I funghi sono mangiati crudi e come cucinare i piatti a base di funghi in modi diversi

Una volta nella foresta, la maggior parte dei raccoglitori di funghi inizia immediatamente a cercare tappi di latte allo zafferano. Questi corpi fruttiferi dall'aspetto attraente sono molto richiesti nella cucina casalinga. E non sorprende, perché la loro versatilità consente di cucinare molti piatti diversi, oltre a preparare deliziosi preparativi per l'inverno.

Questi funghi sono molto utili, perché hanno molte vitamine e minerali necessari per mantenere il normale funzionamento del corpo e anche per il trattamento di alcune malattie. E il contenuto proteico ti consente di mettere i funghi alla pari con carne e uova.

È possibile mangiare funghi crudi con sale?

Alcuni buongustai amano molto mangiare funghi crudi con sale, puoi farlo? Va detto che questo fungo è l'unico lattaio che appartiene alla 1 ° categoria di commestibilità. Questo parla delle loro più alte qualità gustative.

Inoltre, a differenza della maggior parte degli altri rappresentanti del "regno" dei funghi, le capsule di latte allo zafferano non richiedono ammollo. Quindi, è possibile mangiare i funghi crudi? Sì, ma devi assicurarti che sia il tappo del latte allo zafferano che è sulla tua tavola. Coloro che hanno assaggiato questi corpi di frutta crudi scoprono che sono particolarmente gustosi se combinati con sale e succo di limone.

Come già notato, molti piatti e preparazioni possono essere preparati con funghi crudi. Questo articolo presenta 14 ricette che diversificano non solo il menu di tutti i giorni, ma anche quello festivo.

Come salare i funghi con la salatura a crudo utilizzando il metodo a secco

La salatura dei funghi crudi può essere effettuata a secco. La sua essenza è quella di purificare i funghi senza l'uso di acqua.

  • Ryzhiki - 3 kg;
  • Sale - 120 g;
  • Foglie di ciliegio;
  • Pepe nero (piselli) - 15 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 3 pezzi

Come salare i funghi a crudo con il metodo a secco?

Il primo passo è purificare i corpi fruttiferi. Usando una spugna da cucina asciutta o un vecchio spazzolino da denti, rimuovi accuratamente eventuali detriti da cappelli e piatti.

Usa un coltello per tagliare le parti indurite delle gambe e le aree danneggiate. Devo dire che per la salatura a crudo si consiglia di assumere solo esemplari giovani e robusti.

Metti i funghi in un contenitore preparato in più strati. Devono essere posati con i cappucci abbassati e cospargere ogni strato con sale, pepe e foglie di alloro. Ogni strato di funghi dovrebbe avere uno spessore di 5-6 cm.

Versare acqua bollente sulle foglie di ciliegio e asciugare tamponando con un canovaccio.

Coprire con loro il pezzo da lavorare e premere verso il basso con le mani in modo che non ci siano sacche d'aria.

Posiziona un piatto capovolto o qualsiasi altra superficie sopra e imposta l'oppressione.

Trasferire il contenitore nel seminterrato e osservare la formazione di salamoia. Dopo alcuni giorni, i corpi fruttiferi compressi dovrebbero rilasciare abbastanza liquido. Se non è sufficiente per coprire completamente il pezzo, puoi aggiungere acqua bollita salata.Dopo altre 3-4 settimane prova i funghi per prontezza.

Capsule di latte allo zafferano salato crudo: ricetta per antipasto freddo

I ryzhik vengono salati crudi solo a freddo. Esiste anche un metodo di salatura a caldo, ma in questo caso i funghi vengono pre-bolliti. Prima di procedere con la salatura a crudo della camelina, occorre preparare gli ingredienti.

  • Funghi - 4 kg;
  • Ribes o foglie di ciliegio - 20 pezzi.;
  • Sale (non iodato) - 5 cucchiai l .;
  • Garofano - 3 pezzi.;
  • Ombrelli all'aneto - 2-3 pezzi

Un antipasto freddo a base di funghi crudi è realizzato grazie alla descrizione passo passo.

