Come marinare e salare i funghi bolliti per l'inverno: ricette per marinare e marinare i funghi

Il periodo più importante dell'anno in cui vengono preparate varie preparazioni con le capsule di latte allo zafferano è l'autunno. È allora che è il momento di pensare a quale tipo di conservazione si può fare con i doni della foresta portati. I metodi più comuni per preparare le capsule di latte allo zafferano per un uso futuro sono il decapaggio, la salatura, il congelamento e la frittura. I funghi bolliti sono particolarmente gustosi, da cui vengono poi preparate zuppe, salse e altri piatti. Anche i corpi di frutta trattati termicamente vengono messi in salamoia, salati, stufati e fritti.

Offriamo ricette semplici e dettagliate per funghi bolliti per l'inverno con una descrizione passo passo. Attenendoti a loro, sarai sicuro che deliziosi snack ai funghi delizieranno i tuoi cari durante tutto l'anno.

I ryzhik crescono in interi gruppi, quindi è un piacere raccoglierli e poi cucinare. Cosa si può cucinare con i funghi bolliti in modo che gli ospiti siano sorpresi dal gusto e dall'aroma sorprendenti dei piatti "creati" da voi? Come accennato in precedenza, un'ampia varietà di piatti e preparazioni viene preparata con funghi bolliti. In questo articolo parleremo di come salare i funghi bolliti, nonché di come metterli in salamoia, congelarli e friggerli?

Come sbucciare correttamente i funghi dopo la raccolta, prima di bollire i funghi

Gli spazi vuoti di funghi risultano sempre deliziosi, ma c'è un momento che non è considerato molto piacevole: elaborazione primaria. Prima di far bollire i funghi dopo la raccolta, dovresti sapere come sbucciarli.

  • I funghi vengono selezionati, rifiutando quelli verminosi, marci e rotti.
  • La parte inferiore delle gambe è tagliata non più di 1-1,5 cm.
  • Versare abbondante acqua, lasciare agire per 10-15 minuti.
  • Risciacquare con le mani e spalmare sulle grate in modo che tutto il liquido in eccesso sia di vetro.
  • Successivamente, i funghi vengono elaborati con le ricette che sono già state selezionate.

Ricetta per cucinare funghi bolliti per l'inverno in barattoli: una descrizione passo passo

La ricetta per cucinare i funghi bolliti per l'inverno in barattoli è un'opzione eccellente per i condomini. Questo spazio vuoto può essere conservato in una dispensa buia.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 500 ml di acqua;
  • 150 ml di aceto 9%;
  • 1,5 cucchiai. l. sale;
  • 5 piselli di peperoni bianchi e neri;
  • 3 pz. foglia d'alloro.

Come vanno marinati i funghi bolliti, facendo riferimento alla descrizione passo passo della ricetta?

Mettere i funghi puliti e lavati in una padella smaltata e riempire d'acqua.

Far bollire per 5 minuti, mettere in un colino o uno scolapasta, quindi risciacquare sotto l'acqua corrente.

Versate nuovamente l'acqua della ricetta, fate bollire e aggiungete tutte le spezie: sale, un composto di peperoni, alloro, aceto.

Far bollire per 15 minuti e spalmare con una schiumarola in barattoli sterilizzati.

Premere con un cucchiaio in modo che non ci siano sacche d'aria e versare sopra la marinata calda filtrata.

Arrotolare i barattoli con i coperchi sterilizzati, capovolgerli e coprirli con una vecchia coperta.

Come gustare e cucinare correttamente i funghi per il decapaggio

Come far bollire correttamente i funghi per l'inverno per marinarli con olio vegetale? Questo metodo è abbastanza semplice, ma risulta essere molto gustoso.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • Olio vegetale;
  • Essenza acetica 70%;
  • 5 spicchi d'aglio.

Marinata:

  • 1 litro d'acqua;
  • 2 cucchiai. l. sale;
  • 3 cucchiai. l. Sahara;
  • 4 piselli pimento;
  • 8 grani di pepe nero;
  • 2 pz. chiodi di garofano e alloro.

