Funghi in scatola: ricette per inscatolare i funghi per l'inverno in barattoli in diversi modi

L'inscatolamento casalingo della camelina rimane oggi una delle preparazioni più richieste. Questi adorabili corpi fruttiferi sono abbastanza comuni nel nostro territorio, quindi la "caccia" per loro porta sempre un raccolto abbondante. Oltre al fatto che i funghi sono molto gustosi e aromatici, hanno molte proprietà utili. Molte casalinghe sono felici di preparare da loro vari primi e secondi piatti, comprese deliziose preparazioni per l'inverno. Ciò ti consentirà di diversificare la tua dieta quotidiana e festiva, oltre ad arricchirla di sostanze nutritive.

Ci sono molti modi per conservare le capsule di latte allo zafferano. Possono essere in salamoia, salati, fritti e altri snack appetitosi che vengono utilizzati in combinazione con una varietà di piatti. Quindi, ad esempio, le insalate di funghi preparate per l'inverno sono perfette come ripieni per i prodotti da impasto: crostate, crostate, frittelle, pizze, crostatine, ecc. Con questa conservazione si può anche organizzare tranquillamente uno spuntino veloce tra i pasti principali. E per quanto riguarda gli antipasti freddi sott'aceto e salati, nessuna festa è completa senza di essa!

Come conservare correttamente i funghi in casa: preparare i funghi

Prima di procedere con le ricette per la conservazione in casa delle capsule di latte allo zafferano, è necessario effettuare un'adeguata preparazione. Per fare questo, abbiamo bisogno di un piccolo coltello affilato che sarà comodo da tenere in mano, così come una spugna da cucina o un vecchio spazzolino da denti.

Importante: è meglio lavorare i funghi raccolti subito dopo essere arrivati ​​dalla foresta, poiché non sopportano la conservazione fresca a lungo termine. Dal momento della raccolta alla sua lavorazione, non devono trascorrere più di 10 ore, purché il prodotto sia stato conservato in un locale fresco.

  • Con un coltello tagliamo le parti indurite delle gambe e le aree leggermente danneggiate.
  • Con una spugna da cucina o uno spazzolino da denti, puliamo ogni tappo a fungo dai detriti aderenti.
  • Distribuiamo il raccolto in un contenitore adatto e lo riempiamo di acqua salata. Puoi anche aggiungere un paio di cucchiaini di acido citrico all'acqua per preservare il colore.
  • Lasciare in posa 20-30 minuti e poi mescolare con le mani.
  • Dreniamo il liquido e risciacquiamo nuovamente sotto l'acqua corrente.

Conservazione dei funghi camelina per l'inverno mediante salatura a caldo

Conservare le capsule di latte allo zafferano per l'inverno mediante la salatura a caldo significa pre-bollire i corpi fruttiferi. Grazie a questa semplice ricetta, l'antipasto può essere portato in tavola entro 5-7 giorni dalla salatura.

  • 4 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 180-200 g di sale;
  • Foglie di ribes nero (versare sopra con acqua bollente);
  • 8 infiorescenze di un garofano;
  • 20-30 piselli di pepe nero;
  • 6 foglie di alloro.

Conserviamo i funghi caldi secondo la descrizione passo passo.

I funghi preparati per la salatura vengono fatti bollire in acqua con l'aggiunta di 1 foglia di alloro per 10 minuti.

Una parte delle foglie di ribes e le restanti foglie di alloro vengono poste sul fondo in un contenitore smaltato o di legno.

Adagiare i funghi lessati a strati e cospargere di sale, chiodi di garofano e pepe nero.

Copri la massa con un tovagliolo da cucina pulito o una garza.

Premere sulla parte superiore con un carico in modo che i funghi si coprano di salamoia in pochi giorni.

Come già notato, dopo solo una settimana, tali funghi possono essere mangiati.

Se volete conservare i funghi più a lungo, trasferiteli in barattoli sterilizzati e copriteli con salamoia. Per evitare la comparsa di muffe, il tovagliolo e il carico devono essere periodicamente lavati con acqua calda salata con l'aggiunta di aceto.

