Congelare i finferli per l'inverno: ricette per la raccolta dei funghi, come congelare correttamente i finferli a casa

I finferli sono giustamente chiamati uno dei doni forestali più utili. Sono ricchi di vitamine, aminoacidi e minerali che migliorano le condizioni della pelle, dei capelli, ripristinano la vista, rimuovono le tossine dal fegato, aumentano l'immunità e altre funzioni protettive del corpo. Puoi cucinare vari piatti da loro, così come preparare i preparativi per l'inverno: secco, sottaceto, sale, congelare.

Questo articolo si concentrerà specificamente sulla raccolta dei finferli per l'inverno congelando. Per i cuochi alle prime armi, questo processo può sembrare difficile, quindi potrebbero sorgere alcune domande, ad esempio, come si possono congelare i finferli e per quanto tempo vengono conservati?

Elaborazione dei finferli prima del congelamento

Qual è il modo migliore per congelare i finferli e vale la pena sottoporsi a un trattamento termico prima di questo processo in modo che i funghi non perdano le loro proprietà benefiche? Considera diverse opzioni per congelare i finferli: crudi, bolliti e fritti.

Prima di procedere con le ricette per congelare i finferli, è necessario studiare le regole generali per la loro preelaborazione.

  • I funghi crudi dovrebbero essere lavorati il ​​prima possibile. Tali spazi vuoti saranno molto più gustosi e più sicuri per la salute.
  • I finferli vengono ripuliti dai detriti della foresta, tagliati le punte delle zampe, se questo non è stato fatto nella foresta, e lavati in abbondante acqua fredda.
  • Prima del congelamento, i funghi freschi vengono selezionati solo interi, senza danni. Gli esemplari rotti e grandi sono migliori per l'ebollizione o la frittura.
  • Stendere i funghi su un canovaccio da cucina e asciugarli per almeno 3-4 ore Sebbene l'essiccazione richieda molto tempo, non si può trascurare perché l'umidità rimasta nel congelatore non si trasformi in ghiaccio.

Importante: per mantenere i funghi freschi più a lungo, potete cospargerli con una piccola quantità di sale prima di congelarli.

Il modo migliore per congelare i finferli per l'inverno fresco

Come congelare correttamente i finferli freschi per l'inverno in modo che in seguito il prodotto non sia pericoloso per la salute?

  • 3 kg di finferli freschi;
  • 70 g di sale;
  • Contenitori di plastica o sacchetti di plastica.
  1. Dopo il pretrattamento e l'essiccazione, i funghi vengono distribuiti in contenitori di plastica alimentare e cosparsi di un po 'di sale.
  2. Puoi usare sacchetti di plastica: coprire i finferli, salare, rilasciare tutta l'aria e legare strettamente.
  3. Mettere in freezer e conservare a temperatura non inferiore a -18 ° C.

Dopo lo scongelamento, tali funghi possono essere rapidamente salati o messi in salamoia per eventuali festività.

Come congelare i finferli crudi senza bollire: una descrizione passo passo

Come preparare i finferli per l'inverno congelando senza trattamento termico? In questa variante, suggeriamo di utilizzare il processo di scottatura.

  • 3 kg di finferli;
  • 1 cipolla;
  • 1,5 cucchiai. l. sale;
  • Contenitori per alimenti o sacchetti di plastica.

Come congelare i finferli crudi, esclusa la bollitura, mostrerà una descrizione dettagliata.

