- Come cucinare correttamente i funghi autunnali freschi: ricette per piatti a base di funghi

I funghi di miele sono considerati uno dei più popolari nella cucina russa. Sulla base di questi funghi vengono preparati e riforniti vari piatti per il lungo inverno. I funghi freschi contengono molte proteine, enzimi benefici e oli essenziali.

Questi corpi fruttiferi possono essere mangiati in qualsiasi forma: fritti, bolliti, salati e in salamoia. Si usano per preparare zuppe, julienne, pizza e ripieni di torte. I funghi cotti sono usati come contorni, antipasti o secondi piatti. Inoltre, possono essere fritti letteralmente con tutte le verdure.

Come cucinare i funghi freschi per friggere

I funghi raccolti nel bosco devono essere lavorati rapidamente e correttamente, poiché la loro conservazione non deve superare le 10-12 ore Inoltre, ogni casalinga deve sapere come cucinare i funghi freschi per proteggere se stessa e la propria famiglia dall'avvelenamento.

Dopo che la maggior parte delle zampe sono state tagliate dall'agarico di miele e tutti i detriti della foresta sono stati rimossi dai tappi, vengono lavati in una grande quantità di acqua. Versare in una padella smaltata e far bollire per 20 minuti in acqua salata con l'aggiunta di acido citrico per non far scurire. Vengono rigettati in uno scolapasta, lasciati scolare dal liquido in eccesso e iniziano a friggere. Sapendo come preparare i funghi freschi per la frittura, puoi tranquillamente iniziare questo processo.

Come cucinare i funghi freschi: come friggere i funghi con cipolle e peperoni

Offriamo un piatto semplice e gustoso: funghi fritti con verdure. Usando una ricetta passo passo, saprai esattamente come cucinare i funghi freschi. Il risultato è un ottimo piatto che richiederà un po 'più di tempo rispetto alla lettura di questa ricetta.

Come notato, puoi friggere e cucinare funghi freschi con varie verdure.

Sceglieremo i più semplici: cipolle e peperoni.

  • Funghi al miele - 800 g;
  • Cipolle - 300 g;
  • Pepe bulgaro - 300 g;
  • Olio vegetale - 150 ml;
  • Sale;
  • Pepe nero macinato - 1 cucchiaino;
  • Aneto e prezzemolo - 1 mazzo.

  1. Dopo l'ebollizione, i funghi di miele vengono sparsi in una padella preriscaldata con olio. Friggere fino a quando il liquido evapora, quindi fino a doratura.
  2. Sbucciate la cipolla, tagliatela a metà anelli e fatela soffriggere in un altro tegame fino a renderla morbida.
  3. Aggiungere il peperone tagliato a fettine nella cipolla e soffriggere il tutto per 7-10 minuti a fuoco basso.
  4. Unire le verdure con i funghi, aggiustare di sale, pepe, mescolare e friggere tutto insieme per 10 minuti.
  5. Al momento di servire cospargere con aneto tritato e prezzemolo. Questo piatto sarà un ottimo contorno per patate o carne.

Tali funghi possono anche essere chiusi per l'inverno, ma prima vengono posti in barattoli e sterilizzati per 30 minuti. Arrotolato, avvolto in una coperta e lasciato raffreddare, quindi portato fuori in una stanza fresca.

Come cucinare i funghi di miele con panna acida e aglio

Come cucinare correttamente i funghi freschi stufandoli con l'aggiunta di panna acida e aglio? Ti suggeriamo di familiarizzare in dettaglio con il set di ingredienti e di cucinare passo dopo passo.

  • Funghi bolliti - 700 g;
  • Panna acida - 200 ml;
  • Spicchi d'aglio - 7 pezzi.;
  • Sale qb;
  • Olio vegetale - 50 ml;
  • Erbe provenzali - ½ cucchiaino;
  • Rosmarino - un pizzico.

I funghi pre-bolliti devono essere asciugati con un tovagliolo di carta in modo che non ci sia molto liquido in eccesso.

Scaldate l'olio in una padella e solo allora aggiungete i funghi.

Friggere per 20 minuti a fuoco basso fino a doratura.

Pelare gli spicchi d'aglio, tagliarli a cubetti e unirli ai funghi.

Salare a piacere, aggiungere il rosmarino e le erbe provenzali, mescolare e cuocere a fuoco lento per 5-7 minuti.

Versare la panna acida e cuocere a fuoco lento senza coperchio per 15 minuti, mescolando spesso con una spatola di legno.

Servire in piatti porzionati. Guarnire con foglie di basilico o prezzemolo se lo si desidera.

Come cucinare funghi autunnali freschi per l'inverno

Le specie autunnali di agarico di miele sono più adatte per il decapaggio.Come cucinare funghi autunnali freschi usando il metodo del decapaggio? In questa versione, utilizzeremo il metodo a caldo, che aumenterà notevolmente il tempo di conservazione del pezzo.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Acqua - 700 ml;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • Aceto (9%) - 4 cucchiai. l .;
  • Olio vegetale - 100 ml;
  • Garofano - 4 gemme;
  • Pimento e piselli neri - 3 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 2 pezzi

Come cucinare funghi autunnali freschi per l'inverno in modo da ottenere uno spuntino squisito per una tavola festiva e di tutti i giorni?

  1. I funghi chiodini vengono puliti, le punte delle gambe vengono tagliate e lavate in acqua corrente.
  2. In una casseruola di smalto, l'acqua viene fatta bollire e vengono introdotti agarichi al miele.
  3. Cuocere a fuoco medio per 20-25 minuti e scartare in uno scolapasta.
  4. Lasciare scolare e durante questo tempo una nuova porzione di acqua viene bollita (dalla ricetta).
  5. Si aggiungono sale, zucchero e tutte le spezie, tranne l'aceto, e si lascia bollire per 5 minuti.
  6. I funghi di miele vengono versati nella marinata, lasciati bollire per 15 minuti e viene versato l'aceto.
  7. Cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti e mettere in barattoli.
  8. Coprite con i coperchi di plastica e lasciate raffreddare completamente.
  9. Mettilo in frigorifero o portalo nel seminterrato.

I funghi in salamoia possono essere utilizzati anche per preparare insalate, salse e ripieni per prodotti a base di pasta.

messaggi recenti