Ricette per cucinare funghi di latte nero salati e in salamoia per l'inverno: foto passo passo di come cucinare i funghi

Cucinare funghi neri non è un compito facile, perché questo tipo di corpi fruttiferi ha una caratteristica che dà problemi a tutti i raccoglitori di funghi. Il fatto è che il succo di latte contenuto in questi funghi ha una forte amarezza e non puoi liberartene con una semplice bollitura. Tuttavia, se esegui correttamente la preparazione iniziale, il risultato non tarderà ad arrivare: deliziosi funghi appetitosi che sembreranno molto vantaggiosi anche su un tavolo festivo. Come si cuociono allora i funghi neri al latte in modo che non abbiano un sapore amaro dopo la lavorazione? Il fattore principale per risolvere questo problema è la corretta pulizia dei corpi fruttiferi, nonché il loro prolungato ammollo in acqua fredda. Devo dire che il tempo di ammollo dei funghi di latte dipenderà da diversi punti, in particolare, dal metodo di salatura. Con la salatura a freddo, dove non si usa la prebollizione, i funghi vanno tenuti in acqua per circa 5 giorni. E se viene utilizzata la salatura a caldo, sono sufficienti solo 3 giorni di ammollo, perché in questo caso viene eseguita un'ebollizione aggiuntiva.

Lavorare i funghi neri prima della cottura

Prima di preparare piatti con funghi neri, è necessario eseguire diverse fasi della lavorazione primaria, che sono le seguenti:

  • I funghi selezionano e scartano gli esemplari verminosi, danneggiati e ricoperti di vegetazione. I giovani e forti vengono portati per la salatura, la fermentazione e il decapaggio, mentre quelli rotti e morsi dagli animali vengono lasciati friggere e caviale.
  • Raschiare la pellicola da ogni tappo e tagliare la maggior parte delle gambe.
  • Risciacquare abbondantemente e immergere in acqua salata per ammollo (1 cucchiaio di sale per 1 litro d'acqua). L'acqua deve essere versata in modo che i funghi del latte siano completamente immersi in essa e non siano esposti all'aria. Puoi persino mettere un coperchio sopra e premere con un carico. In questo caso, l'acqua dovrebbe essere cambiata almeno 2-4 volte al giorno, a seconda della temperatura dell'aria nella stanza. Sono necessari 5 giorni di ammollo solo per il metodo di salatura a freddo, e per tutte le altre lavorazioni sono sufficienti circa 3 giorni.
  • L'ebollizione o la sbollentatura sono anche alla base delle ricette per la preparazione di alta qualità dei funghi neri al latte per l'inverno. Il trattamento termico viene utilizzato più spesso e la sbollentatura viene utilizzata per la salatura a freddo.
  • Lessare i funghi di latte per 30-45 minuti, cambiando l'acqua ogni 15 minuti. La sbollentatura viene effettuata per 5-7 minuti in acqua bollente con l'aggiunta di aceto o acido citrico.

Le seguenti ricette ti mostreranno come cucinare i funghi di latte nero per l'inverno usando i funghi in vari metodi di lavorazione.

La ricetta per preparare deliziosi funghi neri al latte in modo freddo a casa

La ricetta per preparare i funghi neri in modo freddo è usata raramente, tuttavia, i corpi fruttiferi in forma finita sono molto gustosi, croccanti e aromatici. Tuttavia, va ricordato che il primo campione di funghi salati può essere rimosso solo dopo 1-1,5 mesi.

  • Funghi neri al latte - 5 kg;
  • Ramoscelli e foglie di ribes / ciliegia;
  • Sale - 200-250 g;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi.;
  • Germogli di garofano - 5 pezzi.;
  • Grani di pepe nero - 25-30 pezzi

Come cucinare i funghi neri al latte da soli con il metodo della salatura a freddo?

  1. I rametti e le foglie di ribes vengono accuratamente lavati e asciugati.
  2. Coprite con loro il fondo di un contenitore pulito e asciutto e aggiungete 40-50 g di sale.
  3. Utilizzando il trattamento primario (pulitura, ammollo, sbollentamento), sopra descritto, i funghi vengono adagiati con i loro cappucci appoggiati su un "cuscino" di foglie e sale, formando uno strato di circa 6 cm.
  4. Ogni strato è cosparso di sale e di tutte le spezie: pepe, alloro e chiodi di garofano.
  5. Quando tutti gli ingredienti si esauriscono, la massa viene coperta con foglie di ribes e premuta con qualsiasi piano, posizionando un carico sopra.
  6. Dopo alcuni giorni, il pezzo viene controllato per la presenza di salamoia, dovrebbe essercene molta.
  7. Se lo si desidera, è possibile segnalare una nuova porzione di funghi e spezie, poiché i corpi fruttiferi si depositano, liberando spazio nei piatti.
  8. Dopo 35-45 giorni, il pezzo può essere servito in tavola.

