Valorizzare le categorie di funghi commestibili e il loro corretto uso umano in cucina e in medicina

Nonostante il fatto che la micologia, come branca della biologia che studia i funghi, abbia avuto origine a metà del XIX secolo, ci sono ancora molte domande senza risposta. Quindi, non è ancora chiaro se l'oggetto di studio stesso appartenga al mondo vegetale o animale. Non è stato dimostrato se i corpi fruttiferi, considerati velenosi, siano così pericolosi. Non è del tutto chiaro come si possano utilizzare funghi commestibili condizionatamente. Ci sono molti altri punti non rivelati sull'origine dei funghi e sul loro utilizzo da parte dell'uomo.

In precedenza, si credeva che la storia dello studio dei funghi avesse origine in Cina e avesse più di duemila anni. Di recente, tuttavia, un evento che ha fatto scalpore ha guadagnato fama nei paesi europei. Nelle Alpi tirolesi, un uomo congelato è stato trovato in un ghiacciaio, che si chiamava Otsi. Utilizzando il metodo del radiocarbonio, è stato possibile stabilire che questo primitivo abitante del nostro pianeta cadde in cattività del ghiaccio 5300 anni fa. La cosa più sorprendente di questa scoperta è che questo uomo primitivo si è rivelato essere dei funghi. Uno di questi era un agarico di mosca bianco, che poteva servire da amuleto per una persona. Altri tre funghi essiccati e congelati contenevano un acido simile a un antibiotico nel suo effetto terapeutico.

Le categorie di funghi e come usarli correttamente sono descritti in dettaglio in questo articolo.

Quali sono le categorie di funghi di bosco

All'inizio, i funghi erano classificati come piante, ma negli anni '90 e all'inizio degli anni 2000 si è scritto molto sul fatto che i funghi appartengono al mondo animale. Ciò non sorprende, poiché molte delle proprietà li combinano con gli animali. Ad esempio, le cellule germinali dei funghi sotto forma di plasmodio durante la stagione riproduttiva possono muoversi a una velocità di 5 mm all'ora.

I funghi si dividono in 4 categorie in termini di valore nutritivo:

  • 1a categoria: le specie forestali più preziose e deliziose, che offrono prodotti a base di funghi di eccellente qualità (bianchi, funghi di latte, funghi, funghi Cesare).
  • 2a categoria - funghi buoni e piuttosto pregiati di alta, ma non eccellente qualità (porcini, porcini, porcini, finferli, funghi prataioli, volushka, agarichi del miele).
  • 3a categoria - funghi commestibili di media qualità e gusto (funghi, russula, funghi neri di latte, finferli, valuei),
  • 4a categoria: funghi di bosco di scarso valore (ryadovki, ragnatele e altri).

Va notato che le categorie dei principali tipi di funghi sono definite e approvate nelle "Norme sanitarie per l'approvvigionamento, la lavorazione e la vendita di funghi SP 2.3.4.009-93". Sapendo a quale categoria appartengono i funghi, puoi pianificare come verranno utilizzati.

La sezione successiva dell'articolo è dedicata a come gli esseri umani usano i funghi.

Usi culinari e medicinali dei funghi

È anche sorprendente che l'uso di funghi di bosco freschi sia possibile tutto l'anno, compreso il periodo invernale.

I funghi sono un fenomeno naturale sorprendente, il loro scopo principale nella vita umana è il seguente:

