Ricette per cucinare funghi di miele con cavolo per l'inverno e per tutti i giorni: una descrizione passo passo

Quasi tutti amano il cavolo croccante e piccante, soprattutto con l'aggiunta di funghi. Questo non è solo uno spuntino delizioso, ma anche una vera fonte di micronutrienti benefici.

I preparati per l'inverno a base di funghi di miele con cavolo sono sempre stati considerati uno degli snack più ambiti sulla tavola festiva e di tutti i giorni. Sottaceto, salato e crauti con funghi si abbinano perfettamente a carne, pesce, patate lesse e fritte, oltre a cereali e pasta.

Tradizionalmente, il normale cavolo bianco viene utilizzato per il decapaggio e il decapaggio. Più bianca e densa è la testa di cavolo, più zucchero contiene. Ciò significa che i crauti saranno di qualità superiore.

Per quanto riguarda gli agarichi del miele, puoi prendere corpi fruttiferi sia freschi che congelati.

  • I funghi freschi vengono selezionati, scartando gli esemplari danneggiati e marci.
  • Pulito dai detriti della foresta, lavato e bollito in acqua salata per 15 minuti.
  • Quindi l'acqua viene drenata ei funghi vengono lavati sotto il rubinetto.
  • Trasferire in uno scolapasta e lasciar scolare dal liquido in eccesso.
  • Non è necessario tagliare i funghi di miele, è meglio selezionare immediatamente esemplari piccoli e interi, saranno perfetti in uno spuntino.
  • I funghi congelati dovrebbero essere scongelati in anticipo e quindi bolliti, se originariamente erano stati preparati crudi.

Il cavolo con miele di agarico può anche essere cotto al forno o semplicemente fritto in padella, fornendo un delizioso pranzo o cena per la tua famiglia.

Cavolo cappuccio classico con miele di agarichi, crauti per l'inverno

I classici crauti con miele di agarico sono uno degli snack russi preferiti, che è comodo per decorare qualsiasi pasto, che si tratti di una vacanza o di una cena tradizionale in famiglia. Oltre a cavoli e funghi, avrai bisogno di alcuni ingredienti più semplici.

  • 1,5 kg di cavolo bianco;
  • 0,5 kg di miele di agarico;
  • 2 carote grandi;
  • 1 litro d'acqua;
  • 100 g di sale;
  • 2-3 cucchiaini cumino.

Il decapaggio del cavolo con i funghi secondo la ricetta classica avviene in più fasi.

Metti la pentola d'acqua sul fuoco e sciogli il sale.

Portare a ebollizione, far bollire per un paio di minuti, spegnere il fornello e raffreddare.

Tritate il cavolo cappuccio a listarelle e lasciatelo in salamoia per 5-10 minuti.

Trasferiamo in uno scolapasta e lasciamo scolare dalla salamoia in eccesso.

Quindi mescolare il cavolo con carote grattugiate e semi di cumino.

Immergiamo la massa risultante in un contenitore per la fermentazione, lasciamo 3-4 giorni in un luogo caldo. Ogni giorno foriamo il cavolo con un coltello fino in fondo, rilasciando il gas formato.

Quando il cavolo sarà fermentato, metterlo a strati insieme ai funghi pre-bolliti in barattoli di vetro.

Conserviamo lo spuntino in un luogo fresco: frigorifero o seminterrato.

Crauti con miele di agarichi e mirtilli rossi

I cavoli ipocalorici, succosi e incredibilmente gustosi, i crauti per l'inverno con agarichi al miele e mirtilli rossi, diventeranno uno dei più apprezzati nella cucina casalinga.

Le hostess saranno felici di scrivere questa ricetta nel loro ricettario. Crauti, funghi e mirtilli rossi trattengono perfettamente i nutrienti, inclusa una grande quantità di vitamina C.

  • 1 cavolo cappuccio medio (circa 2 kg);
  • 450 g di funghi freschi o 300 g di funghi congelati;
  • 1 cucchiaio. l. Sahara;
  • Mirtilli rossi qb;
  • 2 carote;
  • 10-20 piselli di pepe nero;
  • 2 cucchiai. l. sale;
  • 1 litro di acqua calda bollita.

