Il corretto congelamento dei funghi porcini freschi: ricette per la preparazione preliminare di questa preparazione di funghi porcini congelati

Il congelamento dei funghi porcini è il modo migliore per prepararli al consumo durante tutto l'inverno. Le ricette per congelare i funghi porcini consentono di inviare nel congelatore funghi bolliti o crudi.

Il corretto congelamento dei funghi porcini consente non solo di ottenere un prodotto di alta qualità, ma anche di risparmiare spazio prezioso nel congelatore. Pertanto, è meglio far bollire i porcini in anticipo. Puoi leggere come vengono congelati i funghi porcini secondo tutte le regole in questa pagina. Ecco come congelare i funghi porcini con e senza preparazione preliminare. Puoi anche imparare a congelare correttamente i funghi porcini in modo che non abbiano un sapore amaro in seguito.

Funghi porcini surgelati

Il congelamento dei funghi porcini è uno dei tipi di conserve più diffusi per questo prodotto. I funghi porcini congelati mantengono il loro sapore, colore, odore e valore nutritivo. L'unico inconveniente di questo metodo di raccolta è che dopo il trattamento termico, i funghi congelati perdono la maggior parte del loro volume. Per ridurre il volume dei funghi prima del congelamento, si consiglia di pre-friggerli o bollirli. Prima di congelare i funghi freschi, dovete pulirli accuratamente, rifilare le cosce e lavarli in acqua corrente fredda. Successivamente, si consiglia di asciugare i funghi su un canovaccio, tagliarli a fettine e distribuirli in piccole porzioni in sacchetti di plastica.

Tuttavia, tieni presente che in una busta dovrebbero esserci tanti funghi quanti ne utilizzerai contemporaneamente, in modo da non sottoporli a congelamento secondario. I funghi preparati in questo modo possono essere conservati per più di 6 mesi. Non scongelarli prima di mangiarli: metti i funghi direttamente nella casseruola o padella. Puoi anche congelare i funghi bolliti nell'acqua o nel tuo succo.

Affinché i funghi mantengano il loro gusto e odore, aggiungere una piccola quantità di sale all'acqua durante la cottura.

Immergere i funghi in acqua bollente e cuocere per circa 10-20 minuti. Maggiori qualità nutrizionali vengono conservate nei funghi bolliti nel loro stesso succo. Questo processo è più simile alla frittura: i funghi preparati vengono disposti in una padella profonda o in uno stufato e riscaldati a fuoco basso fino a quando il volume iniziale non si riduce di 3-5 volte. Quando i piatti sono riscaldati a 70–80 ° C, i funghi iniziano a secernere succo e vengono fritti. Spesso i funghi vengono utilizzati per il congelamento, fritti senza aggiungere sale e spezie. Devono essere trasferiti in sacchetti di plastica solo dopo che si sono completamente raffreddati.

Come preparare i funghi porcini da congelare

Ingredienti:

  • funghi porcini giovani appena raccolti
  • sale
  • acido limone

Prima di preparare i funghi porcini da congelare, vengono lavati in acqua, tagliati a pezzi, versati in acqua bollente salata e leggermente acidificata e fatti bollire per circa 5 minuti. I funghi filtrati vengono raffreddati in una casseruola con acqua fredda. Quindi i funghi ben essiccati vengono disposti in uno strato su un foglio e congelati a una temperatura di -20 ° C. I funghi congelati vengono disposti in sacchetti di plastica in porzioni (circa 200-300 g) per un uso una tantum e l'aria viene espulsa dai sacchetti.

Asciugare o congelare i funghi porcini

Essiccare o congelare il fungo porcino - ogni casalinga decide da sola, a seconda delle possibilità a sua disposizione per la successiva conservazione dei porcini raccolti. I funghi vengono conservati in un congelatore, i funghi congelati non vengono scongelati prima dell'uso, ma immediatamente immersi in acqua bollente. Questo metodo di lavorazione dei funghi non prevede il ricongelamento dopo lo scongelamento. Questo dovrebbe essere ricordato, altrimenti è possibile l'avvelenamento.Se hai bisogno di scongelare il congelatore, dovresti trasferire i funghi in un altro. Questo metodo di lavorazione dei funghi, ovviamente, non è applicabile in caso di interruzioni di corrente.

Congelare i funghi porcini fritti

Ingredienti:

  • funghi porcini giovani appena raccolti
  • sale
  • olio vegetale

Se i funghi porcini fritti si congelano è una domanda molto interessante. Sì, i funghi fritti possono essere congelati. I funghi pelati vengono lavati in acqua, tagliati a pezzi, versati in acqua bollente salata e fatti bollire per 15 minuti. Quindi, i funghi filtrati vengono fritti per 30 minuti in olio vegetale, dopodiché i funghi vengono lasciati raffreddare e disposti in sacchetti di plastica in piccole porzioni (circa 200-300 g) per un uso una tantum; l'aria viene espulsa dai sacchi. Conserva i funghi nel congelatore.

Perché i funghi porcini sono amari dopo il congelamento

Molte casalinghe inesperte chiedono perché i funghi porcini sono amari dopo il congelamento e come si può sbarazzarsi di questo spiacevole retrogusto. Prima dell'uso, il contenuto dei sacchetti (funghi congelati) viene tagliato in più pezzi e posto in una padella preriscaldata. I funghi fritti congelati occupano molto meno spazio nel congelatore rispetto ai funghi bolliti congelati. Questo metodo di lavorazione dei funghi, come il precedente, non prevede il ricongelamento, poiché è possibile l'avvelenamento. Se hai bisogno di scongelare il congelatore, dovresti trasferire i funghi in un altro. Questo metodo di lavorazione dei funghi non è applicabile in caso di interruzioni di corrente.

