I finferli mangiano crudi, come possono i funghi essere congelati crudi per l'inverno?

I finferli sono diventati famosi in cucina grazie non solo al loro gusto, ma anche alle loro proprietà uniche. I finferli crudi hanno un potente effetto antiparassitario, che viene utilizzato nella medicina popolare per purificare il corpo umano dai parassiti.

Tuttavia, i finferli sono funghi di bosco che crescono allo stato selvatico, quindi sorge la domanda: i finferli mangiano crudi? Vale la pena dire che la principale sostanza antiparassitaria di questi corpi fruttiferi può collassare a una temperatura di 60 ° se vengono bolliti o fritti. Pertanto, nella medicina popolare, è consentito l'uso di finferli crudi per il cibo, senza trattamento termico.

I finferli possono essere congelati crudi e come si fanno?

Ma se hai intenzione di nutrire la tua famiglia senza lo scopo di effettuare la prevenzione, allora i finferli crudi possono essere preparati per l'inverno. È possibile congelare i finferli crudi per l'inverno e come farlo correttamente?

  • Per cominciare, i funghi vengono selezionati, rimuovendo esemplari danneggiati e difetti esistenti.
  • Taglia le punte delle gambe, rimuovi i detriti di grandi dimensioni e riempila con acqua fredda.
  • Mescolare velocemente in acqua e stendere su una larga rete metallica in modo che tutto il liquido in eccesso sia di vetro.
  • Quando si puliscono i finferli, non è necessario utilizzare l'acqua, in modo che una volta congelati non perdano la loro forma.
  • Si noti che la durata di conservazione dei finferli nel congelatore non supera i 6 mesi.

Come congelare i finferli crudi dopo la pre-pulizia

C'è la possibilità che se i funghi non sono cotti, diventino amari. I finferli possono essere congelati crudi e poi mangiati dopo lo scongelamento? Sì, puoi, quindi la decisione è sempre tua.

  1. Dopo la pulizia preliminare, i funghi non devono essere lavati in modo che i cappucci non siano saturi d'acqua.
  2. Ogni pezzo deve essere pulito con una spugna da cucina umida o un tovagliolo di carta: questo aiuterà a preservare a lungo la qualità dei funghi.
  3. Mettere i finferli su una teglia in uno strato e inviarli in freezer per 8-10 ore, impostando la temperatura al minimo.
  4. Dopo il congelamento, trasferire i corpi fruttiferi in contenitori per alimenti o sacchetti di plastica.
  5. Riponete i funghi nel congelatore e conservateli a una temperatura non inferiore a -15 °.
  6. È meglio disporre i funghi in piccole porzioni, circa 500-700 g per busta, e conservarli fino al momento dell'uso.

Puoi cucinare qualsiasi piatto con finferli congelati, comprese insalate e ripieni di torta.

Come congelare i finferli dopo averli sbollentati

I finferli possono essere congelati crudi pre-sbollentando in acqua bollente? In questo caso, i funghi possono essere lavati dopo la pulizia iniziale, poiché in futuro entreranno in contatto con l'acqua calda.

  1. I funghi vengono lavati accuratamente in abbondante acqua e subito adagiati su una gratella a sgocciolare.
  2. Un piccolo lotto di finferli viene posto in uno scolapasta e abbassato per 1-2 minuti. in acqua bollente salata.
  3. Mettere su un canovaccio da cucina per raffreddare e asciugare.
  4. I funghi vengono disposti in uno strato su una teglia, posti in freezer per 12 ore e posti alla temperatura minima.
  5. Sono disposti in contenitori per alimenti con coperchi o in sacchetti di plastica, premendo verso il basso e rilasciando l'aria.
  6. Le confezioni con i funghi vengono nuovamente riposte nel congelatore per la conservazione a lungo termine e la temperatura è impostata non inferiore a -16 °.
  7. Nota che congelare i finferli crudi è facile come sgusciare le pere, anche un cuoco alle prime armi può gestire questo processo.

Ricetta per congelare i finferli crudi in brodo

I finferli si congelano crudi nel brodo e come si fanno correttamente? Offriamo una semplice opzione per congelare i corpi dei frutti nel congelatore per chi ama i primi piatti ai funghi.

Questa ricetta per congelare i finferli crudi è considerata ideale se hai intenzione di cucinare la zuppa in futuro.

