Tipi di funghi commestibili: foto, nomi e descrizioni di varietà di funghi (veri, gialli, amari, rosso-marroni)

Tutti i tipi di funghi crescono sempre in gruppi, il loro nome deriva dallo slavo ecclesiastico "fungo" (mucchio). E i cappelli degli esemplari adulti di funghi da latte commestibili spesso raggiungono i 20 cm di diametro, quindi, andando a "caccia tranquilla" per veri funghi bianchi di latte, i raccoglitori di funghi raramente arrivano a mani vuote.

Di seguito puoi vedere le foto ei nomi delle varietà di funghi da latte e scoprire quali funghi di latte commestibili sono più adatti per il decapaggio e il decapaggio. Avrai anche un'idea di come sono i veri funghi del latte e altri tipi di questi funghi commestibili (gialli, amari e rosso-marroni).

Foto e descrizione del fungo giallo

Categoria: commestibile.

Altri nomi: carico giallo, onda gialla, raschiata.

Tradotto dal latino, il nome del latte giallo significa "sgualcito".

Fungo grumo giallo (Lactarius scrobiculatus) ha un cappello di 6-28 cm di diametro, di solito è giallo, ma può essere marrone o leggermente dorato, spesso con piccole squame. Nei funghi giovani, ha una forma leggermente convessa, quindi gradualmente si raddrizza o diventa concava. I bordi sono generalmente piegati. Liscio al tatto, può essere mucoso in caso di pioggia.

Presta attenzione alla foto di un petto giallo, la sua gamba è alta 5-12 cm con caratteristiche fosse o rientranze giallo brillante, appiccicose e appiccicose, molto forti, cave.

Piatti: frequente, nei funghi adulti, di solito con macchie marroni.

Polpa: bianco, ma diventa giallo sul taglio e quando interagisce con l'aria, come un succo di latte denso. Ha un profumo fruttato debole ma molto gradevole.

Secondo la descrizione, il fungo giallo del latte è molto simile a petto sfrangiato (Lactarius citriolens), viola (Lactarius repraesentaneus) e reale (Lactarius resimus). Il latte materno con frange si differenzia dal giallo in quanto cresce esclusivamente nei boschi di latifoglie e, come quello vero, non presenta ammaccature sulla gamba. E il seno viola non commestibile ha un succo di latte color lilla.

Quando cresce: da metà luglio a inizio ottobre nei paesi temperati del continente eurasiatico.

Questo tipo di fungo può essere trovato sui terreni calcarei delle foreste di conifere, meno spesso vicino alle betulle.

Mangiare: I raccoglitori di funghi russi lo considerano un fungo molto gustoso, lo usano dopo l'ammollo e l'ebollizione preliminari.

Applicazione nella medicina tradizionale (dati non confermati e sperimentazioni cliniche non superate!): sotto forma di un decotto come mezzo per combattere i calcoli biliari.

Che aspetto ha un vero fungo (bianco): foto e descrizione

Categoria: commestibile.

Altri nomi: fungo bianco del latte, fungo del latte crudo, fungo del latte legittimo, fungo del latte umido.

Dall'inizio del XIX secolo. negli ambienti scientifici russi, la vera euforbia era chiamata latte al pepe - Lactarius piperatus. Ma nel 1942 lo scienziato-micologo Boris Vasilkov dimostrò che le persone considerano la specie Lactarius resimus quella vera.

Sopra, puoi vedere come appare il nodulo bianco nella foto. Il suo cappello (diametro 6-25 cm) è bianco o giallastro. Nei funghi giovani è piatto, ma col tempo acquisisce la forma di un imbuto. Sui bordi piegati verso l'interno, c'è quasi sempre una lanugine evidente. È appiccicoso e molto umido al tatto.

Se guardi da vicino la foto di un vero fungo, puoi quasi sempre notare detriti vegetali sul suo cappello, che si attaccano al fungo più spesso che ad altri funghi.

Gamba (altezza 3-9 cm): bianco o giallastro, cilindrico, cavo.

Nella foto di un peso reale, sono chiaramente visibili frequenti lastre di colore bianco o giallastro.

Polpa: bianco con succo lattiginoso bianco, che, se esposto all'aria, diventa giallo sporco o grigiastro. L'odore è simile a quello della frutta fresca.

Doppio: podgruzdok bianco (Russula delica), la cui principale differenza è l'assenza di succo di latte in quest'ultimo.Anche la custodia del violino (Lactarius vellereus) sembra un nodulo bianco, solo il suo cappello è più “feltro” e non c'è il cannone. La capsula bianca (Lactarius pubescens) ha un peso molto più piccolo e un cappuccio più pubescente. Il fungo del latte di pioppo tremulo (Lactarius controversus) cresce sotto gli alberi di pioppo, dove praticamente non si trovano i veri funghi del latte. E il succo lattiginoso dei grani di pepe (Lactarius piperatus) diventa verde quando interagisce con l'aria.

Il fungo bianco cresce dall'inizio di luglio alla fine di settembre nella regione del Volga, in Siberia e negli Urali.

Dove posso trovare: nelle foreste decidue e miste accanto alle betulle.

