Funghi porcini: cosa fare, è possibile mangiare funghi porcini

Quest'anno, gli amanti della "caccia tranquilla" sono follemente felici con un grande raccolto di funghi. Tuttavia, anche con tanta abbondanza, le cose non sono così lisce. A volte raccogli il burro in un cesto e all'improvviso vedi che ti imbatti in quelli vermi. Cosa fare in questo caso: portare a casa il "bottino"? È possibile mangiare i funghi porcini - chiedi?

Sul territorio della Russia ci sono circa 14 specie di funghi porcini. Tutti amano i margini della foresta e i luoghi accoglienti vicino ai pini. Inoltre, il porcino cresce in famiglie numerose, a volte fino a centinaia di individui. Dopo le piogge calde, questi funghi compaiono fino a 8 volte l'anno. Se non corri nella foresta, dopo due giorni invecchiano e si deteriorano. La ragione di questo danno sono i vermi che compaiono nell'olio.

A volte puoi sentire: se un verme mangia un piatto di burro, allora è commestibile. Forse questa espressione dovrebbe essere considerata corretta. Tuttavia, gli esperti esortano le persone a evitare l'olio di verme per non essere avvelenati.

Perché i porcini diventano vermi?

Molti raccoglitori di funghi alle prime armi si chiedono: perché i porcini diventano vermi? Il fatto è che i moscerini della frutta e le zanzare depongono le uova sui funghi, da cui poi compaiono le larve golose. Alcuni vermi vivono nelle mele, altri nei lamponi o nelle fragole e alcuni come i porcini. Per gli insetti, il clima migliore è quando è secco, caldo e soleggiato. È in questo momento che il porcino inizia a deteriorarsi. Nota, tuttavia, che i vermi stessi non rendono il fungo velenoso. In effetti, la versione dell'avvelenamento con i "prodotti di scarto dei vermi" non ha fondamento.

Molti raccoglitori di funghi credono che non ci sia nulla di pericoloso nell'olio di vermi, se non ce ne sono così tanti. Infatti, anche con gli sbozzi industriali di burro, meno della metà danneggiati, sono considerati idonei all'uso. Ma se raccogli funghi per te e la tua famiglia, allora è meglio non prenderne di vermi. Attenersi alla buona regola della raccolta dei funghi: meno è meglio. Non affrettarti a raccogliere tutti i porcini di fila che si trovano nella stessa radura. È meglio proteggere il raccolto in un cesto dai funghi vermi. I vermi sono così golosi che possono distruggere rapidamente tutti i funghi che raccogli. Tuttavia, se il raccoglitore di funghi ha seguito tutte le precauzioni e nel cesto entravano ancora i funghi porcini, cosa fare?

Suggerimenti su cosa fare con l'olio vermifugo

Se nel cestello sono presenti burri di verme, utilizzare i seguenti suggerimenti. Innanzitutto, taglia le aree danneggiate. Tratta tutti i funghi a casa, specialmente quelli vermi. E come sbarazzarsi dei vermi nell'olio? Per fare questo, tagliare ciascuno dei funghi in due parti e immergerli in acqua salata per tre ore. Quindi tutti i vermi galleggeranno in superficie e le uova affonderanno sul fondo. Se tagli un fungo molto vermifugo nella foresta, non gettarlo a terra. Basta attaccare la lattina d'olio sul ramo con le spore verso il basso. Il cappello in questa posizione non marcirà, ma si seccherà gradualmente. Le spore inizieranno a fuoriuscire e un nuovo micelio apparirà nelle vicinanze. E il fungo essiccato diventerà cibo per gli animali della foresta in inverno.

È possibile mangiare i funghi porcini?

Non esiste una risposta univoca alla domanda se sia possibile mangiare i porcini verminosi. Questi funghi sono quasi sempre vermi, soprattutto se non sono stati raccolti in tempo. È possibile raccogliere e mangiare olio vermifugo in questo caso? Puoi rispondere con certezza, basta non dire a tavola cosa c'era dentro il fungo. Nel burro fritto e in umido, i vermi sono completamente invisibili. Ma se vengono cotti zuppa o spaghetti ai funghi, il verme può emergere nel momento più inopportuno. Pertanto, assicurati di filtrare il brodo prima di servire per evitare problemi. Prendi nota di una regola: raccogli sempre i funghi porcini giovani, non troppo cresciuti.

messaggi recenti