Funghi velenosi ryadovka (oratori): foto di ryadovka grigia, tigrata e biancastra; che aspetto hanno i funghi non commestibili

Le file sono funghi molto velenosi che non dovrebbero mai essere mangiati. Un altro nome per questi funghi è oratore velenoso. Alcuni tipi di vogatori contengono una grande dose di alcaloide muscarina, che supera il contenuto di questa sostanza nell'agarico di mosca rossa.

In questa pagina puoi scoprire che aspetto hanno i funghi parlanti, dove crescono e che tipo di controparti hanno. Vedrai una foto di file velenose e familiarizzerai con la loro descrizione.

Velenoso parlatore biancastro e la sua foto

Categoria: immangiabile.

Cappello Clitocybe dealbata (diametro 2-6 cm): bianco sporco o grigiastro, può presentare macchie grigie o brunastre. In un giovane oratore biancastro, il cappello è di forma leggermente convessa con bordi piegati uniformemente, in un adulto diventa quasi orizzontalmente piatto e in uno vecchio viene premuto verso l'interno. Al tatto, la parte superiore del fungo è liscia e setosa, dopo la pioggia può ricoprirsi di muco appiccicoso e con tempo molto secco può rompersi.

Gamba (altezza 2-5 cm): di regola, curvo, sotto forma di un cilindro, che si espande dal basso verso l'alto. Nei funghi vecchi, di solito è cavo, in quelli giovani è sempre solido.

Come puoi vedere nella foto del parlatore bianco, il colore della gamba del fungo è lo stesso di quello del cappello; se premuto con forza, si scurisce.

Piatti: bianco, grigiastro o giallo sporco.

Polpa: fibroso, bianco. Al taglio e interagendo con l'aria, il colore non cambia. Nessun odore speciale. Sul taglio viene rilasciato un succo denso e biancastro.

Doppio:altri oratori velenosi, come il rossastro (Clitocybe rivulosa) e ceroso (Clitocybe cerussata), così come i funghi commestibili - miele di prato (Marasmius oreades) e ciliegia (Clitopilus prunulus). Quello biancastro differisce dal parlatore rossastro di colore. Ceroso più grande. Un odore polveroso persistente e intenso è caratteristico dell'edera, mentre i funghi prataioli, che spesso si trovano nelle vicinanze, hanno odore di mandorle e un cappello brunastro con piatti sciolti.

Quando cresce: da fine giugno a inizio novembre nei paesi temperati dell'emisfero settentrionale.

Dove posso trovare: non ama le foreste fitte e di solito cresce su prati, pascoli o in aree di abbattimento forestale.

Mangiare: un fungo molto velenoso, in nessun caso va mangiato. Il parlatore biancastro contiene una grande dose di alcaloide muscarina, che ha un potente effetto sul sistema nervoso. In termini di contenuto di questa sostanza, supera persino il fungo rosso.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Importante! I sintomi di avvelenamento con un parlatore biancastro compaiono abbastanza rapidamente - entro 30-40 minuti dopo il consumo. La respirazione è compromessa, iniziano i cambiamenti della pressione sanguigna, grave diarrea, sudorazione e vomito. In questo caso, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico qualificato, poiché solo i farmaci saranno un antidoto affidabile per l'avvelenamento.

Altri nomi: chiacchierone scolorito.

Che aspetto hanno i funghi chiacchieroni?

Categoria: immangiabile.

Cappello Clitocybe diatreta (diametro 2,5-5 cm): prostrato o leggermente depresso al centro. Liscio al tatto, senza rughe o placca. Il colore si intensifica dopo la pioggia e cambia a seconda dell'età del fungo: in un giovane è scuro, e in un adulto è solitamente carne o bianco. I bordi della parte superiore sono avvolti verso l'interno, sono più chiari del nucleo e sono quasi trasparenti alla luce.

Gamba (altezza 2-5 cm): forma opaca, fibrosa, cilindrica. Liscio al tatto, a volte con leggera pubescenza. Il colore è generalmente beige chiaro, leggermente più chiaro del cappello, si scurisce notevolmente alla base del vecchio fungo. In un ambiente umido, l'ombra è esaltata.

Piatti di fila traslucidi: di lunghezza irregolare, ben aderente al cappello.

Polpa: biancastra e senza un odore distinto. Al taglio e interagendo con l'aria, il colore non cambia.

Doppio: assente.

Dove posso trovare: preferisce terreni sabbiosi di pinete, meno spesso foreste di betulle. Questo fungo è molto modesto e può crescere sia su terreni fertilizzati che sterili.

Un fungo non commestibile di questa specie cresce da metà maggio a fine ottobre in quasi tutti i paesi dell'Eurasia e del Nord Africa.

Mangiare: non si usa in cucina, in quanto è molto velenoso.

