Ricette per cucinare funghi ombrelli commestibili per l'inverno: come cucinare gli ombrelli in modi diversi

I funghi ombrello sono diffusi in quasi tutti i continenti della Terra. Sono particolarmente apprezzati in Giappone, Turchia, India, Cuba e Madagascar. L'ombrello contiene molti grassi, proteine, calcio, fosforo, ferro, magnesio e potassio. Grazie al suo gusto brillante, questo fungo è ampiamente utilizzato in cucina. Può essere essiccato, in salamoia, salato, fritto, congelato. E gli ombrelli in scatola per l'inverno a casa sono particolarmente gustosi.

Questi corpi fruttiferi si sposano bene con patate, aglio, formaggio, cipolle fritte, aneto, burro, panna acida e pepe macinato. Ti offriamo la possibilità di scoprire le ricette per cucinare i funghi ombrello per l'inverno, che ti aiuteranno a diversificare il tuo menu giornaliero. Questi funghi hanno le qualità di un prodotto dietetico, adatto a vegetariani e diabetici.

Cucinare i funghi ombrello per l'inverno ti aiuterà con successo a far fronte alla mancanza di vitamine per il tuo corpo nella stagione fredda e aggiungerà varietà alla tua conservazione. I funghi di un barattolo saranno un'ottima aggiunta alla tavola festiva.

Sottaceto di funghi ombrello per l'inverno

Il decapaggio degli ombrelli per l'inverno è la ricetta più popolare per conservare i funghi. Un tale bianco con l'aggiunta di acido citrico verrà conservato nel seminterrato per circa un anno. Gli ombrelli in salamoia per l'inverno sono considerati la migliore prelibatezza per una festa festiva.

  • Ombrelloni - 2 kg;
  • Acqua - 800 ml (per la marinata);
  • Sale - 1 cucchiaio l .;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino (no top);
  • Zucchero - 4 cucchiaini;
  • Aceto 9% - 1 sec. l .;
  • Pimento e pepe nero - 5 piselli ciascuno;
  • Lavrushka - 4 pezzi.;
  • Semi di aneto - 1 cucchiaino

Per sapere come mettere in salamoia un ombrello per l'inverno, è necessario aderire saldamente alla ricetta passo-passo proposta.

Pelare i funghi, tagliarli a pezzi e sciacquarli in acqua fredda.

Mettere i funghi in una pentola smaltata, aggiungere sale (30 g per 1 litro d'acqua) e cuocere finché non affondano sul fondo della pirofila. Assicurati di mescolare i funghi e di rimuovere la schiuma durante la cottura.

Mettete i corpi di frutta bolliti in uno scolapasta e lasciate a bicchiere tutto il liquido.

Preparate la marinata: versate l'acqua in un contenitore, mettete il sale, l'acido citrico e lo zucchero, mescolate e fate bollire.

Aggiungere la foglia di alloro, i grani di aneto, il pimento e il pepe nero in grani, oltre all'aceto, quindi far bollire di nuovo.

Disporre i funghi in barattoli sterilizzati, versare la marinata calda, lasciando un po 'di spazio sopra, coprire con coperchi di metallo e sterilizzare.

Sterilizzare in acqua bollente per 40 minuti dopo l'ebollizione.

Arrotolate i coperchi, lasciate raffreddare sotto le coperte e portate in cantina.

Puoi iniziare a provare il pezzo in un mese.

Come mettere sott'aceto gli ombrelli per l'inverno: funghi sott'aceto con cipolle

I funghi ombrello, marinati con le cipolle per l'inverno, saranno un ottimo spuntino sulla vostra tavola quando arriveranno ospiti inattesi.

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Sale - 1 cucchiaino (nella marinata);
  • Acqua - 500 ml (per la marinata);
  • Acido citrico - 4 g;
  • Cipolle - 2 pezzi.;
  • Pepe nero macinato - 1 cucchiaino;
  • Aceto - 1 cucchiaio. l .;
  • Rametti di aneto (secchi);
  • Zucchero - 2 cucchiaini

Come mettere sott'aceto gli ombrelli a fungo per l'inverno per sorprendere gli ospiti e non lasciarli indifferenti alla merenda?

Pulite i funghi dallo sporco, dalle squame e dai wormhole, tagliateli a pezzi di forma arbitraria e sciacquateli in uno scolapasta sotto l'acqua corrente.

Mettere in una casseruola rivestita di smalto, aggiungere l'acqua e portare a ebollizione.

Sale (per 1 litro d'acqua, prendi 1 cucchiaio. L. Sale), mescolando, rimuovi costantemente la schiuma con una schiumarola.

