Funghi champignon in pastella: foto e ricette, come cucinare deliziosi snack ai funghi

Se non sai cosa cucinare per cena e come accontentare la tua famiglia, riprendi la preparazione di uno sfizioso e veloce spuntino a base di funghi prataioli in pastella. Credimi, nessuno dei tuoi familiari o amici rimarrà indifferente ai funghi dorati e croccanti.

Sebbene ci siano molte ricette per cucinare funghi prataioli in pastella, ne offriamo 6 tra le più popolari tra la maggior parte delle casalinghe. Vale la pena dire che i funghi possono essere fritti in pastella non solo interi, ma anche a strisce, fette e solo tappi: a te la scelta.

Ricetta per fare i funghi prataioli in pastella e pangrattato

Questa deliziosa ricetta di funghi prataioli in pastella e pangrattato è un'ottima idea per un antipasto originale per un tavolo da buffet o per un piccolo spuntino pre-cena per tutta la famiglia.

  • 10 funghi;
  • 2 uova;
  • 50 ml di latte;
  • 3 cucchiai. l. farina e pangrattato;
  • Sale e pepe nero;
  • 1 cucchiaino. salsa liquida di miele e melograno;
  • Olio vegetale;
  • 1 cucchiaio. l. succo di limone.

Per ottenere un gusto di antipasto indimenticabile, usa una ricetta con una foto passo-passo della preparazione di champignon in pastella.

Tagliare le estremità delle cosce dai funghi, rimuovere la pellicola dai cappucci, sciacquare i funghi, metterli in acqua bollente e far bollire per 5-7 minuti.

Rimuovere con una schiumarola, mettere su uno strofinaccio, scolare, raffreddare leggermente e tagliare a metà.

In un piccolo contenitore, mescolare miele, salsa di melograno, succo di limone, sale (se necessario a piacere) e pepe macinato, mescolare.

Mettere i funghi nella marinata, lasciare agire per 20 minuti e durante questo tempo preparare la pastella.

Mescolare il latte, le uova e un po 'di sale, frullare.

Tritate ogni metà dei funghi con una forchetta, passate prima nella farina, poi nelle uova e nel pangrattato.

Immergere di nuovo le metà dei funghi nel composto di uova e di nuovo nel pangrattato.

Scaldare l'olio vegetale in una padella profonda in modo che i funghi galleggino al suo interno.

Immergi le metà dei funghi e friggi fino a doratura a fuoco medio.

Champignon cotti in pastella con salsa all'aglio

I funghi prataioli cotti in pastella con salsa all'aglio sono un delizioso antipasto salato che piacerà ai vegetariani.

  • 500-700 g di champignon;
  • 3 cucchiai. l. pangrattato e farina;
  • 2 uova;
  • Olio vegetale.

Salsa:

  • 5 cucchiai. l. panna acida;
  • 1 mazzo di aneto verde;
  • 4 spicchi d'aglio;
  • Sale e pepe nero.
  1. Versare acqua bollente sui funghi dopo la pulizia preliminare e lasciare agire per 15 minuti.
  2. Taglia le gambe in modo che rimangano al livello dei cappucci.
  3. Sbattete l'uovo con una frusta, salate, passate i funghi prima nella farina, poi nelle uova e subito nel pangrattato.
  4. Mettete in una padella un olio caldo (in modo che i funghi vi galleggino praticamente dentro).
  5. Friggere fino a doratura e metterlo su un tovagliolo di carta per scolare il grasso in eccesso.
  6. Preparare la salsa: mescolare la panna acida con l'aglio schiacciato, le erbe tritate, sale e pepe a piacere.
  7. Servire i funghi con la salsa all'aglio in una casseruola.

Champignon in pastella, cotti interi

Cucinare funghi interi in pastella non richiederà molto del tuo tempo, ma l'antipasto si rivelerà delizioso e appetitoso! Questi funghi croccanti staranno bene su un tavolo festivo.

  • 300 g di funghi piccoli;
  • 2 uova;
  • 2 cucchiaini paprika macinata;
  • 100 ml di latte;
  • Farina e pangrattato;
  • Olio vegetale e sale.

Segui la ricetta passo passo per cucinare i funghi champignon in pastella e scopri quanto è facile e semplice.

  1. Lessare i champignon piccoli in acqua salata per 5-7 minuti, disporli con una schiumarola su un canovaccio e lasciarli scolare.
  2. Sbattere le uova con il latte, aggiungere la paprika, sale e pepe, sbattere di nuovo.
  3. Immergere i funghi nella miscela di uova e latte, quindi bucherellarli con una forchetta e infarinare.
  4. Immergete ancora nel composto di uova e poi nel pangrattato.
  5. Friggere in grasso vegetale bollente fino a quando non sarà ben dorato, metterlo su carta assorbente per 5-7 minuti per far sgocciolare il grasso e servire con le verdure a fette.

