Ryzhiki congelato per l'inverno: è possibile congelare i funghi e come farlo correttamente

La lavorazione delle capsule di latte allo zafferano mediante congelamento è considerata oggi una delle più apprezzate da molte famiglie. I congelatori, progettati per conservare il cibo per un lungo periodo di tempo, ti permettono di preparare i tuoi funghi preferiti in grandi quantità. Tuttavia, molte casalinghe si chiedono se i funghi si congelano per l'inverno? Come sapete, questi corpi fruttiferi appartengono al genere dei lactarius, la cui particolarità è il rilascio di succo di latte amaro. Con i funghi, tutto è diverso: emanano un succo di latte, ma praticamente non ha amarezza. Inoltre, appartiene alla 1a categoria di commestibilità. Ciò significa che il fungo può essere consumato crudo, semplicemente cosparso di sale.

Un altro vantaggio delle capsule di latte allo zafferano è la loro versatilità. Qualsiasi manipolazione culinaria può essere eseguita con loro e il congelamento non fa eccezione. Questo processo viene eseguito molto spesso, soprattutto se il volume del congelatore può ospitare una parte significativa dei corpi fruttiferi. Devo dire che il processo di congelamento preserva tutti i nutrienti e le vitamine nei funghi.

Tutti i funghi richiedono un'attenta preparazione prima della lavorazione. Pertanto, è necessario sapere esattamente come cucinare i funghi per il congelamento per l'inverno. La risposta a questa domanda dipenderà dallo stato in cui prevedi di congelare i funghi: crudi, bolliti, ecc. Tuttavia, prima di tutto, dovresti sistemare il raccolto di funghi portato dalla foresta o acquistato in un negozio. Esemplari forti e giovani di piccole e grandi dimensioni sono ottimi per il congelamento, quest'ultimo può essere tagliato in più parti. È meglio buttare via i corpi fruttiferi rotti e marci per non mettere a repentaglio la tua salute. Quindi è necessario tagliare la parte indurita della gamba in ogni campione e sciacquare in acqua con l'aggiunta di sale e acido citrico.

Come cucinare i funghi per l'inverno: congelare i funghi crudi

Per effettuare un congelamento di alta qualità dei funghi camelina per l'inverno nella loro forma grezza, è necessario prestare particolare attenzione alla loro pulizia. Non è necessario immergere i corpi fruttiferi prima del congelamento, questo può influire negativamente sul prodotto finale. Spesso le casalinghe escludono completamente il contatto dei tappi di latte allo zafferano con l'acqua effettuando il lavaggio a secco. Tuttavia, se i corpi fruttiferi hanno una contaminazione significativa, è meglio sciacquarli in acqua per 2-3 minuti.

  • Ryzhiki in qualsiasi quantità;
  • Contenitori per lo stoccaggio del prodotto finito;
  • Vassoio;
  • Prodotti per la pulizia: coltello, spugna da cucina o spazzolino da denti.

Come congelare i funghi crudi per l'inverno? Devo dire che questo processo è considerato uno dei più popolari, poiché un gran numero dei tuoi funghi preferiti può essere preparato nel più breve tempo possibile.

  • Dopo la cernita, i funghi devono essere puliti da detriti aderenti e altro sporco. Per fare questo, puoi usare una spugna da cucina asciutta o un vecchio spazzolino da denti.
  • Ogni tappo a fungo, così come i piatti, devono essere accuratamente puliti.
  • Rimuovere piccoli danni e parti indurite delle gambe con un coltello.
  • Puoi sciacquare i funghi in acqua fredda o lasciarli asciugare.
  • Posizionare i tappi su un vassoio e inviare al congelatore, impostando la temperatura più bassa possibile per diverse ore.
  • Quindi estrarre i funghi e distribuirli in contenitori di plastica.
  • Restituire al congelatore per la conservazione alla temperatura standard.
  • Va ricordato che i corpi fruttiferi devono essere congelati in porzioni in modo che una porzione sia sufficiente per preparare un piatto. Il ricongelamento di un tale prodotto è severamente vietato.

Come preparare i funghi per l'inverno: congelare i funghi bolliti

I funghi camelina congelati per l'inverno in forma bollita non sono meno popolari. In questo caso avrai sempre a portata di mano un prodotto quasi finito che ti basterà aggiungere al piatto desiderato.

  • Prodotto principale;
  • Sale;
  • Acido di limone;
  • Contenitori di plastica o sacchetti di plastica;
  • Acqua.

Come preparare i funghi per l'inverno congelando?

  1. Dopo aver smistato e pulito i corpi fruttiferi da sporco e detriti, li immergiamo in una padella smaltata.
  2. Riempi d'acqua in modo che il suo livello copra leggermente i funghi.
  3. Accendiamo una fiamma alta, e quando l'acqua è calda aggiungiamo sale e acido citrico per preservare il colore. Per 1 litro d'acqua, dovresti prendere 1 cucchiaio. l. sale e 1 cucchiaino. acido citrico (senza vetrino).
  4. Dopo 10 minuti di ebollizione, spegnere il fuoco e sciacquare i corpi fruttiferi sotto l'acqua corrente.
  5. Lascialo scolare dal liquido in eccesso, quindi distribuiscilo in uno strato su una teglia.
  6. Mandiamo 2-3 ore al congelatore per il congelamento rapido.
  7. Tiriamo fuori, disponiamo in porzioni in contenitori o sacchetti di plastica.
  8. Torniamo al congelatore per ulteriore conservazione.

