Funghi chiodini per l'inverno in barattoli senza aceto: ricette per fare funghi per preparazioni fatte in casa

I funghi di miele hanno preso il nome da una caratteristica caratteristica sorprendente, grazie alla quale anche i raccoglitori di funghi alle prime armi sanno dove cercarli. Il fatto è che l'habitat principale di questi funghi è scelto da ceppi, radure e boschi morti. Tuttavia, questi non sono tutti i vantaggi di questi corpi fruttiferi. Sono versatili, quindi si prestano a qualsiasi processo di lavorazione: frittura, bollitura, decapaggio, salatura, essiccazione, congelamento. Particolarmente apprezzata è la conservazione dei funghi preparati per l'inverno.

Tradizionalmente l'aceto è il miglior conservante per le preparazioni di funghi, ma non a tutti piace la sua presenza nei piatti. Pertanto, ti offriamo 9 delle migliori ricette fatte in casa per la raccolta di agarichi di miele per l'inverno senza aceto.

Preparare gli agarichi del miele per la salatura o l'inscatolamento senza aceto

Prima di iniziare a inscatolare gli agarichi al miele senza aceto, è necessario dedicare tempo e sforzi alla loro preparazione. L'essenza di questo processo è la seguente: ordinare il raccolto raccolto in termini di dimensioni e aspetto, pulirlo da sporco e detriti aderenti, immergerlo in acqua salata e farlo bollire.

Poiché i funghi chiodini sono per loro natura corpi fruttiferi puri, non hanno bisogno di essere puliti a fondo, ad eccezione dei singoli esemplari, che hanno raccolto molti detriti e sporcizia. Hai solo bisogno di prendere un coltello e tagliare le parti inferiori delle gambe. Come già accennato, la nostra raccolta da miele agarico sarà effettuata senza aceto, quindi una corretta preparazione iniziale è la chiave per una buona e di alta qualità di conservazione. Per l'ammollo, devi prendere 1 litro d'acqua e diluirlo con 1,5 cucchiai. l. Salate, quindi versate i funghi con una soluzione e lasciate riposare per 1 ora, quindi sciacquateli sotto l'acqua corrente e fateli bollire per 20 minuti, senza dimenticare di togliere la schiuma che si è formata in superficie. Quando tutte le fasi della preparazione sono finite, puoi iniziare a inscatolare gli agarichi del miele per l'inverno senza aceto.

Funghi in scatola senza aceto per l'inverno: una ricetta per la raccolta

La marinatura è uno dei metodi più diffusi per conservare i funghi. Tali snack decorano sia i tavoli festivi che quelli di tutti i giorni. La seguente ricetta per preparare agarichi al miele per l'inverno senza aggiunta di aceto piacerà anche a quegli chef che non hanno assolutamente esperienza nel settore delle preparazioni di funghi. Dopotutto, il metodo è molto semplice: solo 4 ingredienti e i funghi in scatola più deliziosi sono pronti!

  • Funghi bolliti;
  • Acqua purificata - 1 l;
  • Sale - 1 cucchiaio l .;
  • Acido citrico (invece di aceto) - 1 cucchiaino. (nessuna diapositiva).

Sciogliere il sale e l'acido citrico in acqua, dare fuoco.

Invia i funghi alla marinata e fai bollire per circa 10 minuti.

Versare i funghi con la marinata nei barattoli di vetro, che vanno prima sterilizzati insieme ai coperchi.

Mettere i barattoli riempiti fino al collo in una casseruola con acqua tiepida, adagiare sul fondo un canovaccio spesso, coprire con i coperchi e sterilizzare per almeno 1 h 20 min.

Arrotolare e capovolgere le lattine, lasciandole nella stanza finché non si raffreddano completamente.

Tiriamo fuori i funghi in scatola senza aceto per l'inverno nel seminterrato o li caliamo in cantina. Da questi funghi puoi fare liberamente zuppa, julienne, salsa o mangiare proprio così aggiungendo un po 'di olio vegetale, aceto e anelli di cipolla.

