Finferli, salati per l'inverno: foto e ricette per preparare velocemente i funghi in modo freddo e caldo

Molti raccoglitori di funghi chiamano i finferli uno dei corpi fruttiferi più belli. Quindi, sono molto apprezzati e non si tratta solo di bellezza. Questi funghi sono ottimi per un'ampia varietà di processi di lavorazione, con la frittura, il decapaggio e il decapaggio che sono i più popolari. I finferli salati sono particolarmente apprezzati nella cucina di molti paesi. Devo dire che questi funghi hanno un alto contenuto di proteine, fibre e sali minerali utili per l'organismo.

La cottura dei finferli salati, indipendentemente dal metodo, consente di preservare tutte le proprietà benefiche dei funghi. E indipendentemente dalla ricetta scelta dalla padrona di casa, il piatto finito risulta essere fragrante, gustoso e nutriente per tutta la durata di conservazione.

Regole per salare i finferli per l'inverno a casa

Ci sono molte ricette per salare i finferli per l'inverno, ma in questo articolo puoi conoscere le più interessanti e ampiamente utilizzate tra i cuochi. Ma affinché il risultato desiderato non ti deluda, dovresti rispettare alcune regole. Quindi i funghi risulteranno croccanti e fragranti, preservando completamente le vitamine.

  • Per il decapaggio, è meglio prendere solo finferli di piccole o medie dimensioni, senza danni.
  • Rimuovere sporco, residui di erba, muschio e foglie dai funghi.
  • Risciacquare con abbondante acqua fredda e versare sopra per un po 'per rilasciare l'amaro. Aggiungere ½ cucchiaio a 2 litri di acqua. l. sale e un pizzico di acido citrico.
  • Dopo l'ammollo, sciacquate i finferli sotto l'acqua corrente da tutti i lati e potrete procedere alla salatura.
  • Per la salatura, dovresti prendere solo salgemma non iodato.
  • La stessa procedura di salatura viene eseguita in stoviglie smaltate, in vetro o in legno.

Va detto che i finferli salati sono perfetti per preparare primi piatti o insalate.

Una ricetta semplice per salare i finferli per l'inverno con l'aglio

Una ricetta semplice per marinare i finferli per l'inverno è considerata una delle più antiche. In questo modo puoi mettere sott'aceto i funghi in grandi quantità, cosa che facevano le nostre bisnonne.

  • 2 kg di prodotto principale;
  • 100 g di sale;
  • 5 spicchi d'aglio.

Una ricetta che mostra come mettere sott'aceto i finferli per l'inverno è meglio farlo in più fasi.

  1. Mettiamo i finferli lavati dopo averli messi a bagno in una piccola casseruola di smalto con le zampe all'insù.
  2. Cospargere ogni strato con sale e aglio a dadini.
  3. Cospargere lo strato superiore di funghi con sale e mettere sopra l'oppressione.
  4. Lo portiamo nel seminterrato e lo lasciamo per 30 giorni per far uscire il succo.
  5. Dopodiché, trasferiamo i funghi in barattoli, li chiudiamo con coperchi stretti e dopo 5-8 giorni possiamo mangiare e trattare gli ospiti.

Come sottaceto rapidamente i finferli con aneto a casa

La cottura rapida dei finferli salati è un'opzione redditizia e facile.

  • 2 kg di funghi ammollati;
  • 10 spicchi d'aglio;
  • 120 g di sale;
  • 8 ombrelli all'aneto;
  • olio vegetale.

La ricetta per cucinare i finferli salati per l'inverno dovrebbe essere fatta secondo le istruzioni.

