che la preparazione dell'agarico di miele fritto per l'inverno implica il grasso come conservante: strutto fuso (strutto), verdura o burro. Le casalinghe usano spesso una miscela di grassi, considerando tali preparazioni più gustose.

  • Funghi al miele - 3 kg;
  • Cipolle - 700 g;
  • Olio vegetale - 200 ml;
  • Burro fuso - 200 g;
  • Sale e pepe nero qb.

Come friggere correttamente i funghi di canapa con le cipolle per diversificare il menu familiare di tutti i giorni in inverno?

  1. Puliamo i funghi, li sciacquiamo in abbondante acqua e li stendiamo su un canovaccio per scolarli.
  2. Versare l'olio vegetale in una padella profonda, scaldare bene e distribuire i funghi.
  3. Copri e friggi a fuoco basso per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. Non appena i funghi saranno stufati nel loro stesso succo, togliete il coperchio e continuate a friggere per altri 20 minuti.
  5. Sbucciare la cipolla, tagliarla a metà anelli e friggerla nel burro fino a doratura.
  6. Unire funghi e cipolle in una padella, soffriggere per 10 minuti, salare e pepare.
  7. Lo mettiamo in barattoli asciutti, lasciando 2 cm in alto per il grasso.
  8. Rabboccare con una miscela calda di grasso e chiudere con tappi di nylon.
  9. Lasciate riposare finché non si raffredda e mettete in frigorifero.

Ricetta per agarichi al miele di canapa fritti con carote: preparazione in barattoli

Molto gustosi gli spazi vuoti realizzati secondo la ricetta per i funghi al miele di canapa fritti in lattina con l'aggiunta di carote.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Carote - 500 g;
  • Cipolle - 500 g;
  • Olio vegetale - 250-300 ml;
  • Sale;
  • Aceto 9% - 50 ml.

Come cucinare i funghi di canapa per l'inverno friggendoli con le verdure?

  1. I funghi chiodini vengono puliti dai detriti della foresta, lavati in una grande quantità di acqua e lasciati scolare.
  2. Versare acqua fredda, aggiungere un po 'di sale e far bollire per 25-30 minuti, eliminando la schiuma con una schiumarola.
  3. Togliere, sciacquare con acqua corrente e stendere su un colino a bicchiere.
  4. Scaldare l'olio in una padella, spalmare i funghi, coprire e cuocere a fuoco lento per 20 minuti.
  5. Rimuovere il coperchio e continuare a friggere a fuoco medio per 15 minuti.
  6. Pelare le carote, le cipolle e tritarle: le carote su una grattugia e le cipolle a cubetti.
  7. Per prima cosa, friggi la cipolla fino a renderla morbida, quindi aggiungi le carote e friggi per altri 20 minuti.
  8. Mescolare i funghi con le verdure, stufare a fuoco basso per 20 minuti, mescolando continuamente.
  9. Riempi i barattoli con i funghi fritti, lasciando 1,5-2 cm in cima.
  10. Nell'olio rimasto nella padella, aggiungere sale e aceto, portare a ebollizione e versare nei barattoli.
  11. Coprite con coperchi di metallo e mettete in acqua calda.
  12. Sterilizzato per 40 minuti a fuoco basso, chiuso con coperchi di plastica a tenuta.
  13. Dopo il raffreddamento, mettere in frigorifero e conservare per non più di 6 mesi.

Cosa si può fare con i funghi di canapa: caviale per l'inverno

Molte casalinghe chiedono cos'altro fare con i funghi di canapa per prepararli all'inverno? Prova a cucinare un piatto insolito e gustoso: il caviale di funghi.

  • Funghi al miele - 800 g;
  • Cipolle - 4 pezzi.;
  • Olio d'oliva - 5 cucchiai. l .;
  • Succo di limone - 1 cucchiaio. l .;
  • Sale;
  • Pepe nero macinato - ½ cucchiaino;
  • Aneto e prezzemolo - 1 mazzo.

Il caviale di funghi e miele di canapa è una delle migliori opzioni per gli antipasti, che può essere utilizzata non solo per panini e tortine. Può anche essere servito su un tavolo festivo.