  1. Versare l'acqua in una casseruola, far bollire e aggiungere le cipolle tagliate in 4 pezzi con 1,5 cucchiai. l. sale.
  2. I finferli sbucciati e lavati vengono sparsi in uno strato sottile in uno scolapasta.
  3. Immerse in salamoia bollente per 2-3 minuti e subito lavate sotto il rubinetto con acqua fredda.
  4. Lasciar sgocciolare e stendere su un canovaccio da cucina, lasciando in questa posizione per circa 3 ore.
  5. Eseguire questa procedura con i funghi fino a quando non sono completamente utilizzati.
  6. Dopo l'essiccazione, i funghi vengono distribuiti in uno strato sottile per servire e posti nel congelatore per la surgelazione rapida. Impostare la temperatura più bassa possibile per 2 ore.
  7. Tiralo fuori, mettilo in sacchetti o contenitori e rimettilo nel congelatore, riportando la temperatura precedente.

Come preparare i finferli bolliti per l'inverno congelando

La pre-lavorazione dei finferli bolliti prima del congelamento viene eseguita allo stesso modo di quelli freschi.

Il congelamento dopo l'ebollizione è considerato il modo più affidabile per preparare i funghi per il consumo. Molti chef utilizzano questa opzione per risparmiare tempo in seguito: i funghi vengono semplicemente scongelati e poi primi piatti in umido, fritti, in salamoia o bolliti.

Come congelare correttamente i finferli bolliti, preservando l'aroma e il gusto dei corpi fruttiferi? Offriamo una ricetta che ti piacerà per la sua semplicità e convenienza.

  • 2 kg di finferli;
  • 2 cucchiaini salgemma (non iodato);
  • 1 cipolla;
  • 2 garofani.

Come congelare i finferli bolliti, mostrerà una descrizione dettagliata del processo.

  1. Versare l'acqua in una casseruola in modo che sia 2 volte più del prodotto principale.
  2. Aggiungere il sale, i chiodi di garofano e la cipolla, tagliarli in 2 pezzi e far bollire.
  3. Immergere i funghi pelati e lavati in salamoia bollente e cuocere per 10 minuti, togliendo dalla superficie la schiuma risultante. Se il tempo di ebollizione viene aumentato, una volta congelati, i finferli perdono la loro struttura.
  4. Adagiateli su una gratella, scolateli bene, quindi stendeteli in uno strato sottile su un canovaccio da cucina e lasciate asciugare per 2-3 ore.
  5. Piega i corpi fruttiferi in sacchetti o contenitori per alimenti, premi e chiudi.
  6. Mettere in congelatore e conservare a temperatura non superiore a -18 ° C.

Come congelare correttamente i finferli bolliti per cucinare i primi piatti

Come congelare correttamente i finferli per l'inverno dopo l'ebollizione, se verranno utilizzati per preparare i primi piatti? I funghi vengono congelati insieme al liquido, versando il tutto in un contenitore ermetico per alimenti.

  • 2 kg di finferli;
  • 2 cucchiaini sale;
  • 2 litri d'acqua;
  • 2 pz. alloro e garofano;
  • 5 grani di pepe nero.
  1. Dopo la pulizia e il lavaggio, i funghi vengono versati con salamoia bollente.
  2. Salamoia: sale e spezie vengono unite in 2 litri di acqua, lasciate bollire e fatte bollire per 5 minuti.
  3. I funghi vengono lessati in salamoia per 15 minuti a fuoco basso e il fornello viene spento. Se vuoi accorciare il tempo di cottura, i funghi dovrebbero essere tagliati a pezzi.
  4. Lasciar raffreddare completamente e preparare per il congelamento.
  5. Un sacchetto di plastica viene inserito in un contenitore per alimenti in plastica.
  6. I funghi vengono sparsi al suo interno, versati con brodo e, senza coprire con un coperchio, messi nel congelatore.
  7. Dopo il completo indurimento, il sacchetto con le piastrelle congelate viene rimosso e posto nel congelatore.
  8. Dal prodotto semilavorato risultante in inverno, puoi semplicemente preparare una zuppa di funghi profumata o patate in umido con finferli in brodo.

Come congelare i finferli fritti per l'inverno: una descrizione passo passo

Ci sono molte ricette per cucinare i finferli per l'inverno congelando. Tuttavia, se non si ha abbastanza tempo per conservare i funghi, utilizzare la frittura e il successivo congelamento.

