Maiale magro: commestibile o no, video, foto delle differenze dal maiale grasso, luoghi di distribuzione

Il fungo di maiale è ben noto ai raccoglitori di funghi esperti ed è molto popolare tra gli specialisti culinari. Può essere avviato in estate e terminato quasi nel tardo autunno. Tuttavia, esiste un fungo come il maiale snello, che è molto simile al commestibile, ma è considerato velenoso. Questo corpo fruttifero è in grado di accumulare sostanze nocive e sintetizzare il veleno più pericoloso chiamato muscarina. Può essere equiparato al veleno dell'agarico di mosca rossa.

Nome maialino sottile(Paxillus involutus) significa "borsa o piccola borsa". La definizione nel nome russo è dovuta al fatto che i giovani cappucci carnosi di questo tipo di fungo ricordano molto le orecchie di maiale.

Il fungo velenoso, suino snello, è diffuso in tutti i paesi dove prevale un clima temperato. Questo corpo fruttifero cresce nelle foreste miste, decidue e di conifere. Tuttavia, il più delle volte il fungo velenoso preferisce crescere in radure chiarite, margini della foresta e alla periferia di aree paludose. Meno spesso, i maiali crescono sui rizomi degli alberi, che vengono capovolti da un forte vento. Ti offriamo di vedere una foto di un sottile fungo di maiale che cresce in tali condizioni.

Dove cresce il maiale snello?

Molti raccoglitori di funghi esperti raccolgono il maiale e lo mangiano. Ma i principianti amanti della "caccia tranquilla" sono perplessi: Il maiale snello è commestibile o no? Questo fungo si trova in quasi tutte le regioni della Russia ed è caratterizzato da una massiccia fruttificazione e una grande somiglianza con i maiali commestibili. In molte località è considerato commestibile condizionatamente e si consuma dopo un lungo ammollo e bollitura per 1 ora, ma gli esperti dicono che in realtà tutto ciò non corrisponde al vero stato delle cose. A metà degli anni '90, tutti i maiali erano ufficialmente considerati funghi velenosi. Il loro veleno può essere fatale per insufficienza renale.

Il maiale snello cresce in tutta la Russia, così come nei paesi dell'Europa orientale, meridionale e centrale. Questo fungo può essere trovato anche nelle foreste giovani con una predominanza di betulle e querce, che non hanno nemmeno 10 anni. A volte possono stabilirsi sui tronchi degli alberi in piccoli gruppi. Tuttavia, il maiale snello porta frutti molto spesso ed è caratterizzato da un lungo periodo di fruttificazione - da inizio luglio a metà ottobre.

In condizioni reali nella foresta, quando si raccolgono i funghi, è molto difficile riconoscere un maiale snello velenoso. Pertanto, ti suggeriamo di leggere e, se possibile, ricordare la foto presentata e la descrizione del fungo di maiale sottile, in modo da non esporre te stesso ei tuoi cari agli effetti negativi dei suoi veleni.

Che aspetto ha un maiale snello (Paxillus involutus)

Nome latino:Paxillus involutus.

Famiglia: porcellino.

Il Dipartimento: basidiomicot.

Classe: agaricomiceti.

Sinonimi: maiale, mucca, puledra, maiale, maiale, orecchio di maiale.

Cappello: raggiunge taglie da 10 a 20 cm di diametro, ma più spesso le taglie non superano i 15-17 cm I maialini hanno cappello leggermente convesso e bordi arricciati. Gli esemplari di mezza età hanno un cappello piatto e leggermente depresso che diventa simile a un imbuto alla maturità. Il colore va dall'oliva al grigio-marrone. Diventa appiccicoso e scivoloso in caso di pioggia e alta umidità.

Piatti: in quanto tali sono assenti. Il cappello ha pseudo piastre chiamate Hymenophores.

Gamba: ha una lunghezza non superiore a 10 cm, il diametro è di circa 2 cm La superficie è liscia, a contatto con la pelle si osserva una sensazione vellutata. Il colore è lo stesso del cappuccio, a volte un po 'più chiaro.

Polpa: denso, sottile e morbido in giovane età e sciolto e verme alla maturità. Se rompi un pezzo dal cappuccio, la polpa si scurisce immediatamente.

Commestibilità: fungo velenoso, quando spezzato in una qualsiasi parte del fungo, la polpa assume subito un colore bruno sgradevole e compare l'odore del legno, che ricorda più l'odore di putrefazione.

Propagazione: in tutta la Russia in foreste miste, decidue e di conifere, preferendo zone buie e umide. La fruttificazione inizia da giugno a metà ottobre.

Ti suggeriamo di guardare un video che mostra un maiale snello durante la stagione dei funghi:

Inoltre, i tipi più comuni di questo corpo fruttifero velenoso includono non solo un maiale magro, ma anche un maiale grosso. Guarda la foto della differenza tra un maiale magro e grosso:

Vale la pena notare che il maiale paffuto è una specie rara di fungo che si trova solo nei paesi con un clima temperato. Sceglie il luogo principale per la crescita nelle foreste di conifere, dove ci sono molti alberi rovesciati dalle radici, ceppi marci e muschio.

La forma del berretto è leggermente diversa dal maiale magro e assomiglia più a una lingua allungata. Raggiunge fino a 20 cm di diametro, ha un colore marrone o marrone. La superficie è vellutata, si secca e si screpola in età adulta. La gamba è corta, con una copertura soffice, densa e spostata sul bordo del cappello.

Questi funghi iniziano a dare i loro frutti all'inizio di luglio e crescono fino alla fine dell'autunno, ma sono estremamente rari. A volte possono crescere sul terreno, sulle radici di alberi e vecchi ceppi nella foresta di conifere.

Dopo aver letto la descrizione del maiale snello e aver appreso che aspetto ha questo fungo velenoso, non lo raccoglierai mai. Ricorda che è in grado di sintetizzare il pericoloso veleno muscarina, che è equivalente al veleno dell'agarico di mosca rossa. Inoltre, il maiale magro accumula in sé un'enorme quantità di sali di metalli pesanti, nonché sostanze radioattive - rame e cesio, che portano alla morte.

messaggi recenti