Micelio in crescita di funghi agarichi di miele nel paese ea casa e video su come coltivare funghi

Una delle coltivazioni di funghi più convenienti è la coltivazione di agarichi di miele nel paese: per questo devi solo cercare un ceppo adatto o un pezzo del tronco di un albero caduto con un ricco micelio nella foresta e spostarlo nel tuo sito. Inoltre, puoi coltivare funghi sia autunnali che invernali o estivi nel paese. Un modo più meticoloso è coltivare funghi a casa in una stanza appositamente attrezzata per questo.

La tecnologia per coltivare agarichi di miele in campagna e in giardino su ceppi (con video)

Fungo estivo (Kuehneromyces mutabilis) è ben noto agli abitanti della Russia. Chi tra i raccoglitori di funghi non ha visto l'abbondanza di piccoli corpi fruttiferi con zampe sottili su ceppi? I cappelli sono commestibili e deliziosi. Pochi funghi sono in grado di produrre una resa così elevata sui tronchi come i funghi estivi.

L'agarico estivo del miele inizia a dare frutti sui tronchi di betulla un anno dopo la semina. Il micelio sverna bene nei tronchi. Produce frutti in condizioni di elevata umidità. Durante la coltivazione, trasforma il legno dei tronchi in micro-legno, che ha proprietà di isolamento termico.

Come coltivare i funghi nel tuo giardino? Il modo più semplice per coltivare funghi in giardino è portare dalla foresta legno morto, pezzi di tronchi o canapa su cui cresce questo fungo. Sotto la condizione di annaffiature regolari nei periodi di siccità, l'agarico di miele estivo dà diverse ondate di fruttificazione sul legno portato.

Sui tronchi semiscavati seminati nel 2005, i funghi del miele crescono vicino al terreno. L'agarico di miele estivo ama i ceppi ei rami vecchi e fatiscenti.

Per ottenere rese elevate quando si coltivano agarichi da miele su ceppi, è necessario creare una fossa coperta sotto il livello del suolo, in modo tale che le estremità superiori dei tronchi scavati lì per un terzo della lunghezza dei tronchi con foresta estiva non raggiungano il tetto di 20-30 cm La copertura è meglio fatta di assi quasi senza fessure e installarla sui mattoni.

Il fungo si deposita anche su vecchie sezioni di tronchi, su cui in precedenza cresceva il fungo Shiitake. Nel nostro clima secco, i funghi di bosco come i funghi estivi e gli stormi di renne stanno spostando lo shiitake dal substrato legnoso. Apparentemente, questo spiega la sua assenza nelle nostre foreste.

Renne a dondolo (Pluteus cervinus) e linea d'autunno (Gyromitra esqulenta) crescono anche su legno morto fatiscente e ceppi.

Nel giardino, i funghi invernali possono anche essere piantati sui tronchi. Il fungo invernale (Flammulina velutipes) è un fungo commestibile, gustoso e curativo. Può essere consumato anche crudo. Molto volentieri, cresce su pezzi di legno di salice, su ceppi di salice. È possibile coltivare funghi su tronchi di betulla. I corpi fruttiferi si formano non solo sulla corteccia dei tronchi, ma anche all'estremità. Fruttificano nel tardo autunno e anche in inverno con l'inizio di temperature positive durante i disgeli. Sono noti casi di fruttificazione a Capodanno sotto la neve. Al microscopio, le cellule congelate e scoppianti del micelio fungo del miele invernale iniziano a crescere insieme quando la temperatura sale sopra lo zero.

Funghi autunnali in crescita dal micelio sui ceppi

Miele d'autunno (Armillaria mellea) è difficile da coltivare su un ceppo separato, ma può stabilirsi da solo in un orto su ceppi di betulla e persino su meli indeboliti. La coltivazione di agarichi di miele su ceppi è anche possibile in un orto con un alto livello di acque sotterranee. Quando si nobilitano gli orti, i cespugli e gli alberi vengono abbattuti al posto degli arbusti e delle piccole foreste, e le radici degli alberi abbattuti rimangono sottoterra. Il fungo del miele autunnale assimila questi resti con il suo micelio e cresce su di essi, strisciando fuori dal terreno.

Come coltivare funghi dal micelio nel paese? L'allevamento nei giardini dei funghi autunnali è ostacolato dalla loro riluttanza a mettere radici su un ceppo indipendente. Quando si coltivano funghi di miele dal micelio su ceppi, il micelio inizierà a dominare il legno del moncone, ma tutto finirà.Non darà frutti fino a quando non catturerà un vasto territorio. L'agarico di miele autunnale preferisce formare una piantagione su molti ceppi e alberi contemporaneamente, catturandoli con l'aiuto di rizomorfi lunghi e spessi del suo micelio. Le sue corde di micelio (rizomorfi) brillano nell'oscurità. Ma per vedere questo fenomeno, è necessario abituare gli occhi all'oscurità per più di un'ora.

C'è anche la speculazione che possa abitare gli alberi del giardino come un parassita. Pertanto, non è desiderabile per il giardino. Ma qui poco dipende da noi. Coltivare l'agarico di miele in campagna e in giardino non è così facile, ma se i funghi si sono sistemati, non possono essere distrutti. Non resta quindi che raccoglierle, salarle o friggerle. I funghi crudi possono causare disturbi allo stomaco. Anche con la salatura a freddo insieme ai funghi porcini o con altre lattiere che non necessitano di bollitura, il miele autunnale deve prima essere bollito per 15 minuti per non essere avvelenato. I funghi autunnali bolliti e secchi non sono affatto velenosi.