Le banche sono conservate sia nel seminterrato che sugli scaffali del frigorifero.

Come conservare i funghi salati per l'inverno in modo freddo (con video)

L'opzione più semplice per salare i cappucci del latte allo zafferano è considerata il metodo a freddo.Sebbene preveda una salatura più lunga, i funghi hanno un sapore croccante e aromatico. Sarà possibile mangiare un tale spuntino solo dopo 20-25 giorni.

  • 3 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 150 g di sale;
  • Foglie di quercia, ribes o ciliegio;
  • 1 mazzetto di aneto fresco;
  • 3 germogli di chiodi di garofano essiccati;
  • 3 foglie di alloro;
  • 15 grani di pepe nero.

Come conservare i funghi salati a freddo?

  1. Mettere le foglie di ciliegio, quercia o ribes scottate con acqua bollente in una pentola smaltata o altro contenitore per la salatura.
  2. Quindi distribuire i funghi pelati in ammollo per 3-4 ore. Devono essere posati in strati non superiori a 6-7 cm.
  3. Cospargere ogni strato con sale, pepe nero, chiodi di garofano, foglie di alloro e aneto tritato finemente.
  4. Lo strato più in alto dovrebbe essere cosparso di sale e coperto con foglie fresche.
  5. Chiudi con un coperchio o un altro piano, metti sopra l'oppressione e porta in un luogo freddo.
  6. Di tanto in tanto, è necessario monitorare il liquido escreto dai funghi a seguito della salatura. Il suo livello deve essere sufficiente a coprire completamente il pezzo. Se 3-5 giorni dopo l'inizio della salatura, il succo estratto non è sufficiente, è necessario aggiungere acqua bollita fredda.

Il video qui sotto mostra come conservare i funghi salando a freddo. Dopo averlo guardato, anche una hostess alle prime armi affronterà con successo il compito di elaborare un raccolto di funghi.

Funghi salati in scatola per l'inverno in barattoli: una ricetta per cucinare i funghi

I funghi salati in scatola per l'inverno in barattoli sono un modo popolare per preparare i tuoi funghi preferiti quando non ci sono piatti a portata di mano che soddisfano le regole della salatura.

  • 2 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 100 g di sale;
  • 1 cucchiaio. l. aneto essicato;
  • 10 grani di pepe nero;
  • 4 foglie di alloro.

Questa semplice ricetta di decapaggio non richiede molti ingredienti e spezie. Il sapore dei funghi preparati in questo modo è molto intenso. Ti offriamo di imparare in dettaglio come conservare i funghi per l'inverno in barattoli.

  1. Versare i funghi pelati con acqua e far bollire per 15 minuti a fuoco medio, rimuovendo costantemente la schiuma.
  2. Lo rimettiamo sulla gratella e lo lasciamo scolare.
  3. Sul fondo dei barattoli sterilizzati, stendere una foglia di alloro, alcuni piselli di pepe nero, aneto essiccato e un sottile strato di sale.
  4. Distribuiamo i funghi in barattoli a strati, ciascuno dei quali cospargiamo di sale e pepe nero in grani.
  5. Riempire con brodo di funghi, in cui sono stati cotti i funghi.
  6. Mettiamo un piccolo carico sopra in modo che i funghi siano nella salamoia e lo portiamo nel seminterrato per 10-15 giorni.
  7. Dopo il tempo stabilito, rimuoviamo l'oppressione e chiudiamo le lattine con coperchi di nylon.

La migliore ricetta per le capsule di latte allo zafferano in scatola: il classico decapaggio

Una delle migliori ricette per i funghi in scatola è il classico sottaceto. Nessuna vacanza o festa amichevole può dirsi completa senza un appetitoso spuntino freddo in tavola. Inoltre, sulla base di funghi in salamoia, puoi preparare varie insalate che verranno consumate in pochissimo tempo.

  • 2 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 1 cucchiaio. l. sale;
  • 2 cucchiai. l. zucchero granulare;
  • 10-15 grani di pepe nero;
  • 3 foglie di alloro;
  • 4 garofani;
  • 2 spicchi d'aglio;
  • 700 ml di acqua;
  • 5 cucchiai. l. aceto 9%.

