Fungo commestibile squamoso: foto e descrizione dei tipi di squame (ordinario, dorato e boro)

La scala è un fungo commestibile della famiglia delle stropharia. Tra i tipi più comuni di cheishuychatka sono comuni, dorati e montani. Tutti si mangiano fritti, salati o in salamoia. È vero, le opinioni sul loro gusto differiscono, il valore nutritivo di questi funghi non è troppo alto.

In questa pagina puoi familiarizzare con la descrizione del fiocco, conoscere l'alone della sua distribuzione, il tempo della fruttificazione. Inoltre, alla tua attenzione verranno offerte foto di vari tipi di fiocchi e consigli per la preparazione di questo fungo commestibile.

Fungo squamoso comune e la sua foto

Categoria: commestibile.

Calotta (Pholiota squarrosa) (diametro 5-11 cm): punteggiato di scaglie appuntite di colore ocra, marrone o marrone, che sono molto più scure della pelle. Nei funghi giovani, emisferici, nel tempo si allungano convessi.

Gamba (altezza 7-13 cm): denso, solido, cilindrico, con squame su tutta la lunghezza e un anello squamoso. Di solito lo stesso colore della pelle del cappuccio.

Piatti: giallo o marrone, diventa marrone con l'età.

Presta attenzione alla foto del comune squamoso: i piatti frequenti e sottili crescono strettamente alla gamba.

Polpa: denso e carnoso, bianco o giallastro, rosso-rosa nel gambo.

Doppio: assente.

Quando cresce: da fine luglio a inizio ottobre.

Dove posso trovare: su ceppi marci, alberi malati o morti di ogni tipo.

Mangiare: fritto, salato o in salamoia.

Potrebbe avere un sapore un po 'amaro prima dell'ebollizione, quindi si consiglia la precottura. Nei funghi adulti, è meglio usare solo berretti e in quelli giovani, sia berretti che zampe.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: peloso squamoso, squamoso secco.

Fungo dorato squamoso: foto e descrizione

Categoria: commestibile.

Cappello Pholiota adiposa (diametro 5-16 cm): giallo brillante, forse con una sfumatura verdastra. Ha squame evidenti. Semisferico o piatto, con bordi piegati verso l'interno, spesso con resti di un copriletto. Molto denso, diventa appiccicoso e appiccicoso in caso di pioggia.

Gamba (altezza 6-11 cm): marrone, giallo, brunastro o rugginoso. Denso, curvo, cilindrico.

Se guardi da vicino la foto delle scaglie d'oro in giovane età, puoi vedere un anello sulla sua gamba. Man mano che il fungo cresce, questo anello scompare.

Piatti: frequente e ampio. Nei funghi giovani, sono gialli, con l'età diventano marroni e acquisiscono una tinta olivastra.

Polpa: bianco o leggermente giallo, consistente e denso.

Doppio: assente.

Quando cresce: da metà agosto a inizio ottobre.

Dove posso trovare: su legno morto o marcio, su alberi malati.

Il fungo dorato squamoso ha cappucci molto gustosi, possono essere consumati dopo la bollitura preliminare (entro 15 minuti), sale e sottaceto. Nell'Europa occidentale, le scaglie d'oro sono ampiamente utilizzate nei secondi piatti.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: giallo dorato squamoso, salice, giallo zolfo squamoso.

Scaglia di boro di funghi commestibili

Categoria: commestibile.

Calotta di boro (Pholiota spumosa) (diametro 3-10 cm): di solito giallo, dorato, arancione o marrone, spesso con resti del velo. In un fungo giovane, è emisferico, ma nel tempo diventa più esteso e solo leggermente convesso. I bordi sono ondulati e irregolari. Leggermente appiccicoso al tatto.

Gamba (altezza 4-9 cm): colore giallo, rossastro o rugginoso, cilindrico. Di solito è dritto, ma può anche essere leggermente curvo. L'interno è sempre vuoto.

Piatti: colore che cambia frequentemente da giallo a marrone o arrugginito profondo man mano che il fungo cresce.

Polpa: giallo, più scuro alla base del peduncolo. Non ha un aroma pronunciato.

Fungo doppio pino squamoso - fungo estivo (Kuehneromyces mutabilis)... Differisce nel luogo di crescita e nel colore dei piatti.

Quando cresce: da metà agosto a inizio ottobre.

Dove posso trovare: sui suoli delle pinete, sulle radici e marci

Mangiare: in qualsiasi forma, eccetto essiccata.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

messaggi recenti