Si può tentare di creare una piantagione di tronchi scavati nel terreno per la coltivazione di funghi autunnali. Su un orto nel distretto di Solnechnogorsk della regione di Mosca, la foresta si avvicina al giardino. Ci sono ceppi vicino al sito, su cui cresce ogni anno il fungo autunnale. Puoi scavare nel terreno pezzi di tronchi di un metro e mezzo dagli alberi di abete rosso distrutti dallo scarabeo della corteccia. Organizza l'irrigazione a goccia di questi tronchi e attendi che il fungo autunnale catturi i nostri tronchi.

Per un efficace inumidimento dei tronchi lungo l'asse, è stato praticato un foro con un diametro di 2 cm e una profondità di 60 cm al centro del tronco e nella parte superiore, utilizzando un taglia legno, sono state selezionate delle cavità cilindriche, che svolgere il ruolo di imbuti per il riempimento dell'acqua. L'acqua può essere versata da un bollitore o utilizzando un sistema di irrigazione a goccia. L'acqua viene fornita dalla canna attraverso tubi in silicone e gocciolata da una siringa usa e getta.

L'efedra è idratata a lungo a causa della presenza di resina. Durante l'inumidimento iniziale, il legno marcio viene inumidito lentamente - circa una settimana. L'acqua entra abbastanza rapidamente in un tronco umido o marcio.

Il video "Funghi in crescita" mostra come coltivare questi funghi nel paese:

Come coltivare funghi da agarichi di miele micelio a casa

La base del substrato per la coltivazione di funghi di nuovo a casa è la buccia di semi di girasole o segatura di legno duro o assi di pino secco.

I corpi fruttiferi della melata invernale hanno una capacità unica di spingere i cappucci nella zona dell'aria più fresca con l'aiuto di gambe lunghe. Questa proprietà consente di semplificare la raccolta dei corpi fruttiferi coltivando la melata invernale in un sacco alto, in cui solo la sua parte inferiore è riempita con il substrato.

Come coltivare funghi chiodini a casa per ottenere un buon raccolto? Per fare questo, prendi una busta da un manicotto di polipropilene di 25,5 cm di larghezza e 28 cm di lunghezza e mettici dentro 2 litri di substrato. Si ottiene una borsa con un diametro di 16 cm, un'altezza di 28 cm e un volume di 5 litri, di cui 3 litri è spazio libero sopra il supporto.

Per la produzione di un blocco di substrato con un volume di 2 litri, prendere 230 g di buccia di girasole secca o 200 g di segatura secca. Aggiungi 70 g di cereali (avena o orzo). Aggiungere un cucchiaino di farina di gesso o di lime - CaCO3 all'impasto. Aggiungere abbastanza acqua pura al substrato in modo che la massa diventi pari a 900 g Mescolare il substrato e posizionarlo sul fondo del sacchetto.

Successivamente, il substrato in sacchetti deve essere sterilizzato in autoclave per 1,5 ore o pastorizzato mediante pastorizzazione frazionata. I tamponi di cotone devono essere avvolti in un foglio di alluminio e sterilizzati per non bagnarli.

Dopo aver raffreddato con le mani i sacchetti con il substrato, schiacciare il micelio di grano della melata invernale. Le mani, il tavolo e la stanza stessa devono essere puliti! Aprire il collo del sacchetto e cospargere il micelio sulla superficie del substrato (cucchiaio piatto). Sigilla il micelio e il substrato nella busta con un cucchiaio o con le mani. Inserire un tappo di cotone sterilizzato di 3 cm nella parte superiore della gola della borsa.Stringere il collo della borsa con lo spago attorno al tappo.

Per l'incubazione quando si coltiva il micelio di funghi nel substrato, posizionare i sacchetti sugli scaffali a una temperatura di +12. .. + 20 ° C. In questa fase dello sviluppo del micelio, l'umidità dell'aria non ha importanza. Attraverso il film della borsa, puoi vedere come il micelio cresce dai chicchi con il micelio. Dopo circa 30 giorni, il blocco di substrato può essere considerato pronto per la fruttificazione. Diventerà più denso e leggero. Piccoli tubercoli appariranno sulla sua superficie: i rudimenti dei corpi fruttiferi. È necessario spostare attentamente i blocchi nel luogo della loro futura fruttificazione, senza rimuovere il tampone di cotone, cercando di non danneggiare la superficie del blocco.

Per far apparire i funghi, è sufficiente rimuovere il tappo dal sacchetto e lasciare il sacchetto aperto. La parte superiore vuota del sacco fungerà da "collare" in cui i cappucci dei corpi fruttiferi della melata invernale si allungheranno verso l'alto dalla zona ad alta concentrazione di anidride carbonica all'aria. I funghi vengono raccolti dopo che i loro cappucci sono usciti dal sacchetto e le gambe sembrano pasta che riempie la parte superiore e vuota del sacchetto. I funghi vengono tagliati insieme alle cosce, che sono legate con un filo come un mazzo di fiori. Sia i cappucci che le gambe sono commestibili.

messaggi recenti