Come cucinare i funghi neri al latte per l'inverno: un modo caldo per salare i funghi

Per cuocere i funghi di latte nero, ovvero per salarli a caldo, è necessario utilizzare un trattamento termico. A casa, la salatura a caldo viene utilizzata più spesso, perché l'antipasto è pronto 2 volte più velocemente rispetto alla salatura a freddo.

  • Funghi di latte nero preparati - 3 kg;
  • Sale - 150-170 g;
  • Aneto fresco - 2 mazzi;
  • Foglie di ciliegio o di quercia;
  • Foglie di alloro e chiodi di garofano - 4 pezzi.;
  • Aglio - 6 chiodi di garofano;
  • Acqua bollita - 1-2 cucchiai.;
  • Pimento in bianco e nero - 10 piselli ciascuno.

Come cucinare i funghi neri al latte con il metodo della salatura a caldo?

  1. Sciacquare l'aneto, asciugarlo leggermente e tritarlo finemente, grattugiare l'aglio su una grattugia fine.
  2. Mettere un "cuscino" di foglie di ciliegio o di quercia pulite e asciutte sul fondo del contenitore di salatura.
  3. Cospargere con 50-60 g di sale e aggiungere un po 'di aneto, aglio, lavrushka e chiodi di garofano.
  4. Inizia a stendere strati di funghi ammollati e bolliti, cospargendo ogni strato con le spezie menzionate nell'elenco degli ingredienti.
  5. Versare l'acqua calda, quindi coprire il pezzo con una garza o un panno pulito.
  6. Premere verso il basso con un piatto o qualsiasi altro aereo per evitare sacche d'aria. Per mantenere compressi i corpi fruttiferi, è necessario posizionare un carico sull'aereo: una pietra o una bottiglia d'acqua.
  7. Portare il pezzo nel seminterrato per ulteriore salatura e controllare di tanto in tanto la presenza di liquido. Se non è sufficiente, è necessario riempire la quantità mancante con acqua bollita fredda.
  8. Dopo 15-20 giorni, l'antipasto può essere gustato, ma se si avverte amarezza, è meglio aspettare altri 10 giorni con la degustazione.

Preparazione veloce di funghi di latte nero salati con foglie di vite

Per i funghi neri, salati per l'inverno, esiste una ricetta di cucina che prevede l'uso di soli 3 prodotti: i corpi fruttiferi stessi, il sale e le foglie di vite fresche.

  • Funghi al latte - 4 kg;
  • Sale (non iodato) - 170-200 g;
  • Foglie di vite - 20 pezzi

La tecnica di cottura rapida per i funghi di latte nero salati è indicata nella ricetta sottostante:

  1. Copri il fondo di una pirofila pulita e asciutta con mezze foglie fresche per ottenere una consistenza croccante.
  2. Quindi stendere a strati: funghi (tappi verso il basso) e sale (40-50 g per 1 kg di prodotto principale).
  3. Coprite con le foglie rimanenti e versateci 2-3 cucchiai. acqua bollita fredda (salata).
  4. Posiziona un aereo con un carico in cima e portalo nel seminterrato.
  5. La prontezza dei funghi può essere verificata dopo 20 giorni.

Come cucinare correttamente i funghi di latte nero per l'inverno in modo che non abbiano un sapore amaro dopo la lavorazione

Nella preparazione di funghi di latte nero salati, puoi usare la ricetta in lattina. Questo è molto vantaggioso, perché se non hai a portata di mano gli utensili per la salatura appropriati, i barattoli di vetro sono la migliore via d'uscita.

  • Funghi di latte inzuppati e bolliti - 3,5 kg;
  • Sale - 170 g;
  • Aneto essiccato - 1,5 cucchiaini;
  • Aneto fresco - 1 mazzo;
  • Foglie di alloro e germogli di chiodi di garofano essiccati - 3-5 pezzi.;
  • Una miscela di peperoni - 15-20 pezzi.;
  • Acqua bollita (fredda);
  • Ciliegia / ribes / foglie di vite.

Come cucinare i funghi di latte nero per l'inverno in barattoli?