  1. Lessare i funghi pelati in acqua salata per 20 minuti e scolarli.
  2. Mettere su un canovaccio da cucina e scolare bene.
  3. Mettere in una padella calda e asciutta e friggere fino a quando tutto il liquido sarà evaporato.
  4. In un'altra padella soffriggere la cipolla tagliata a dadini, unirla ai funghi e tritare il tutto.
  5. Rimettere in padella, soffriggere fino a doratura, aggiungere sale e pepe, succo di limone e erbe aromatiche tritate.
  6. Mescolate, mettete nei barattoli di vetro e chiudete con i coperchi di plastica.
  7. Lasciar raffreddare bene e conservare in frigorifero.

Un caviale così gustoso non durerà a lungo: sarà semplicemente mangiato!

Come cucinare gli agarichi al miele di canapa per l'inverno: caviale di funghi con verdure

Il caviale di funghi degli agarichi di miele di canapa con l'aggiunta di verdure è un'altra opzione per la raccolta dei funghi per l'inverno. L'aggiunta di carote, cipolle e peperoni renderà lo spuntino saturo di tutti i sapori e gli aromi dell'estate.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Cipolle - 500 g;
  • Carote - 300 g;
  • Peperone dolce - 500 g;
  • Olio vegetale - 1 cucchiaio.;
  • Sale e pepe nero qb;
  • Aceto - 5 cucchiai. l.

Come cucinare i funghi di canapa, ti dirò una ricetta con una descrizione passo passo.

  1. Lessare i funghi puliti e lavati in acqua salata per 30 minuti.
  2. Mettere in uno scolapasta, sciacquare con acqua fredda e scolare completamente.
  3. Attorcigliare un tritacarne e friggere tutte le verdure sbucciate e tritate separatamente l'una dall'altra.
  4. Girateli in un tritacarne, unite ai funghi, salate, pepate e fateli soffriggere a fuoco medio per 15 minuti.
  5. Versare l'aceto, mescolare e distribuire in barattoli sterilizzati.
  6. Coprite e sterilizzate in acqua calda per 30 minuti, dopo aver messo nella padella un piccolo canovaccio.
  7. Chiudete con coperchi di nylon, lasciate raffreddare e mettete in frigorifero.

Prova a preparare questo caviale per l'inverno e ti aiuterà sicuramente quando arriveranno ospiti inaspettati.

Come congelare correttamente i funghi di canapa

Dai funghi freschi di canapa al miele, fanno i preparativi per l'inverno congelando. Questa opzione è preferita da molti, perché è semplice ed economica, soprattutto se la famiglia ha un grande congelatore.

Aderendo a una certa sequenza, di cui parleremo, ogni casalinga saprà come congelare correttamente i funghi di canapa. E per il processo stesso, hai solo bisogno di funghi e un po 'della tua pazienza.

  1. Per ordinare i funghi: per ripulire terra, sabbia, foglie e residui di erba.
  2. Scartare quelli vermi e marci e lasciare esemplari interi, forti e giovani.
  3. Usa una spugna da cucina umida per pulire la superficie di ogni cappello, taglia la parte inferiore della gamba. Se c'è una grave contaminazione dei corpi fruttiferi, puoi sciacquarli un po 'in acqua fredda.
  4. Mettere i funghi in uno strato sottile su una teglia e riporre nel congelatore, impostando la modalità di congelamento minima.
  5. Dopo 2 ore togliete i funghi, metteteli nei sacchetti di plastica, fate uscire l'aria e rimetteteli nel congelatore. Se ci sono molti funghi, tali azioni dovrebbero essere eseguite più volte.

Il processo di scongelamento deve essere effettuato solo in frigorifero in modo che i funghi conservino il più possibile il loro gusto naturale e l'aroma di bosco.

Funghi bolliti congelati

Come cucinare i funghi di canapa bolliti per il congelamento?

  • Funghi al miele - 3 kg;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Acido citrico: un pizzico;
  • Acqua - 3 litri.
  1. Puliamo i funghi dai resti dei detriti della foresta, tagliamo la maggior parte delle gambe e risciacquiamo.
  2. Lo mettiamo in una casseruola, lo riempiamo d'acqua e lo facciamo bollire.
  3. Salare e aggiungere acido citrico, cuocere a fuoco lento per 30 minuti e rimuovere.
  4. Mettilo in uno scolapasta e poi stendilo su un canovaccio da cucina per asciugarlo.
  5. Distribuire in uno strato sottile su una teglia e mettere in freezer per 3 ore.
  6. Distribuiamo in porzioni in sacchetti di plastica o contenitori di plastica, quindi lo rimandiamo al congelatore.Devi scongelarlo come nel primo caso con i funghi freschi.

