Caviale di funghi di agarichi bolliti per l'inverno

La conservazione domestica è sempre stata considerata un piatto molto onorevole sulla tavola delle feste e di tutti i giorni. Quindi, nelle famiglie russe, puoi spesso trovare spazi vuoti dai funghi. I funghi sono un alimento molto sano e nutriente che contiene vitamine e sostanze nutritive, tra cui proteine, calcio, zinco e fosforo. I funghi di miele sono del tutto coerenti con questa descrizione, quindi amano molto non solo raccogliere, ma anche mangiare.

Pulire gli agarichi del miele prima di cucinare il caviale di funghi

Il caviale di agarico miele bollito è un antipasto che diventerà di grande aiuto per ogni casalinga in cucina, poiché non è solo spalmato sul pane, ma utilizzato come ripieno per crostate, crostatine, frittelle e pizze. Inoltre, un tale vuoto sarà un'ottima base per salse, zuppe dense, miscuglio e altri piatti.

Il caviale di funghi è anche una preparazione molto redditizia, perché per la sua preparazione si possono prendere tutti i funghi "brutti" che non hanno superato la selezione naturale per il decapaggio. Puoi preparare uno spuntino con agarichi di miele rotti, ricoperti di vegetazione e leggermente danneggiati. Tuttavia, non utilizzare corpi fruttiferi vermi e anneriti.

Prima di preparare il caviale di funghi bolliti, è necessario pulirli adeguatamente. Per fare questo, tagliare tutti i punti sporchi con un coltello e rimuovere anche la parte inferiore della gamba. Negli agarichi del miele, a volte puoi vedere insetti sui piatti sotto il cappello, ma questo non dovrebbe spaventarti: possono essere facilmente raschiati con un coltello. Si consiglia inoltre di rimuovere l'anello sulla gamba di ogni fungo del miele, ma alcune casalinghe lo fanno solo negli adulti. Successivamente, i funghi devono essere versati con acqua salata (1 cucchiaio. L. Sale per 1 litro d'acqua) e lasciati per 45-50 minuti. Il sale aprirà i pori dei funghi e rimuoverà lo sporco fine e la sabbia. L'acqua salata aiuterà anche a sbarazzarsi dei vermi che galleggiano in superficie. Quindi i corpi fruttiferi devono essere risciacquati sotto l'acqua corrente.

Cucinare il caviale di funghi da funghi di miele bolliti

Come puoi cucinare il caviale di funghi con agarichi bolliti per l'inverno? Questo è fatto in modo molto semplice, quindi anche gli specialisti culinari alle prime armi faranno fronte a questo spuntino con il botto. Può essere abbinato a un'ampia varietà di prodotti: cipolle, carote, zucchine, melanzane, pomodori, aglio, peperoni, ecc. Un ingrediente essenziale per il caviale di funghi è l'aceto da tavola, grazie al quale la raccolta durerà a lungo.

Quindi, per preparare uno spuntino, i funghi sbucciati vengono posti in una padella smaltata, versati con acqua e messi a fuoco medio. Dopo l'ebollizione, attendere 20-25 minuti e rimuovere la schiuma risultante durante il processo. Dopo l'ebollizione, l'acqua viene drenata ei funghi vengono passati attraverso un tritacarne. Tradizionalmente, il più delle volte carote e cipolle vengono utilizzate nel caviale di funghi. Pertanto, insieme ai funghi, macinare le carote in un tritacarne e tagliare le cipolle a cubetti e friggerle fino a cottura in olio vegetale. Successivamente, la massa di carote e funghi viene aggiunta alla cipolla e stufata a fuoco basso fino a quando il liquido evapora. Condire a piacere con sale, una miscela di peperoni macinati e altre spezie (opzionale). Versare un paio di cucchiaini di aceto, mescolare, stendere in barattoli di vetro sterilizzati e chiudere con i coperchi. Le coperture possono essere prese sia in nylon che in metallo, ma devono essere con un rivestimento speciale. Lasciar raffreddare e portare fuori per la conservazione nel seminterrato.

Il caviale di funghi bolliti per l'inverno risulta non essere peggiore del caviale acquistato in negozio, e inoltre, quasi tutti gli utili e le sostanze nutritive sono conservati al suo interno. Nelle fredde serate invernali, un barattolo di un tale vuoto ti ricorderà le calde giornate trascorse nella foresta e diversificherà il menu culinario. Il sapore dei funghi e l'aroma della foresta completeranno perfettamente i piatti di patate, verdure, pasta, cereali e pasta.

messaggi recenti