Funghi porcini: foto e descrizioni delle specie, come distinguere l'oliatore comune dalle altre varietà

I butterlet sono difficili da confondere con altri funghi, anche correlati. Il fatto è che il nome di questi doni della foresta parla da solo: tutte le varietà di porcini hanno una buccia molto viscida, come se fosse ricoperta di olio vegetale.

In questo articolo, puoi familiarizzare con i tipi più comuni di funghi porcini (comuni, granulari, larici e altri), vedere che aspetto hanno i funghi porcini nella foto e imparare come distinguere i burro dai gemelli.

Che aspetto hanno i funghi porcini: foto e descrizione della specie

Categoria: commestibile.

Tappo dell'olio (Suillus luteus) (diametro 4-16 cm): dal marrone-cioccolato al grigio-oliva o giallo-marrone. In un fungo giovane, ha la forma di un emisfero, che poi si trasforma in uno quasi esteso. A volte i bordi sono rialzati. La pelle mucosa si separa facilmente dalla polpa.

Presta attenzione alla foto di questo tipo di burro: il gambo (altezza 4-12 cm) è solitamente più chiaro del cappello, spesso con una tinta giallo sporco. Solido e fibroso, a forma di cilindro e anello bianco a velo.

Strato tubolare: i pori sono piccoli e rotondi, di colore giallo chiaro o biancastro.

La polpa dei funghi porcini è succosa, da brunastra alla base a giallo chiaro nella parte superiore e brunastra sotto il cappello stesso.

Il porcino comune è spesso danneggiato da vermi e altri parassiti. Il numero di funghi inutilizzabili in un'area può raggiungere l'80%.

Quando cresce: da metà settembre a fine ottobre in Europa, Messico e isole ad esso adiacenti.

Dove posso trovare: su terreno sabbioso di tutti i tipi di bosco, soprattutto vicino a pini, betulle e querce. Si trova spesso in radure o prati aperti alla luce, meno spesso in zone montuose e rocciose. I porcini ordinari crescono spesso accanto a verdoni, agarichi di miele, finferli e porcini nobili.

Mangiare: in quasi tutte le forme, a condizione che la pelle venga rimossa dal cappuccio. In termini di contenuto proteico, il porcino comune è davanti ai funghi porcini. Le persone soggette a reazioni allergiche dovrebbero usare i porcini con molta cura, poiché questi funghi possono essere un forte allergene.

Applicazione nella medicina tradizionale (dati non confermati e sperimentazioni cliniche non superate!): sotto forma di decotto per il trattamento della gotta.

Altri nomi: oliatore è autunno, oliatore è in ritardo, oliatore è giallo, oliatore è reale.

Varietà di porcini giallo-marroni e loro foto

Categoria: commestibile.

Cappello di olio giallo-marrone (Suillus variegatus) (diametro 5-12 cm): marrone, oliva, giallo o arancio sporco, a volte con scaglie fibrose. La forma semicircolare cambia nel tempo fino a diventare quasi piatta. La pelle viene separata solo con pezzi di polpa.

Gamba (altezza 4-11 cm): dal limone all'arancia, denso e liscio, di forma cilindrica.

Come puoi vedere nella foto dei porcini giallo-marroni, la loro polpa è arancione o gialla, al taglio e quando interagisce con l'aria acquista un colore blu o viola. Il giovane olio giallo-marrone ha un odore e un sapore di conifere di pino. I funghi vecchi hanno un sapore metallico.

Doppio: assente.

Quando cresce: da metà luglio a inizio ottobre nei paesi temperati di entrambi gli emisferi.

Dove posso trovare: su suoli sabbiosi e relativamente asciutti di foreste di conifere o miste. Di solito adiacente ai pini.

Mangiare: in quasi tutte le forme. Non è richiesta alcuna pre-elaborazione.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: pestello, palude, barattolo di olio variegato, barattolo di olio di palude, barattolo di sabbia. Tutti questi nomi dimostrano chiaramente che aspetto ha un oliatore: questo fungo è luminoso, spesso con un'abbondanza di sfumature gialle.

Oliatore granulare e foto della vista

Categoria: commestibile.

Un cappello di questo tipo di oliatore (diametro 4-14 cm): ocra, brunastro o giallo scuro, leggermente convesso o piatto. Il cappello di Suillus granulatus è leggermente appiccicoso o oleoso al tatto, la pelle si stacca facilmente. Secondo la sua descrizione, l'oliatore granulare è simile alla varietà giallo-marrone, ma ha un colore sbiadito.

Questo tipo di olio ha una gamba cilindrica solida e densa, senza anello. La sua altezza varia da 3 a 10 cm La gamba è molto più chiara del cappello - bianca o giallastra.