  1. Mettete i finferli ammollati in uno scolapasta e scottateli con acqua bollente.
  2. Posiziona gli ombrelli di aneto sul fondo della pentola smaltata.
  3. Quindi distribuire i finferli, cospargendo ogni strato di sale grosso e aglio tritato.
  4. Versare uno strato di sale sopra, stendere l'aneto con gli ombrelli e premere con oppressione.
  5. Mettete in frigorifero per 2 giorni finché i funghi non rilasciano liquido.
  6. Distribuire i finferli in barattoli sterili e asciutti.
  7. Premi con le mani e versa olio vegetale bollito in una quantità tale da coprire i funghi.
  8. Chiudere con coperchi di nylon stretti e riporre in frigorifero. Il primo campione di finferli può essere rimosso dopo 30 giorni.

Come salare i finferli per l'inverno senza la cottura a freddo?

Questa ricetta per salare i finferli per l'inverno lascerà molte piacevoli impressioni dopo la prima degustazione.

  • 2 kg di funghi ammollati;
  • 120 g di sale;
  • 5 infiorescenze di garofano;
  • 10 spicchi d'aglio;
  • 2 cucchiaini semi di aneto;
  • 200 ml di olio vegetale.

Come salare adeguatamente i finferli senza bollire a freddo per realizzare un piatto gustoso e aromatico? Si scopre che non c'è niente di difficile in questo processo.

  1. Dopo l'ammollo, i funghi vengono sbollentati in acqua bollente per 5 minuti e messi su una gratella a scolare.
  2. Sul fondo di una botte di legno vengono posti un po 'di aglio (a fette), semi di aneto, germogli di chiodi di garofano e un sottile strato di sale.
  3. I finferli vengono aggiunti e nuovamente cosparsi di sale, aglio, chiodi di garofano e aneto.
  4. Coprire dall'alto con un cerchio di legno, premere con oppressione e lasciare per 3 giorni in una cantina fredda.
  5. Versare sopra con olio freddo calcinato in modo che copra completamente i funghi. Ciò impedirà la diffusione di muffe e danni ai finferli.

Sebbene in questa versione i funghi siano trattati termicamente, la salatura è considerata a freddo.

Ricetta di salamoia a freddo per finferli con cipolle

Questa ricetta per i finferli marinati a freddo è sorprendentemente semplice. Tuttavia, va tenuto presente che tale spuntino viene conservato in frigorifero per non più di 2 mesi.

  • 2 kg di finferli ammollati;
  • 4 cipolle grandi;
  • 2 teste d'aglio;
  • 150 g di sale;
  • Ombrelli all'aneto;
  • Foglie di ribes;
  • Olio vegetale.

Cucinare i finferli a casa salando a freddo non sarà difficile nemmeno per le casalinghe alle prime armi.

  1. Per i finferli in ammollo, separare i cappelli dalle cosce e sciacquare in acqua fredda.
  2. Mettere i funghi in una casseruola, versarvi sopra dell'acqua bollente e lasciar riposare per 10 minuti senza far bollire.
  3. Mentre i finferli sono in acqua bollente, tagliare la cipolla e l'aglio a semianelli.
  4. Distribuire foglie di ribes e ombrelli di aneto in barattoli asciutti sterilizzati.
  5. Mettere sopra i cappelli e le cosce dei funghi, cospargere di sale, spicchi d'aglio e semianelli di cipolla.
  6. Condire con sale e aneto, premere con oppressione e mettere in frigorifero per 24 ore.
  7. Versare olio amaro su ogni barattolo per proteggerli da muffe e scurimento.
  8. Chiudete i coperchi, lasciate riposare per 2-3 ore e rimettete in frigorifero.

Ricetta per finferli salati a freddo con aglio

Se ti piace il decapaggio freddo, questa ricetta è per te. I finferli salati a freddo offrono alla tua famiglia uno spuntino delizioso durante la stagione fredda.

  • 3 kg di finferli;
  • 2 teste d'aglio (di media grandezza);
  • 150 g di sale;
  • Rametti di aneto;
  • 30 grani di pepe nero.

Come mettere sott'aceto i finferli a casa può essere trovato nella descrizione passo passo.