Grazie alla ricetta passo-passo presentata, non sarà difficile cucinare cavoli con funghi e mirtilli rossi per l'inverno.

  1. Lessare i funghi freschi dopo la lavorazione iniziale, come descritto sopra. Se si utilizza un prodotto congelato, scongelarlo. Il corretto scongelamento è il seguente: è necessario trasferire il semilavorato dal congelatore al ripiano del frigorifero, lasciandolo per 7-10 ore, preferibilmente durante la notte.
  2. Cavolo a brandelli, tre carote su una grattugia grossa.
  3. Uniamo tutto in un contenitore, aggiungiamo funghi e pepe nero, mescoliamo con le nostre mani.
  4. Comprimiamo la massa con le nostre mani in barattoli di vetro preparati.
  5. Sciogliere il sale nell'acqua e riempire i barattoli con la futura merenda.
  6. Lasciamo a temperatura ambiente per circa 3 giorni, forando quotidianamente la verza con un lungo coltello o un bastoncino di legno.
  7. Trascorso il tempo specificato, scolare mezzo bicchiere di salamoia (da ogni barattolo) e sciogliervi lo zucchero.
  8. Rimettilo nel barattolo e lascialo per un altro giorno, quindi scola completamente la salamoia.
  9. Sposta le lattine in una stanza fresca, che si tratti di un seminterrato o di un frigorifero.

Ricetta per crauti con funghi in una botte di rovere

È una botte di legno che può essere definita il piatto ideale per ottenere cavoli croccanti e aromatici. Se parliamo del legno stesso, la quercia è l'opzione migliore. Contiene tannini che permettono di conservare a lungo la salatura. Crauti con miele di agarico in una botte di rovere non possono fare a meno di piacermi!

La ricetta per i crauti con i funghi in una botte di rovere è divisa in fasi.

  1. Rimuovere le foglie da una piccola testa di cavolo, sciacquare e asciugare leggermente.
  2. Distribuiamo metà delle foglie in un contenitore di legno preparato.
  3. Tritare a parte 5 kg di cavolo cappuccio, macinarlo con sale.
  4. Unire il cavolo cappuccio con i funghi, le foglie di alloro e le carote, tagliate a listarelle.
  5. Distribuiamo la massa risultante sul fondo della canna, dove si trovano già le foglie di cavolo. È meglio stendere a strati, pigiando, per rilasciare correttamente l'aria.
  6. Distribuiamo la seconda metà delle foglie di cavolo, mettiamo sopra una garza, piegata in 2-3 strati.
  7. Coprilo con un cerchio di legno pulito e mettilo sotto oppressione.
  8. Lasciare fermentare a temperatura ambiente per diversi giorni. Durante il processo, il muco può apparire sulla superficie del cavolo, deve essere rimosso e la garza e il cerchio devono essere accuratamente risciacquati.
  9. Quando la salamoia selezionata diventa trasparente, la botte con crauti e funghi deve essere trasferita nel seminterrato.

Una ricetta semplice per cavolo salato con miele di agarico

Una semplice ricetta per cucinare il cavolo con miele di agarico ti permetterà di mettere in tavola uno spuntino delizioso per l'inverno in breve tempo.

  • 1 forchetta di cavolo medio;
  • 350 g di funghi bolliti;
  • 2 peperoni;
  • 1 testa d'aglio;
  • 120 ml di aceto al 6% e succo di limone;
  • 1,5 litri di acqua;
  • 2 cucchiai. l. sale;
  • 1 cucchiaio. l. Sahara;
  • 5 foglie di alloro;
  • 20 grani di pepe nero.

Per preparare i funghi di miele salati con il cavolo "col botto", guarda la ricetta passo passo.

