Funghi sott'aceto per l'inverno con aceto: foto, ricette, come marinare i funghi in modi diversi

Ogni casalinga vuole preparare una varietà di conserve per l'inverno per la sua famiglia in modo da completare il menù del giorno con piatti prelibati. I funghi in salamoia con l'aggiunta di aceto sono giustamente considerati lo spuntino più importante non solo per tutti i giorni, ma anche nei giorni festivi.

I funghi sott'aceto cucinati per l'inverno con aceto diversificheranno la tua dieta e delizieranno i tuoi amici invitati con il gusto. Sarà semplicemente impossibile rifiutare questo spuntino, perché il suo aroma piccante si diffonderà in tutta la casa. Completerà perfettamente il tavolo festivo come piatto indipendente. E gli uomini apprezzeranno sicuramente questo antipasto, perché sotto un bicchiere di funghi al miele in salamoia a quaranta gradi torneranno utili. E inoltre, da tali corpi fruttiferi puoi preparare qualsiasi insalata e ripieno da forno.

Esiste un'ampia varietà di ricette per tali spazi vuoti, così tanti sono interessati alla domanda: come mettere sott'aceto i funghi con l'aceto per l'inverno per sorprendere e deliziare la tua famiglia? Dopo tutto, diversi tipi di aceto sono uno dei migliori "custodi" per tutti i prodotti, compresi i corpi fruttiferi. Grazie a lui, la conservazione sarà conservata a lungo e non si deteriorerà.

Offriamo 9 ricette per funghi in salamoia cucinati con aceto per l'inverno. Dopo averli esaminati, sceglierai sicuramente quello che ti piace e lo preparerai ogni anno per la tua famiglia.

Funghi sott'aceto con aceto al 70%: come marinare correttamente i funghi

I funghi in salamoia con l'aggiunta del 70% di aceto hanno una lunga durata e possono resistere per 12 mesi, cioè fino a un nuovo raccolto di funghi. Sono serviti come contorno per piatti di carne e pesce, oltre che come spuntino autonomo.

  • funghi di miele - 2 kg;
  • acqua - 1,5 l;
  • sale - 1,5 cucchiai. l .;
  • zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • aceto 70% - 2 cucchiai. l .;
  • foglia di alloro - 5 pezzi.;
  • pepe nero e piselli bianchi - 5 pezzi.;
  • garofano - 4 gemme.

Come utilizzare correttamente l'aceto al 70% per il decapaggio degli agarichi del miele, in modo da non acidificare eccessivamente il pezzo?

  1. I funghi chiodini devono essere puliti e fatti bollire per 25-30 minuti.
  2. Togliere dall'acqua e stendere su un colino per scolare completamente.
  3. Versare 1,5 litri di acqua nuova, far bollire e aggiungere sale, zucchero, chiodi di garofano, un composto di piselli e foglie di alloro.
  4. Far bollire per 20 minuti, versare con cura l'aceto in modo che la marinata non faccia schiuma e far bollire per 15 minuti. È meglio versare l'aceto in porzioni e assaggiare il ripieno per non esagerare.
  5. Il pezzo viene distribuito su barattoli sterilizzati, coperto con coperchi di plastica, coperto con una coperta e lasciato raffreddare.
  6. Vengono portati in un seminterrato buio e fresco.

Ricetta per preparare funghi al miele sottaceto con aceto di mele

Una ricetta per funghi al miele marinati con aceto di mele permetterà all'antipasto di avere una consistenza croccante. Prova a cucinare i funghi in salamoia una volta e li godrai per tutto l'inverno. Questo antipasto sarà una buona aggiunta alle patate novelle bollite.

  • funghi - 1 kg;
  • acqua - 500 ml;
  • aceto di mele - 1,5 cucchiai. l .;
  • alloro e garofano - 2 pezzi.;
  • sale - ½ cucchiaio. l .;
  • zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • pimento e pepe nero - 3 piselli ciascuno.

Puoi imparare a mettere in salamoia i funghi al miele con l'aceto di sidro di mele seguendo un processo graduale.