  1. Lavare e asciugare le foglie fresche, sciacquare l'aneto fresco con acqua e poi tritarle.
  2. In un contenitore comune, unisci tutti gli ingredienti, tranne le foglie fresche, e mescola con le mani.
  3. Versare una massa di 3-4 cucchiai. acqua bollita fredda e mettere da parte per diverse ore, ma non dimenticare di mescolare periodicamente il contenuto.
  4. Nel frattempo, mettete le foglie fresche sul fondo di ogni barattolo di vetro. Le banche devono prima essere bollite e poi asciugate.
  5. Distribuire lo spuntino presente tra i barattoli e versare la salamoia rimasta.
  6. Coprire con coperchi di nylon e portare in cantina per ulteriore salatura per 20 giorni.

Cucinare funghi di latte nero con cipolle: ricetta di salatura con video

Le cipolle svolgono un ruolo importante nel decapaggio dei funghi di latte nero. Questo ingrediente aiuta a neutralizzare rapidamente l'amarezza insita nei corpi fruttiferi.

  • Corpi fruttiferi - 5 kg;
  • Sale da cucina - 200 g;
  • Cipolle - 4 pezzi.;
  • Ramoscelli e foglie di ribes e / o ciliegie;
  • Chiodi di garofano e foglie di alloro - 4-6 pezzi.;
  • Aglio - 6-7 chiodi di garofano;
  • Noce moscata - sulla punta di un coltello.

Come cucinare i funghi di latte nero con le cipolle?

  1. I funghi saranno salati ben caldi, quindi devono essere messi a bagno e bolliti.
  2. In fondo ai piatti in cui è prevista la salatura dei corpi fruttiferi, è necessario mettere foglie e rametti di ribes, ciliegie.
  3. Metti la cipolla e l'aglio, tagliati a semianelli sottili, lì.
  4. Di solito, tutti gli ingredienti sono disposti su più livelli (per 1 kg di prodotto principale, 40 g di sale). Ma se non vuoi scherzare con la disposizione degli strati, puoi mescolare completamente tutti i componenti e coprire con foglie di ribes in cima.
  5. Premi la massa con un piatto e metti sopra l'oppressione.
  6. Portare il pezzo in lavorazione in una stanza fresca e attendere circa 3 settimane.

Usa anche il video in cui la preparazione dei funghi di latte nero viene eseguita salando:

Come cuocere a freddo i funghi di latte nero salati con rafano

In quale altro modo puoi cucinare funghi di latte nero salati a casa? Ad esempio, la radice e le foglie di rafano diventeranno un'ottima spezia per questi corpi fruttiferi, grazie ai quali l'antipasto acquisirà una piccantezza, un aroma e una croccantezza speciali.

  • Funghi neri al latte - 3-4 kg;
  • Radice di rafano - 1-2 pezzi.;
  • Sale - 150 g;
  • Aglio - 5 chiodi di garofano;
  • Foglie di rafano;
  • Pepe nero (piselli) - 15-20 pezzi.

Come cucinare correttamente i funghi di latte nero usando un'aggiunta così piccante?

  1. Effettuiamo la pulizia primaria dei funghi utilizzando il metodo descritto all'inizio dell'articolo.
  2. Tagliare l'aglio a fette e grattugiare la radice di rafano.
  3. Risciacquare accuratamente il contenitore del sale (preferibilmente con l'aggiunta di soda) e asciugare al sole.
  4. Mettere le foglie pulite di rafano sul fondo e quindi disporre tutti gli ingredienti a strati, alternando. Gli strati sono approssimativamente distribuiti come segue: funghi; sale; Pepe; radice di rafano; aglio, quindi il processo viene ripetuto.
  5. Quando tutti i prodotti si esauriscono, coprire il pezzo con foglie di rafano, premere con un piatto, mettere il carico.
  6. Dopo 5-6 giorni di conservazione in una stanza fresca, controlliamo il pezzo in lavorazione per la presenza del succo formato. Se non è sufficiente, aggiungere un paio di bicchieri di acqua bollita salata, che deve essere preraffreddata.
  7. Dopo 2-3 settimane, rimuoviamo il primo campione dai funghi.

Il modo migliore per cucinare i funghi di latte nero: una ricetta di sottaceto

La preparazione dei funghi di latte nero significa non solo salatura, ma anche sottaceto. Di solito questi funghi vengono cotti per 1-2 mesi, ma puoi accelerare il processo aggiungendo siero di latte con zucchero. Il siero di latte agisce come una coltura di funghi ei batteri che contiene usano lo zucchero per nutrirsi. Di conseguenza, si sviluppano rapidamente e conferiscono ai funghi un sapore aspro.

