Foto e descrizione del fungo esca

I polipori commestibili sono abitanti di foreste miste. Per raccoglierli, non è necessario chinarsi: questi funghi crescono sugli alberi (più vicini alla base) e sui ceppi. Molto spesso, le persone ignoranti semplicemente le ignorano, ma i raccoglitori di funghi esperti non passeranno mai: le casalinghe esperte del fungo esca possono cucinare piatti deliziosi, asciugarli e salarli.

Foto e descrizioni di varie specie di funghi esca ti aiuteranno a conoscere meglio la varietà di doni della foresta.

Fungo dell'esca e la sua foto

Corpo fruttifero fungo esca ramificato(Polyporus umbellatus) fino a 50 cm di diametro, è costituito da gambe ramificate multistrato con piccoli tappi bianchi. Tutti i rami sono raccolti alla base in un fusto tuberoso.

Un fungo ha molti cappelli, 10-200 pezzi, il diametro di ogni cappello è fino a 4 cm La forma dei cappelli di un giovane fungo è rotonda, quindi piatto-convessa, con una piccola depressione al centro. Il colore dei cappucci è marrone chiaro o marrone grigiastro.

Come puoi vedere nella foto, nel fungo esca ramificato, la polpa è bianca, carnosa, in quelle vecchie è ruvida, coriacea, con odore di aneto. La parte inferiore del tappo è bianca, tubolare, i tubi sono corti. La polvere di spore è bianca.

Cresce in boschi misti alla base di tronchi e ceppi di latifoglie.

Tempo di raccolta - da agosto a novembre.

Si mangiano freschi, secchi e salati, preferibilmente funghi giovani, quelli vecchi usano solo un cappello.

Fungo esca inverno

Cappello fungo esca invernale(Polyporus brumalis) fino a 10 cm di diametro, in un fungo giovane è morbido, elastico, convesso, poi coriaceo, piatto. La superficie del cappuccio è gialla, grigio-marrone, marrone sporco, quindi pallida. La parte inferiore è tubolare, i tubi sono corti, biancastri, cremosi nei funghi vecchi. La polvere di spore è bianca. Gamba alta fino a 6 cm, densa, grigio giallastro, marrone vellutato.

Cresce nelle foreste miste sui tronchi e sui ceppi di latifoglie: salice, betulla, ontano, cenere di montagna.

Si verifica dalla primavera alle gelate autunnali.

I berretti giovani sono commestibili. I raccoglitori di funghi non raccolgono quasi mai questo fungo.

Qui puoi vedere le foto di funghi esca commestibili di vario tipo.

Fungo esca giallo zolfo: foto e descrizione

Per descrizione fungo esca giallo zolfo (Laetiporus sulphureus) simili ai loro simili. Il suo cappello è fino a 12 cm, arrotondato, o sotto forma di piatti a forma di ventaglio, spesso fusi in masse piastrellate, ricoperte da una sottile buccia d'arancia con una sfumatura rosata, con l'età, il colore sbiadisce e diventa ocra pallido. Cappelli seduti oa gambo corto.

Guarda la foto di un fungo esca giallo zolfo: la polpa del fungo è giallastra, con un gradevole odore di fungo. Un giovane fungo esca ha una carne friabile, carnosa e umida.

La polvere di spore è di colore giallo chiaro.

Cresce nelle foreste miste e decidue su tronchi di alberi decidui vivi e morti.

Si verifica da metà maggio a fine agosto.

Si mangiano solo funghi freschi giovani, precedentemente bolliti. Sono bolliti e fritti. Sono usati per insalate e come ripieno per torte.

messaggi recenti