  1. In fondo alle pietanze preparate facciamo un "cuscino" di ½ parte delle foglie, dopo averle versate sopra dell'acqua bollente e averle asciugate.
  2. Puliamo accuratamente i funghi e poi sciacquiamo in acqua per 3-5 minuti.
  3. Lasciar sgocciolare o immergere con carta assorbente.
  4. Distribuiamo i funghi pelati su un "cuscino" di foglie, formando strati di 6-7 cm ciascuno.
  5. Cospargere di sale, chiodi di garofano e aneto, quindi coprire lo sbozzato con il resto delle foglie.
  6. Coprire con un piatto o un coperchio, il cui diametro è inferiore al diametro del contenitore di salatura.
  7. Mettiamo lo spazio vuoto sotto la pressa, che può essere una pietra avvolta in diversi strati di garza o una bottiglia d'acqua.
  8. Dopo circa 3-4 settimane, quando i funghi saranno pronti per l'uso, potete trasferirli in barattoli sterilizzati, versarli con salamoia, chiuderli con coperchi di nylon e conservarli nel seminterrato.

Funghi salati in botte: come marinare i funghi per l'inverno

I funghi crudi salati cotti in botte o vasca hanno un gradevole sapore legnoso che non può lasciare nessuno indifferente. E sotto un bicchiere a quaranta gradi, un tale antipasto lascia il tavolo per primo.

  • Ryzhiki - 6 kg;
  • Sale - 200 g;
  • Foglie di quercia;
  • Semi di senape - 1 cucchiaio l .;
  • Pepe nero - 50-60 piselli.

Come salare i funghi utilizzando la salatura a crudo in una botte?

  1. Innanzitutto bisogna preparare un contenitore: riempirlo d'acqua e lasciarlo per un giorno, assicurandosi che non ci siano perdite.
  2. Quindi scolare il liquido e sciacquare le pareti interne e il coperchio con una soluzione di acqua, soda e sale.
  3. Asciugare e iniziare il processo di salatura.
  4. Sbucciare e sciacquare bene i funghi in modo che non ci siano piccoli granelli di sabbia nello spuntino finito.
  5. Dopo aver fatto sgocciolare il liquido in eccesso, adagiarli con i tappi verso il basso, formando strati di 5-6 cm.
  6. Cospargere ogni strato in modo uniforme con sale secco, semi di senape e pepe nero.
  7. Coprire con foglie di quercia pulite e una garza in cima.
  8. Coprite con un coperchio, mettete sopra l'oppressione e portatela in cantina per ulteriore salatura.
  9. Puoi conservare uno spuntino in una botte per un massimo di sei mesi.

Salatura cruda di funghi in barattoli

Salando i funghi crudi, la camelina può essere immediatamente in barattoli di vetro, facilitando così te stesso e aumentando la durata di conservazione del pezzo a 10-12 mesi.

  • Funghi pelati - 4 kg;
  • Sale - 130 g;
  • Aneto fresco - 1 mazzetto;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi

La descrizione dettagliata presentata mostrerà come mettere in salamoia i funghi crudi usando barattoli ordinari invece di grandi contenitori.

  1. Sciacquare i funghi pelati in acqua e lasciarli scolare via il liquido in eccesso, lasciando per 20-30 minuti.
  2. Unisci funghi, sale, alloro e aneto tritato in una grande ciotola.
  3. Mescolate il composto con le mani e lasciate riposare sotto pressione per diverse ore.
  4. Quindi distribuire il pezzo in lavorazione su barattoli sterilizzati e riempire con la salamoia risultante.
  5. La salamoia dovrebbe coprire completamente i funghi, quindi in caso di carenza aggiungere la quantità mancante con acqua bollita fredda.
  6. Chiudere con coperchi di nylon e inviare il pezzo da lavorare per la conservazione nel seminterrato o in frigorifero.

Ricetta per salare i funghi crudi con sale marino

La seguente ricetta utilizza il sale marino per la salatura a crudo della camelina. Questo conservante garantisce una salatura uniforme e preserva il gusto naturale del cibo.

  • Corpi fruttiferi - 4 kg;
  • Sale marino (senza additivi) - 120-150 g;
  • Foglie di rafano;
  • Aglio - 4 chiodi di garofano;
  • Pimento (piselli) - 7-10 pezzi.

Come salare i funghi crudi con sale marino?