  • Funghi al latte (pelati, ammollati, bolliti) - 8 kg;
  • Rametti di ribes, lamponi o ciliegie - 6-7 pezzi.;
  • Sale - 320-350 g;
  • Zucchero - 3 cucchiai. l .;
  • Siero - 1 cucchiaio.;
  • Verdure di prezzemolo - 1 mazzo;
  • Verdure di aneto (possono essere insieme a infiorescenze e semi) - 1 mazzo;
  • Radice di rafano - 1 pz.;
  • Aglio - 10 chiodi di garofano.

Come fermentare i funghi di latte nero per preparare uno spuntino strepitoso per l'inverno?

  1. Tagliare a fettine l'aglio, tritare il prezzemolo e l'aneto, strofinare la radice di rafano su una grattugia fine.
  2. Una parte dei rami di ciliegia, ribes o lampone viene posta in un contenitore preparato o barattoli di vetro.
  3. Dall'alto, distribuire i funghi a strati (tappi verso il basso), cospargendo ciascuno di sale e spezie.
  4. Coprite con i restanti rametti e versateci sopra il siero di latte diluito con lo zucchero.
  5. Premere verso il basso per la pressa da qualsiasi piano su cui è installato il carico.
  6. Viene lasciato in cucina per 3-4 giorni, dopodiché viene portato in cantina per l'ulteriore processo di fermentazione.
  7. Se la muffa appare sul pezzo in lavorazione, deve essere rimossa dalla salamoia e dalle pareti del contenitore e l'aereo con oppressione deve essere risciacquato in una soluzione di aceto.

Come cucinare correttamente i funghi di latte nero: il classico sottaceto

La ricetta classica per preparare i funghi di latte nero in salamoia per l'inverno è una grande opportunità per fornire uno spuntino delizioso per le riunioni di famiglia invernali, così come le feste delle vacanze. Inoltre, questi funghi possono essere la base per molte insalate.

  • Prodotto principale - 2 kg;
  • Sale - 2 cucchiaini;
  • Zucchero - 4 cucchiaini;
  • Acqua purificata - 1,5 cucchiai.;
  • Foglie di alloro e chiodi di garofano secchi - 3 pezzi.;
  • Aglio - 2 chiodi di garofano;
  • Aceto 9% - 4 cucchiai l .;
  • Olio vegetale - 5 cucchiai. l .;
  • Pepe nero in grani - 13 pezzi

Cucinare i funghi di latte nero a casa è il seguente:

  1. Dopo aver pulito, ammollato e bollito il prodotto principale, metterlo da parte e nel frattempo preparare la marinata.
  2. A parte, in una casseruola, unire acqua, sale, zucchero, aceto, olio e altre spezie, compreso l'aglio, che devono essere passate attraverso una pressa.
  3. Fai bollire la marinata a fuoco basso fino a quando i cristalli di sale e zucchero si dissolvono, quindi immergi i corpi di frutta lì.
  4. Far bollire per 5-10 minuti e arrotolarlo ancora caldo in barattoli sterilizzati. Puoi chiuderlo con tappi in nylon, ma in ogni caso il pezzo deve raffreddarsi completamente prima di essere inviato al seminterrato.
  5. Lo portiamo in cantina o lo lasciamo in cucina, mettendo la merenda sul ripiano del frigorifero.

Come cucinare i funghi neri al latte con la cannella calda

Il metodo di decapaggio nella preparazione dei funghi di latte nero è molto popolare. Qui si possono aggiungere anche varie spezie ed erbe aromatiche. Ad esempio, molte casalinghe usano la cannella, che conferisce al piatto un leggero sapore dolciastro e arricchisce anche l'aroma.

  • Funghi al latte preparati - 1 kg;
  • Bastoncini di cannella - 2 pezzi.;
  • Chiodi di garofano e foglie di alloro - 2 pezzi.;
  • Acido acetico (70%) - 1 cucchiaino;
  • Sale - 1 cucchiaio l. (nessuna diapositiva);
  • Zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • Pepe nero (piselli) - 7-10 pezzi

Segui la ricetta per preparare i funghi al latte nero con una foto passo-passo, quindi avrai un antipasto straordinario per una tavola festiva e di tutti i giorni:

I funghi preparati (pelati, ammollati e bolliti) vengono distribuiti in barattoli sterilizzati.