Come cucinare e sottaceto deliziosamente i funghi, mostrerà la descrizione dettagliata presentata di seguito.

  1. Versare acqua bollente sui funghi pelati e aggiungere 1 cucchiaino. acido acetico.
  2. Portare a ebollizione, far bollire per 3 minuti e scolare.
  3. Versare acqua nuova (dalla ricetta) e far bollire per non più di 5 minuti.
  4. Aggiungere le foglie di alloro, il pepe, i chiodi di garofano e il sale con lo zucchero, far bollire per 10 minuti.
  5. Mettere i funghi in barattoli sterilizzati, senza pigiare troppo, e versare la marinata bollente.
  6. Aggiungere l'aglio tagliato a fette in ogni barattolo, versare ½ cucchiaio. l. essenza di aceto e 3 cucchiai. l. olio vegetale bollito.
  7. Chiudere i barattoli con coperchi di nylon sterilizzati e conservare in frigorifero dopo il raffreddamento.

È anche necessario far bollire i funghi prima di salarli e come si fa?

Come far bollire i funghi prima di salarli e dovrebbe essere fatto?

Per rendere il piatto incredibilmente gustoso ed emanare un profumo meraviglioso, i funghi vanno lessati in acqua salata con l'aggiunta di acido citrico.

Questa opzione di salare i cappelli di latte allo zafferano con foglie di rafano è una delle più popolari tra i cuochi.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 2,5 cucchiai. l. sale;
  • 4 cose. foglie di rafano;
  • 3 ombrelli all'aneto;
  • 10 grani di pepe nero;
  • 5 spicchi d'aglio.

Come salare correttamente i funghi bolliti, seguendo la descrizione passo passo?

  1. Mettete i funghi preparati e lavati in acqua fredda in una padella smaltata e mettete a fuoco.
  2. Fate bollire, aggiungete un po 'di sale e 2-3 pizzichi di acido citrico.
  3. Far bollire per 10 minuti a fuoco basso, togliendo la schiuma dalla superficie.
  4. Mettere i funghi in uno scolapasta e sciacquare sotto l'acqua corrente.
  5. Stendere su un canovaccio da cucina per asciugare bene i corpi fruttiferi.
  6. In un recipiente smaltato mettete sul fondo un "cuscino" di foglie di rafano e cospargete di sale.
  7. Mettere uno strato di funghi e cospargere di sale, aglio tritato, ombrelli di aneto e pepe nero in grani.
  8. Cospargere ogni strato di funghi con sale e spezie fino in cima.
  9. Coprire con un piatto capovolto, mettere sopra una garza piegata in più strati e posizionare il carico.
  10. Porta i funghi pressati in una stanza fresca, dopo 3-4 giorni lasceranno uscire il succo.
  11. Dovrebbe esserci abbastanza liquido nei funghi per coprire i funghi. Se non è sufficiente, aggiungere acqua bollita fredda.
  12. Dopo 10-12 giorni, i funghi possono essere trasferiti in barattoli di vetro o lasciati in una casseruola. Puoi iniziare a mangiare uno spuntino del genere dopo 1 settimana.

Cosa si può cucinare dai tappi di latte allo zafferano bollito: come salare i funghi con semi di aneto

La ricetta per salare i funghi bolliti con semi di aneto per l'inverno non perderà mai la sua rilevanza. Il suo gusto e il suo aroma affascineranno te ei tuoi ospiti.

  • 3 kg di prodotto principale;
  • 1 cucchiaio. l. semi di aneto;
  • 8-10 spicchi d'aglio;
  • 3 cucchiai. l. sale;
  • 15 piselli di peperoni bianchi e neri;
  • Foglie di ribes nero.

La ricetta per cucinare i cappucci di latte allo zafferano bollito per l'inverno può essere eseguita seguendo le istruzioni dettagliate.