  1. Dopo la pulizia, lessate separatamente i funghi in acqua e metteteli in barattoli sterilizzati.
  2. Nell'acqua della ricetta, mescola tutti gli ingredienti, tranne l'aceto, e fai sobbollire a fuoco medio per 5 minuti.
  3. Filtriamo la marinata e la mettiamo di nuovo sul fuoco, aggiungiamo l'aceto e facciamo bollire per 3 minuti.
  4. Togliamo la marinata dal fuoco e la riempiamo con barattoli di funghi.
  5. Lo chiudiamo con coperture di nylon strette e lasciamo raffreddare in condizioni ambientali.
  6. Portalo nel seminterrato per riporlo fino a 6 mesi.

Oltre alla descrizione passo passo, suggeriamo anche di guardare un video che mostra come conservare i funghi per l'inverno.

Funghi marinati: una ricetta per inscatolare i funghi in barattoli per l'inverno

Tradizionalmente, l'inscatolamento dei tappi di latte allo zafferano avviene in lattine e la ricetta dell'acido citrico non fa eccezione. I corpi di frutta marinati con un tale conservante saranno croccanti e aromatici.

La ricetta per questo spuntino è molto semplice e non richiede abilità speciali. Anche un cuoco alle prime armi può gestirlo.

  • 2,5 kg di prodotto principale preparato;
  • 1,5 cucchiai. l. sale e zucchero;
  • 1 cucchiaino acido citrico (senza vetrino);
  • 700 ml di acqua;
  • 1 mazzetto di aneto fresco;
  • 100 ml di olio vegetale;
  • 15 piselli di pepe nero;
  • 4-6 pz. foglia d'alloro.

  1. Distribuire i funghi sbucciati e lavati a strati in una casseruola e coprire con acqua in modo che il liquido copra completamente i corpi fruttiferi.
  2. Lasciar bollire e cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
  3. Scolare immediatamente l'acqua, mettere i funghi in uno scolapasta e scolarli completamente.

La marinata per inscatolare i funghi è fatta come segue:

  1. Versare l'acqua della ricetta in una pentola smaltata, versare l'olio vegetale, aggiungere le erbe tritate, le foglie di alloro e il pepe in grani.
  2. Lasciar bollire, aggiungere l'acido citrico e cuocere a fuoco lento per 5 minuti.
  3. Mettere i funghi in barattoli sterilizzati, versare la marinata.
  4. Chiudere con tappi di nylon stretti, lasciare raffreddare completamente.
  5. Trasferisci in un luogo fresco e buio. Se la conservazione è piccola, può essere conservata in frigorifero.

Inscatolare i funghi caldi con l'aglio

Tra le ricette per cucinare i funghi, in scatola per l'inverno, si può notare anche la marinatura con l'aglio.

Con uno spuntino così piccante, ogni celebrazione si terrà al massimo livello, soprattutto se si prevede di mettere sul tavolo bevande forti.

  • 1,5 kg di corpi fruttiferi;
  • 3 cucchiaini sale;
  • 5 cucchiaini Sahara;
  • 60 ml di aceto al 9%;
  • 100 ml di olio vegetale;
  • 5 foglie di alloro;
  • 2 cucchiai. acqua purificata;
  • 17-20 piselli di nero e pimento;
  • 8-10 spicchi d'aglio.

Come conservare i funghi con l'aglio?

  1. Unire sale, zucchero, alloro, una miscela di peperoni, olio vegetale e aceto nell'acqua della ricetta.
  2. Portare a ebollizione e adagiarvi i funghi ben puliti e lavati. A prima vista l'acqua può sembrare piccola, ma non preoccuparti. Durante il processo di cottura, i corpi fruttiferi diminuiscono di dimensioni, rilasciando il proprio liquido.
  3. Lessare la massa per 10 minuti e aggiungere gli spicchi d'aglio passati attraverso una pressa.
  4. Mescolate e continuate a cuocere per almeno 5 minuti.
  5. Distribuiamo il pezzo su barattoli sterilizzati, chiusi con tappi a vite o in nylon.
  6. Lo mettiamo in frigorifero o lo mettiamo nel seminterrato per la conservazione.
  7. La disponibilità dello spuntino può essere verificata il giorno successivo.

