Ricette su come marinare e affumicare gli ombrelli dei funghi a casa: ricette per l'inverno

Gli ombrelli per gli amanti della "caccia tranquilla" non sono funghi molto apprezzati, poiché spesso possono essere confusi con un fungo velenoso bianco o un agarico di mosca grigio. E alcuni raccoglitori di funghi aggirano questi doni della foresta. Tuttavia, chi conosce questo fungo è sempre felice di incontrarlo.

Questi corpi fruttiferi hanno un sapore straordinario e l'aroma è un appetito. Vari piatti sono preparati dagli ombrelli: zuppe, cotolette, braciole, sono fritti con patate e verdure, in umido con cipolle in panna acida. Tuttavia, il piatto più delizioso che può essere preparato per l'inverno sono gli ombrelli in salamoia.

Questi funghi iniziano a crescere da luglio, la fruttificazione continua quasi fino a ottobre. Pertanto, molte casalinghe raccolgono funghi per un uso futuro in estate, in modo che più tardi nel periodo invernale possano godere del loro gusto impeccabile.

Diamo un'occhiata ad alcune delle ricette più popolari e scopriamo come mettere sott'aceto gli ombrelli ai funghi per l'inverno.

Funghi Ombrello marinati con aceto

In questa ricetta, gli ombrelli di funghi, marinati secondo la tecnologia classica, vengono preparati in modo molto semplice. Tuttavia, c'è un fattore da considerare quando si decapano gli ombrelli: solo i cappucci vengono messi in salamoia. Le cosce di fungo non possono essere lavorate perché sono costituite da fibre lunghe e resistenti. Inoltre, la ricetta utilizza sia aceto che acido citrico, che conferisce alla preparazione un sapore unico.

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Acqua - 4 cucchiai. per cucinare, 2 cucchiai. per la marinata;
  • Sale - 80 g;
  • Zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • Aceto 9% - 4 cucchiai l .;
  • Acido citrico - 3 g per la cottura, 3 g per la marinata;
  • Garofano - 3 infiorescenze;
  • Cannella - sulla punta di un coltello;
  • Pimento - 8 piselli;
  • Pepe nero in grani - 5 pezzi

Pelare i funghi dalle squame dure, togliere le cosce, tagliarle a pezzetti.

Metti gli ombrelli in uno scolapasta e risciacqua bene sotto l'acqua corrente. Fate scolare il liquido e aggiungetelo ad acqua bollente con sale e acido citrico, che sono indicati nella ricetta. Assicurati di rimuovere la schiuma che si formerà durante la cottura con una schiumarola.

Mentre gli ombrelli bollono, fate una marinata: in acqua calda unite sale, acido citrico, pepe nero in grani e pimento, sale, zucchero, cannella e infiorescenze di chiodi di garofano, fate bollire.

Selezionare gli ombrelli cotti con una schiumarola nella marinata, far bollire per 5 minuti e versare l'aceto.

Lasciate bollire per altri 5 minuti e mettete in barattoli sterilizzati con una schiumarola.

Versare la marinata calda e mettere in acqua a sterilizzare per 30 minuti.

Chiudere con i coperchi di plastica e lasciare raffreddare completamente.

Dopo il raffreddamento, metti gli ombrelli sottaceto con l'aceto in frigorifero o portali nel seminterrato.

Puoi iniziare a mangiare una tale preparazione dopo 20 giorni.

Come puoi marinare gli ombrelli a fungo per l'inverno

Come marinare rapidamente gli ombrelli a fungo con le cipolle? Per prima cosa, devi preparare in anticipo tutti gli ingredienti scritti nella ricetta.

  • Ombrelli - 800 g;
  • Acqua - 100 ml;
  • Aceto di vino bianco -70 ml;
  • Cipolle - 2 pezzi.;
  • Sale marino - 1 cucchiaio. l .;
  • Piselli pimento - 8 pezzi.;
  • Garofano - 6 infiorescenze;
  • Lavrushka - 5 pezzi.;

Foglie verdi di origano, maggiorana e basilico - 2 rametti ciascuno.

In questa versione, il fungo ombrello può essere marinato con erbe per l'inverno.

Pulisci gli ombrelli con una spugna umida e rimuovi le squame dure. Lascia intatti i tappi piccoli e taglia quelli grandi in più pezzi.

Mettere i funghi in una padella smaltata, versare l'acqua, far bollire.

Versare l'aceto di vino, gli anelli di cipolla tritati, il sale, i chiodi di garofano, la lavrushka e il pimento.