  1. Tagliare i funghi preparati in 2-3 parti e aggiungere l'acqua.
  2. Far bollire per 10 minuti e mettere in uno scolapasta per far scolare il liquido in eccesso.
  3. Stendere il fondo dei barattoli sterilizzati con foglie di ribes, precedentemente scottate con acqua bollente e asciugate.
  4. Mettere i pezzi di funghi in uno strato sottile e cospargere di sale, l'aglio tritato, una miscela di peperoni e semi di aneto.
  5. Distribuendo funghi e spezie a strati, impila tutto fino in cima alle lattine.
  6. Sigilla con le mani, versa acqua calda e metti sopra le foglie di ribes.
  7. Chiudere con tappi di nylon, lasciare raffreddare e portare in un luogo fresco. Dopo 15 giorni i funghi saranno pronti da mangiare.

Come salare correttamente i funghi bolliti con le cipolle

La ricetta delle capsule di latte allo zafferano bollito salato è perfetta per preparare vari antipasti e insalate. Un antipasto a base di funghi salati con cipolle è particolarmente gustoso.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 500 g di cipolle;
  • 2,5 cucchiai. l. sale;
  • 3 ombrelli all'aneto;
  • 4 gemme di garofano.

Come dovrebbero essere salati i funghi bolliti con le cipolle usando la descrizione passo passo?

  1. Per cominciare, i funghi preparati per la salatura vanno fatti bollire in acqua bollente con l'aggiunta di acido citrico per 10 minuti. In questo caso, è necessario rimuovere costantemente la schiuma dalla superficie.
  2. Mettere i funghi con una schiumarola in una ciotola profonda e aggiungere il sale.
  3. Mescolare e aggiungere la cipolla tagliata a semianelli sottili, i germogli di chiodi di garofano e gli ombrelli di aneto fatti a pezzi.
  4. Mescolate ancora bene, lasciate agire per 3 ore, in modo che il succo venga rilasciato dai funghi.
  5. Distribuire in barattoli sterilizzati, sigillare a mano e versare sopra la salamoia risultante.
  6. Chiudere con i coperchi di plastica e conservare in frigorifero.
  7. Puoi iniziare a degustare spuntini in 10-15 giorni.

Ricetta Camelina Salata: Funghi Bolliti Con Semi Di Senape

Salare i funghi bolliti per l'inverno è un modo semplice per fornire alla tua famiglia deliziosi funghi per tutto l'anno. Affinché l'antipasto abbia un aroma e un gusto squisiti, durante la lavorazione vengono aggiunti semi di senape.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 80 g di sale;
  • ½ cucchiaio. l. semi di senape;
  • 5-8 spicchi d'aglio;
  • 5 piselli di nero e pimento;
  • 3 pz. foglia d'alloro;
  • Prezzemolo e aneto.

Una descrizione dettagliata della ricetta mostrerà come salare i funghi bolliti per l'inverno.

  1. Laviamo più volte i funghi puliti in acqua fredda.
  2. Immergere in una padella smaltata, riempire d'acqua e far bollire per 10 minuti.
  3. Stendere su un canovaccio da cucina, lasciar raffreddare e scolare.
  4. Mettere il prezzemolo tritato e l'aneto in un barattolo di vetro sterilizzato a collo largo.
  5. Cospargere di sale e disporre i corpi fruttiferi a strati.
  6. Cospargere ogni strato con sale, semi di senape, spicchi d'aglio, pepe e foglie di alloro.
  7. Copri la parte superiore con un tovagliolo di garza e metti il ​​carico.
  8. Lo portiamo fuori nel seminterrato e lo lasciamo per 20 giorni in modo che i funghi siano completamente salati.

Devo far bollire i funghi prima di congelarli e come farlo?

Sebbene il congelamento dei regali della foresta a casa stia guadagnando popolarità tra gli specialisti culinari, molti si chiedono se sia necessario far bollire i funghi prima di congelarli? Questa ricetta parlerà del corretto congelamento dei corpi fruttiferi bolliti, nonché della loro durata.