Ricetta per conservare i cappelli di latte allo zafferano per l'inverno per fermentazione

La conservazione per l'inverno mediante fermentazione è disponibile anche per i funghi camelina. È noto che tali corpi fruttiferi sono più utili di quelli salati, poiché nel processo si forma l'acido lattico, che distrugge le membrane cellulari spesse nel fungo, che sono scarsamente digerite nello stomaco.

  • 2 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 2 cucchiai. l. sale;
  • 1 cucchiaio. l. Sahara;
  • 2-3 st. l. siero di latte o latte acido scremato;
  • 1 litro di acqua calda bollita.

La ricetta per conservare i cappelli di latte allo zafferano per l'inverno è divisa in fasi.

  1. Il prodotto principale viene immerso per 2-3 ore in acqua fredda o versato sopra con acqua bollente.
  2. Lasciar sgocciolare dal liquido in eccesso e adagiare in barattoli sterilizzati.
  3. Siero di latte, sale e zucchero vengono mescolati in acqua tiepida.
  4. Riempi i barattoli di funghi con ripieno agrodolce, metti sopra un cerchio di legno o oppressione. Assicurati che il liquido copra completamente i funghi.
  5. Vengono portati in una stanza fresca e conservati allo stesso modo dei funghi salati.

Ricetta per inscatolare funghi con cavolo a casa

In quale altro modo puoi conservare i funghi a casa? Spesso, chef esperti combinano i loro funghi preferiti con vari prodotti. Quindi, ad esempio, si ottiene uno spuntino molto gustoso come risultato di crauti e corpi di frutta.

  • 2 kg di cavolo cappuccio;
  • 500 g di capsule di latte allo zafferano;
  • 2 carote;
  • 20 grani di pepe nero;
  • 4 foglie di alloro;
  • 2 cucchiaini. sale e zucchero;
  • 500 ml di acqua tiepida.

La ricetta per inscatolare i cappelli di latte allo zafferano per l'inverno mediante fermentazione è descritta in più fasi.

  1. Tritare il cavolo cappuccio a listarelle e tre carote su una grattugia grossa.
  2. Lessare i cappelli dei funghi per 10-15 minuti, quindi sciacquarli, trasferendoli in uno scolapasta.
  3. Lasciar scolare un po 'e poi tagliarlo a pezzi.
  4. Uniamo cavolo, funghi, carote, peperoni e alloro in un piatto comune.
  5. Mescolate con le mani e trasferite in barattoli di vetro puliti, premendo bene la massa.
  6. Lasciamo in un luogo caldo per 3-4 giorni, fino a quando l'antipasto non sarà fermentato.
  7. 2 volte al giorno, forare il pezzo da lavorare con un bastoncino di legno dall'alto verso il basso della lattina.
  8. Dopo la fine della fermentazione, trasferiamo lo spuntino nella conservazione nel seminterrato o nel frigorifero.

Un metodo per conservare le capsule di latte allo zafferano per l'inverno con concentrato di pomodoro in barattoli di vetro

Delizioso miscuglio di funghi che può essere utilizzato come ripieno di prodotti a base di pasta, oltre che come aggiunta ai primi piatti.

  • 2 kg di funghi pelati;
  • 4 cipolle;
  • 1 kg di peperone dolce;
  • 3 cucchiai. l. pasta di pomodoro;
  • 100 ml di acqua;
  • 1 cucchiaio. l. 9% di aceto;
  • Sale, zucchero, pepe qb;
  • Olio vegetale.

Come conservare correttamente i funghi utilizzando l'elenco di prodotti sopra?

