Funghi al latte in salamoia caldi con aceto: una ricetta per l'inverno

I funghi al latte in salamoia con aceto consentono di preservare il valore nutritivo di questo prodotto per molto più tempo. Pertanto, ogni casalinga che si rispetti ha diversi modi per decapare i funghi.

Questa pagina offre una varietà di ricette per funghi in salamoia con aceto. La maggior parte viene cotta calda in barattoli di vetro. Possono essere facilmente conservati in frigorifero in un appartamento di città fino alla prossima estate. Ma è necessario seguire le regole di sicurezza per correlare il rischio di contrarre il botulismo.

È possibile mettere sott'aceto i funghi del latte con l'aceto

La risposta alla domanda se sia possibile mettere sott'aceto i funghi del latte con l'aceto può essere solo affermativa. Questi sono ottimi funghi per questo tipo di conserve. Il decapaggio si basa sull'azione conservante dell'acido acetico, che inibisce lo sviluppo di microrganismi putrefattivi. Per il decapaggio viene utilizzata una soluzione debole di acido acetico, quindi i prodotti in salamoia sono ben conservati solo a basse temperature o pastorizzati in una confezione sigillata.

Funghi al latte in salamoia: ricetta con aceto

Questa ricetta per i funghi al latte in salamoia con aceto è di base e può essere leggermente modificata. La marinata viene versata in una padella smaltata, messa sul fuoco, portata a ebollizione e lì i funghi preparati vengono abbassati. Quando i funghi bollono, devono essere cotti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto e sfiorando la schiuma risultante.

Per la marinata di 1 kg di funghi di latte fresco, prendere:

  • 1 cucchiaio di sale
  • 200 g di una soluzione al 6% di acido acetico alimentare.

Quando la schiuma non si forma più nella marinata bollente, le spezie vengono aggiunte nella padella. A fine cottura, i funghi vanno tolti dal fuoco e, insieme alla marinata, raffreddare velocemente coprendo la padella con una garza o un panno pulito. Quindi i funghi vengono trasferiti in barattoli di vetro e versati con la marinata in cui sono stati cotti. I barattoli vengono chiusi con coperchi di plastica o pergamena e conservati in un luogo freddo. Per 1 kg di funghi di latte fresco, viene preso quanto segue:

  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 5 piselli pimento
  • 2 pz. chiodi di garofano e la stessa quantità di cannella
  • un po 'di anice stellato
  • foglia d'alloro
  • 0,5 g di acido citrico per preservare il colore naturale dei funghi.

Funghi al latte marinati caldi con aceto

Per cuocere i funghi del latte in salamoia con l'aceto in modo caldo, lessare i funghi in acqua salata (2 cucchiai di sale per 1 litro d'acqua) finché sono teneri. Quindi vengono gettati su un setaccio, raffreddati, disposti in barattoli e versati con una marinata fredda preparata in precedenza. I barattoli vengono chiusi con i coperchi e conservati in un luogo freddo. Per preparare una marinata, per 1 kg di funghi freschi è necessario:

  • 0,4 l di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6 piselli pimento
  • 3 pz. alloro, chiodi di garofano, cannella, un po 'di anice stellato e acido citrico.

Il composto va fatto bollire in una casseruola di smalto per 20-30 minuti a fuoco basso. Quando la marinata si è raffreddata un po ', aggiungi l'8% di aceto lì - circa 70 g per 1 kg di funghi freschi. I funghi in salamoia vengono conservati a circa 8 ° C. Possono essere utilizzati negli alimenti 25-30 giorni dopo il decapaggio. Se la muffa appare nei barattoli, i funghi devono essere gettati su un setaccio o uno scolapasta, sciacquati con acqua bollente, fare una nuova marinata secondo la stessa ricetta, digerire i funghi e poi metterli in barattoli puliti e calcinati e riempire con la marinata.