  • Funghi freschi;
  • Sale e acido citrico;
  • Foglia d'alloro.

Come far bollire i funghi per congelarli, quindi usarli per cucinare altri piatti?

  1. Dopo la pulizia preliminare, i funghi vengono tagliati in più parti.
  2. Distribuire in una casseruola profonda, aggiungere un po 'di sale, 1-2 pizzichi di acido citrico e alloro.
  3. Cuocere a fuoco lento con il coperchio chiuso per 40 minuti. I funghi secernono abbondantemente succo e stufato.
  4. Aprire il coperchio e continuare a friggere fino a quando il liquido non sarà completamente evaporato.
  5. Successivamente, i funghi vengono distribuiti su graticci e lasciati raffreddare.
  6. Sono disposti in porzioni in sacchetti o contenitori di plastica alimentare, in modo che ce ne sia abbastanza per una preparazione una tantum.
  7. I funghi bolliti vengono conservati nel congelatore per non più di 6 mesi.

Lo scongelamento dovrebbe essere fatto solo se necessario, poiché i corpi fruttiferi non possono essere ricongelati.

Cosa si può fare con i cappucci di latte allo zafferano bollito: funghi nel loro stesso succo per l'inverno

Per molte casalinghe esperte, sorge la domanda: cosa si può fare con i funghi bolliti, ad eccezione del decapaggio e della salatura? Cuocete i funghi nel vostro stesso succo e non ve ne pentirete mai di aver usato questa ricetta.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 7 g di acido citrico;
  • ½ cucchiaio. l. sale;
  • 2 pz. foglia d'alloro;
  • 5 grani di pepe nero;
  • 100 ml di acqua.

Ryzhiki bollito per l'inverno nel loro stesso succo è uno spuntino delizioso per qualsiasi festa festiva.

  1. Mettete i funghi pelati e lavati in un contenitore smaltato e aggiungete l'acqua della ricetta.
  2. Coprite con un coperchio, mettete a fuoco basso e portate a bollore i funghi. I funghi lasceranno entrare molto liquido e cuoceranno nel loro stesso succo.
  3. Aggiungere pepe, acido citrico, sale, alloro e mescolare bene.
  4. Cuocere a fuoco lento i funghi per 15 minuti e distribuire il tutto in barattoli sterilizzati.
  5. Coprire con coperchi di metallo e porre in acqua calda per la sterilizzazione.
  6. Sterilizzare in acqua bollente per 30 minuti e arrotolare immediatamente.
  7. Coprite con una coperta calda, lasciate raffreddare completamente e poi portate in cantina.

Devo far bollire i funghi prima di friggerli e come farlo?

Inscatolare i funghi fritti è un modo conveniente per prepararli per l'inverno. Devo far bollire i funghi prima di friggerli e come farlo correttamente?

  • 2 kg di funghi bolliti;
  • 500 g di cipolle;
  • 150 ml di olio vegetale;
  • 2 cucchiaini sale.

Una descrizione passo passo ti mostrerà come cucinare correttamente i funghi per un'ulteriore conservazione. Devo dire che ogni casalinga esegue a piacimento un trattamento termico preliminare dei corpi fruttiferi.

  1. Tagliare i funghi lessati a pezzi e friggerli in olio fino a doratura.
  2. Tagliare la cipolla a semianelli, metterla in una padella a parte e friggerla in olio fino a renderla morbida.
  3. Unire tutti gli ingredienti, salare, mescolare e friggere per 15 minuti.
  4. Distribuire in barattoli sterilizzati e coprire con olio di padella.
  5. Coprite e sterilizzate in acqua bollente a fuoco basso per 30 minuti.
  6. Arrotolare, avvolgere, lasciare raffreddare e portare in cantina per una conservazione a lungo termine.

Ora, sapendo come far bollire correttamente i funghi, puoi preparare da loro le preparazioni più deliziose e nutrienti per l'inverno.

messaggi recenti