  1. Pelare la cipolla e tagliarla a semianelli, eseguire lo stesso procedimento con il pepe.
  2. Soffriggere la cipolla in olio vegetale e aggiungere i funghi affettati.
  3. Continua a friggere a fuoco medio fino a quando l'umidità evapora dai funghi.
  4. Parallelamente a questo, devi friggere il peperone e quindi unirlo a funghi e cipolle.
  5. Condire la massa con concentrato di pomodoro e aggiungere acqua.
  6. Cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti.
  7. Aggiungere sale, zucchero, alloro, pepe e aceto a piacere qualche minuto prima della cottura.
  8. Distribuire in barattoli sterilizzati e mettere su una sterilizzazione di mezz'ora, coperti con i coperchi.
  9. Arrotolate e lasciate raffreddare, avvolte in una calda coperta.
  10. Effettuare vasi di vetro con funghi conservati nel seminterrato per l'inverno.

Funghi fritti in scatola: una ricetta semplice

Ci sono altri modi per conservare i berretti di latte allo zafferano per l'inverno. Offriamo la preparazione di corpi di frutti fritti sott'olio.

  • Funghi pronti;
  • Olio vegetale o grasso interno;
  • Sale.

I funghi fritti in scatola vengono preparati rapidamente e facilmente, secondo la descrizione dettagliata.

  1. Tagliare i corpi dei frutti a pezzi e friggerli in una padella asciutta fino a quando il liquido evapora.
  2. Versare una grande quantità di olio vegetale in modo che i funghi galleggino letteralmente al suo interno. La stessa quantità dovrebbe essere presa per il grasso interno.
  3. Continuiamo a friggere a fuoco basso per 20 minuti, quindi aggiustiamo di sale.
  4. Lo mettiamo in barattoli sterilizzati e arrotoliamo i coperchi.
  5. Stiamo aspettando il raffreddamento e il trasferimento nel seminterrato, puoi lasciarlo in frigorifero.

Funghi in scatola: una ricetta per il caviale fatto in casa

Il caviale di funghi è adatto anche per i funghi conservati per l'inverno. È facile da fare, ma porta il massimo beneficio per una festa festiva e quotidiana.

  • 1,5 kg di funghi pelati;
  • 3 cipolle;
  • 2 spicchi d'aglio;
  • Olio vegetale;
  • Sale pepe.

La ricetta per inscatolare i funghi sotto forma di caviale è divisa in semplici passaggi.

  1. I funghi vengono lessati in acqua salata per 10 minuti, quindi lavati sotto l'acqua corrente.
  2. Le cipolle vengono sbucciate e passate al tritacarne.
  3. Anche i corpi fruttiferi vengono tritati in un tritacarne.
  4. Tutti insieme vengono uniti in una padella profonda con una certa quantità di olio vegetale e stufati per 30 minuti.
  5. Viene aggiunto l'aglio tritato, sale e pepe.
  6. Dopo alcuni minuti, la stufa si spegne e il caviale viene disposto in barattoli sterilizzati.
  7. È chiuso con coperchi di nylon stretti, si raffredda e viene portato nel seminterrato.

Inscatolare i funghi con verdure e riso

Offriamo una ricetta altrettanto interessante per inscatolare i funghi per l'inverno a casa. La tradizionale "colazione turistica" in combinazione con funghi, verdure e riso si consiglierà perfettamente come piatto indipendente.

  • 1 kg di capsule di latte allo zafferano;
  • 2 kg di pomodoro;
  • 1 kg di cipolle, carote e peperoni dolci;
  • 1 cucchiaio. riso;
  • 400 ml di olio vegetale;
  • Sale e pepe.

Una ricetta dettagliata per i funghi in scatola è la seguente:

  1. Versare l'olio in una casseruola e adagiare le carote grattugiate.
  2. Dopo 10 minuti, immergere la cipolla e il peperone tritati.
  3. Dopo altri 10 minuti, mandiamo i funghi bolliti, tagliati a fette, nella padella.
  4. Quindi, disponi i pomodori e il riso a pezzi.
  5. Cuocere il tutto insieme fino a cottura del riso, quindi aggiustare di sale e pepe.
  6. Sterilizziamo i barattoli con il pezzo in lavorazione per 15-20 minuti, quindi li arrotoliamo.
  7. Dopo il raffreddamento, portiamo fuori la conservazione nel seminterrato.

messaggi recenti