  1. Pre-puliamo i funghi, sciacquiamo e facciamo bollire per 25-30 minuti.
  2. Scoliamo l'acqua dai funghi e ne versiamo un'altra, lasciamo bollire.
  3. Riempiamo tutte le spezie, ad eccezione dell'aceto di sidro di mele, facciamo bollire per 20 minuti.
  4. Versare l'aceto e cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
  5. Distribuiamo in barattoli sterilizzati, chiudiamo con coperchi di plastica e lasciamo raffreddare.

Conservare il pezzo in lavorazione a una temperatura non superiore a + 12 ° C in un luogo buio e fresco.

È possibile mettere sott'aceto i funghi di miele con l'aceto di sidro di mele in modo rapido e come farlo?

I funghi di miele possono essere marinati con aceto di mele in modo rapido? Questa ricetta per funghi in salamoia con spezie aromatiche ed erbe diventerà un piatto insostituibile sulla tua tavola.

  • funghi di miele - 2 kg;
  • acqua - 1 l;
  • sale - 2,5 cucchiai. l .;
  • zucchero - 1,5 cucchiai. l .;
  • aceto di mele - 150 ml;
  • aglio - 5 spicchi;
  • cannella (macinata) - ½ cucchiaino;
  • foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • pepe nero macinato - 1 cucchiaino.

I funghi chiodini, sottaceto in modo rapido con aceto di mele, ti faranno risparmiare tempo quando riceverai ospiti inaspettati.

  1. I funghi chiodini vengono versati con acqua fredda per 1 ora, puliti e lavati.
  2. Versare nuovamente l'acqua, dare fuoco e far bollire per 30 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma.
  3. Distribuire su un colino per far scolare il liquido in eccesso.
  4. Versare l'acqua della ricetta, condire con foglie di alloro, aglio tritato, pepe, cannella, sale e zucchero.
  5. Far bollire per 20 minuti a fuoco basso e versare l'aceto di mele, far bollire per 5 minuti e togliere dal fuoco.
  6. Sono disposti con una schiumarola in barattoli già preparati, riempiti di marinata e arrotolati.
  7. Avvolgilo in una coperta e lascia che il tempo si raffreddi completamente.
  8. Lasciare in frigorifero o portare fuori in una stanza fresca.

I funghi chiodini sottaceto con aceto di mele possono essere consumati dopo 2 settimane.

Funghi chiodini marinati con aceto balsamico

I funghi porcini marinati con aceto balsamico saranno al gusto di tutti i membri della tua famiglia. I vostri invitati apprezzeranno anche l'antipasto di funghi, soprattutto perché con l'aggiunta di aceto balsamico i funghi chiodini saranno pronti in 15 giorni.

  • funghi - 1,5 kg;
  • acqua - 800 ml;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • aceto balsamico - 170 ml;
  • garofano - 4 gemme;
  • pepe nero in grani - 5 pezzi.;
  • rosmarino - 2 rametti;
  • foglie di mirtillo rosso o ribes nero.

  1. I funghi vengono puliti dai resti di fogliame e aghi, la parte inferiore della gamba viene tagliata.
  2. Versare acqua fredda e far bollire per 30 minuti a fuoco medio.
  3. Inserisci tutte le spezie dalla ricetta e 4 cucchiai. l. aceto, far bollire per 10 minuti.
  4. Versare con cautela l'aceto rimanente e far bollire la marinata per 20 minuti.
  5. Raffreddare leggermente i funghi nella marinata e metterli in barattoli puliti e asciutti con una schiumarola.
  6. Rabboccare con la marinata (la marinata può essere scolata), chiusa con coperchi di plastica, lasciata raffreddare e portata in cantina.

Funghi chiodini marinati senza aceto con aggiunta di acido citrico

I funghi chiodini, in salamoia senza aceto, ma con l'aggiunta di acido citrico, possono essere utilizzati dopo 5 giorni. Tuttavia, le casalinghe devono seguire la tecnologia di cottura e la ricetta proposta.

