Fungo velenoso filamentoso e la sua foto: aspetto tagliente, strappato e strappato

La fibra si trova quasi ovunque e spesso entra nel cibo umano in modo casuale La fibra è un fungo velenoso che causa un grave avvelenamento. La persona ha bisogno di cure mediche. Questa pagina contiene una descrizione delle fibrille di funghi velenosi e delle sue varietà. Puoi scoprire i sintomi dell'avvelenamento e vedere una foto.

Famiglia: Ragnatele (Cortinariaceae).

Sinonimi: la fibra è strappata (strappata), la fibra è tagliente.

La descrizione della fibra di vetro può essere letta più in dettaglio. Il cappello è di 2-8 cm di diametro, conico, poi a forma di campana con un tubercolo appuntito, fibroso setoso, con polpa traslucida, con fessure radiali longitudinali, spesso con un bordo ondulato strappato, biancastro, buffy, giallo sporco, giallo ocra. La polpa è bianca o giallastra, con odore e sapore leggermente sgradevoli. Le placche sono larghe, frequenti, dapprima chiare, biancastre, grigiastre o giallastre, successivamente grigiastro-brunastre con una tinta olivastra e un bordo pubescente o seghettato chiaro. Gamba 4-7 X 0,4-0,8 cm, centrale, allargata alla base, leggera sopra con una fioritura farinosa, sotto rossastra-brunastra.

Distribuito in tutta la zona temperata della Russia nelle foreste di latifoglie e di conifere, sul suolo, tra l'erba, lungo le strade, si trova abbastanza spesso. Fruttificazione da fine giugno a inizio ottobre.

La fibra è affilata, lacerata e strappata

Si differenzia da altre fibre strettamente correlate per le sue dimensioni relativamente grandi e il caratteristico cappello fessurato. C'è anche un fibrillo acuto, che è simile al tipo descritto. La fibra strappata è meno comune; appartiene anche a questa specie. La fibra sfilacciata è la meno comune, è anche molto velenosa.

I seguenti sono funghi fibrosi nella foto, che mostrano una varietà di specie:

Proprietà farmacologiche e mediche

Un fungo velenoso contenente muscarina in una concentrazione significativamente più alta rispetto all'agarico di mosca rossa. Il trattamento termico durante la cottura non distrugge le molecole tossiche. La muscarina ei suoi derivati ​​vengono assorbiti nel tratto gastrointestinale. La muscarina assorbita si distribuisce rapidamente in tutto il corpo e i sintomi possono comparire entro 30 minuti dopo aver mangiato. Raggiunto il livello massimo, i segni di avvelenamento iniziano a diminuire. Tutti i segni di avvelenamento da muscarina scompaiono entro 24 ore.

Sintomi di avvelenamento da fibre:

Cardiovascolare: bradicardia sinusale, ipotensione.

Respiratorio: secrezione di muco bronchiale e broncospasmo che porta all'ipossiemia.

Gastrointestinale: la salivazione eccessiva è un segno importante di intossicazione, nausea, vomito, aumento della peristalsi con diarrea e dolore addominale. Sapore amaro in bocca.

Dermatologico: sudorazione eccessiva, accade che i vestiti e il letto di una persona siano completamente bagnati.

Occhi, orecchie, naso, gola, effetti locali: miosi, visione offuscata, lacrimazione eccessiva, congestione nasale e naso che cola.

Medicina tradizionale e popolare. Nella medicina popolare è usato per curare l'eczema. I corpi fruttiferi freschi vengono raccolti per la preparazione di unguenti e impacchi a base di tintura di vodka.

Il fungo è velenoso, è escluso l'uso alimentare.

messaggi recenti