  1. Le foglie di rafano, grazie alle quali i funghi rimangono elastici e croccanti, vengono bagnate con acqua bollente e strappate con le mani.
  2. Dopo la pulizia, i funghi vengono lavati in acqua, e dopo averli scolati, vengono distribuiti a strati su un "cuscino" di foglie di rafano. Qualsiasi contenitore non metallico viene utilizzato per la salatura: vetro, ceramica, smalto, legno, ecc.
  3. Ogni strato di corpi fruttiferi viene steso con i tappi verso il basso e cosparso di sale marino, aglio tritato e pepe in grani.
  4. Copriamo il pezzo con foglie di rafano e lo mettiamo sotto oppressione.
  5. Tiriamo fuori per la salatura in una stanza buia e fresca.
  6. Dopo circa 3 settimane, prova i funghi per essere pronti.

Come salare i funghi crudi con la radice di rafano

Anche la salatura "piccante" delle capsule di latte allo zafferano viene effettuata a crudo. Grazie all'aggiunta di radice di rafano e aglio, l'antipasto risulta essere appetitoso e piccante. Il livello di piccantezza può essere regolato a proprio piacimento.

  • Funghi - 5 kg;
  • Radice di rafano (grattugiare) - 70 go qb
  • Spicchi d'aglio (tritati) - 10-12 pezzi o da gustare;
  • Sale - 200 g;
  • Foglie di ribes.

Come salare i funghi crudi per l'inverno secondo questa ricetta?

  1. Risciacquare le foglie di ribes con una soluzione acquosa di soda e asciugare.
  2. Pelare i funghi e sciacquarli in acqua fredda.
  3. Trasferisci in uno scolapasta e metti da parte finché la maggior parte del liquido non si sarà asciugata.
  4. Metti le foglie di ribes in un contenitore per la salatura.
  5. Distribuire i corpi fruttiferi a strati, cospargendo ciascuno di sale, aglio e radice di rafano.
  6. Coprire il pezzo da lavorare con una garza pulita e posizionare il peso.
  7. Invia il contenitore con il pezzo in lavorazione nel seminterrato per un'ulteriore preparazione.
  8. È necessario controllare periodicamente come viene rilasciata la salamoia. Se necessario, la mancanza di liquido viene reintegrata con acqua bollita fredda.

Salatura semplice di funghi crudi ed è possibile bollire funghi salati crudi?

La semplice salatura consente di preservare il più possibile il gusto e l'aroma dei corpi fruttiferi. Solo 3 ingredienti, e dopo un mese di attesa, ci sarà in tavola uno stuzzicante aperitivo.

  • Ryzhiki - 5 kg;
  • Sale - 200 g;
  • Pepe nero macinato - 1,5-2 cucchiaini.

Come salare i funghi crudi usando un metodo semplice come base?

  1. Dopo che i corpi fruttiferi sono stati pre-puliti e risciacquati, vengono lasciati drenare dal liquido in eccesso.
  2. Quindi vengono stesi in un piatto apposito, facendo strati di 5-6 cm e cospargendo ciascuno di essi con un conservante. Puoi mescolare immediatamente sale e pepe macinato per renderli più facili da distribuire tra gli strati.
  3. Coprite con una garza pulita, mettete sopra un piatto capovolto e sistemate il carico.
  4. Lo portano nel seminterrato in modo che i funghi siano ben salati. Dopo 3-4 settimane, è possibile distribuire il pezzo in piccoli barattoli di vetro, riempire con salamoia e chiudere con coperchi di nylon.
  5. Conservare in cantina o in frigorifero su richiesta.

Alcune casalinghe sono interessate a sapere se è possibile far bollire funghi salati crudi? Sì che puoi, perché i funghi in scatola si sono dimostrati buoni nei primi piatti. Tuttavia, devono prima essere messi a bagno in acqua fredda per circa un'ora. E poi puoi cucinare zuppe, borscht e miscuglio, aggiungendo funghi 10-15 minuti fino a cottura.

È possibile congelare i funghi crudi per l'inverno e come farlo?

Il congelamento è considerato uno dei metodi più popolari per preparare i funghi per l'inverno. Spesso vengono pre-bollite e poi congelate. Tuttavia, i funghi vengono spesso raccolti immediatamente crudi. E per quanto riguarda le capsule di latte allo zafferano, questo prodotto forestale può essere congelato crudo? Sì, questa procedura è molto efficace in quanto consente di risparmiare tempo e fatica.