Dopo che gli ombrelli sono affondati sul fondo, prendili con una schiumarola e mettili in uno scolapasta, lascia che l'acqua scoli.

Preparare la marinata: mescolare sale, zucchero e acido citrico in acqua, far bollire.

Aggiungere i rametti di aneto tritato, la cipolla tritata a semianelli, il pepe nero e aggiungere i funghi.

Far bollire per 5-7 minuti e versare delicatamente l'aceto.

Togliere i funghi dalla marinata, metterli in barattoli da mezzo litro sterilizzati e versarvi sopra la marinata.

Sterilizzare i barattoli in acqua bollente a fuoco basso per 30-35 minuti.

Arrotolare le palpebre e metterle sotto la coperta finché non si raffredda completamente.

Portalo in cantina e dopo 30 giorni puoi iniziare la degustazione.

Come congelare gli ombrelli di funghi freschi per l'inverno

La raccolta di un fungo ombrello per l'inverno implica anche il congelamento. Per questa opzione verranno presi funghi freschi.

  • Funghi - qualsiasi quantità;
  • Buste di plastica.

Come congelare gli ombrelli di funghi freschi per l'inverno? Per il processo di congelamento, i funghi devono essere puliti con una spugna da cucina asciutta, senza risciacquare in acqua.

Tagliate i cappucci a pezzetti, stendeteli in uno strato sottile e metteteli in freezer per 3-4 ore.

Disporre gli ombrelli completamente congelati in sacchetti in modo che solo uno di essi venga utilizzato durante la cottura.

In questo modo congelate tutti i funghi, metteteli in porzioni in confezioni da 300 go 500 ge poi metteteli in freezer.

Vale la pena dire che è necessario scongelare i funghi in frigorifero in modo che il processo avvenga gradualmente.

Gli ombrelli a fungo bolliti possono essere congelati?

Se all'improvviso hai paura di congelare i funghi freschi, puoi giocare sul sicuro e farli bollire. È possibile congelare un ombrello a fungo per l'inverno in una forma bollita?

  • Ombrelli: qualsiasi numero;
  • Sale;
  • Acqua.

Come congelare gli ombrelli bolliti per l'inverno per deliziare i tuoi cari con piatti deliziosi in inverno?

Pelate i funghi, lavateli sotto l'acqua corrente, tagliateli a pezzi e metteteli in acqua bollente.

Salate, fate bollire per 10 minuti, mettete in uno scolapasta e lasciate scolare bene l'acqua.

Stendere uno strato sottile su un canovaccio da cucina e lasciare asciugare.

Mettere i funghi in sacchetti o contenitori per alimenti in quantità tale che successivamente, dopo lo scongelamento, possano essere utilizzati per la cottura di una pietanza.

Metodo a secco per marinare i funghi ombrello per l'inverno

Ci sono molti modi per salare gli ombrelli per l'inverno. La gente ama uno spuntino così gustoso e salutare che può essere servito in tavola ogni giorno o durante il digiuno. Il metodo di salatura nella versione "a secco" è il più conveniente e richiede meno tempo.

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Sale - 30 g.

Come salare gli ombrelli dei funghi per l'inverno con la salatura "a secco"?

Non lavate i funghi prima di salarli, ma pulite semplicemente i detriti con una spugna morbida.

Posizionare i cappucci degli ombrelli nella ciotola smaltata con i piatti rivolti verso l'alto.

Cospargere ogni fila di funghi con sale e quindi disporre diverse file fino a quando i corpi fruttiferi non sono finiti.

Copri l'ultima fila con un panno pulito o una garza, metti un piatto sopra e premi con oppressione. Come oppressione, puoi mettere bottiglie d'acqua raccolte.

Dopo 4 giorni, i funghi si spremeranno, potranno essere trasferiti in barattoli di vetro e refrigerati.

Per la conservazione in condizioni di appartamento, i barattoli di funghi devono essere riempiti con salamoia fresca preparata (acqua e sale qb) e sterilizzati.

Sterilizzare i barattoli da mezzo litro in acqua bollente per 30 minuti e, dopo averli raffreddati, metterli nella dispensa.

Come marinare gli ombrelli di funghi per l'inverno in modo caldo

Questa ricetta per marinare i funghi ombrello per l'inverno è abbastanza semplice. Inoltre, è ottimo per tutti i corpi fruttiferi lamellari.

  • Ombrelloni - 2 kg;
  • Sale - 70 g;
  • Dill - ombrelli;
  • Olio vegetale calcinato;
  • Spicchi d'aglio qb;
  • Spezie qb.

