Sotto quali coperchi è necessario chiudere i funghi in salamoia per l'inverno: consigli utili

La conservazione dei funghi è da sempre considerata una delle preparazioni più apprezzate per l'inverno. Non c'è quasi nessuno che non ami aprire barattoli di funghi in salamoia nelle fredde sere d'inverno per gustare una deliziosa prelibatezza del bosco. Tuttavia, prima di arrivare in tavola, questi deliziosi corpi fruttiferi passano attraverso diverse fasi di lavorazione. Ci sono molte sfumature associate alla loro conservazione che ogni casalinga impegnata in tali preparativi per l'inverno deve conoscere. Ad esempio, devi sapere quali coperchi sono i migliori per il decapaggio dei funghi?

Quali coperchi per arrotolare i funghi in salamoia per conservare in inverno

Gli specialisti culinari alle prime armi pongono ripetutamente questa domanda, poiché molti sono a conoscenza di casi di avvelenamento da batteri bootulism, causati da intasamenti sigillati con coperchi di metallo. Tuttavia, alcuni raccoglitori di funghi esperti usano con sicurezza questi dispositivi di ferro nella loro pratica, senza alcun timore per la loro salute. Quindi, quali coperchi puoi usare per coprire i funghi in salamoia?

Per prima cosa devi capire che tipo di metodo di raccolta intendi eseguire con il raccolto di funghi raccolti: salatura o decapaggio. Se parliamo di funghi salati, allora qui devi usare coperchi in polietilene o in vetro, ma è meglio non sigillare troppo questi ultimi. In assenza di aria, i pericolosi batteri della tossina botulinica iniziano a svilupparsi nel barattolo. In questo caso, è meglio usare coperchi in polietilene, poiché consentono all'aria di passare liberamente.

E se vuoi preparare i funghi in salamoia per l'inverno, quali coperchi dovresti usare per chiudere i barattoli in questo caso? È possibile utilizzare tappi in ferro o a vite? Si scopre che l'uso di questo metodo di laminazione è del tutto possibile e sicuro se l'aceto è presente nella marinata. Il fatto è che l'ambiente acido impedisce ai batteri della tossina botulinica di vivere nel barattolo e di moltiplicarsi. Altrimenti, senza aceto, che inibisce la diffusione di pericolosi batteri che entrano nel barattolo con il terriccio rimasto sulla polpa del fungo, si può essere a grande rischio. Dopotutto, non importa quanto bene vengano lavorati i corpi fruttiferi, una percentuale minima di sporco rimane sulla loro superficie.

Quindi, sotto quali coperchi mettere sott'aceto i funghi, decidi tu stesso. Puoi anche usare coperchi di plastica, ma il tempo di conservazione per la conservazione sarà notevolmente ridotto. La durata della permanenza del pezzo nel seminterrato dipende anche dai coperchi sotto i quali sono conservati i funghi in salamoia. Devo dire che i corpi fruttiferi vengono tenuti sotto la copertura di nylon per non più di 3 mesi e sotto la copertura di metallo - non più di 1 anno.

Quali sono i migliori coperchi per coprire i funghi in salamoia?

Si discute molto su quali coperchi con cui arrotolare i funghi in salamoia. In ogni caso, se vuoi usare coperchi in metallo, fai attenzione alla loro qualità. Ogni pezzo ha uno speciale rivestimento inerte all'interno. Curve, graffiate e quelle con residui di vernice visibili sul retro sono decisamente meglio non prendere.

Prima di scegliere sotto quali coperchi coprire i funghi in salamoia, è necessario tenere presente che il metallo può ossidarsi al contatto con la marinata. Pertanto, in questo caso, è meglio riempire la salamoia in modo che non tocchi il collo della lattina, e riporre i contenitori stessi esclusivamente in posizione verticale. Inoltre, in modo che il metallo non si corroda, puoi versare un piccolo strato di olio vegetale sulla marinata e quindi arrotolarlo audacemente. Non dimenticare anche che è necessario sterilizzare non solo i barattoli, ma anche i coperchi. È importante tenere conto di tutti questi punti quando si decide sotto quale coperchio devono essere chiusi i funghi in salamoia.Non ci sono risposte specifiche a questa domanda, ma ci sono consigli utili che devi ascoltare quando scegli un metodo di cucitura.

Quali coperchi si possono usare per coprire i funghi porcini in salamoia?

E i funghi porcini in salamoia: che tipo di coperchio viene utilizzato per questo tipo di corpi fruttiferi? Anche in questo caso non esistono leggi specifiche e regole rigide. Come già notato, sotto la copertura in polietilene, la durata di conservazione dei funghi è drasticamente ridotta. E se vuoi che il tuo spuntino duri più a lungo, allora è meglio usare coperchi di metallo, tuttavia, l'acido acetico deve essere presente nella marinata.

Conoscendo tutti questi semplici suggerimenti, la domanda: quali coperchi dovrebbero essere usati per coprire i funghi in salamoia non confonderanno la padrona di casa.

messaggi recenti