  • L'uso culinario dei funghi per la preparazione di piatti gustosi, sani e convenienti (per molto tempo in Russia, durante il digiuno, hanno mangiato funghi di latte, finferli, agarichi di miele, funghi e porcini).
  • Cucinare e curare piatti gourmet utilizzati in feste e riunioni di alto livello.
  • Fare rimedi medicinali e popolari, ad esempio, da impermeabili (per scopi emostatici), ecc.
  • L'uso di funghi in medicina per la produzione di medicinali e prodotti farmaceutici su scala industriale, ad esempio la creazione di flammulina dai funghi invernali, che ha effetti antinfiammatori e antitumorali.
  • I funghi sono unici nella varietà delle loro proprietà. Queste proprietà devono essere studiate in modo completo.C'è un'opinione degli scienziati secondo cui i funghi contengono tutte le sostanze utili e medicinali necessarie per le persone, ma solo alcune di esse sono state completamente studiate. Negli ultimi anni l'interesse per le proprietà medicinali dei funghi è aumentato molte volte. La ragione di ciò risiede nella scoperta di una serie di nuove proprietà e funghi che hanno proprietà antitumorali e antinfettive che possono essere utilizzate nella produzione di farmaci che aiutano in qualsiasi fase della malattia, ad esempio farmaci a base di betulla chaga . Tuttavia, c'è un altro aspetto. L'uso di tutti i funghi ha portato indiscriminatamente ad avvelenamento, manifestazioni allucinogene e persino alla morte.
  • Trarre piacere dalla caccia ai funghi. Oggi sono conosciute più di un milione di specie di funghi, di cui solo 100mila sono state studiate. La natura, per così dire, ci dice: studia e usa i funghi in modo completo, ma abile! I giapponesi credono che se mangi 100 grammi di funghi al miele ogni giorno, una persona non avrà mai alcun cancro. I funghi possono guarire, da loro sono stati ottenuti molti medicinali utili e ancora di più resta da indagare. Possono essere avvelenati, ma puoi anche essere curato. I funghi sono così diversi nelle loro proprietà che si ha l'impressione che possano trovare medicinali per il trattamento di qualsiasi malattia, ma per questo è necessario continuare una ricerca completa. Si può discutere o concordare con l'opinione degli scienziati sulle proprietà di molte specie, ma una cosa è certa: il potenziale utile dei funghi è enorme. Questa direzione ha un grande futuro!

Come una persona può usare correttamente i funghi di bosco

In termini di valore nutritivo e valore nutritivo, i funghi non sono inferiori alla carne, ma le loro proteine ​​sono difficili da digerire e richiedono un trattamento termico e una macinazione prolungati. Questo vale per la maggior parte delle specie, ma non per tutti i funghi. Ma l'assimilazione di macro e microelementi in essi contenuti porta indubbi benefici, soprattutto in inverno. La presenza di vitamine e aminoacidi essenziali, la cui carenza ha un effetto pesante sul funzionamento del corpo, in generale, rende l'uso dei funghi non solo piacevole, ma anche utile.

Le restrizioni possono essere con esacerbazione di malattie del tratto gastrointestinale, cistifellea rimossa, pancreatite cronica e colecistite. Dovresti sempre confrontare le sensazioni del cibo che mangi con lo stato del tuo ambiente interno e avvicinarti razionalmente ai tuoi hobby gastronomici. Quindi le prelibatezze ai funghi saranno di grande piacere e beneficio.

Il trattamento termico con qualsiasi metodo di utilizzo dei funghi in cucina non sempre rende i funghi sicuri da mangiare. Quindi, i maiali magri accumulano sostanze tossiche. Naturalmente, da un singolo utilizzo, non si osserva un effetto negativo, ma a lungo termine - porta a un cambiamento nella composizione del sangue e danni alle cellule del fegato. Ecco perché i maiali snelli sono classificati come funghi velenosi.

La situazione è simile con le linee ordinarie. La solita bollitura per 15-20 minuti e il drenaggio dell'acqua permette di consumarli una volta in piccola quantità. Tuttavia, l'uso ripetuto di loro porta a effetti negativi sullo stomaco e alla comparsa di dolore, quindi sono anche velenosi.

Il popolo russo è creativo in cucina. Gli abitanti del villaggio tramandano le ricette di generazione in generazione. Gli abitanti delle città aggiungono alle ricette tradizionali l'esperienza del ristorante della cucina straniera, in particolare italiana e giapponese.

messaggi recenti