Funghi al miele nella regione di Kaluga: dove vengono raccolti i funghi

La regione di Kaluga è famosa per i suoi raccolti di funghi ed è considerata una delle regioni più ricche della Russia. È nella regione di Kaluga che ci sono molti agarichi, funghi, porcini, porcini, porcini e funghi porcini.

La stagione dei funghi nella regione di Kaluga inizia alla fine di luglio e termina a dicembre. Tuttavia, questi termini possono essere condizionali, poiché le condizioni meteorologiche modificano la raccolta dei funghi.

Dove vengono raccolti i funghi chiodini nella regione di Kaluga?

Dove vengono raccolti i funghi chiodini nella regione di Kaluga e quali aree sono considerate le più popolari per la raccolta di questi corpi fruttiferi? È molto difficile determinare i luoghi esatti, perché qualsiasi foresta o cintura forestale può soddisfare i raccoglitori di funghi con un buon raccolto, se il tempo è favorevole per questo. Tuttavia, il distretto di Maloyaroslavetsky vicino al villaggio di Ilyinskoye, così come le foreste nel distretto di Borovsky, sono considerati i luoghi più popolari per la raccolta di agarico di miele.

La maggior parte dei raccoglitori di funghi alle prime armi ha una domanda, dove crescono i funghi nella regione di Kaluga e in che modo differiscono dai rappresentanti delle loro specie in altre regioni della Russia? Chiariamo subito che i funghi che crescono nelle diverse regioni del nostro Paese non sono diversi, tranne che per il momento della raccolta. I funghi di miele sono l'unico tipo di funghi che possono essere raccolti come bacche - su alberi o cespugli.

Questi corpi fruttiferi sono considerati parassiti, perché molto spesso crescono sugli alberi. Inoltre, stabilendosi su un tronco sano, iniziano a causare marciume bianco, che porta alla morte dell'albero. I funghi chiodini crescono in famiglie numerose principalmente su ceppi marci o alberi abbattuti dal vento. Preferiscono le aree umide e le radure dei boschi. Con il bel tempo, la resa del miele di agarico nella regione di Kaluga può raggiungere i 400 kg per ettaro.

Quando la nebbia si deposita nelle foreste a settembre, i raccoglitori di funghi sono sicuri che presto inizieranno i funghi autunnali. Da un ceppo, puoi raccogliere fino a 2 cesti e nutrire una famiglia numerosa.

I funghi chiodini nella regione di Kaluga continuano a crescere fino alla fine di dicembre, quando sono già iniziate forti gelate. Quando la temperatura scende a -10 ° C, i funghi diventano cristalli, ma non si congelano. Non appena la temperatura raggiunge gli 0 ° C, i funghi chiodini ricominciano a crescere. Pertanto, puoi camminare sui funghi invernali anche nel mese di marzo. Poiché non ci sono agarichi velenosi del miele invernale, non puoi mai sbagliare raccogliendo questi corpi fruttiferi.

In quale altro luogo vengono raccolti i funghi chiodini nella regione di Kaluga, in quali foreste? Questi meravigliosi funghi possono essere raccolti vicino a Obninsk, così come a soli 20 km da Kaluga, vicino al villaggio di Lev Tolstoy. Puoi anche andare nelle foreste di Kolyupanovsky e Bolshiye Kozly.

messaggi recenti