Come preparare i funghi chiodini per l'inverno senza aceto

Anche il metodo descritto di funghi in scatola senza aceto è molto facile da preparare. È considerato un classico, sebbene esista un sostituto per un ingrediente. Al posto dell'aceto useremo l'acido citrico, ma questo non influirà in alcun modo sul gusto della preparazione.

  • Funghi preparati - 2 kg;
  • Acqua purificata - 1 l;
  • Foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • Pepe nero in grani - 12-15 pezzi.;
  • Sale - 2 cucchiaini;
  • Zucchero - 2,5 ore;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino

Come preparare i funghi di miele per l'inverno senza usare l'aceto, puoi imparare da una ricetta passo dopo passo:

  1. Dopo l'ebollizione, i corpi fruttiferi devono essere disposti in barattoli di vetro sterilizzati.
  2. Quindi preparare la marinata unendo tutte le spezie in acqua.
  3. Far bollire la marinata per 5-7 minuti a fuoco medio, quindi spegnere il fornello e filtrare in uno scolapasta.
  4. Riempi i barattoli di funghi con la salamoia, lasciando circa 1,5 cm in cima.
  5. Copri e metti con cura i barattoli in una pentola capiente per sterilizzarli.
  6. Sterilizzare in acqua bollente per 30-35 minuti, ma non dimenticare di mettere prima un panno spesso sul fondo della padella con acqua tiepida.
  7. Arrotolare, lasciare raffreddare e riporre nel seminterrato.

Come chiudere i funghi di miele per l'inverno in barattoli senza aceto: una ricetta per i funghi salati

La variante descritta di funghi agarichi al miele per l'inverno senza aceto "attecchirà" sicuramente nel tuo menu culinario.

  • Funghi al miele (bolliti) - 1 kg;
  • Sale - 1 cucchiaino (con uno scivolo);
  • Zucchero - 2 cucchiaini (con uno scivolo);
  • Acqua - 500 ml;
  • Olio di girasole - 4 cucchiai. l .;
  • Aglio - 4 chiodi di garofano;
  • Garofano - 3 pezzi.;
  • Foglia di alloro - 4 pezzi.;
  • Pepe nero (piselli) - 10-15 pezzi.;
  • Acido citrico - 1 cucchiaino

Come chiudere correttamente i funghi di miele per l'inverno in barattoli senza aceto, guidati dall'elenco di prodotti sopra?

  1. Unisci acqua, sale, zucchero, acido citrico, olio vegetale, chiodi di garofano e pepe nero in una casseruola.
  2. Riscaldare la massa e mescolare fino a quando i cristalli di sale e zucchero si dissolvono.
  3. Lessare a fuoco medio per 3-5 minuti e filtrare al setaccio.
  4. Rimetti la marinata nella salamoia e invia i funghi ad essa.
  5. Grattugiare sopra l'aglio, mescolare e cuocere per circa 10 minuti.
  6. Dividere in barattoli sterilizzati da 0,5 L, che devono poi essere messi a sterilizzare per 35 minuti.
  7. Arrotolate e lasciate nella stanza finché non si raffredda completamente, quindi portatela nel seminterrato.

Tuttavia, il decapaggio non è l'unico vantaggio della conservazione dei funghi. Se parliamo alla luce del nostro articolo, la salatura degli agarichi di miele per l'inverno senza aceto sarà un'ottima alternativa a questo tipo di lavorazione. Tali preparazioni di funghi prenderanno il posto che spetta sulla tua tavola. Inoltre, puoi cucinare molti piatti deliziosi con agarichi al miele salati. Quindi, ti suggeriamo di familiarizzare con le migliori ricette di agarichi al miele salato per l'inverno senza l'uso di aceto e acido acetico.

Come marinare i funghi al miele per l'inverno senza aceto

Tradizionalmente, il modo più semplice per mettere in salamoia i funghi è in barattoli di vetro.