Preparare la marinata: mettere sul fuoco una pentola d'acqua e aggiungere tutte le spezie tranne l'essenza di aceto e la cannella Portare a ebollizione e far bollire per circa 5 minuti Aggiungere acido acetico e bastoncini di cannella, far bollire per altri 5-7 minuti.

Filtriamo la marinata e la riempiamo con barattoli di funghi, la arrotoliamo, la lasciamo raffreddare sotto una coperta calda e la mettiamo in una stanza fresca per ulteriore conservazione.

Sottaceto di funghi di latte nel pomodoro

Un altro metodo di cottura per i funghi neri al latte è aggiungere il pomodoro durante il decapaggio.

  • Prodotto principale (preparato) - 1,5 kg;
  • Passata di pomodoro - 350 g;
  • Acqua - 0,5 l;
  • Olio vegetale;
  • Aglio - 3 chiodi di garofano;
  • Foglia di alloro - 2 pezzi.;
  • Sale, zucchero, pepe macinato - a piacere;
  • Aceto - 2 cucchiai. l.

La ricetta per cucinare i funghi al latte nero per l'inverno, grazie a una foto e una descrizione passo passo, faciliterà il lavoro di ogni casalinga.

Friggere i corpi dei frutti in olio vegetale fino a quando il liquido evapora. Aggiungere il concentrato di pomodoro diluito in acqua e mescolare. Aggiungere lo zucchero, il sale, il pepe, l'aglio passato in una pressa e la foglia di alloro a piacere. Sobbollire il pezzo a fuoco basso per 30 minuti, poi versare l'aceto, cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti e versare in barattoli sterilizzati.

Sterilizzare il pezzo da lavorare per 30 minuti, quindi arrotolare i coperchi, lasciare raffreddare e portare nel seminterrato per la conservazione.

Come cucinare i funghi di latte nero per l'inverno, fritti nell'olio

Puoi cucinare funghi di latte nero fritti per l'inverno: come si fa? Successivamente, una tale preparazione può essere semplicemente riscaldata e aggiunta a qualsiasi piatto. Questo è molto comodo, soprattutto quando gli ospiti sono a portata di mano.

  • Funghi di latte nero bolliti - in qualsiasi quantità;
  • Olio vegetale, burro chiarificato o strutto;
  • Sale.

Come cucinare i funghi di latte nero fritti per l'inverno?

  1. Friggere i corpi di frutta bolliti in una padella asciutta fino a quando il liquido evapora.
  2. Copri completamente i funghi con olio in modo che galleggino al suo interno.
  3. Aggiustate di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per 25 minuti.
  4. Disporre delicatamente il contenuto della padella in barattoli sterilizzati. Il livello dei corpi fruttiferi nel barattolo non deve raggiungere il collo di 3-4 cm, questo spazio va riempito con l'olio rimasto, e se non è sufficiente si deve scaldare una nuova porzione in padella.
  5. Arrotolare o chiudere con coperchi di nylon, lasciare raffreddare e conservare nel seminterrato fino al momento del bisogno.

Caviale di funghi di latte nero

Tra le ricette per preparare i funghi neri al latte per l'inverno c'è anche il caviale di funghi. È molto comodo organizzare uno spuntino veloce con esso, nonché riempire tutti i tipi di prodotti a base di pasta: torte, crostate, tortine, pizze, ecc.

  • Funghi neri al latte - 3 kg;
  • Cipolle - 0,7 kg;
  • Carote - 0,7 kg;
  • Sale, pepe - a piacere;
  • Olio vegetale;
  • Aceto 6% - 4-5 cucchiai. l.

Qual è il modo migliore per cucinare i funghi neri per una deliziosa merenda invernale?

  1. Pelare le carote e le cipolle, sciacquare e tritare.
  2. Friggere separatamente in olio vegetale e mettere in una casseruola profonda o in qualsiasi altro contenitore per stufati.
  3. Macinare i funghi in un tritacarne 1 o 2 volte, a seconda della granulometria desiderata.
  4. Aggiungi la massa alle verdure, versa 0,5 cucchiai. burro e cuocere a fuoco lento per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  5. Aggiungere sale e pepe a piacere e cuocere a fuoco lento per altri 20 minuti.
  6. Alla fine, aggiungere l'aceto e distribuire la massa calda sui barattoli sterilizzati, arrotolare.
  7. Rimuovere il pezzo raffreddato nel seminterrato o in cantina.

messaggi recenti