  1. Tritate la verza, scegliete la forma a piacere: cannucce, quadrati o triangoli.
  2. Pepe per eliminare i semi e tagliarli a rondelle, dividere la testa d'aglio a spicchi e anche sbucciare.
  3. Unisci tutte le verdure e i funghi bolliti insieme in un contenitore.
  4. Sciogliere il sale e lo zucchero in una casseruola con l'acqua, aggiungere le foglie di alloro, il pepe, l'aceto e il succo di limone.
  5. Mettere sul fuoco e portare a ebollizione.
  6. Versare la salamoia risultante in un contenitore con verdure e funghi, coprire con un coperchio o un piatto capovolto e mettere l'oppressione. Non è necessario riempire completamente la massa di salamoia, il cavolo stesso inizierà presto a sprigionare succo.
  7. Lasciamo il cavolo con i funghi durante la notte e il giorno dopo togliamo l'oppressione e lo mettiamo in frigorifero. Dopo poche ore, lo spuntino è pronto da mangiare.
  8. Puoi distribuire la massa in barattoli sterilizzati e chiudere con coperchi di nylon stretti. È possibile conservare un tale pezzo per non più di 4 mesi. in un luogo fresco.

Ricetta su come marinare i funghi al miele con cavolo e mele

In quale altro modo puoi mettere sott'aceto i funghi di miele con il cavolo? Ad esempio, puoi usare le mele come ingrediente aggiuntivo, che darà allo spuntino finito un gusto speciale.

  • 2,5-3 kg di cavolo;
  • 700 g di funghi chiodini;
  • 2 carote grandi;
  • 3 mele acide medie;
  • 3,5 cucchiai. l. sale.

La ricetta del cavolo con funghi e mele è molto facile da preparare.

  1. Prima di tutto, prepariamo i funghi per la salatura: li puliamo dai detriti, tagliamo le parti indurite delle gambe, sciacquiamo. Quindi lo immergiamo in acqua salata e facciamo bollire per 10-15 minuti.
  2. Scoliamo l'acqua, sciacquiamo i funghi sotto il rubinetto, lasciamo scolare.
  3. Tagliare le mele a metà e togliere il torsolo, quindi tagliarle a fette.
  4. Dopo aver sbucciato le carote, macinare su una grattugia con grandi divisioni.
  5. Laviamo la verza, togliamo il gambo e lo tagliamo a listarelle.
  6. Strofinalo con le mani con sale, aggiungi le carote, mescola.
  7. In contenitori preparati, siano essi barattoli, una casseruola o una botte di legno, adagiare il cavolo cappuccio a strati, alternandolo a mele e funghi.
  8. Partiamo per 3-4 giorni, senza dimenticare di rilasciare i gas formati a seguito della fermentazione 1-2 volte al giorno. Per fare questo, con un lungo coltello o un bastone di legno, perforiamo la massa nel contenitore fino in fondo. È inoltre necessario prestare attenzione alla presenza della salamoia formata, dovrebbe essere sufficiente per coprire completamente il pezzo. Se necessario, riempire la quantità mancante di liquido con normale acqua bollita.
  9. Quando la salamoia diventa trasparente, il pezzo deve essere distribuito su barattoli sterilizzati, chiuso con coperchi e trasferito nel seminterrato.

Come salare i funghi chiodini con cavolo e pomodori verdi

Una ricetta originale per un antipasto russo per ogni pasto: cavolo salato con funghi, agarichi al miele e pomodori!

È molto vantaggioso servirlo con bevande forti, oltre che in aggiunta ai piatti principali.

  • 1 testa di cavolo cappuccio medio;
  • 300 g di funghi chiodini (bolliti);
  • 2 pomodori verdi medi;
  • 2 peperoni verdi;
  • 1 cucchiaio. l. sale e zucchero;
  • 5-6 cucchiai. l. acqua purificata;
  • 100 ml di olio di girasole inodore;
  • Pepe nero macinato qb.

Come salare il cavolo con agarichi al miele e pomodori verdi?

  1. Tritate la verza, pelate il peperone e tagliatelo a listarelle, tagliate i pomodori a cubetti.
  2. Unisci tutto insieme (compresi i funghi bolliti) in uno o due barattoli di vetro.
  3. Coprire con un panno, posizionare il carico e lasciar riposare per circa 12 ore.
  4. Far bollire l'acqua e sciogliervi il sale, lo zucchero e il pepe nero.
  5. Versare il cavolo con la salamoia risultante e versarvi sopra olio vegetale caldo.
  6. Coprite e trasferite in un luogo fresco.