  1. I finferli, preparati con il metodo standard di pulizia dai detriti della foresta, sono disposti in una padella smaltata.
  2. Versare abbondante acqua, aggiungere 1 cucchiaio. l. salare, mescolare e portare a ebollizione, ma non far bollire.
  3. Si gettano in uno scolapasta, aspettando che il liquido si svuoti completamente e che i funghi si raffreddino.
  4. Distribuire in contenitori per alimenti, in cui si mettono preventivamente i sacchetti di plastica, e aggiungere il brodo (completamente raffreddato).
  5. I contenitori vengono inviati al congelatore per 5-7 ore.
  6. Dopo il congelamento, le confezioni insieme al contenuto vengono rimosse dai contenitori.
  7. Trasferiscono le bricchette su altre confezioni e le ripongono nel congelatore fino al momento in cui viene richiesto il semilavorato.
  8. Questi finferli possono essere usati per preparare una zuppa o anche un secondo piatto, come uno spezzatino.
  9. Il semilavorato viene conservato per non più di 6 mesi, senza essere sottoposto a ripetuti congelamenti.

I finferli crudi possono essere consumati senza trattamento termico?

In quale altro modo si possono preparare i finferli crudi per l'inverno in modo che non perdano le loro proprietà nutritive? La salatura a freddo è considerata popolare, perché risulta un ottimo antipasto in termini di gusto.

  • 2 kg di finferli freschi;
  • 3 cucchiai. l. sale;
  • 10-15 spicchi d'aglio;
  • 6-8 ombrelli all'aneto;
  • Olio di semi di girasole.

Si possono mangiare finferli crudi se non sono stati cotti? Se rispetti le regole di cucina descritte di seguito, nulla ti minaccerà.

I funghi preparati per la salatura, che sono stati puliti preliminarmente, si sciacquano sotto l'acqua corrente.

Scaldare con acqua bollente per 5 secondi. e adagiatele su un canovaccio da cucina a scolare e raffreddare.

Mettere gli ombrelli di aneto sul fondo in barattoli sterilizzati, mettere sopra i finferli (a strati) e spolverare di sale, sopra adagiare l'aglio schiacciato a cubetti e 1 ombrello di aneto ciascuno.

Premere sulla parte superiore con oppressione e mettere le lattine sui ripiani del frigorifero per 24 ore. Trascorso il tempo assegnato, rimuovere l'oppressione e versare l'olio di girasole calcinato in ciascuna lattina in modo che copra completamente i funghi, che li proteggerà dalla muffa. Chiudere le lattine con i coperchi di nylon e rimetterle in frigorifero. ... Dopo 3 settimane, i funghi possono essere mangiati.

Mangiare finferli bianchi crudi: una ricetta per come cucinare i funghi

Questa ricetta è adatta per i finferli bianchi crudi. Questo fungo ha un sapore più aspro dei soliti gallinacci rossi, quindi è meglio salarlo con aglio e pepe nero.

  • 2 kg di finferli;
  • 2-3 st. l. sale;
  • 10 spicchi d'aglio;
  • 20 grani di pepe nero;
  • Foglie di ribes nero;
  • 1 ombrello di aneto in un barattolo.

È abbastanza semplice preparare i finferli crudi con il metodo della salatura a freddo, perché non hanno bisogno di essere bolliti.

  1. Laviamo i finferli bianchi sbucciati in una grande quantità di acqua.
  2. Mettete su un colino o una griglia e lasciate scolare per un po '.
  3. Metti le foglie di ribes pulite e asciutte in barattoli sterilizzati preparati.
  4. Distribuire sopra i finferli, cospargendo ogni strato di sale, pepe e spicchi d'aglio.
  5. Distribuiamo gli ombrelli di aneto con lo strato superiore e premiamo verso il basso con un carico in modo che i funghi vengano pressati e lasciamo uscire il succo.
  6. Lasciare le lattine in frigorifero per un giorno, quindi rimuovere l'oppressione e chiuderle con coperchi di nylon.
  7. Porta il pezzo nel seminterrato e dopo 20 giorni i funghi sono pronti da mangiare.

Vale la pena notare che i finferli salati a freddo conservano completamente tutti i nutrienti e le sostanze nella loro composizione.

messaggi recenti