Come lavare e pulire correttamente i funghi: modi per pre-pulire i funghi

I funghi sono riconosciuti dai raccoglitori di funghi come uno dei corpi fruttiferi più puliti. Vale la pena dire che questa informazione è davvero vera. La superficie del cappello a fungo è un po 'appiccicosa, quindi fili d'erba, piccole foglie cadute e aghi si attaccano ad essa. La maggior parte dei funghi cresce su terreni sabbiosi, il che significa che la sabbia può accumularsi tra i piatti. Questi sono, forse, tutti i detriti della foresta, dai quali vengono puliti i corpi fruttiferi.

Tuttavia, ci sono altri metodi di pre-pulizia: il lavaggio. Impara come lavare correttamente i funghi prima di lavorarli e cucinarli.

Regole per il lavaggio dei tappi di latte allo zafferano

Per preparare adeguatamente i funghi, segui queste regole:

Prima di lavare i funghi, vengono puliti dallo sporco e la parte inferiore della gamba viene tagliata.

Versare acqua fredda, lasciare agire per 20-30 minuti, quindi risciacquare con abbondante acqua.

Distribuire sulle grate e lasciar riposare fino a quando tutto il liquido non sarà completamente drenato.

Quindi i funghi possono essere bolliti, salati, marinati e fritti.

Tuttavia, vale la pena ricordare che se i funghi sono destinati al congelamento, non vengono lavati, ma puliti con il lavaggio a secco.: pulire la superficie dei tappi con un tovagliolo da cucina umido o una spugna per piatti.

Per semplificare il tuo lavoro sulla lavorazione dei funghi a casa, dovrebbero essere puliti direttamente nella foresta o subito dopo il tuo ritorno a casa. È necessario raschiare via tutti i detriti che aderiscono ai cappucci con un coltello, tagliare le aree che sono marcite e rovinate dai vermi. Il corpo fruttifero può anche essere tagliato a metà per assicurarsi che non ci siano wormhole.

Per ottenere uno spuntino delizioso e salato in salamoia o salato, è necessario sapere come lavare e pulire correttamente i funghi.

I processi di pulizia e lavaggio dei corpi fruttiferi prima della salatura e del decapaggio sono praticamente gli stessi. Tuttavia, se viene utilizzato un metodo di salatura a secco, i funghi non vengono lavati, ma viene utilizzato il lavaggio a secco, come prima del congelamento, cioè senza immersione in acqua.

Un'altra opzione, come lavare i funghi (con video)

C'è un'altra opzione su come lavare correttamente i funghi.

Gli amanti della "caccia tranquilla" sono attratti non solo dalle eccellenti qualità gastronomiche delle capsule di latte allo zafferano, ma anche dalla loro purezza. Poiché crescono principalmente nelle foreste di conifere, vengono semplicemente puliti dagli aghi caduti e quindi lavati. Per fare questo, vengono versati in un contenitore con acqua fredda, lavati, la parte inferiore delle gambe viene tagliata e nuovamente lavata sotto il rubinetto. È meglio sciacquare i funghi sotto forte pressione in modo che l'acqua sciacqui i granelli di sabbia tra i piatti. Sebbene i funghi siano considerati lactarius, non hanno una forte amarezza, quindi non è necessario immergerli. Ma alcune casalinghe preferiscono ancora un leggero ammollo per 40-60 minuti prima del lavaggio.

Ti suggeriamo di guardare un video su come lavare correttamente i funghi.

Come accennato in precedenza, prima della salatura fredda e calda, i corpi fruttiferi non devono solo essere puliti, ma anche lavati. Come lavare correttamente i funghi per non rovinarne il gusto?

I funghi tendono a scurirsi rapidamente dopo essere stati raccolti a temperature elevate. Pertanto, subito dopo la pulizia, vengono versati con acqua fredda, viene aggiunto un po 'di sale e lasciati per 20-30 minuti. Tale lavaggio conferisce ai funghi più elasticità e rimuove i vermi più velocemente, se fossero presenti.

Prima di friggere, i funghi vengono sottoposti agli stessi metodi di pulizia e risciacquo di prima della salatura. Anche se molte casalinghe preferiscono fare a meno del lavaggio dei corpi fruttiferi, ma solo del lavaggio a secco. Secondo loro, i funghi conservano più sapore e aroma in questo modo.

Se i corpi fruttiferi vengono messi in salamoia, vengono semplicemente puliti prima dell'ebollizione, messi in uno scolapasta e lavati sotto l'acqua corrente fredda.

messaggi recenti