Portate a ebollizione la marinata di funghi, fatela bollire a fuoco basso per 20 minuti e togliete dal fuoco, lasciando raffreddare per 30 minuti.

Metti i rametti di verdure tritati in barattoli sterilizzati sul fondo.

Mettete i funghi raffreddati nei barattoli, fate bollire di nuovo la marinata e versate gli ombrelli.

Chiudere con i coperchi di plastica, lasciare raffreddare nella stanza e portare in un luogo fresco.

Come marinare i funghi ombrelli colorati per l'inverno

Gli ombrelli marinati con aneto per l'inverno possono essere conservati in frigorifero, poiché il gusto di questa preparazione non consentirà di portarlo lontano nel seminterrato: verrà rapidamente mangiato.

In questa versione viene presentata una ricetta che permette di scoprire come mettere in salamoia un fungo con un ombrello variegato, o, come lo chiamano le persone, un grande ombrello. Questo fungo si distingue per il fatto che il suo cappello ha un diametro di circa 40 cm.

  • Cappelli ombrello colorati - 1 kg;
  • Aneto verde - 3 mazzi;
  • Acqua - 800 ml;
  • Pepe nero in grani - 5 pezzi.;
  • Aceto 9% - 1,5 cucchiai l .;
  • Lavrushka - 3 pezzi.;
  • Zucchero - ½ cucchiaio.;
  • Sale qb;
  • Spicchi d'aglio - 5 pezzi.;

Separare i cappucci dell'ombrello colorato dalla gamba, rimuovere le squame, tagliare il rigonfiamento sul cappuccio in cui era collegata la gamba.

Lessare in acqua salata per 20 minuti, scolare, far raffreddare e tagliare a fettine.

Preparare la marinata: in acqua bollente, unire sale, zucchero, pepe in grani, lavrushka, aceto e spicchi d'aglio tagliati a fette.

Portare a ebollizione la marinata e aggiungere i funghi tritati.

Lessare gli ombrelli nella marinata per 15 minuti e aggiungere alla fine l'aneto verde tritato.

Mettere i funghi in barattoli, versare la marinata e mettere in acqua per la sterilizzazione.

Sterilizzare i barattoli da 0,5 l per 30 minuti, chiudere con i coperchi di plastica e, dopo averli raffreddati, portarli nel seminterrato.

Funghi ombrello marinati per l'inverno con acido citrico

La ricetta proposta che mostra come marinare un fungo ombrello con acido citrico piacerà a chi ama il gusto naturale della preparazione.

  • Ombrelloni - 3 kg;
  • Acqua - 500 ml;
  • Sale - 100 g;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino;
  • Zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • Lavrushka - 5 pezzi.;
  • Una miscela di peperoni e piselli - 1 cucchiaino;
  • Garofano - 4 infiorescenze.

Preparare gli ombrelli per il trattamento termico: togliere le gambe, pulire i cappucci con una spugna umida e tagliarli a pezzi.

Mettete i funghi tritati in una pentola smaltata, aggiungete l'acqua e fate bollire.

Aggiungere il sale, lo zucchero e tutte le spezie, tranne l'acido citrico, far bollire per 20 minuti.

Aggiungere l'acido citrico e far bollire per 15 minuti.

Disponete gli ombrelli in barattoli sterilizzati, versateli sulla marinata e sterilizzateli in acqua bollente per 20 minuti.

Arrotolare con coperchi di metallo e portare in un luogo freddo.

I funghi ombrello, marinati con acido citrico per l'inverno, possono essere conservati in cantina per circa 6 mesi.

Ricetta Funghi Ombrello Sottaceto Alla Cannella

La ricetta per gli ombrelli in salamoia con cannella è facile da preparare e nel tempo ci vorranno circa 1 ora e 30 minuti.

  • Cappelli a ombrello - 1 kg;
  • Cannella - ½ cucchiaino;
  • Acqua - 800 ml;
  • Sale - 1,5 cucchiai l .;
  • Zucchero - 2 cucchiaini;
  • Garofano -2 infiorescenze;
  • Pepe nero in grani - 5 pezzi.;
  • Lavrushka - 4 pezzi.;
  • Aceto - 70 ml.

Come marinare gli ombrelli a casa con la cannella in modo che la preparazione sia gustosa, fragrante e conservata a lungo?

Preparare cappelli a ombrello, staccare le squame e tagliarli a pezzi.

Aggiungere ad acqua bollente e far bollire per 20 minuti, aggiungere sale, zucchero e aceto, cuocere per altri 10 minuti.

