È possibile congelare i funghi ryadovka e quanti dovrebbero essere bolliti

Solo i raccoglitori di funghi alle prime armi hanno paura di raccogliere file, credendo che siano immangiabili. Tuttavia, questo è completamente vano, poiché si tratta di corpi fruttiferi completamente commestibili, dai quali è possibile preparare un'ampia varietà di piatti, compresi i preparativi per l'inverno.

Oggi ti parleremo dell'opzione più semplice per la raccolta dei funghi per l'inverno: il congelamento. È possibile congelare le file considerate funghi commestibili condizionatamente? È possibile, tuttavia, questo viene fatto solo con le file bollite, poiché hanno un sapore amaro.

Quanto tempo hai bisogno per cucinare i funghi ryadovka per il congelamento?

Tuttavia, prima di congelare le file per l'inverno, devono prima essere pulite. Per prima cosa, rimuovi tutti i detriti della foresta dai cappelli che hanno aderito a loro e taglia la parte inferiore della gamba.

Successivamente, i funghi vengono lavati in una grande quantità di acqua, rimossi, lasciati scolare e introdotti in acqua bollente salata.

Far bollire per 30 minuti, scartare in uno scolapasta, dare tempo al bicchiere e stenderlo su un canovaccio da cucina.

Dopo che le file si sono asciugate completamente, vengono disposte su un vassoio e poste nel congelatore. Dopo l'ebollizione, alcune casalinghe distribuiscono immediatamente le file in contenitori per alimenti o sacchetti di plastica.

Mettono i funghi nel congelatore e li tolgono solo quando hai bisogno di cucinare qualcosa da loro. Quindi, congelare una riga è molto semplice, anche una hostess alle prime armi affronterà questo processo.

Se vuoi preparare una zuppa con tali funghi o semplicemente friggerli, le file congelate vengono semplicemente sparse nella zuppa o in una padella preriscaldata. Non preoccuparti, il gusto del piatto non subirà tali azioni e inoltre risparmierai molto tempo.

Vale la pena dire che i ryadovki non sono molto popolari, poiché molti hanno paura di raccoglierli, pensando che siano funghi velenosi. Tuttavia, i raccoglitori di funghi esperti, trovando questi corpi fruttiferi nella foresta, li taglieranno sicuramente e li metteranno in un cesto. Il fatto è che il ryadovki contiene molte sostanze e microelementi utili: zinco, manganese, rame e vitamine del gruppo B.Per preservare tutte queste vitamine nei funghi, è necessario sapere come congelare correttamente il ryadovki per l'inverno.

Non importa come congeli i corpi fruttiferi, dovrebbero essere freschi, puliti e densi. La qualità e l'aspetto dei funghi dopo lo scongelamento dipenderanno da quali funghi sono congelati. Pertanto, i funghi giovani, forti e interi sono considerati ideali.

Come puoi vedere, le file bollite sarebbero l'opzione migliore per il congelamento, poiché bollire in acqua salata le allevia dall'amarezza. Quindi sorge la domanda: quanto cucinare i funghi ryadovki per il congelamento?

All'inizio dell'articolo, abbiamo descritto come pulire la riga. Ora parliamo di quanto cucinarli. La prima volta i funghi vengono lessati per 10 minuti, gettati in un colino o in uno scolapasta e rimessi in acqua bollente, ma con l'aggiunta di sale. Cuocere per 20 minuti, togliere, risciacquare, stendere su un canovaccio da cucina ad asciugare. Solo allora vengono distribuiti in contenitori di plastica e posti nel congelatore.

Sapendo come congelare i funghi ryadovka, ogni casalinga eseguirà questo processo con piacere.

messaggi recenti