La ricetta dei funghi porcini surgelati

Secondo questa ricetta per i funghi porcini congelati, pulire accuratamente i porcini freschi dai detriti della foresta: ramoscelli, terra, foglie, lavare più volte in acqua fredda con l'aggiunta di succo di limone o essenza di aceto, asciugare con un tovagliolo. Quindi mettere i funghi in un sacchetto di plastica asciutto e pulito, legarli con un elastico e riporre nel congelatore. Se usi scatole di plastica, prelavale con acqua calda e sapone e lasciale a vapore per 1-2 minuti.

Avrai bisogno:

  • funghi porcini freschi - 3-5 kg
  • succo di limone o essenza di aceto - 1 cucchiaio. l.

Lavorazione dei funghi porcini prima del congelamento

Asciugare i funghi freschi lavorati e lavati su un canovaccio, cospargere di succo di limone e metterli in un sacchetto di plastica asciutto.

La lavorazione dei funghi porcini prima del congelamento consiste nella pulizia, risciacquo e bollitura in acqua salata per 30 minuti.

Avrai bisogno:

  • funghi porcini freschi - 1 kg
  • succo di limone - 1/2 cucchiaio. l.

Congelare i funghi bianchi bolliti

Per congelare i funghi bianchi lessati, asciugare i porcini freschi, pelati e lavati in acqua fredda, tagliati a cubetti di media grandezza. Lessarli in acqua con sale aggiunto. Tritare finemente il prezzemolo e l'aneto, mescolare con pimento e funghi macinati. Mettere in una scatola di plastica. Conservare in congelatore a 18-20 gradi.

Avrai bisogno:

  • funghi porcini freschi - 3 kg
  • prezzemolo e aneto - 3-5 cucchiai. l.
  • pimento macinato - 1/2 cucchiaino

Come cucinare i funghi porcini da congelare

Prima di preparare i funghi porcini da congelare, lavare accuratamente più volte i funghi porcini in acqua fredda, mescolarli con l'aglio tritato finemente, metterli in un sacchetto di plastica o in una scatola di plastica e riporre nel congelatore.

Avrai bisogno:

  • piccoli funghi - 1 kg
  • aglio tritato finemente - 3 teste

Funghi porcini fritti surgelati

Lavare i funghi giovani freschi, asciugarli, mescolare con sale e friggerli in olio vegetale per 20 minuti, mescolando spesso. Quindi togliere dal fuoco, raffreddare, mettere in un barattolo di vetro pulito o in un pentolino smaltato e riporre nel congelatore. I funghi fritti surgelati possono essere serviti con sugo. Per fare questo, sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Tagliate a listarelle le carote sbucciate. Scaldare l'olio vegetale in una padella, friggere le cipolle e le carote.Quando la cipolla diventa dorata, aggiungere la panna acida, il sale e cuocere a fuoco lento le radici per 10 minuti sotto un coperchio chiuso a fuoco basso. Versare il sugo preparato sui funghi scongelati. Servire con un contorno.

Avrai bisogno:

  • funghi porcini freschi - 3 kg
  • cipolle - 2 pezzi
  • carote di medie dimensioni - 3 pezzi
  • olio vegetale - 3-5 cucchiai. l.
  • panna acida - 1-1,5 cucchiai.
  • sale qb

Funghi porcini brasati surgelati

Pelare i funghi freschi, sciacquarli in acqua fredda e tritarli finemente. Scaldare l'olio vegetale in una padella, aggiungere i funghi e cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Quindi versare il vino bianco, aggiungere sale, prezzemolo tritato finemente, pepe nero macinato, chiodi di garofano e cuocere a fuoco lento fino a quando i funghi saranno morbidi. Raffreddare i funghi finiti, metterli in un sacchetto di plastica o in una scatola di plastica e congelare.

I funghi surgelati brasati vengono utilizzati per preparare primi e secondi piatti.

Avrai bisogno:

  • funghi porcini freschi - 1 kg
  • olio vegetale - 2-3 cucchiai. l.
  • vino bianco - 1/2 cucchiaio.
  • sale, pepe nero macinato qb
  • verdure di prezzemolo - 1/2 cucchiaio. l.
  • chiodi di garofano - 1/3 cucchiaino

Funghi porcini fritti surgelati con salsa di cipolla

I vecchi libri di cucina russi contengono una ricetta per i funghi fritti con salsa di cipolla. Con piccole modifiche, questa ricetta può ancora essere utilizzata ora. Lavare un chilo di funghi porcini giovani freschi, asciugare i cappelli, salare e friggere per 15 minuti in olio sciolto (non vegetale!), Mescolando spesso. Togliere dal fuoco, raffreddare, mettere nel bicchiere, o meglio dello smalto, e congelare. Scongelare i funghi a temperatura ambiente. Per loro viene preparato un sugo: mettere le cipolle tritate nell'olio riscaldato e cuocere a fuoco lento fino a renderle morbide, quindi aggiungere un bicchiere di panna acida e far bollire. I funghi riscaldati vengono versati con il sugo.

Funghi porcini brasati congelati in inverno

750 g di funghi freschi vengono pelati, lavati, tritati, messi in una casseruola e stufati in 3 cucchiai. cucchiai d'olio. Quando i funghi si saranno ammorbiditi aggiungete un po 'di vino bianco secco, un cucchiaio incompleto di pepe nero e un mazzetto di prezzemolo tritato finemente. Dopo il raffreddamento, congelare. Scongelare i funghi a temperatura ambiente, quindi riscaldarli e condirli con succo di limone al momento di servire. I funghi congelati a una temperatura di meno 18 ° C (tre stelle sulla porta del frigorifero congelatore) vengono conservati fino a un anno, prodotti semilavorati fritti e in umido - non più di tre mesi.

messaggi recenti