Come si possono salare gli ombrelli per l'inverno?

Taglia a pezzi i cappucci degli ombrelli grandi, lascia intatti quelli piccoli.

Aggiungere i funghi all'acqua bollente, salare e cuocere fino a quando i cappelli iniziano ad "affondare".

Rimuovere con una schiumarola e mettere in uno scolapasta a raffreddare il bicchiere, l'acqua ei funghi.

Disporre i cappelli nei barattoli, cospargere di sale un po ', aggiungere le spezie a piacere, gli ombrelli di aneto e gli spicchi d'aglio tagliati a fettine.

Versate la salamoia in cui sono stati lessati i funghi e lasciate sterilizzare per 20 minuti.

Aggiungi 2 cucchiai a ogni barattolo. l. olio vegetale calcinato, lasciate raffreddare e portate in cantina.

Come salare gli ombrelli di funghi per l'inverno senza trattamento termico

Come mettere sott'aceto gli ombrelli dei funghi per l'inverno in modo freddo senza trattamento termico?

  • Ombrelloni - 2 kg;
  • Sale;
  • Foglia di alloro - 10 pezzi.;
  • Pimento - 10 pezzi.;
  • Dill è secco;
  • Spicchi d'aglio - 10 pezzi.;
  • Garofano - 7 infiorescenze;
  • Cumino: a piacere;
  • Ribes nero e foglie di ciliegio - 10 pz.

Salare i funghi ombrello per l'inverno può fare a meno degli additivi aromatici, in questo caso si sentirà di più il gusto dei corpi dei frutti di bosco.

Metti tutte le spezie e le erbe nella ricetta sul fondo di una padella con rivestimento di smalto.

Cospargere con un sottile strato di sale e stendere i cappelli a ombrello sbucciati, lavati e tagliati.

Distribuire a file e cospargere di sale fino a esaurimento degli ingredienti.

Metti una garza sopra, piegata in più strati e premi con oppressione.

Dopo 3-4 giorni, i funghi si depositeranno e si seccheranno.

Se non c'è abbastanza succo, aggiungere la salamoia dall'acqua fredda bollita e il sale (20 g per 1 litro).

Dopo alcuni giorni nella stanza, puoi portare i funghi fuori in una cella frigorifera.

Puoi iniziare a mangiare funghi salati dopo 14 giorni.

Caviale per l'inverno da ombrelli a fungo con senape

Il caviale per l'inverno dai funghi degli ombrelli con la senape sarà appropriato in qualsiasi momento dell'anno su qualsiasi tavola.

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Senape - 1 cucchiaio l .;
  • Olio vegetale - 70 ml;
  • Sale qb;
  • Zucchero - 2 cucchiaini;
  • Pepe nero macinato - ½ cucchiaino;
  • Aceto - 4 cucchiai. l.

Il caviale dagli ombrelli per l'inverno con l'aggiunta di senape è abbastanza facile da preparare. Anche un cuoco alle prime armi può padroneggiare questo processo.

Pulite bene i cappelli dell'ombrello, sciacquateli sotto il rubinetto e fateli bollire in acqua salata (2 cucchiai di sale per 1 litro d'acqua), circa 20 minuti.

Gettare i funghi in uno scolapasta, raffreddare e tritare.

Aggiungere olio vegetale, aceto e senape, aggiustare di sale, aggiungere zucchero, pepe macinato e mescolare bene.

Mettete la massa in una padella e lasciate cuocere a fuoco lento sotto il coperchio per circa 5 minuti.

Dividere in barattoli sterilizzati da 0,5 litri e mettere in acqua calda per la sterilizzazione. Il processo di sterilizzazione deve essere eseguito a fuoco basso per 40 minuti.

Arrotolare, lasciare raffreddare e portare in un luogo fresco.

Ricetta per realizzare un ombrello variegato per l'inverno

C'è una ricetta straordinaria per realizzare un ombrello variegato per l'inverno. Può essere utilizzato per preparare caviale per zuppe o salse, che possono poi essere congelate.

  • Ombrelloni - 2 kg;
  • Carote - 3 pezzi.;
  • Zucchine (sbucciate) - 400 g;
  • Cipolle - 5 pezzi.;
  • Spicchi d'aglio - 5 pezzi.;
  • Passata di pomodoro - 4 cucchiai. l .;
  • Olio vegetale - 300 ml;
  • Zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • Sale qb;
  • Pepe rosso macinato - ½ cucchiaino;
  • Lavrushka - 2 pezzi.;
  • Garofano - 2 gemme.