Questa opzione è più spesso utilizzata dai residenti dei condomini. Inoltre, anche i cuochi alle prime armi usano questa semplice ricetta.

  • Funghi bolliti - 1 kg;
  • Sale - 3,5 cucchiai l .;
  • Acido citrico - ½ cucchiaino;

Come mettere sott'aceto i funghi di miele per l'inverno senza aceto usando questa opzione rapida?

  1. Unisci il sale e l'acido citrico in una casseruola con l'acqua.
  2. Riscaldare fino a quando i cristalli si sciolgono e aggiungere i funghi di miele, cuocere per 10-15 minuti.
  3. Filtrare il brodo attraverso un setaccio o una garza e mettere i corpi di frutta in barattoli sterilizzati.
  4. Versare la salamoia filtrata sui funghi e coprire i barattoli con i coperchi.
  5. Sterilizzare i contenitori con il pezzo in lavorazione per 1 ora e 20 minuti (0,5 l) o 1 ora e 30 minuti (1 l).
  6. Arrotolare, lasciare raffreddare e portare in una stanza fresca.
  7. I funghi chiodini, salati per l'inverno in barattoli senza aceto, possono essere consumati dopo 2-3 giorni.

La ricetta classica per salare gli agarichi al miele per l'inverno senza aceto

Questa ricetta per salare gli agarichi al miele senza aceto è classica. I funghi delicati e croccanti piaceranno a tutti, nessuno escluso. Una tale preparazione occuperà sicuramente uno dei primi posti nel tuo menu culinario.

  • Funghi bolliti - 1 kg;
  • Foglie di rafano - 2 pezzi.;
  • Pepe nero in grani - 5 pezzi.;
  • Ombrelli di aneto e foglie di alloro - 3 pezzi.;
  • Sale - 2 cucchiai l .;
  • Foglie di quercia, ciliegia / ribes - 3-4 pezzi
  1. Tutte le foglie per salare i funghi senza aceto devono essere accuratamente lavate e asciugate.
  2. Mettere le foglie di rafano in una pentola di ceramica sul fondo in modo che lo coprano completamente.
  3. Successivamente, con i tappi abbassati, è necessario adagiare i funghi e il sale.
  4. In cima ai corpi fruttiferi, metti un ombrello di aneto, un paio di grani di pepe, 1 foglia di alloro e una parte di aglio tritato.
  5. Quindi è necessario coprire i funghi con foglie di quercia e ribes.
  6. Aggiungi 1 altro strato di funghi e ripeti il ​​processo con le spezie.
  7. Trova un piatto più piccolo del diametro della padella e posizionalo sopra, premendo con un peso come una lattina d'acqua da 3 litri.
  8. Lasciare in un luogo fresco per almeno 2 settimane.

Come salare i funghi chiodini in barattoli senza aceto: una ricetta piccante

Salare i funghi chiodini per l'inverno senza aggiungere aceto piacerà a chi ama gli spuntini salati. In questo caso, le cipolle e le foglie di rafano le aggiungeranno piccante.

  • Funghi pelati e bolliti - 1,5 kg;
  • Sale - 60 g;
  • Dill - 2-3 ombrelli;
  • Cipolle - 1 pz.;
  • Rafano - 3 foglie;
  • Aglio - 3 chiodi di garofano.

I seguenti passaggi ti mostreranno come salare i funghi di miele in un barattolo senza aceto:

  1. Tritate finemente l'aglio, la cipolla e le foglie di rafano.
  2. Disporre i funghi in barattoli, cospargendoli di strati di sale con aglio, cipolla e rafano.
  3. Metti i barattoli sotto oppressione per una settimana, quindi chiudili con coperchi di plastica bolliti e portali nel seminterrato.

Come salare i funghi di miele con l'aglio senza aceto

Questa opzione di raccolta è molto interessante: i funghi di miele sono fatti senza aceto, ma con l'aggiunta di cetriolo sottaceto. Questo metodo deve essere preparato da tutti coloro che vogliono provare qualcosa di nuovo e insolito.