Champignon in pastella con formaggio e aglio

I funghi prataioli cotti in pastella con formaggio sono perfetti per qualsiasi evento a casa o in ufficio, soprattutto perché l'antipasto si prepara molto velocemente. Vale la pena dire che uno specialista culinario di qualsiasi età e anche senza esperienza sarà in grado di far fronte al compito - ci sarebbe un desiderio.

  • 700-800 g di champignon;
  • Olio vegetale;
  • 3 uova;
  • 100 g di formaggio a pasta dura;
  • Sale;
  • 2 spicchi d'aglio;
  • 100 ml di latte;
  • 1 cucchiaio. l. Farina.

La ricetta con una foto ti aiuterà a cucinare i funghi champignon in pastella con formaggio.

  1. Pelare i funghi dalla pellicola sulle calotte, sciacquare e far bollire in acqua salata per 7 minuti.
  2. Mettere in uno scolapasta, sciacquare con acqua fredda e lasciar sgocciolare.
  3. Unire il latte, le uova, la farina, l'aglio schiacciato, il formaggio grattugiato finemente e il sale, sbattere con una frusta.
  4. Mettete prima i funghi in pastella, poi in olio ben caldo e friggeteli fino ad ottenere un piacevole rossore su tutti i lati.

Champignon in pastella con senape

Se ci sono dei corpi fruttiferi nel frigorifero, cuocili in un modo insolito. Friggere i funghi in pastella con senape. Un antipasto così piccante, servito con un contorno di patate lesse o purè di patate, soddisferà sicuramente la tua famiglia.

  • 500-700 g di champignon;
  • 3 cucchiai. l. farina e pangrattato;
  • 1 cucchiaio. l. Senape russa;
  • 100 ml di acqua;
  • 2 spicchi d'aglio;
  • Olio vegetale - per friggere;
  • 1 cucchiaio. l. salsa di soia;
  • Sale e pepe nero.

Impara come cucinare i funghi prataioli in pastella con senape dalla ricetta passo-passo.

  1. I funghi vengono lavati, stesi su carta assorbente e lasciati asciugare.
  2. Preparazione di una pastella per funghi: la salsa di soia viene mescolata con farina, aglio schiacciato e senape, si versano 100 ml di acqua e si mescola fino a ottenere una consistenza di panna acida.
  3. Se necessario, aggiustate di sale, aggiungete pepe nero macinato e mescolate di nuovo il tutto, lasciate agire per 15 minuti.
  4. Un sacco di olio vegetale viene riscaldato in una padella (in modo che i corpi dei frutti galleggino al suo interno).
  5. I funghi vengono immersi nella pastella, poi nei cracker e subito nell'olio bollente.
  6. I funghi vengono fritti fino a ottenere una bella crosta croccante.
  7. Stendere con una schiumarola su carta assorbente per scolare il grasso e servire come spuntino in pochi minuti.

Champignon fritti in pastella di birra

I funghi prataioli, fritti in pastella con l'aggiunta di birra, non lasceranno nessuno indifferente. Non ci vogliono più di 30 minuti per cucinare, cosa che non puoi fare a meno di apprezzare se hai bisogno di trattare rapidamente gli ospiti con qualcosa di insolito e gustoso.

  • 500-700 g di champignon;
  • 2 uova;
  • 3 cucchiai. l. Farina;
  • 50 g di formaggio a pasta dura;
  • 150 ml di qualsiasi birra (possibile analcolica);
  • Sale e olio vegetale;
  • Un pizzico di pepe rosso macinato.
  1. Tagliate i gambi dei funghi in cappelli, lavateli e metteteli sui tovaglioli ad asciugare e scolare.
  2. In una ciotola, mescolare le uova, 1 cucchiaio. l. olio vegetale e sbattere con una frusta.
  3. Versare la farina in un altro contenitore e versare la birra, mescolare bene in modo che non ci siano grumi e aggiungere pepe rosso macinato, sale, mescolare.
  4. Aggiungere il composto di burro e uova, mescolare fino a che liscio.
  5. Grattugiare il formaggio su una grattugia fine, mescolare con la pastella, sbattere leggermente con una frusta o una forchetta.
  6. Scaldare l'olio in una padella antiaderente, mettere i funghi in pastella e passarli subito nell'olio bollente.
  7. Friggere a fuoco medio per 1-2 minuti. da ogni lato, adagiare su un tovagliolo di carta e lasciare fino a quando l'olio non sarà completamente drenato.
  8. Questo piatto può essere servito con purè di patate, riso bollito e insalata di verdure fresche.

messaggi recenti