Pulite i cappucci degli ombrelli insieme alle cosce, lavateli e fateli cuocere in abbondante acqua salata con l'aggiunta di alloro e chiodi di garofano per circa 20 minuti.

Scolare l'acqua, lasciando solo 3 bicchieri di brodo. Sciacquare i funghi stessi in acqua fredda e macinarli in un frullatore.

Pelare le cipolle e le carote, friggerle nell'olio fino a dorarle e macinarle anche in un frullatore.

Tagliare a pezzi le zucchine sbucciate, friggerle fino a doratura e utilizzare anche un frullatore.

Unire tutte le verdure ei funghi tritati in una casseruola profonda, versare il brodo di funghi e aggiungere l'olio rimanente.

Cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

Tritare l'aglio a cubetti con un coltello e unirlo al caviale, aggiungere lo zucchero, aggiustare di sale, spolverare con peperoncino macinato e mettere il concentrato di pomodoro.

Mescolare tutto accuratamente e cuocere a fuoco lento per 10 minuti.

Versare l'aceto, cuocere a fuoco lento per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto con una spatola di legno.

Togli dal fuoco, lascia raffreddare completamente e puoi iniziare il processo di congelamento.

Il congelamento dei funghi ombrello per l'inverno è il seguente: distribuire il caviale nei contenitori per alimenti e metterlo nel congelatore. Questo pezzo può essere scongelato per preparare zuppe, torte o pizze: ottieni un piatto eccellente.

Come preparare gli ombrelli a fungo per l'inverno in forma secca

Gli ombrelli secchi sono un prodotto molto utile: hanno un basso contenuto calorico, rimuovono le tossine dal corpo umano, neutralizzano alcuni tipi di batteri e hanno anche effetti antitumorali.

Alcune casalinghe sono interessate a come preparare i funghi secchi per l'inverno? Va detto che gli ombrelli essiccati vengono assorbiti molto meglio dal corpo rispetto a quelli salati e in salamoia. Quando si preparano piatti con corpi di frutta secca, un aroma di funghi indescrivibile si diffonde in tutta la casa.

  • Ombrelli ai funghi;
  • Spugna da cucina;
  • Coltello;
  • Tagliere;
  • Garza;
  • Filo spesso o spago.

Come preparare gli ombrelli secchi per l'inverno, puoi scoprirlo dalla seguente descrizione del processo.

Rimuovere lo sporco e le scaglie dai cappucci dei funghi con una spugna da cucina asciutta.

Se i cappucci sono grandi, devono essere tagliati in pezzi dello stesso spessore. Non lasciare a lungo i funghi affettati, ma inizia subito ad asciugare. In questo caso, non perderanno colore.

L'asciugatura può essere effettuata all'aperto stendendoli su carta spessa. Pertanto, gli ombrelli si asciugheranno per circa 7-9 giorni, a seconda delle condizioni meteorologiche.

C'è anche il modo più semplice per asciugare gli ombrelli: ogni pezzo è appeso a un filo spesso e appeso sotto una tettoia, in modo che anche in caso di pioggia i funghi non si bagnino.

Coprire con una garza per tenere lontane mosche e polvere, lasciare in questa posizione per 2 settimane.

Nota che i funghi secchi non devono rompersi, ma solo piegarsi, essere leggeri e ben essiccati. Solo in questo caso il processo può essere considerato completo.

Dopo l'essiccazione, i funghi devono essere adeguatamente conservati: metterli in barattoli di vetro ben essiccati con coperchi a vite o sacchetti di carta.

Come chiudere gli ombrelli dei funghi nelle banche per l'inverno

Come chiudere gli ombrelli dei funghi per l'inverno, usando il grasso come conservante? Il grasso è burro o burro chiarificato, così come olio vegetale o olio per interni (strutto). Molte casalinghe usano una miscela di grassi durante la cottura, che conferisce al piatto un gusto speciale.

  • Ombrelloni - 3 kg;
  • Olio vegetale - 150 ml;
  • Burro - 200 g;
  • Sale qb;
  • Pepe nero macinato - 1 cucchiaino

Come cucinare gli ombrelli a fungo per l'inverno per sorprendere non solo i tuoi parenti, ma gli ospiti?

Tagliate a pezzi i funghi puliti e lavati e fateli bollire in acqua salata per 30 minuti.

Scolare l'acqua, scartare i funghi in uno scolapasta e metterli in una padella preriscaldata con due tipi di olio (prendere 100 g di verdura e burro ciascuno). Coprite e lasciate cuocere per 20 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Quindi aprire il coperchio e friggere i funghi fino a quando il liquido evapora completamente.

Aggiungere l'altra metà del grasso e continuare a soffriggere per altri 20 minuti.