Presta attenzione alla foto di un oliatore granulare: il suo strato tubolare è ricoperto da pori piccoli e grandi, leggermente giallastri.

Polpa: carnoso, di colore marrone chiaro, che non cambia al taglio.

Doppio: porcini di cedro (Suillus plorans) e non anellati (Suillus collinitus). Ma gli alberi di cedro crescono esclusivamente sotto i cinque pini di conifere (cioè quelli con cinque aghi in un mazzo) - bianco siberiano e giapponese, e il cappello del non anellato è più scuro, inoltre, alla base delle loro gambe c'è una fioritura rosata.

Quando cresce: da metà giugno a inizio novembre nei paesi temperati del continente eurasiatico.

Dove posso trovare: oliatore granulare cresce su terreni sabbiosi e in aree illuminate di giovani foreste di conifere.

Mangiare: in quasi tutte le forme, a condizione che la pelle venga rimossa dal cappuccio: sarà più facile rimuoverla se si pre-tiene il fungo in acqua bollente per diversi minuti.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: oliatore precoce, oliatore estivo.

Lattina di olio di larice: foto e descrizione

Categoria: commestibile.

Cappuccio di burro di larice (Suillus grevillei) (diametro 1,5-3 cm): dal giallo e limone-oro al marrone o marrone. Nei funghi giovani, è leggermente convesso, quindi cambia forma per quasi diffondersi. Leggermente appiccicoso al tatto, senza crepe o protuberanze. La buccia viene rimossa solo con pezzi di polpa.

Gamba (altezza 3-13 cm): spesso e solido, sotto forma di un cilindro o di una mazza. Il colore di solito è quasi uguale a quello del cappuccio. C'è un anello color limone.

Se guardi da vicino la foto di un oliatore di larice, noterai dei pori gialli rotondi sullo strato tubolare, che si scuriscono con una leggera pressione.

Polpa: succoso e fibroso. Il colore marrone o giallo chiaro non cambia quando viene rotto e interagito con l'aria.

Doppio: raro porcino grigio (Suillus aeruginascens) e rosso ruggine (Suillus tridentinus)... I grigi hanno cappelli e zampe opachi, mentre quelli rosso ruggine crescono solo nella Siberia occidentale e hanno squame fibrose sul cappello.

Quando cresce: dall'inizio di luglio alla fine di settembre praticamente su tutto il territorio della Russia (ad eccezione delle regioni meridionali), oltre che in Europa e Nord America.

Guarda la foto del fungo oliatore nel suo habitat naturale: può essere trovato più spesso vicino ai larici.

Mangiare: in quasi tutte le forme, soggette a ebollizione e sbucciatura preliminari. Questo fungo è particolarmente gustoso in salamoia.

Applicazione nella medicina tradizionale (dati non confermati e sperimentazioni cliniche non superate!): come un buon trattamento per la gotta.

Oliatore bianco: foto e doppi

Categoria: commestibile condizionatamente.

Cappello da oliatore bianco (diametro 6-15 cm): può diventare olivastra con tempo molto umido. Di forma convessa, quasi piatta nei funghi vecchi. Liscio al tatto, senza rughe o crepe, leggermente scivoloso. La pelle può essere facilmente rimossa. I bordi sono giallastri o con una sfumatura grigia. Gamba (altezza 4-11 cm): bianca, cilindrica, senza anello.

Come puoi vedere nella foto dell'oliatore bianco, il tappo è sempre pieno, senza zone vuote, a volte fortemente incurvate. Nei funghi adulti, spesso con verruche lilla o marroni.

Una foto e una descrizione della polpa di questa specie di burro è simile alla varietà giallo-marrone: è lo stesso denso, giallastro, arrossato quando rotto e interagito con l'aria. Non ha un odore e un sapore pronunciati, quindi il fungo è considerato di bassa qualità.

Oliatore raddoppia bianco: funghi porcini di palude (Leccinum holopus), porcini (Suillus plorans) e porcini siberiani (Suillus sibiricus).Tutti e tre i funghi sono esternamente simili al burro bianco solo in giovane età. In futuro, il cappello del porcino acquisisce una tinta verdastra e nei porcini è più scuro.

Quando cresce: da inizio agosto a fine settembre in Siberia ed Estremo Oriente, Cina, Nord America e paesi europei che si affacciano sulle Alpi.

Dove posso trovare: nelle foreste di conifere e miste, solitamente vicino a pini e cedri.

Mangiare: in forma salata e in salamoia. In cucina vengono utilizzati solo funghi giovani, che devono essere lavorati entro 3-4 ore dalla raccolta.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: oliatore pallido, oliatore morbido.

messaggi recenti