  • Ryzhiki;
  • Strumento di lavaggio a secco: coltello, spugna da cucina o spazzolino da denti.

Con una descrizione dettagliata, è facile capire come congelare i funghi crudi per l'inverno.

  1. Pulisci i tappi dei funghi e i piatti con una spugna asciutta o un vecchio spazzolino da denti.
  2. Taglia le gambe indurite e le aree danneggiate con un coltello.
  3. Se si nota che sui funghi è rimasta molta terra e sabbia, è meglio sciacquarli in acqua fredda e lasciarli scolare. I corpi fruttiferi possono essere lasciati intatti o tagliati a pezzi.
  4. Distribuiamo il prodotto in uno strato su una teglia e lo mettiamo in freezer, impostando la temperatura più bassa possibile, per 3-4 ore.
  5. Tiriamo fuori e mettiamo i funghi in contenitori preparati: contenitori di plastica o sacchetti di plastica.
  6. Riportiamo il semilavorato nel congelatore, impostando la temperatura standard.

Congelare i cappucci di latte crudo allo zafferano per l'inverno con sbollentamento dei funghi

Il congelamento dei funghi crudi viene effettuato anche per l'inverno con la sbollentatura. Anche una hostess alle prime armi può gestire questo metodo.

  • Ryzhiki (buccia);
  • Acqua;
  • Sale;
  • Acido di limone.
  1. Far bollire l'acqua e aggiungere sale e acido citrico. Per 1,5 litri di acqua, dovresti prendere 1 cucchiaio. l. sale e 1 cucchiaino. acido citrico.
  2. Tagliare i funghi pelati a fettine spesse, metterli in uno scolapasta e immergerli in acqua bollente per 2 minuti.
  3. Sciacquare con acqua fredda e asciugare tamponando con un canovaccio da cucina.
  4. Dopo il raffreddamento, distribuire i funghi nei contenitori e coprire con i coperchi. Puoi anche metterlo in sacchetti di plastica, liberare l'aria da essi e legarli.
  5. Mettere in freezer fino al momento della cottura.Importante: non è possibile ricongelare i funghi, quindi è necessario distribuirli in porzioni, in modo che una porzione sia sufficiente per cuocere un piatto.

Congelare funghi crudi sotto forma di caviale

È possibile congelare i funghi crudi sotto forma di caviale? Devo dire che questo processo è familiare a molte casalinghe. Dopo aver tolto un prodotto così semilavorato dal congelatore, puoi inviarlo immediatamente nella padella.

  • Ryzhiki.

Il congelamento dei funghi camelina crudi per l'inverno passa attraverso fasi semplici.

  1. Dopo la pulizia, i funghi vengono lavati e passati attraverso un tritacarne.
  2. Il caviale crudo viene distribuito in porzioni in contenitori o sacchetti per alimenti e posto nel congelatore.
  3. Questo prodotto è perfetto per farcire torte, crostate, frittelle, tortine e altri prodotti a base di pasta.

I funghi possono essere fritti crudi?

Molte casalinghe alle prime armi sono interessate a sapere se è possibile friggere i funghi crudi senza un trattamento termico preliminare? Come già accennato, questi funghi appartengono alla 1 ° categoria di commestibilità, quindi possono essere tranquillamente gettati nella padella subito dopo la pulizia.

  • Ryzhiki (sbucciato e lavato) - 0,8 kg;
  • Arco - 1 testa;
  • Panna acida o maionese - 2 cucchiai. l .;
  • Sale, pepe, olio vegetale.

Una ricetta passo passo aiuterà a friggere deliziosamente i funghi crudi.

  1. Friggere la cipolla, tagliarla a metà anelli in olio vegetale e metterla in un piatto separato.
  2. In una padella dopo la cipolla, mettete i funghi tagliati a pezzi e fateli soffriggere a fuoco medio fino a quando il liquido evapora.
  3. Quindi aggiungere la cipolla e continuare a soffriggere per 10 minuti.
  4. Versare la panna acida, aggiungere sale e pepe, mescolare e cuocere a fuoco lento sotto un coperchio per 5 minuti.
  5. Alla fine, le erbe fresche tritate possono essere aggiunte al piatto finito.

