Tecnologia di coltivazione della camelina seminata in un orto

La coltivazione della camelina seminata può essere praticata solo in quelle zone dove le condizioni sono il più possibile vicine a quelle naturali. Questi funghi non tollerano la luce solare intensa e preferiscono il terreno umido, ma non è possibile ottenere una buona fruttificazione nelle zone paludose. La tecnologia di coltivazione è per molti versi simile alla coltivazione dei funghi porcini, ma il primo raccolto matura più velocemente.

Ryzhik è un fungo lamellare micorrizico. In molti paesi è considerato una prelibatezza ed è preferito al fungo porcino. Ci sono molti diversi tipi di funghi: camelina, delicatezza camelina, abete rosso camelina, pino camelina.

Che aspetto hanno i funghi e dove crescono

Il cappello del latte allo zafferano è a forma di imbuto, lamellare, leggermente viscido, liscio. I bordi vengono prima piegati e poi dritti. Il colore del cappello è diverso: dall'arancio e dal rosso-arancio al grigio-oliva e il verde-ocra. La testa ha cerchi concentrici scuri. I piatti sono arancioni o giallo-arancio, spessi e frequenti. In una pausa o quando vengono premuti, diventano verdi o marroni. Il gambo del fungo è cavo e liscio. Di solito è dello stesso colore del fungo o leggermente più chiaro. La polpa è aranciata, con un gradevole aroma resinoso. Nel sito del taglio, diventa verde. La polvere di spore è bianca, a volte rosa-giallastra.

Questo fungo viene attaccato sin dalla tenera età dalle larve di insetti.

Queste foto mostrano come sono i funghi:

Questo fungo cresce nelle foreste di conifere: abete rosso e pino. Può essere trovato più spesso in aree illuminate, bordi di foreste, radure, in una foresta giovane, in radure, in luoghi elevati, ai lati delle strade forestali. Preferisce il terreno sabbioso. Cresce in gruppi, può formare un "cerchio delle streghe". Nel nostro paese è comune nelle regioni centrali e settentrionali. Ryzhik si trova nel centro della parte europea della Russia, negli Urali, in Estremo Oriente, in Siberia. La camelina inizia a dare i suoi frutti a giugno e termina ad ottobre.

Viene utilizzato per friggere, salare, marinare. I funghi molto giovani possono essere consumati crudi, senza trattamento termico. Prima di salare, il fungo non deve essere messo a bagno, altrimenti diventerà verde. In termini di contenuto calorico, i funghi salati sono superiori alla carne di manzo. I ryzhiks possono essere mangiati fritti, salati, in salamoia. Una volta salate, non vengono ammollate, non bollite, ma semplicemente lavate e asciugate. Anticamente venivano salati in uno speciale piatto di rovere senza spezie, in modo da non interrompere l'odore e il gusto naturale dei funghi.

Come coltivare correttamente i funghi in giardino

I ryzhik possono essere coltivati ​​solo in condizioni naturali. Per loro, è necessario scegliere un luogo che, in termini di condizioni, non differisca dal luogo di crescita naturale dei funghi. Occorre tenere in considerazione l'illuminazione, l'umidità, le condizioni del suolo, le specie e l'età degli alberi. È meglio scegliere luoghi ombreggiati, ma non bui con movimento d'aria libero per i tappi di latte allo zafferano. Il terreno dovrebbe essere umido e leggermente acido, contenere molte foglie marce e aghi. Ma allo stesso tempo, in primavera, non dovrebbe essere allagato con acqua. Può essere piantato appositamente per questi scopi su un appezzamento di pino o abete rosso.

I pan di zenzero in campagna possono essere seminati allo stesso modo dei funghi porcini, in diversi modi. Raccogli i cappelli dei vecchi funghi troppo maturi nella foresta e tagliali a pezzi. Asciugare un po 'su un panno sottile (una garza è adatta a questo scopo), girandola periodicamente sull'altro lato. Nell'area selezionata, solleva lo strato superiore di terreno e posiziona i pezzi del tappo sotto di esso. Sigilla bene e versa sopra con acqua tiepida. Oppure stendi i pezzi del tappo su terreno sciolto e versaci sopra dell'acqua.

La seconda tecnologia per la coltivazione del micelio dei funghi consiste nell'immergere i vecchi tappi nell'acqua piovana con aggiunta di zucchero. Il giorno successivo, mescolate bene il composto e versatelo sotto gli alberi selezionati.

Come mostra la pratica, è possibile coltivare funghi in un orto trapiantando un micelio di foresta. Per questo, dovrebbe essere accuratamente, senza danni, scavato nella foresta sotto forma di strati di 30 x 30 cm e 25 cm di spessore e portato a casa. Inoltre, è necessario assicurarsi che la terra non tremi, altrimenti il ​​micelio verrà danneggiato. Strati di terra, senza aspettare che si secchino, devono essere immediatamente piantati sotto gli stessi alberi sotto i quali sono stati scavati. Per fare ciò, in anticipo, scavare buche della dimensione richiesta e trasferire con cura strati di terra al loro interno. Quindi spruzzare con acqua piovana. È meglio trapiantare i miceli al mattino o alla sera.

Puoi anche stendere i vecchi cappelli nell'area selezionata e coprire con muschio. Con tempo asciutto dovrebbero essere annaffiati con acqua. Dopo 2 settimane il muschio si solleverà e al di sotto sarà possibile vedere i filamenti viola-verdastri del micelio.

La cura adeguata quando si coltivano i tappi di latte allo zafferano sta annaffiando con tempo asciutto. Dovrebbe essere annaffiato con pioggia o acqua di pozzo. I primi funghi appariranno solo l'anno successivo dopo la piantagione del micelio. Quando raccogli i funghi, devi tagliarli con cura con un coltello, altrimenti puoi danneggiare il micelio.

messaggi recenti