Congelare i funghi fritti per l'inverno a casa: una ricetta

Anche il congelamento per l'inverno dei funghi camelina viene effettuato in un altro modo: in forma fritta. È sufficiente scongelare semplicemente un prodotto del genere, riscaldarlo e quindi servirlo come contorno per i piatti principali.

  • Funghi;
  • Olio vegetale;
  • Sale;
  • Contenitori di plastica o sacchetti di plastica.

Come cucinare i funghi per l'inverno usando il congelamento dei corpi fruttiferi fritti?

  1. Dopo la pulizia, tagliare i funghi a pezzi e metterli in una padella asciutta preriscaldata.
  2. A fuoco medio, far evaporare il liquido che viene rilasciato dai corpi fruttiferi, quindi aggiungere un filo d'olio.
  3. Continuiamo a friggere per 10-15 minuti, sale a piacere alla fine.
  4. Lascia che la massa si raffreddi completamente, quindi distribuiscila in porzioni in contenitori di stoccaggio, che si tratti di contenitori di plastica o sacchetti di plastica.
  5. Carichiamo il semilavorato nel congelatore per la conservazione.

Raccolta di berretti di latte allo zafferano per l'inverno: una ricetta per congelare funghi salati e in salamoia

È possibile congelare i funghi per l'inverno dopo il decapaggio o il decapaggio? Devo dire che tali corpi fruttiferi perdono la loro elasticità nel processo. Eppure, alcune casalinghe decidono di congelare i funghi in scatola in piccole quantità, poiché sono molto adatti per la preparazione di primi piatti, oltre che di salse.

  • Funghi salati o in salamoia;
  • Contenitori per lo stoccaggio del prodotto finito.

Come va a casa la glassa delle capsule di latte allo zafferano dopo il decapaggio o il decapaggio?

  1. Scolare i funghi sott'aceto o sotto sale.
  2. Sciacquare abbondantemente con acqua e poi lasciar sgocciolare.
  3. Distribuire il prodotto nei contenitori e riporre in freezer per la conservazione.

Importante: a volte la muffa inizia a svilupparsi sui funghi in scatola, quindi il congelamento può salvarli.

Ricetta per congelare il caviale di funghi camelina per l'inverno

Tra le ricette per cucinare i funghi camelina congelando per l'inverno, c'è anche un'opzione con caviale di funghi. È molto comodo lavorare il prodotto in questo modo, perché ci sarà sempre un ripieno originale per i prodotti di pasta a portata di mano: pizze, tortine, frittelle, crostate, crostate, crostate, ecc.

  • Ryzhiki - 2 kg;
  • Cipolle - 3 pezzi grandi;
  • Carote - 2 pezzi grandi;
  • Sale e pepe;
  • Olio vegetale;
  • Contenitori o sacchetti di plastica per conservare il caviale.

Il congelamento dei funghi per l'inverno sotto forma di caviale è il seguente:

  1. Passiamo i corpi di frutta sbucciati attraverso un tritacarne e li mettiamo in una ciotola separata.
  2. Pelate la cipolla e tritatela allo stesso modo utilizzando un tritacarne.
  3. Eseguiamo la stessa procedura con le carote.
  4. Distribuiamo le carote insieme alle cipolle in una padella separata e friggiamo fino a renderle morbide in olio vegetale.
  5. Quindi aggiungere la massa di funghi nella padella e continuare a friggere a fuoco medio per 10 minuti.
  6. Salare e pepare, soffriggere per altri 10 minuti e lasciare raffreddare.
  7. Dividi il caviale raffreddato in porzioni e distribuiscilo nei contenitori.
  8. Inviamo il pezzo in lavorazione al congelatore su richiesta.

Come cucinare i funghi per l'inverno: congelare i funghi al forno

Per preparare cappucci di latte allo zafferano per l'inverno, puoi usare la ricetta per congelare i corpi di frutta cotti al forno. Un tale prodotto ha un gusto e un aroma particolarmente brillanti quando scongelato.

  • Ryzhiki;
  • Contenitori di stoccaggio.

La ricetta per congelare i funghi camelina per l'inverno è divisa in fasi.

  1. Dopo il lavaggio a secco, i funghi vengono disposti in uno strato su una teglia.
  2. Infornare e cuocere a temperatura di 150 ° fino a cottura ultimata.
  3. Quindi vengono tolti dal forno e lasciati raffreddare.
  4. Sono disposti in contenitori di plastica o sacchetti di plastica e inviati al congelatore.

I funghi congelati vengono conservati a una temperatura costante di -18 ° C per un massimo di 12 mesi. Si consiglia di scongelare il prodotto a condizioni ambientali per 3-4 ore, oppure durante la notte sul ripiano inferiore del frigorifero.

messaggi recenti