Funghi al miele fritti con maionese in padella: come friggere i funghi

I funghi selvatici sono considerati uno dei funghi più deliziosi, delicati e aromatici tra tutti i loro simili. Contengono una grande quantità di sali minerali, fosforo, proteine, ferro e calcio. I funghi porcini sono ottimi per qualsiasi processo di cottura: decapaggio, salatura, congelamento ed essiccazione. Da loro vengono preparati tutti i tipi di piatti deliziosi, ma gli esperti culinari considerano i funghi fritti con maionese i più deliziosi.

I funghi di miele fritti in casa con maionese in padella sono un'ottima idea per una cena in famiglia o un pasto completo. Inoltre, qualsiasi contorno o salsa preparata può essere abbinata a questo piatto. Proponiamo alcune interessanti ricette per preparare funghi fritti con maionese. Devi solo scegliere l'opzione che ti piace e avviare il processo di cottura.

Funghi al miele fritti con maionese e carote

I funghi porcini fritti con maionese e carote sono un ottimo antipasto per una tavola festiva. Il suo enorme vantaggio è che può essere consumato in pochi minuti. Sarai sorpreso di quanto spesso dovrai cucinare questo piatto non solo per gli ospiti, ma anche per i membri della famiglia.

  • Funghi al miele - 1 kg;
  • Carote - 400 g;
  • Maionese - 300 g;
  • Cipolle - 2 pezzi.;
  • Olio d'oliva;
  • Pepe nero macinato - 1 cucchiaino;
  • Salsa di soia - 2 sec. l .;
  • Coriandolo macinato - 2 pizzichi.

I funghi chiodini vengono puliti dalla contaminazione, lavati in acqua e la parte inferiore della gamba viene tagliata.

Lessare in acqua salata per 15 minuti, scartare in uno scolapasta o in un colino, lasciandolo scolare e raffreddare. Se i funghi sono grandi, vengono tagliati a pezzi.

Distribuire i funghi in una padella riscaldata con olio, coprire e stufare per 15 minuti.

Il coperchio viene aperto ei funghi continuano a friggere fino a doratura.

Le carote vengono sbucciate, lavate e finemente grattugiate.

Friggere in una padella separata fino a cottura e unire ai funghi.

Pelare le cipolle, friggerle nell'olio fino a renderle morbide e unirle ai funghi e alle carote. Versare la salsa di soia, aggiungere il coriandolo, il pepe macinato e aggiustare di sale.

Mescolare, cuocere a fuoco lento per 5-8 minuti e versare la maionese.

Mescolare bene, lasciare cuocere l'intera massa per 10 minuti a fuoco basso, quindi mettere da parte.

I funghi pronti con le carote hanno un colore attraente e il gusto degli ingredienti si intreccia tra loro in uno straordinario "bouquet".

Come friggere i funghi porcini con cipolle e maionese in padella

Alcune casalinghe, quando preparano funghi al miele con cipolle e maionese, suggeriscono di friggere ogni volta una piccola quantità di funghi per rendere il piatto ancora più saporito e ricco. In questo caso, i corpi fruttiferi saranno ben tostati, da qui il corrispondente gusto squisito.

  • Funghi al miele - 600 g;
  • Cipolle - 5 pezzi.;
  • Maionese - 200 ml;
  • Olio d'oliva per friggere;
  • Coriandolo - 1/3 cucchiaino;
  • Sale qb.

Come friggere i funghi di miele con cipolle e maionese, puoi scoprirlo dalla ricetta passo-passo presentata.

I funghi vengono ripuliti dallo sporco e dai detriti della foresta, fatti bollire per 15-20 minuti in acqua salata, adagiati in uno scolapasta.

I funghi chiodini vengono fritti in olio d'oliva caldo fino a quando il liquido evapora e assume un colore dorato.

La cipolla viene sbucciata, tagliata a metà anelli e fritta fino a renderla morbida, mescolata con i funghi, aggiunta e mescolata bene.

La maionese viene versata, il coriandolo viene introdotto e l'intera massa languisce sotto un coperchio chiuso a fuoco basso per 15 minuti.

I funghi di miele con maionese sono disposti in piatti porzionati, i cetrioli sottaceto e il prezzemolo tagliato ad anelli sono disposti sul lato. Un piatto gustoso e aromatico può essere servito al tavolo.

Funghi al miele fritti con aglio e maionese

Questo piatto piccante è perfetto non solo per il menu di tutti i giorni per tutta la famiglia, ma anche per qualsiasi festa festiva. Prova a cucinarlo e non te ne pentirai.

I funghi chiodini, fritti con maionese e aglio, possono essere serviti separatamente, come piatto indipendente, oppure possono essere abbinati a carne e patate.

  • Funghi al miele - 1 kg;
  • Cipolle - 1 pz.;
  • Aglio - 5 chiodi di garofano;
  • Maionese - 200 ml;
  • Olio magro;
  • Sale qb;
  • Pepe rosso e nero macinato - ½ cucchiaino ciascuno;
  • Aneto e prezzemolo - 6 rami ciascuno.

Per preparare un piatto delizioso, i funghi devono essere precotti.

Puliamo i funghi di miele dallo sporco e dai residui di micelio, sciacquiamo in acqua corrente sotto un rubinetto e facciamo bollire in acqua salata con l'aggiunta di 3 pizzichi di acido citrico.

Gettalo su un colino in modo che l'acqua sia di vetro e mettilo in una padella.

Friggere i funghi in olio vegetale per 20-25 minuti a fuoco medio.

Introduciamo la testa di cipolla tritata e soffriggiamo per altri 5-7 minuti.

Pelare l'aglio, tagliarlo a cubetti, unire ai funghi, aggiungere sale e un composto di peperoni, mescolare.

Versare la maionese, mescolare e cuocere a fuoco lento per 15 minuti.

Cospargere i funghi pronti con maionese e aglio con aneto e prezzemolo tritati, quindi servire. L'aroma della foresta si diffonderà in tutta la casa e il gusto di un tale pasto non sarà dimenticato per molto tempo!

messaggi recenti