Ricetta per funghi al latte in salamoia caldi con aceto

Lessare i funghi di latte in acqua leggermente salata (2 cucchiai di sale per 1 litro d'acqua). Rimuovere la schiuma che si forma durante la cottura con una schiumarola. La cottura può essere considerata completa non appena i funghi affondano sul fondo. Gettateli in uno scolapasta per separare il liquido, metteteli nei barattoli e riempiteli con la marinata preconfezionata (per 1 kg di funghi 250-300 g di ripieno di marinata). Per preparare la marinata secondo questa ricetta per i funghi al latte in salamoia caldi con aceto, mescolare in una ciotola di smalto:

  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6 grani di pepe
  • 3 pezzi di alloro, cannella, chiodi di garofano, anice stellato e 3 g di acido citrico

Far bollire questa miscela per 20-30 minuti a fuoco basso, quindi raffreddare leggermente e aggiungere ⅓ tazza di aceto al 9%. Successivamente, versare la marinata calda nei barattoli, riempiendoli appena sotto la parte superiore del collo, coprire con i coperchi preparati e sterilizzare con acqua bollente per 40 minuti.

Dopo la sterilizzazione, sigillare immediatamente i funghi e metterli in un luogo fresco.

La ricetta per i funghi al latte in salamoia con aceto per l'inverno

Componenti:

  • Funghi al latte bollito - 5 kg
  • Cipolle - 7-8 pezzi
  • Aceto da tavola - 1 l
  • Acqua - 1,5 l
  • Piselli pimento - 2 cucchiaini
  • Foglia di alloro -8-10 pz.
  • Cannella in polvere - 0,5 cucchiaini
  • Sale e zucchero - 10 cucchiaini ciascuno

Ricetta per funghi al latte in salamoia con aceto per l'inverno:

Pelare i funghi, sciacquarli e lessarli in acqua leggermente salata finché sono teneri, quindi spremere i funghi sotto il carico.

Pelare la cipolla e tritarla molto finemente.

Preparare la marinata: sciogliere il sale e lo zucchero in acqua calda, aggiungere le spezie e le cipolle, portare a ebollizione.

Mettere i funghi in salamoia bollente e farli bollire per 5-6 minuti, quindi aggiungere l'aceto ai funghi con salamoia e portare a ebollizione.

Trasferite i funghi caldi in una terrina da salamoia e copriteli con la marinata calda in cui sono stati cotti.

Chiudere bene i piatti, raffreddare a temperatura ambiente, quindi portare in un luogo freddo.

Se compare della muffa in superficie, va raccolta e scartata, i funghi ammuffiti vanno lavati con acqua bollente e fatti bollire con marinata per 10 minuti, aggiungete un po 'di aceto, portate a ebollizione e trasferite su un piatto asciutto e pulito, versando la marinata calda sui funghi.

Metti in un luogo freddo.

Per prevenire la muffa, puoi versare delicatamente uno strato di olio vegetale bollito sulla marinata.

Funghi al latte in salamoia con aceto

Componenti:

  • Funghi piccoli giovani - 5 kg
  • Olio vegetale - 0,6 l
  • Aceto da tavola - 2,5 tazze
  • Pepe nero macinato -3-4 cucchiaini
  • Foglie di alloro - 5-6 pezzi
  • Sale qb

Per preparare i funghi del latte marinati con l'aceto, i funghi devono essere pelati, sciacquati accuratamente e asciugati all'aria. Versare l'olio vegetale in una casseruola, portare a ebollizione, mettere i funghi in olio bollente e far bollire per 10 minuti. Quindi mettere i funghi nei barattoli, versarli uniformemente con l'olio in cui sono stati cotti, aggiustare di sale, versare l'aceto, mettere le spezie. Mettere i barattoli a bagnomaria e cuocere per un'ora dal momento in cui l'acqua bolle. Trascorso questo tempo, rimuovere i barattoli, versare con cura l'olio vegetale calcinato in ogni barattolo in modo che lo strato di olio sia di 1–2 cm Coprire i colli del barattolo con diversi strati di carta forno e legarli con dello spago. Conservare in un luogo buio e fresco.

messaggi recenti