Come salare i funghi con cavolo e cipolle per l'inverno

Un altro modo che ti consente di mettere sott'aceto deliziosamente il cavolo con agarico di miele per l'inverno è aggiungere le cipolle.

  • 1 forchettina di cavolo bianco;
  • 500 g di miele di agarico;
  • 1 cipolla grande + 1 carota grande;
  • 2 cucchiai. l. sale;
  • 15 piselli di pepe nero;
  • 5 foglie di alloro.

Come salare i funghi con cavolo e cipolle per l'inverno?

  1. Lessare i corpi fruttiferi 2 volte per 10 minuti, lasciarli scolare.
  2. Tritare il cavolo cappuccio a listarelle sottili, tre carote su una grattugia, tagliare la cipolla a semianelli.
  3. Unire il cavolo cappuccio con carote e cipolle, aggiungere sale, pepe e alloro, strofinare con le mani.
  4. Trasferire le verdure e i funghi in un contenitore per il decapaggio, formando degli strati.
  5. Metti sotto oppressione per 3-4 giorni, ricordando di perforare la massa fino in fondo.
  6. Trasferire il pezzo da un luogo caldo a uno fresco: seminterrato o frigorifero.

Ricetta cavolo sott'aceto con miele di agarico e rafano

Il cavolo sottaceto con miele di agarico e rafano è uno degli snack preferiti da tutti. Puoi anche cucinarlo con cavolo rosso.

  • 1 forchetta per cavoli del peso massimo di 2 kg;
  • 350 g di funghi (bolliti);
  • 30 g di radice di rafano, grattugiata;
  • 1 cucchiaino semi di aneto;
  • 4 spicchi d'aglio;
  • 15 foglie di ribes;
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 litro d'acqua;
  • 1 cucchiaio. l. sale e zucchero;
  • 1 cucchiaio. 6% di aceto.

Come marinare il cavolo con agarichi al miele e rafano?

  1. Per prima cosa preparate la marinata: fate bollire l'acqua, scioglietevi il sale e lo zucchero.
  2. Far bollire per un paio di minuti e aggiungere l'aceto, spegnere il fuoco.
  3. Tritate il cavolo cappuccio a listarelle sottili, mescolatelo con i semi di aneto, il rafano e le fettine di aglio.
  4. Mettere le foglie di ribes pulite, il prezzemolo tritato sul fondo dei barattoli.
  5. Completare con cavolo cappuccio con funghi e riempire con la marinata.
  6. Dopo qualche giorno la merenda può essere messa in tavola per la degustazione.

Come marinare il cavolo con funghi e verdure

La ricetta per il cavolo sott'aceto con funghi e verdure sarà apprezzata dalle hostess per la facilità di preparazione, e per gli ospiti e la casa - per il gusto e l'aroma.

  • 1 kg di cavolo cappuccio;
  • 1 kg di funghi bolliti;
  • 700 g di cipolle, carote e peperoni rossi;
  • 5 cucchiai. l. Sahara;
  • 3 cucchiai. l. sale;
  • 300 ml di olio vegetale
  • 200 ml di aceto al 9%.
  1. Tritate il cavolo cappuccio, grattugiate le carote e tagliate la cipolla e il peperone a semianelli.
  2. Scaldare 150 g di olio in una padella o una casseruola profonda, friggere le cipolle, le carote ei peperoni fino a renderli morbidi.
  3. Mandiamo il cavolo con i funghi alle verdure e facciamo sobbollire a fuoco basso per circa mezz'ora.
  4. Aggiungere l'olio rimanente, l'aceto, il sale e lo zucchero, mescolare e cuocere a fuoco lento per 5-7 minuti.
  5. Distribuiamo la massa su barattoli sterilizzati e chiudiamo con coperchi di nylon stretti.
  6. Conserviamo dopo il raffreddamento in un luogo fresco per non più di 3 mesi.

Cavolo cappuccio fritto con funghi di miele in padella

Puoi cucinare cavolo fritto con funghi per il tuo prossimo pasto. Questo piatto si abbinerà perfettamente a patate bollite, cereali e piatti di carne.

  • ½ parte di cavolo bianco medio;
  • 400 g di funghi pre-bolliti;
  • 2 cipolle piccole;
  • 2 cucchiai. l. pasta di pomodoro;
  • Foglia d'alloro;
  • Sale, pepe, olio di girasole inodore.

