Salare gli agarichi di miele a casa in modo caldo in un barattolo di vetro: foto e ricette per l'inverno

I fan della "caccia tranquilla" sanno che la raccolta dei funghi chiodini è un piacere, poiché crescono in grandi colonie. A volte la raccolta di questi funghi è enorme, quindi la salatura sarà l'opzione più adatta per la raccolta per l'inverno. I funghi porcini cotti con la salatura a caldo sono particolarmente gustosi. Puoi deliziare la tua famiglia e gli ospiti con un trattamento così delizioso in qualsiasi momento dell'anno.

Per effettuare la salatura dei funghi in modo caldo, è necessario prima lavorarli adeguatamente. Vale la pena notare che quasi tutti i tipi di funghi commestibili possono essere raccolti per l'inverno salando. Tuttavia, alcuni dei migliori sono ancora i funghi autunnali. Devono essere usati solo corpi fruttiferi giovani, forti e non danneggiati. Questo, a sua volta, eviterà che i cappucci si inacidiscano durante la cottura. Inoltre, gli agarichi del miele devono tagliare la parte inferiore della gamba, poiché sono molto duri e non adatti alla salatura. L'azione principale è comunque la cernita dei funghi: bisogna assicurarsi che tra i funghi commestibili non ci siano funghi falsi (i funghi non commestibili non hanno una coltre bianca sulle zampe a forma di "gonna").

Dopo aver selezionato e pulito gli agarichi del miele, devono essere immersi per 25-30 minuti in acqua fredda in modo che tutta la sabbia fuoriesca dai piatti e quindi risciacquati sotto il rubinetto.

Salare gli agarichi di miele per l'inverno in modo caldo ti consentirà di trattare gli ospiti con una raccolta deliziosa entro 1-2 settimane dalla cottura.

Salare gli agarichi di miele in barattoli in modo caldo: una ricetta con una foto

Questa opzione di salatura degli agarichi di miele è chiusa a caldo in barattoli di vetro. Questo antipasto completerà perfettamente il piatto principale sotto forma di patate giovani bollite. Questo metodo è considerato uno dei più sicuri per preparare i funghi per l'inverno. Offriamo una descrizione di una ricetta passo-passo per salare gli agarichi di miele in modo caldo, seguita da una foto.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Sale - 150 g;
  • Aglio - 2 chiodi di garofano;
  • Ombrelli all'aneto (asciutti) - 3 pezzi.;
  • Pepe nero in grani - 15 pezzi.;
  • Foglie di ribes nero - 15 pezzi.;
  • Foglie di rafano (tritate grossolanamente) - 3 pezzi

Dopo aver pulito gli agarichi del miele, devono essere bolliti in acqua per 20 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma dalla superficie.

Mettere su un colino o uno scolapasta di metallo, scolare il liquido in eccesso e metterlo ad asciugare su un canovaccio da cucina.

Sul fondo di barattoli sterilizzati, versare un piccolo strato di sale, spicchi d'aglio affettati, mettere 3-4 grani di pepe nero, un ombrello di aneto strappato, alcune foglie di ribes nero e rafano.

Metti i funghi al miele capovolti e ripeti diversi strati in questo modo finché le lattine non sono complete.

Versare il brodo rimasto dopo aver fatto bollire i funghi nei barattoli in modo che non ci siano bolle d'aria.

Chiudere con coperchi di plastica stretti, raffreddare a temperatura ambiente e portare in cantina.

Dopo 3 settimane, i funghi di miele possono essere serviti.

Salatura a caldo di agarichi di miele con aceto

La ricetta per salare gli agarichi del miele in modo caldo in questo caso offre l'opportunità di ottenere rapidamente uno spuntino eccellente. Dopo circa 2-3 giorni, sarai in grado di trattare i tuoi ospiti con questa preparazione.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Acqua - 3 cucchiai.;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Pepe nero in grani - 5 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • Garofano - 3 infiorescenze;
  • Cannella: un pizzico.

Una variante del processo di salatura degli agarichi del miele in modo caldo usando l'aceto sarà alla portata anche di un cuoco principiante.