Mangiare: salate dopo un lungo bollore per eliminare l'amarezza. Sotto l'influenza della salamoia, i funghi del latte reale succosi e carnosi acquisiscono una tinta bluastra e dopo 40 giorni puoi già goderti il ​​loro gusto. In Siberia, tradizionalmente, i funghi del vero latte vengono salati insieme a volushki e funghi. Durante il famoso pasto, organizzato nel 1699 dall'Arcivescovo di Mosca e di tutta la Russia Andriano, furono serviti agli ospiti, oltre ad altri piatti, “tre lunghe torte con funghi, due torte con funghi al latte, funghi freddi con rafano, funghi freddi al latte con burro, funghi di latte scaldati con succo, sì olio ... ". Nell'Europa occidentale, un vero fungo è considerato un fungo non commestibile e in Russia è stato a lungo chiamato il re dei funghi. Un vero fungo del latte supera anche la carne grassa per contenuto calorico: sulla sostanza secca, il contenuto proteico raggiunge il 35%.

Applicazione nella medicina tradizionale (dati non confermati e sperimentazioni cliniche non superate!): nel trattamento dell'insufficienza renale e dell'urolitiasi.

Quali tipi di funghi da latte commestibili sono adatti per la salatura: fungo di latte amaro

Categoria: commestibile.

Sopra c'è una foto di come appare grumo amaro (Lactarius rufus)... Il suo cappello del diametro di 3-12 cm, solitamente bruno o rossastro, ha la forma di una campana, col tempo si raddrizza notevolmente, al centro compare un piccolo tubercolo a forma di cono. Nei funghi maturi, è depresso. Liscio al tatto, con leggera pubescenza, dopo la pioggia o con tempo umido può essere appiccicoso e scivoloso. I bordi, di regola, sono fortemente curvi verso il lato interno e più chiari del centro.

Gamba (altezza 3-9 cm): relativamente sottile, di forma cilindrica, di colore simile al cappello. È ricoperto di leggera piuma e presenta un notevole ispessimento alla base.

Piatti: frequenti e strette.

Polpa: molto friabile, emana un succo lattiginoso denso e biancastro sul taglio. Non emette praticamente alcun odore e il fungo ha preso il nome dal suo sapore pepato e amaro.

Secondo la foto e la descrizione, questo tipo di funghi da latte sembra non commestibile lattato epatico (Lactarius hepaticus), il cui succo lattiginoso diventa visibilmente giallo nell'aria; commestibile canfora lactarius (Lactarius camphoratus), che ha un caratteristico odore di canfora, e lattaio di palude (Lactarius sphagnei)cresce solo nelle zone paludose.

Quando cresce: da metà luglio a fine settembre in quasi tutti i paesi della metà settentrionale dell'Europa e dell'Asia.

Dove posso trovare: su terreni acidi di foreste di conifere, meno spesso in fitte foreste di betulle.

Il latte amaro è adatto solo per la salatura, e solo dopo un accurato ammollo con un costante cambio d'acqua (10-12 ore). Questo viene fatto per rimuovere l'amarezza. Quando si interagisce con la salamoia, questo tipo di fungo del latte commestibile si scurisce notevolmente.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica. Tuttavia, gli scienziati hanno imparato a isolare dal euforbia amara una sostanza che inibisce la crescita di batteri Staphylococcus aureus, fieno ed Escherichia coli.

Importante! I funghi amari possono accumulare il nuclide radioattivo cesio-137, che si deposita nel fegato e nei muscoli di esseri umani e animali, quindi non dovresti raccogliere questo fungo in aree di contaminazione radioattiva.

Altri nomi: amaro, amaro rosso, capra di montagna. I raccoglitori di funghi chiamano il fungo amaro un viaggiatore, come spesso si trova durante la "caccia tranquilla".

Che aspetto ha un fungo rosso-marrone (Lactarius volemus)

Categoria: commestibile.

I funghi da latte rosso-marroni commestibili hanno cappucci piuttosto grandi - fino a 18 cm di diametro (opaco, marrone chiaro, meno spesso con una sfumatura rossa o arancione brillante).Nei funghi giovani, è arrotondato, ma nel tempo diventa prostrato e quindi depresso.

Come puoi vedere nella foto dei funghi commestibili, i bordi dei cappucci sono spesso piegati verso l'interno. Di solito è asciutto e liscio al tatto, ma può essere coperto con una rete di piccole crepe e con tempo umido può essere viscido o appiccicoso.

Gamba (altezza 3-12 cm): vellutato, forte e spesso, di forma cilindrica. Il colore di solito non differisce dal cappuccio.

Piatti: stretto e frequente, leggermente rosato o giallo, ma più spesso bianco. Quando viene premuto, si formano macchie marroni sulla superficie.

Presta attenzione alla foto di questa varietà di funghi al latte: la polpa del fungo è molto friabile, di colore bianco o rossastro. Ha un sapore dolce. I funghi appena tagliati odorano di aringhe o granchi bolliti.

Doppio: il latte non è caustico (Lactarius mitissimus), ma la buccia del cappello non si screpola e il fungo stesso è molto più piccolo.

Quando cresce: da inizio agosto a metà ottobre in quasi tutti i paesi europei.

Le specie di funghi bruno-rossastre possono essere trovate in diverse foreste accanto a tutti i tipi di alberi. Preferisce luoghi umidi e bui.

Il nodulo rosso-bruno si trova anche ad un'altitudine di 1000 m sul livello del mare.

Mangiare: molto gustoso salato e fritto.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: poddubenok, liscio, foglietto, euforbia, euforbia.

messaggi recenti