Come congelare costantemente i finferli fritti per l'inverno, mostrerà una descrizione passo passo della ricetta.

  • 2 kg di finferli;
  • 100 ml di olio vegetale;
  • 3 cipolle;
  • 3 cucchiaini sale;
  • ½ cucchiaino Pepe nero macinato.
  1. I finferli sbucciati e lavati vengono tagliati a pezzetti.
  2. Versare 1/3 dell'olio in una padella calda e spalmare i funghi. È meglio non usare grassi animali, altrimenti tali funghi vengono conservati congelati per non più di 1-1,5 mesi.
  3. Friggere fino a quando tutto il liquido sarà evaporato.
  4. Aggiungere il resto dell'olio, aggiungere la cipolla tagliata a dadini e soffriggere per 10 minuti.
  5. Salate, pepate, mescolate e continuate a soffriggere per 5 minuti.
  6. Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare completamente e distribuire nei contenitori per alimenti.
  7. Pressato in modo che l'aria esca, coperto con i coperchi e inviato al congelatore.

Come congelare i finferli senza spezie a casa

Questa ricetta per cucinare i finferli congelati per l'inverno non prevede l'aggiunta di spezie e verdure. Anche la quantità di olio vegetale dovrebbe essere limitata. Il vantaggio principale di questo metodo è che i funghi non devono essere bolliti.

  • 2 kg di finferli;
  • 50 ml di olio vegetale.

Come congelare i finferli per l'inverno, puoi scoprirlo dalla descrizione passo passo.

  1. I finferli sbucciati e lavati vengono stesi in una padella calda e asciutta e fritti fino a quando il liquido evapora.
  2. Aggiungere l'olio vegetale e friggere per 15 minuti a fuoco basso.
  3. Lasciar raffreddare leggermente i funghi e adagiarli su carta assorbente per scolare tutto il grasso in eccesso.
  4. I funghi vengono confezionati in modo conveniente e inviati alla conservazione nel congelatore.

Dopo lo scongelamento, un tale bianco può essere utilizzato per pizze, torte e per cucinare patate o carne fritte.

Ricetta per cucinare i finferli per l'inverno congelando in panna acida o panna

A volte, quando si frigge (senza bollire), i funghi possono avere un sapore un po 'amaro. Come congelare i finferli a casa in modo che non ci sia amarezza nel piatto?

Suggeriamo di utilizzare una ricetta per cucinare i finferli per l'inverno congelando in panna acida o panna.

  • 2 kg di finferli;
  • 200 ml di panna al 30% o panna acida;
  • 3 spicchi d'aglio;
  • 4 cucchiai. l. olio vegetale;
  • 2 cucchiaini sale.
  1. Dopo la pulizia preliminare, immergere i finferli per 1 ora in acqua fredda.
  2. Fate bollire per 10 minuti in abbondante acqua salata, rimuovendo costantemente la schiuma.
  3. Lasciarlo scolare su una gratella e friggerlo in olio fino a doratura.
  4. Versare con la panna e il sale, mescolare, continuare a cuocere a fuoco lento finché la crema non sarà evaporata a metà.
  5. Aggiungere l'aglio tritato e continuare a cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
  6. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare e poi mettete in contenitori di plastica.
  7. Mettere in freezer e conservare per non più di 3 mesi. Con un semilavorato così interessante puoi sorprendere i tuoi ospiti e accontentare i tuoi cari.

Va detto che la durata della conservazione dei funghi congelati dipenderà dal metodo scelto.

  • Per i finferli freschi congelati, si consiglia di conservare nel congelatore non più di 10 mesi.
  • Per i finferli bolliti, la durata massima di conservazione è di 3-4 mesi.
  • I funghi fritti devono essere conservati nel congelatore per non più di 3 mesi.

messaggi recenti