  1. I funghi sbucciati vengono fatti bollire in acqua bollente per 20 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma formata.
  2. Gettalo indietro in uno scolapasta, lascia che l'acqua si scarichi completamente.
  3. I funghi di miele vengono versati con acqua nuova specificata nella ricetta e lasciati bollire.
  4. Inserisci tutte le spezie e le erbe specificate, versa l'aceto e fai bollire per 35 minuti a fuoco basso.
  5. Mettere i funghi insieme alla marinata nei barattoli preparati.
  6. Chiudere con coperchi di plastica stretti, capovolgere, coprire con una coperta e lasciar raffreddare.
  7. Vengono portati a freddo nel seminterrato per la conservazione a lungo termine. Tuttavia, tali funghi possono essere consumati letteralmente in 2 giorni.

Salatura a caldo dei funghi con aglio

In questa versione gli agarichi al miele vengono salati ben caldi, ma con l'aggiunta di aglio. Se provi a cucinare uno spuntino del genere una volta, il prossimo lo farai solo. Una tale prelibatezza soddisferà tutti i membri della tua famiglia e gli ospiti invitati in inverno.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Aglio - 15 chiodi di garofano;
  • Foglie di ciliegio e ribes nero - 5 pezzi.;
  • Foglie di rafano - 4 pezzi.;
  • Infiorescenze di aneto - 3 pezzi.;
  • Verdure di prezzemolo - 2 mazzi;
  • Sale - 150 g;
  • Grani di pepe bianco e nero - 5 pezzi

Salare gli agarichi al miele caldi a casa con l'aglio è un'ottima opzione per deliziare ogni buongustaio.

  1. Lessare i funghi in acqua salata per 20 minuti, metterli in uno scolapasta e lasciarli scolare per 20-25 minuti per far scolare completamente il liquido.
  2. Mettiamo le foglie di rafano sul fondo di un contenitore di vetro o smalto, quindi uno strato di sale.
  3. Quindi stendere i funghi con i cappucci abbassati, cospargere di sale, prezzemolo tritato, una miscela di piselli, foglie di ciliegia e ribes e aglio tritato finemente.
  4. Quindi, strato dopo strato, disponi tutti i funghi e le spezie della ricetta, cospargendo ogni strato di sale.
  5. Appoggia gli ombrelli all'aneto con lo strato superiore e copri con un piatto capovolto.
  6. Coprire la parte superiore con una garza pulita e premere verso il basso con un carico.
  7. Inviamo il container nel seminterrato per 2 settimane.

Dopo un tempo determinato, puoi provare i funghi salati con l'aglio.

Salatura a caldo dei funghi autunnali sotto un coperchio sciolto

La salatura a caldo dei funghi autunnali con semi di senape aggiungerà sottili note aromatiche al tuo piatto. Un tale vuoto risulterà molto gustoso e soddisferà i tuoi ospiti.

  • Funghi al miele - 2 kg;
  • Semi di senape - 2 cucchiaini;
  • Sale - 100 g;
  • Foglia di alloro - 5 pezzi.;
  • Dill - 5 rami;
  • Garofano - 4 infiorescenze.
  1. I funghi chiodini vengono fatti bollire in acqua bollente per 20 minuti, scartati in uno scolapasta, lavati in acqua fredda e lasciati scolare per 30 minuti.
  2. Aneto, alloro e uno strato di sale vengono posti in una pentola smaltata o in una botte di legno.
  3. In cima, i funghi del miele vengono applicati con il cappello abbassato, cosparsi di sale, semi di senape, aneto e chiodi di garofano.
  4. Quindi, vengono fatti diversi strati di funghi di miele, cospargendoli con tutte le spezie e i condimenti.
  5. Coprire con una garza sopra, premere con oppressione e portare fuori in una stanza fresca.
  6. I funghi porcini saranno pronti in 7-10 giorni.

In questa opzione, la salatura degli agarichi del miele in modo caldo viene eseguita sotto un coperchio sciolto. Quindi, dopo che i funghi sono pronti, trasferirli insieme alla salamoia in barattoli di vetro e chiudere con un semplice coperchio di plastica. Un tale spazio vuoto può essere conservato in modo sicuro in frigorifero per diversi mesi.

Se i funghi chiodini ti sembrano poco salati, aggiungi il sale direttamente nei barattoli e agita. Se i funghi sono salati, nessun problema: metteteli a bagno per 1-1,5 ore in acqua fredda prima di mangiarli.

messaggi recenti