Zuppa di funghi crudi: una ricetta passo-passo con una foto

Quindi, la domanda se i funghi siano consumati crudi può essere risolta affermativamente. Ma non meno gustosa è la zuppa di questi corpi fruttiferi. Un primo piatto così profumato può persino decorare una festa festiva. Può anche essere utilizzato per organizzare un pranzo o una cena completa a tavola in famiglia. In questo caso si prepara il primo piatto senza friggere. Per coloro che sono a digiuno ea dieta, una zuppa così leggera è ciò di cui hai bisogno.

  • Ryzhiki - 500 g;
  • Patate medie - 3-5 pezzi.;
  • Riso - 2 cucchiai. l .;
  • Acqua - 2,5-3 litri;
  • Cipolle e carote - 1 pz.;
  • Aglio - 1 spicchio;
  • Sale, alloro e pepe.

Prepara la zuppa di funghi crudi secondo questa ricetta passo-passo con una foto.

  1. Pelare e tritare le verdure: patate - a cubetti, carote, cipolle e aglio - a cubetti.
  2. Far bollire l'acqua, aggiungere le patate con le carote e il riso.
  3. Pulite i funghi dallo sporco e dai residui aderenti, quindi sciacquateli con acqua e tagliateli a fette oa pezzi.
  4. Aggiungere nella padella dopo che le patate sono cotte fino a metà cottura.
  5. 7-10 minuti prima della cottura, aggiungere la cipolla con l'aglio, oltre a sale e pepe a piacere.
  6. Spegnere il fornello e inviare 1-2 foglie di alloro alla zuppa.

Caviale semplice di funghi crudi

Il caviale di funghi crudi è molto facile da preparare. Può essere tranquillamente aggiunto a vari prodotti a base di pasta. Un tale prodotto può essere congelato per l'inverno o chiuso in barattoli, avendo precedentemente fritto in padella.

  • Prodotto principale - 2 kg;
  • Olio vegetale;
  • Aglio - 2-3 chiodi di garofano;
  • Aceto 9% - 1 cucchiaio l .;
  • Sale pepe.

Come cucinare i funghi crudi per l'inverno sotto forma di caviale?

  1. Dopo la pulizia e il risciacquo, macinare i funghi con un tritacarne o in un frullatore. Puoi tritare il caviale 2-3 volte, a seconda della granulometria desiderata.
  2. Scaldare l'olio in una padella e aggiungere il composto di funghi risultante.
  3. Friggere per 5 minuti, coprire e cuocere a fuoco lento per altri 30 minuti.
  4. Aggiungere sale, pepe, aglio tritato e aceto.
  5. Dopo 5-7 minuti, spegnere il fornello e distribuire il caviale tra i barattoli sterilizzati.
  6. Chiudere con tappi di nylon e, dopo il raffreddamento, portare nel seminterrato.

Insalata di funghi crudi con prosciutto

I funghi Camelina possono essere consumati crudi aggiungendoli a varie insalate. Con tali piatti, un pasto facile e veloce è garantito! I funghi crudi mantengono pienamente tutte le proprietà benefiche e fanno risparmiare tempo e fatica in cucina.Puoi sperimentare con gli ingredienti, inventando nuove combinazioni di sapori. Tuttavia, va ricordato che l'insalata con funghi crudi non deve essere conservata per più di 24 ore, pertanto tali piatti devono essere cucinati in piccole quantità.

  • Ryzhiki - 300 g;
  • Prosciutto - 300 g;
  • Cetrioli sottaceto o freschi - 2 pezzi.;
  • Uova sode - 3 pezzi.;
  • Piselli in scatola - 200 g;
  • Limone - ½ pz.;
  • Maionese per condire.

L'insalata di funghi crudi viene preparata come segue:

  1. I corpi dei frutti vengono puliti e lavati in acqua fredda.
  2. L'umidità in eccesso viene immersa in un tovagliolo di carta, quindi i funghi vengono posti in un piatto separato.
  3. Condite con succo di limone e lasciate riposare per 15 minuti.
  4. Prosciutto, cetrioli e uova sode vengono tagliati a cubetti o strisce in un contenitore comune.
  5. Vengono aggiunti i piselli in scatola e poi i funghi.
  6. Il tutto viene condito con la maionese, mescolata e servita in tavola.
  7. Se lo si desidera, guarnire la parte superiore dell'insalata con prezzemolo tritato e aneto.

messaggi recenti