Come puoi vedere, è molto semplice cucinare i funghi di canapa congelandoli in una forma bollita.

Come marinare i funghi di canapa nella marinata

Cos'altro puoi fare con i funghi di canapa per accontentare non solo i tuoi cari, ma anche i tuoi ospiti in inverno? Per molti, i funghi in salamoia sono considerati esattamente il tipo di spuntino che può sorprendere con il suo aroma e gusto.

  • Funghi al miele - 3 kg;
  • Cipolle - 1 kg;
  • Zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Aceto - 70 ml;
  • Acqua - 1 l;
  • Pepe nero e pimento - 5 piselli ciascuno;
  • Foglia di alloro - 4 pezzi
  1. I funghi pre-puliti vengono versati con acqua, messi a fuoco e fatti bollire per 30 minuti.
  2. Nel frattempo, si prepara una marinata per gli agarichi al miele di canapa: tutti gli ingredienti vengono mescolati in acqua, tranne l'aceto e le cipolle, e vengono fatti bollire.
  3. I funghi bolliti vengono sparsi in una marinata bollente e fatti bollire per 10 minuti.
  4. Versare delicatamente l'aceto, mescolare e cuocere per 5 minuti.
  5. Distribuire in barattoli, in fondo ai quali sono già adagiate le cipolle, tagliate a semianelli.
  6. Coprire con i coperchi, sterilizzare per 40 minuti a fuoco basso, arrotolare.
  7. Lasciar raffreddare e portare nel seminterrato per una conservazione a lungo termine.

Cosa puoi fare con i funghi di canapa in salamoia per l'inverno

La ricetta dei funghi al miele di canapa, marinati con aglio per l'inverno, soddisferà anche i buongustai.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Aglio - 7 chiodi di garofano;
  • Aceto - 5 cucchiai. l .;
  • Zucchero - 1,5 cucchiai. l .;
  • Sale - 1 cucchiaio l .;
  • Acqua - 1,5 l;
  • Pimento - 5 piselli.
  1. Mettiamo i funghi pelati, in cui è tagliata la maggior parte delle cosce, nell'acqua della ricetta e cuociamo per 20 minuti, togliendo la schiuma.
  2. Introduciamo tutti gli ingredienti, tranne l'aglio e l'aceto, e continuiamo a cuocere per altri 15 minuti.
  3. Versare l'aceto, tagliare l'aglio a fettine sottili e aggiungerlo alla marinata.
  4. Lessare i funghi chiodini in marinata per 15 minuti e distribuirli nei barattoli insieme al liquido.
  5. Lo chiudiamo con coperture di nylon strette e lo riscaldiamo con una vecchia coperta finché non si raffredda.
  6. Dopo il completo raffreddamento, i barattoli vengono portati nel seminterrato o lasciati in frigorifero.

Cosa puoi fare con i funghi di canapa marinati con aglio per l'inverno? Questa preparazione viene utilizzata come spuntino indipendente o aggiunta alle insalate.

Come cucinare i funghi di canapa con i chiodi di garofano

Questa opzione stupirà i tuoi ospiti con la sua piccantezza e il ricco aroma di spezie. Il risultato finale della raccolta dipenderà da come cucini i funghi di canapa, immediatamente nella marinata o separatamente. In questa ricetta, è meglio usare la prima opzione.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Acqua - 600 ml;
  • Garofano - 5 gemme;
  • Aceto - 50 ml;
  • Zucchero - 1,5 cucchiai. l .;
  • Sale - 1 cucchiaio l .;
  • Pepe nero - 10 piselli;
  • Foglia di alloro - 3 pezzi.;
  • Aglio - 4 spicchi.
  1. Lessare i funghi chiodini separatamente in acqua per 20 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma formata, gettare in uno scolapasta per scolare bene.
  2. Preparate la marinata: unite tutti gli ingredienti in 600 ml di acqua (tagliate l'aglio a cubetti) e fate bollire.
  3. Mettere i funghi chiodini in una marinata bollente e cuocere a fuoco lento per 20 minuti.
  4. Disporre in barattoli sterilizzati preparati, arrotolare e riscaldare con una coperta.
  5. Lasciar riposare per 2 giorni e, dopo il completo raffreddamento, portare in cantina.

messaggi recenti