Mettere in barattoli sterilizzati, aggiungere il grasso dalla padella e chiudere con tappi di plastica oa vite.

È importante ricordare che se non c'è abbastanza grasso nella padella, è necessario far bollire una nuova porzione di olio e versare sopra i barattoli di funghi.

Un tale pezzo può essere conservato in una cella frigorifera per più di 7 mesi.

Come conservare gli ombrelli di funghi fritti per l'inverno

Una ricetta interessante per un piatto di funghi che sicuramente delizierà te stesso, così come la tua famiglia e gli ospiti.

  • Ombrelli di funghi - 1 kg;
  • Pepe bulgaro - 6 pezzi.;
  • Olio vegetale - 5 cucchiai. l .;
  • Succo di limone - 5 cucchiai. l;
  • Spicchi d'aglio - 7 pezzi.;
  • Sale;
  • Una miscela di peperoni macinati - ½ cucchiaino.

Come cucinare gli ombrelli di funghi fritti con peperone per l'inverno e diversificare così il tuo menù giornaliero?

Pelare i funghi, lavarli, tagliarli a cubetti e friggerli in olio vegetale fino a doratura.

Tagliare a metà il peperone, sbucciarlo e tagliarlo a fettine.

Mettere in una padella con olio vegetale e friggere per 10 minuti.

Unire i fritti, aggiungere l'aglio tagliato a fette, aggiustare di sale, versare un composto di peperoni macinati e soffriggere per 15 minuti.

Cospargere con il succo di limone, cuocere a fuoco lento sotto un coperchio chiuso per 10 minuti e togliere dal fuoco.

Disporre gli ombrelli fritti con il peperone in barattoli sterilizzati e metterli in acqua calda.

Sterilizzare in acqua bollente a fuoco basso per 30 minuti.

Come conservare gli ombrelli di funghi fritti per l'inverno in modo che non vadano a male? Il pezzo deve raffreddarsi completamente e solo successivamente portarlo in una cella frigorifera con una temperatura non superiore a +7 ° C.

Come cucinare un miscuglio di ombrelli a fungo per l'inverno

Come cucinare ombrelli di funghi commestibili per l'inverno sotto forma di un miscuglio, in modo da ottenere una preparazione appetitosa? Questa ricetta sarà una buona opzione per il piatto principale e può anche fungere da indipendente.

  • Ombrelli (bolliti) - 2 kg;
  • Cavolo - 2 kg;
  • Carote - 1,5 kg;
  • Cipolle - 1,5 kg;
  • Olio vegetale - 1,5 cucchiai.;
  • Concentrato di pomodoro - 300 ml;
  • Acqua - 1 l;
  • Aceto - 3 cucchiai. l .;
  • Sale - 3,5 cucchiai l .;
  • Zucchero - 3 cucchiai. l .;
  • Pimento e piselli neri - 3 pezzi.;
  • Lavrushka - 5 pezzi

Pelare i funghi, lavarli e tagliarli a pezzi.

Lessare in acqua bollente per 20 minuti, togliere con una schiumarola e mettere in uno scolapasta a glassare l'acqua.

Versare l'olio vegetale in una casseruola profonda con un fondo spesso.

Tritare il cavolo e metterlo in olio, cuocere a fuoco lento per 10 minuti.

Pelare le carote, lavarle e grattugiarle su una grattugia grossa, inviare al cavolo cappuccio, continuare a cuocere a fuoco lento.

Sbucciare tutte le cipolle, sciacquare sotto il rubinetto e tagliarle a cubetti, inviare alle carote, continuare a cuocere a fuoco lento e non dimenticare di mescolare.

Unire il concentrato di pomodoro con l'acqua, mescolare bene, versare nelle verdure.

Aggiungere lo zucchero, il sale, il pepe nero e il pimento, la foglia di alloro e mescolare bene.

Cuocere a fuoco lento con il coperchio chiuso per 1 ora, mescolare di tanto in tanto.

Aggiungere i funghi alle verdure e continuare a cuocere a fuoco lento per altri 15 minuti.

Versare l'aceto, mescolare e cuocere a fuoco lento per 10 minuti con il coperchio aperto.

Disporre in barattoli sterilizzati preparati, arrotolare i coperchi e avvolgere in una coperta.

Lascia che si raffreddi completamente e poi portalo nel seminterrato, dove verrà conservato il tuo pezzo.

Ogni casalinga può prendere nota di questa opzione di raccolta dagli ombrelli per l'inverno, in modo che con il suo aiuto possa preparare deliziosi pranzi e cene per tutta la sua famiglia.

messaggi recenti