  • funghi di miele - 2 kg;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • acido citrico - 10 g;
  • acqua - 500 ml;
  • foglia di alloro - 3 pezzi.;
  • cannella - ½ stecca;
  • pimento - 7 piselli.
  1. I funghi svolgono la lavorazione primaria per ripulire i detriti forestali.
  2. Versare acqua fredda, aggiungere 1 cucchiaio. l. Salate e fate bollire per 30 minuti.
  3. Stendete con una schiumarola in uno scolapasta e lasciate a glassare tutto il liquido.
  4. Versare acqua nuova, far bollire e aggiungere lo zucchero, il sale, la stecca di cannella tritata, la foglia di alloro, il pimento, mescolare e far bollire i funghi nella marinata per 20 minuti.
  5. Versare l'acido citrico, portare a ebollizione la marinata e metterla subito in barattoli sterilizzati.
  6. Coprire con i coperchi e mettere in sterilizzazione in acqua calda: lattine da 0,5 litri - 30 minuti, 1 litro - 40 minuti. Sterilizzare a fuoco basso con il coperchio della padella aperto.
  7. Arrotolare, avvolgere e lasciare raffreddare completamente sotto le coperte.
  8. Portalo fuori nel seminterrato o conservalo in frigorifero.

Funghi al miele marinati con aceto di vino (con video)

I funghi porcini marinati con aceto di vino non sono difficili da preparare. Tuttavia l'antipasto risulta essere appetitoso, aromatico e gustoso.

  • funghi - 1 kg;
  • aceto di vino (bianco o rosso) - 4 cucchiai. l .;
  • zucchero - 1,5-2 cucchiai. l .;
  • pepe nero e pimento - 5 piselli ciascuno;
  • garofano - 4 gemme;
  • sale - ½ cucchiaio. l .;
  • aneto - 3 rami;
  • cannella - 1/3 cucchiaino;
  • aglio - 2 spicchi;
  • foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • foglie di rafano e ribes nero;
  • acqua - 800 ml.

  1. I funghi di bosco vengono puliti e lavati in acqua, quelli piccoli vengono lasciati intatti, gli esemplari grandi vengono tagliati a pezzi.
  2. Versare l'acqua e cuocere per 20-30 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma formata in superficie.
  3. Si aggiungono sale, zucchero, alloro, aglio tritato, chiodi di garofano, cannella, miscela di pepe e aceto di vino.
  4. Far bollire per 15 minuti e togliere dal fuoco.
  5. Lasciar raffreddare leggermente e sul fondo dei barattoli sterilizzati preparati vengono poste foglie di rafano, ribes nero e aneto.
  6. I funghi di miele sono sparsi sopra, conditi con marinata calda e chiusi ermeticamente con i coperchi.
  7. Vengono avvolti in una coperta, lasciati raffreddare in questo modo e poi portati nel seminterrato.

Puoi provare i funghi di miele entro 5-7 giorni dall'inscatolamento.

Ti offriamo di guardare un video della preparazione dei funghi in salamoia con aceto.

Ricetta per funghi al miele in salamoia con aglio e aceto (con video)

La ricetta per preparare i funghi in salamoia con aceto e aglio è una scelta eccellente per la raccolta invernale. Questo antipasto risulta essere molto gustoso e piccante. Anche sulla tavola festiva, questo piatto prenderà il posto che gli spetta.

  • funghi - 1 kg;
  • acqua - 1 l;
  • sale - 3 cucchiaini;
  • zucchero - 5 cucchiai. l .;
  • aceto 9% - 50 ml;
  • aglio - 7 chiodi di garofano;
  • foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • semi di aneto - 1 cucchiaino;
  • pepe bianco e nero - 5 piselli ciascuno.

  1. I funghi di miele sono funghi di bosco puri che non sono soggetti a grave inquinamento. L'importante è tagliare la parte inferiore della gamba e sciacquarli.
  2. Versare l'acqua, far bollire e far bollire per 20-25 minuti a fuoco medio.
  3. Aggiungere il sale, lo zucchero, mescolare, far bollire per 5 minuti e aggiungere tutte le spezie e le erbe eccetto l'aceto.
  4. Lessare i funghi di miele nella marinata per 10 minuti e versare l'aceto in porzioni in modo che non si formi schiuma.
  5. Fate bollire per 10 minuti e mettete i funghi in barattoli puliti preparati con una schiumarola.
  6. Versare con la marinata calda, chiudere con coperchi di plastica stretti, avvolgere in una coperta calda e lasciare raffreddare per 2 giorni.
  7. Dopo il raffreddamento, porta i barattoli con gli agarichi di miele in una stanza fredda e buia.