  • Funghi al miele - 1 kg (bollire);
  • Sottaceto di cetriolo - 500 ml;
  • Aglio - 2 chiodi di garofano;
  • Ombrelli di alloro, aneto e chiodi di garofano - 1 pz.;
  • Pepe nero in grani - 3-5 pezzi.;
  • Sale - 1 cucchiaio l.

Come salare i funghi di miele senza aceto usando l'elenco di prodotti sopra?

  1. Mettere l'aglio tritato e tutte le spezie della lista, tranne il sale, sul fondo in una pentola di smalto o altro contenitore adatto (si può usare uno di ceramica).
  2. Con i cappelli abbassati, distribuire tutti i corpi fruttiferi sul fondo e cospargere di sale.
  3. Versare sopra la salamoia di cetriolo, mettere la padella sotto oppressione e metterla in un luogo fresco per 6-8 giorni.
  4. Quindi confezionare i funghi di miele in barattoli e chiudere con i coperchi di plastica.

Dopo 3-4 settimane, i funghi salati saranno pronti da mangiare.

Come chiudere i funghi di miele per l'inverno senza aceto: una ricetta per il caviale di funghi

Caviale di funghi - un ottimo spuntino per una festa festiva e quotidiana. In questa versione, il caviale viene preparato senza acido acetico, ma ciò non influirà in alcun modo sulla sua sicurezza e sul suo gusto. Prova a cucinare il caviale di funghi al miele per l'inverno senza aceto e ti piacerà sicuramente!

  • Funghi bolliti - 2 kg;
  • Cipolle, carote - 1 kg ciascuna;
  • Passata di pomodoro - 400 g;
  • Olio vegetale - 700 ml;
  • Sale pepe.

Come chiudere i funghi di miele per l'inverno senza aceto?

  1. Passare i corpi di frutta bolliti attraverso un tritacarne e metterli in una casseruola.
  2. Grattugiate le carote e tritate la cipolla a cubetti.
  3. Friggere le verdure in olio di semi di girasole finché sono teneri, quindi inviarle nella padella ai funghi.
  4. Invia anche il concentrato di pomodoro lì, sale e pepe a piacere.
  5. Mescolate, accendete il fornello e lasciate cuocere per 60 minuti a fuoco basso.
  6. Se necessario, olio vegetale può essere aggiunto durante il processo di stufatura.
  7. Dividete la massa in barattoli di vetro sterilizzati e rimetteteli a sterilizzare per 15 minuti.
  8. Raffreddare il caviale di funghi cotto senza aceto, quindi metterlo nel seminterrato per la conservazione.

Come cucinare i funghi chiodini per l'inverno senza aceto sott'olio

Un altro ottimo tipo di raccolta degli agarichi del miele per l'inverno senza aceto è nell'olio. Per fare questo, non è necessario avere un gran numero di ingredienti a portata di mano. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono funghi miele, olio e sale.

  • Funghi al miele - 1,5 kg;
  • Olio di girasole (si può usare lo strutto) - 1,5 cucchiai.;
  • Sale.

Come cucinare i funghi di miele per l'inverno senza aceto sott'olio?

  1. Scaldare una padella con olio e adagiarvi sopra i funghi sbucciati e pre-lessati.
  2. Coprite e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  3. Quindi aprire il coperchio e friggere i corpi fruttiferi fino a quando l'umidità in eccesso evapora.
  4. Delicatamente, senza pigiare, spalmare i funghi chiodini in barattoli sterilizzati e versarli in ogni olio rimasto. L'olio deve ricoprire completamente i funghi, altrimenti una nuova porzione di olio va riscaldata a parte.
  5. Chiudere con i coperchi bolliti e conservare in frigorifero.

Puoi anche tenere un pezzo grezzo simile nel seminterrato o in cantina. La sua durata di conservazione non deve superare i 6 mesi.

messaggi recenti