Non è difficile cucinare il cavolo con i funghi, è sufficiente familiarizzare con la ricetta corrispondente.

  1. Prima di mandare in padella, il cavolo deve essere tritato. Devi tagliare la testa di cavolo in cannucce usando un coltello affilato, un trituratore speciale o una grattugia. Indipendentemente dal metodo scelto, prova a tagliare a strisce sottili, evitando pezzi spessi.
  2. Successivamente, scaldare una piccola quantità di olio in una padella e inviare lì il cavolo, friggere mescolando costantemente a fuoco vivo.
  3. Quindi aggiungere un paio di foglie di alloro, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento con il coperchio chiuso per circa 1 ora.
  4. Mentre il cavolo sta stufando, è solo il momento di fare funghi e cipolle. Trita questi 2 ingredienti e friggi in una padella separata fino a renderli morbidi.
  5. Unire con cavolo in umido, ma prima togliere la foglia di alloro.
  6. Aggiungere il concentrato di pomodoro e mescolare bene il tutto.
  7. Lasciate cuocere la massa a fuoco lento per altri 10-15 minuti, alla fine salate e pepate a piacere.

Cavolo in umido con funghi in una pentola a cottura lenta

Il cavolo, in umido con i funghi in una pentola a cottura lenta, soddisferà le casalinghe per la sua facilità di preparazione, nonché per il suo gusto, aroma e sazietà sorprendenti. Con un "aiutante" così conveniente non è possibile stancarsi.

  • 1 kg di cavolo cappuccio (cavolo cappuccio bianco);
  • 400 g di funghi di bosco;
  • 1 pc. carote e cipolle;
  • 3 cucchiai. l. pasta di pomodoro;
  • 1 cucchiaio. (250 ml) acqua purificata o bollita;
  • Olio vegetale, sale, pepe;
  • Prezzemolo e aneto freschi.

Usa una ricetta passo passo per cucinare il cavolo con i funghi in una pentola a cottura lenta.

  1. Pelare le carote con le cipolle, quindi tritarle: cipolle - a cubetti o semianelli, carote - su una grattugia grossa.
  2. Tritare il cavolo cappuccio a listarelle sottili e tagliare a pezzi i funghi preparati.
  3. Versare un po 'd'olio nella ciotola del multicooker, aggiungere i funghi, le cipolle e le carote.
  4. Mettere l'elettrodomestico da cucina in modalità "Fry" per 15 minuti.
  5. Quindi aprire il coperchio, aggiungere il cavolo e l'acqua.
  6. Trasferire il multicooker in modalità "Cooking" per 30 minuti.
  7. Dopo il segnale acustico, aggiungere il concentrato di pomodoro, sale e pepe a piacere, mescolare.
  8. Chiudere il coperchio e cuocere la pirofila in modalità "Stufato" per 40 minuti.
  9. Guarnire con erbe aromatiche tritate prima di servire.

Cavolfiore cotto al forno con funghi chiodini

Il cavolfiore cotto al forno con funghi è un'ottima opzione per diversificare la dieta quotidiana della famiglia.

  • 1 testa di cavolfiore;
  • 400 g di funghi chiodini;
  • 2 uova di gallina;
  • 3 cucchiai. l. panna acida;
  • Sale pepe;
  • 150 g di formaggio a pasta dura;
  • 2 cucchiai. olio vegetale (ungere la forma).
  1. Dividete il cavolo cappuccio in infiorescenze e fate bollire per 5 minuti. in acqua con l'aggiunta di un pizzico di acido citrico.
  2. Lessate i funghi chiodini separatamente per 15 minuti, lasciate scolare il liquido in eccesso e tagliateli, se necessario.
  3. Distribuiamo la verza con i funghi in uno stampo unto e prepariamo il ripieno.
  4. Mescolare le uova con panna acida e formaggio grattugiato, sbattere con una frusta.
  5. Salare e pepare a piacere, mescolare e versare in uno stampo.
  6. Mandiamo il cavolfiore con i funghi al forno preriscaldato a 190 °, cuociamo finché sono teneri.

messaggi recenti