Guarda un video visivo su come preparare i funghi in salamoia con aglio e aceto.

t

Funghi al miele marinati con aceto e cannella

Offriamo una ricetta con una foto per preparare funghi al miele sottaceto con aceto e cannella. Questa opzione non solo ti consentirà di fare scorta di funghi per l'inverno, ma anche di preparare uno spuntino insolitamente gustoso che ti aiuterà il giorno dell'arrivo di ospiti inaspettati.

  • funghi di miele - 2 kg;
  • acqua - 1 l;
  • zucchero - 2 cucchiai. l .;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • aceto 9% - 5 cucchiai. l .;
  • cannella - 2 bastoncini;
  • pimento - 7 piselli;
  • foglia di alloro - 5 pezzi

I funghi chiodini marinati con cannella e aceto si preparano come segue:

Sciacquare i funghi chiodini precedentemente puliti da terra e foglie sotto il rubinetto, quindi far bollire in acqua per 20-30 minuti.

Scolare l'acqua e mettere i funghi a scolare in uno scolapasta.

Metti i funghi chiodini in barattoli sterilizzati e inizia a preparare la marinata.

Unire sale e zucchero in acqua, mescolare e far bollire.

Rompere i bastoncini di cannella e aggiungerli all'acqua bollente.

Aggiungere la foglia di alloro, il pimento, versare l'aceto, cuocere a fuoco lento per 10 minuti.

Versare lentamente e con cura i funghi chiodini nei barattoli con marinata calda e chiudere con i coperchi di plastica.

Coprire con una coperta, lasciare per 1,5-2 giorni in questa posizione, fino a quando i barattoli non saranno completamente freddi.

Solo dopo il raffreddamento, porta i funghi in salamoia nel seminterrato o lasciali in frigorifero.

Come marinare i funghi congelati: una ricetta per i funghi al miele sottaceto con il 9% di aceto

I funghi congelati vengono utilizzati anche nelle ricette per preparare funghi in salamoia con il 9% di aceto. Devo dire che questo conservante è il più popolare tra molte casalinghe.

  • funghi congelati - 1 kg;
  • acqua - 500 ml;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • zucchero - 1,5 cucchiai. l .;
  • aceto 9% - 40 ml;
  • pepe bianco, nero e pimento - 4 pezzi.;
  • foglia di alloro - 3 pezzi.;
  • aglio tritato - 1 cucchiaino;
  • garofano - 2 gemme.

Per fare correttamente uno spuntino, devi sapere passo dopo passo come marinare i funghi congelati con l'aceto. Per fare ciò, attenersi ai passaggi proposti per la preparazione del pezzo.

  1. Il primo passo è scongelare i funghi: lasciarli per una notte in frigorifero in una ciotola profonda. Se i funghi erano congelati freschi, dopo lo scongelamento devono essere bolliti in acqua salata per 20 minuti. Se i funghi sono stati trattati termicamente prima del congelamento, non dovrebbero essere bolliti.
  2. Versare i funghi chiodini con l'acqua, far bollire e aggiungere tutte le spezie e le erbe aromatiche tranne l'aglio e l'aceto.
  3. Lasciate cuocere i funghi nella marinata per 15 minuti e aggiungete l'aglio e l'aceto.
  4. Lessate il tutto insieme per altri 10 minuti a fuoco lento, mettete in barattoli sterilizzati e chiudete con i coperchi di plastica.
  5. Avvolgere in una coperta calda per un giorno, fino a quando i funghi non saranno completamente freddi.
  6. Potete mettere i barattoli in frigorifero, e dopo 2 giorni servirli come ottimo ed aromatico spuntino. Puoi preparare una deliziosa insalata da un tale vuoto.

messaggi recenti