Russula per l'inverno: foto, ricette per cucinare i funghi con istruzioni dettagliate

Nelle foreste di latifoglie e conifere si possono trovare bellissimi e gustosi funghi russula in grandi quantità, anche se alcuni raccoglitori di funghi non hanno fretta di raccoglierli, sperando di incontrare i loro parenti più nobili. Un tale atteggiamento nei confronti dei rappresentanti di questa famiglia di funghi è completamente immeritato, poiché nel loro gusto e valore energetico non sono inferiori ad altri tipi di funghi più popolari. Possono essere utilizzati per preparare molti piatti deliziosi per i pasti di tutti i giorni o festivi. Cucinare la russula per l'inverno consente di preservarne il gusto e la freschezza per molti mesi e attendere il prossimo raccolto.

Esistono molte varietà di russula, che differiscono l'una dall'altra non solo nel colore dei cappucci, ma anche nel gusto. Di questo bisogna tener conto nella scelta di un metodo di lavorazione, poiché alcuni sono praticamente privi dell'amaro che appare nei funghi per l'accumulo di acido lattico, mentre altri, al contrario, sono così amari da essere praticamente immangiabili una volta bolliti e fritti. Questo tipo di russula richiede l'ammollo in acqua e sale. Sarà possibile mangiarli con tale elaborazione in una o due settimane.

Alcuni amanti dei funghi disperati e sempre di fretta credono che alcune varietà di russula possano essere mangiate il giorno successivo al decapaggio. Tuttavia, una tale affermazione è errata, un risultato letale, ovviamente, dopo un tale pasto è improbabile, tuttavia vengono forniti nausea, debolezza, vertigini e altri segni di avvelenamento.

Per evitare tali problemi, è necessario cucinare correttamente la russula. Possono essere salati freddi o caldi, fritti e trasformati in patè. Proviamo a capire come cucinare la russula per l'inverno. Di seguito sono riportate le ricette di cucina con le foto.

Russula salata a freddo per l'inverno

Una ricetta per la salatura a freddo aiuterà a preparare i funghi russula per l'inverno.

Ingredienti:

  • 5 kg di russula;
  • 1 litro d'acqua;
  • 0,5 kg di sale;
  • 5 infiorescenze di aneto;
  • 10 spicchi d'aglio;
  • foglie di ribes.

Preparazione:

  1. Sciacquare delicatamente la russula e immergerla per 2 giorni in acqua fredda, che va cambiata tre volte al giorno (mattina, pranzo e sera). L'ultima volta che devi metterli a bagno in acqua salata per 6-8 ore. Per 5 litri di acqua aggiungere 100 g di sale;
  2. Le infiorescenze di aneto devono essere smontate in ramoscelli, sbucciare l'aglio e tagliarlo a piatti sottili;
  3. Sciacquate le foglie di ribes e mettetele sul fondo della padella;
  4. Dividete i funghi ammollati in 10 parti e stendeteli sul fondo della padella, tappando verso il basso, spostando ogni strato con piatti d'aglio e un po 'di aneto e spolverando con due cucchiai di sale;
  5. Dopo aver posato tutte le parti dei funghi, è necessario riempirle con 1 litro di acqua fredda, coprire con una garza, premere sopra con un disco di legno, un piatto o un coperchio di diametro inferiore e impostare l'oppressione;
  6. Posizionare il contenitore in un luogo fresco, dove la temperatura non superi i 6-7 ° C per 5 giorni.

Trascorso questo tempo, puoi aggiungere strati di funghi freschi e pre-ammollati dall'alto e cospargerli di sale.

Puoi mangiare la russula preparata in questo modo due settimane dopo che l'ultimo strato di funghi è stato messo nel contenitore. Nello stesso periodo di tempo è possibile trasferirli in barattoli, riempirli di salamoia, chiudere con coperchi di nylon e inviarli per la conservazione in frigorifero.

Il modo caldo per cucinare la russula per l'inverno

C'è anche una ricetta per preparare i funghi russula per l'inverno in modo caldo.

Ingredienti:

  • 1 kg di russula;
  • 1,5 litri di acqua;
  • 8 piselli dolci;
  • 100 g di foglie di ribes;
  • 4 gemme di garofano;
  • 50 g di foglie di ciliegio;
  • sale.

Preparazione:

Lavare la russula, immergerla per un giorno in acqua fredda, quindi risciacquare

Trasferire in una casseruola e aggiungere 1 litro d'acqua

Far bollire l'acqua e mettere nella salamoia pepe, chiodi di garofano e foglie piccanti;

Cuocere a fuoco basso, togliendo la schiuma dalla superficie dell'acqua fino a quando i funghi affondano sul fondo e la salamoia diventa trasparente, dopodiché bisogna mettere la russula in barattoli sterili, versare la salamoia bollente e arrotolare. Conservali in un luogo fresco, come una cantina o un seminterrato. Saranno pronti per l'uso entro 10 giorni dalla chiusura.