Applicazione nella medicina tradizionale: i guaritori tradizionali non vengono utilizzati.

Nella medicina ufficiale, gli scienziati isolano la diatretina antibiotica antitumorale dalla govorushka traslucida. I principi attivi del fungo coltivato aiutano nel trattamento del bacillo tubercolare.

Importante! Il fungo contiene quantità piuttosto elevate di muscarina alcaloide, che ha un forte effetto sul sistema nervoso.

Altri nomi: govorushka a coppa, govorushka diatret.

Fungo velenoso govorushka (ryadovka) grigio

Categoria: immangiabile.

Cappello di fila velenosa grigia (Clitocybe vibecina) (diametro 3-6 cm): grigio, marrone chiaro o beige, può sbiadire in un colore più chiaro. Nei funghi giovani è emisferico, con il tempo diventa più piatto o addirittura depresso. La superficie è asciutta e liscia, senza depositi o scaglie. Nella foresta umida può essere lucida, nella stagione secca e calda si restringe. I bordi del cappello sono molto sottili, nei funghi giovani sono piegati verso l'interno e più chiari del centro.

Gamba (altezza 3-8 cm): duro, cilindrico, solido, nei funghi vecchi può essere cavo. Asciutto, dello stesso colore del cappuccio. Alla base c'è una leggera pubescenza.

Presta attenzione alla foto del parlatore grigio: i suoi piatti sono moderatamente frequenti, tutti di diversa lunghezza. Grigio chiaro o marrone chiaro, con tempo umido il colore è più intenso.

Polpa: molto sottile e pallido, con odore di farina rancido e sapore sgradevole.

Il nome del fungo è tradotto dal greco come "livido" o "livido".

Doppio: esteriormente simile a parenti-oratori - debolmente odoroso (Clitocybe ditopa) e debolmente colorato (Clitocybe metachroa). Ma quello leggermente odoroso ha una gamba più corta e una fioritura grigiastra è evidente sulla superficie del cappuccio, e l'oratore leggermente colorato non ha odore.

Il fungo parlatore grigio cresce da fine luglio a metà settembre in quasi tutti i paesi del nord Europa.

Dove posso trovare: in boschi di conifere e latifoglie con elevata acidità del suolo. Gli piace particolarmente crescere nel muschio.

Mangiare: non utilizzato a causa di odore e sapore sgradevoli.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Altri nomi: oratore grigiastro, oratore scanalato, oratore marrone, oratore Lange.

La tigre velenosa ryadovka (parlatrice) e la sua foto

Categoria: immangiabile.

Cappello da tigre (Tricholoma pardinum) (diametro 5-14 cm): grigiastro o biancastro, emisferico oa forma di campana, diventa più diffuso nel tempo. I bordi sono molto sottili e piegati verso il basso. Ci sono caratteristiche squame concentriche traballanti che sono di colore molto più scuro rispetto al resto della pelle del fungo.

Gamba (altezza 6-16 cm): generalmente bianco o grigiastro, può essere ocra alla base. Solido, cilindrico e affusolato dal basso verso l'alto.

Piatti: bianco, meno spesso con una sfumatura verdastra, carnoso.

Come puoi vedere nella foto, la fila di tigre velenosa ha una carne densa e giallastra sul taglio che non cambia colore quando interagisce con l'aria. I raccoglitori di funghi dicono che la tigre ryadovka ha un ricco odore di farina.

Doppio: nonostante la caratteristica superficie del cappello, il filare della tigre può essere confuso con i filari di nero squamoso (Tricholoma atrosquamosum), terroso (Tricholoma terreum), grigio (Tricholoma portentosum) e rossastro (Tricholoma orirubens). Ma nella ryadovka a scaglie nere, le squame coprono non solo il cappello, ma anche la gamba, mentre quella terrosa manca della caratteristica tonalità dei piatti e dell'odore di farina. Il grigio ha delle squame sul cappuccio, ma sono molto rare.

E nella ryadovka rossastra hanno una ricca tonalità oliva e piatti rosati.

Quando cresce: da inizio agosto a metà ottobre nei paesi temperati dell'emisfero settentrionale.

Dove posso trovare: su suoli calcarei di boschi di latifoglie e conifere.

Mangiare: non utilizzato, in quanto è molto velenoso.

Applicazione nella medicina tradizionale: Non si applica.

Importante! La fila della tigre può ingannare un raccoglitore di funghi inesperto con un aroma gradevole. Ma non c'è modo di mangiarlo! La tossina contenuta in questo fungo non è ancora praticamente studiata ei sintomi dell'avvelenamento compaiono molto rapidamente sotto forma di nausea e vomito grave.

Altri nomi: il canottaggio è leopardo, il canottaggio è velenoso.

messaggi recenti