Mettete gli ombrelli fuori dall'acqua in barattoli sterilizzati con una schiumarola, aggiungete tutti gli ingredienti, cannella compresa e versate la marinata.

Coprite con coperchi di metallo e sterilizzate per 30 minuti a fuoco basso.

Arrotolate, lasciate raffreddare e portate in cantina.

È possibile mettere sott'aceto gli ombrelli dei funghi con il miele e come farlo?

È possibile mettere sott'aceto gli ombrelli dei funghi con miele e senape e come farlo correttamente?

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Senape da tavola - 2 cucchiaini;
  • Fagioli di senape - 1 cucchiaino;
  • Miele 1 cucchiaio l .;
  • Acqua - 700 ml;
  • Aceto di vino 6% - 3 cucchiai. l .;
  • Sale - 1 cucchiaino;
  • Spicchi d'aglio - 2 pezzi.;
  • Olio vegetale - 3 cucchiai. l .;
  • Verdure al prezzemolo;
  • Garofano - 3 infiorescenze;
  • Foglie di ciliegio e ribes nero - 5 pezzi.;
  • Pimento - 4 pezzi

Salare l'acqua bollente, aggiungere i cappucci degli ombrelli tritati preparati, far bollire per 10 minuti.

Metti le foglie di ciliegio, le foglie di ribes nero, i chiodi di garofano, il pimento, l'olio vegetale nei funghi e fai bollire per 15 minuti.

Selezionare con una schiumarola in una ciotola, aggiungere due tipi di senape, aceto, miele sciolto, aglio schiacciato e prezzemolo tritato.

Mescolate bene il tutto e mettete in barattoli sterilizzati.

Chiudete con i coperchi di plastica, lasciate raffreddare e mettete in frigorifero.

Puoi mangiare uno spuntino del genere dopo 24 ore.

Come marinare gli ombrelli ai funghi piccanti (con video)

La ricetta dei funghi ombrello marinati allo zenzero è più adatta a chi ama gli spuntini salati.

  • Ombrelloni - 1 kg;
  • Zenzero - 70 g;
  • Cipolle - 1 pz.;
  • Spicchi d'aglio - 5 pezzi.;
  • Sale - 1 cucchiaino;
  • Aceto - 50 ml;
  • Salsa di soia - 50 ml.

Lessate gli ombrelli cotti e tagliati in acqua salata per 20 minuti, piegateli su un colino di metallo e scolateli.

Pelare e tagliare a dadini l'aglio e la cipolla, grattugiare finemente lo zenzero.

Unire i funghi con l'aglio, la cipolla e lo zenzero, aggiungere il sale, versare l'aceto e la salsa di soia, mescolare.

Mettete il tutto in barattoli, agitate bene, coprite con un coperchio e mettete a sterilizzare in acqua per 20 minuti.

Arrotolate, lasciate raffreddare e potrete mangiare in un giorno.

Ti offriamo anche di guardare un video su come marinare i funghi con gli ombrelli:

Ricetta come fumare gli ombrelli ai funghi

La domanda su come mettere in salamoia e fumare gli ombrelli ai funghi è posta da molte casalinghe. Ti suggeriamo di familiarizzare con la ricetta per un tale vuoto.

  • Cappelli a ombrello;
  • Sale;
  • Zucchero a velo;
  • Paprica;
  • Aglio.

Va detto che tutti gli ingredienti vanno presi "a occhio" e da gustare.

Pulisci i cappucci degli ombrelli freschi con una spugna umida e rimuovi le squame.

Tagliare a fettine sottili, mettere su un foglio, ungere con olio vegetale e cuocere in forno a 180 ° C fino a doratura.

Condire i funghi già cotti con sale, spolverare leggermente con zucchero a velo, quindi paprika e aglio schiacciato.

Per affumicare gli ombrelli, abbiamo bisogno di una casseruola con un coperchio ermetico e una vaporiera in metallo.

Per fumare per strada, non ci vorrà molto tempo.

Dai fuoco a un pezzo di mela secco o qualsiasi altro albero da frutto e mettilo in una casseruola.

Installa un piroscafo con i funghi e copri.

Un piccolo tronco di melo senza ossigeno non brucerà, ma produrrà solo fumo. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno per affumicare i nostri funghi.

Dopo 20 minuti, puoi assaggiare un pezzo di fungo affumicato.

Se necessario, la procedura può essere ripetuta di nuovo.

Tali ombrelli di funghi in salamoia e affumicati saranno un'aggiunta eccellente alle insalate di carne e verdure, migliorando il gusto del piatto.

messaggi recenti