Russula per l'inverno con rafano e aglio

La raccolta della russula per l'inverno e le ricette per conservare e cucinare i funghi sono un argomento molto rilevante e discusso, quindi ci sono un numero enorme di modi per preparare questi deliziosi funghi.

Le russule con rafano e aglio sono molto saporite e aromatiche.

Ingredienti:

  • 1 kg di funghi;
  • 1,5 litri di acqua di cottura;
  • 50 g di sale;
  • 1 testa d'aglio;
  • 2 infiorescenze di aneto;
  • 5 foglie di rafano.

Preparazione:

  1. Mettere i funghi già ammollati e pelati in una casseruola, aggiungere acqua e cuocere, rimuovendo costantemente la schiuma dalla salamoia;
  2. Quando affondano sul fondo della padella, devi gettarli in uno scolapasta;
  3. Mettere i funghi in una ciotola sterile, aggiungere l'aglio sbucciato e tagliato in piatti, coprire di sale e mescolare delicatamente;
  4. Sterilizzare i barattoli, mettere le foglie di rafano e rami di aneto sul fondo, sopra i funghi. Devono essere completamente schiacciati con un cucchiaio;
  5. Sopra i funghi, devi coprire con un'altra foglia di rafano, mettere una foglia di rafano e aneto, versare la salamoia bollente e arrotolare.

Dopo il raffreddamento, è necessario posizionare i barattoli di funghi in frigorifero. Sarà possibile mangiare i funghi entro una settimana dopo il rotolamento.

Ricetta secca per la raccolta della russula per l'inverno

Puoi anche preparare i funghi russula per l'inverno secondo una ricetta chiamata secca.

Ingredienti:

  • 1 kg di russula non amara;
  • 60 g di sale.

Preparazione:

  1. Lavate e asciugate i funghi;
  2. Tagliare a pezzi grossi e coprire di sale;
  3. Mescolare tutto accuratamente e piegare i barattoli sterilizzati;
  4. Coprire i contenitori con una garza pulita, impostare l'oppressione e conservare in frigorifero.

Dopo 3 settimane, i funghi saranno pronti da mangiare. Prima di mangiare la russula preparata in questo modo, è necessario metterla a bagno in acqua naturale per eliminare il sale in eccesso.

Ricetta per preparare il caviale di russula ai funghi per l'inverno

Il caviale di russula per l'inverno risulta molto gustoso, la ricetta è abbastanza semplice.

Ingredienti:

  • 250 grammi di russula;
  • 200 grammi di cipolle;
  • 1 carota;
  • 70 ml di olio vegetale;
  • 15 ml di aceto;
  • erbe fresche qb;
  • foglia di alloro, sale e pepe.

Le istruzioni dettagliate per preparare la russula per l'inverno secondo questa ricetta sono le seguenti:

  1. Tagliare a pezzi i funghi preparati, metterli in una ciotola di smalto;
  2. Aggiungere acqua, sale, cuocere per 30 minuti, mentre ogni 5 minuti occorre togliere la schiuma e mescolare i funghi;
  3. Non appena la salamoia diventa trasparente ei funghi affondano sul fondo, vanno tolti con una schiumarola e subito attorcigliati in un tritacarne;
  4. Lavare e pelare le carote e le cipolle, grattugiare le carote, tagliare le cipolle a cubetti, rosolare le verdure a fuoco vivace e unirle ai funghi ritorti;
  5. Aggiungi olio vegetale, aceto, spezie alla massa, mescola accuratamente e fai sobbollire tutto insieme a fuoco basso per 50-60 minuti.

Dopo il tempo specificato, è necessario trasferire la massa di funghi in barattoli asciutti scottati e arrotolare. Dopo il raffreddamento, il caviale di funghi di russula per l'inverno, preparato secondo la ricetta sopra descritta, deve essere inviato per la conservazione in un luogo fresco e buio.

Ricetta russula congelata per l'inverno

Se non hai il tempo o la voglia di salare o cuocere il caviale, e devi preservare a tutti i costi la raccolta dei funghi, verrà in soccorso il congelamento della russula per l'inverno, la cui ricetta è molto semplice. Basta smistare, sbucciare e lavare i funghi, asciugarli accuratamente. Quindi è necessario metterli in sacchetti di plastica stretti per il congelamento, cercando di lasciare meno aria possibile, sigillarli ermeticamente e inviarli al congelatore.

messaggi recenti