  1. I funghi vengono mondati e lavati con abbondante acqua.
  2. Si versa il sale sul fondo di una teglia di vetro o di smalto, si stendono alcuni rametti di aneto e alcuni grani di pepe nero.
  3. Distribuire dall'alto i finferli con i cappucci rivolti verso il basso e cospargere di aglio, pepe e sale tritati.
  4. Alternando strati di funghi con spezie e sale, disponi tutti gli ingredienti disponibili.
  5. Premere con il giogo, coprire con una garza e portare in cantina.
  6. Dopo 30 giorni, lo spuntino è pronto, ma prima di mangiare i funghi assicurati di sciacquare con acqua fredda.

Come marinare i finferli per l'inverno in modo freddo con i semi di senape

La seguente ricetta per cucinare i finferli salati in modo freddo massimizzerà anche la conservazione del gusto e dell'aroma naturali dei funghi. Il fatto è che il prodotto raggiungerà la prontezza nel suo stesso succo.

  • 3 kg di finferli;
  • 150-170 g di sale;
  • 500 ml di olio vegetale;
  • 1 cucchiaio. l. semi di senape;
  • 6 spicchi d'aglio;
  • 12 ombrelli all'aneto.

La ricetta dei finferli, salati per l'inverno, viene eseguita in più fasi:

  1. Pelare e sciacquare i funghi in acqua fredda.
  2. Immergere in acqua bollente per 3 minuti e risciacquare immediatamente in uno scolapasta sotto il rubinetto.
  3. In una casseruola di smalto, versare un sottile strato di sale grosso sul fondo, mettere l'aneto.
  4. Mettere sopra i finferli, cospargere di semi di senape, aglio tritato e uno strato di sale.
  5. Usa tutti i funghi e le spezie, copri con un piatto capovolto e premi con un carico.
  6. Lasciare in camera per 36 ore e poi trasferire in barattoli di vetro.
  7. Versare i funghi con il succo uniformemente rilasciato e riempire la parte superiore con olio vegetale riscaldato.
  8. Chiudi con i coperchi di plastica e porta nel seminterrato. Questa ricetta può essere conservata fino a 6 mesi.

Come marinare in casa i finferli con il coriandolo

Questa opzione, che mostra come raffreddare i finferli, presenta alcuni vantaggi: uno di questi è un piccolo investimento di tempo, ma un risultato eccellente.

  • 2 kg di finferli ammollati;
  • 120 g di sale;
  • 1 cucchiaino semi di coriandolo);
  • 10-15 foglie di ribes nero;
  • 10 spicchi d'aglio.

Suggeriamo di utilizzare una ricetta passo passo con una foto di cottura dei finferli salati per l'inverno:

I finferli pre-ammollati vengono disposti (con il cappello rivolto verso il basso) in un contenitore di smalto o di legno su un letto di foglie pulite di ribes nero. Cospargere con spicchi d'aglio tritati, semi di coriandolo e sempre con uno strato di sale.

Strati alternati di funghi, sale e spezie, disporre tutti gli ingredienti.

Mettere sopra un piatto, di diametro più piccolo della padella, e premere con oppressione, lasciare in una stanza fresca per 30 giorni, sciacquando il piatto capovolto 2 volte a settimana e oppressione con salamoia.

Finferli salati con foglie di rafano

Cucinare i finferli con il metodo di salatura a freddo in questa opzione soddisferà tutta la tua famiglia e gli ospiti con la sua piccantezza.

  • 3 kg di finferli ammollati;
  • 10 ombrelli all'aneto;
  • 3 foglie di rafano;
  • 2 teste d'aglio;
  • 150 g di sale;
  • 400-450 ml di olio vegetale.

Come salare correttamente i finferli per l'inverno verrà mostrato dalle singole fasi descritte di seguito. Ogni passaggio deve essere eseguito correttamente in modo che i funghi in scatola non danneggino da un ulteriore consumo.

  1. Sciacquare i finferli ammollati per 2 giorni in acqua fredda e scartarli in uno scolapasta.
  2. Mettere le foglie di rafano scottate con acqua bollente sul fondo di una casseruola di smalto e cospargere uno strato di sale.
  3. Disporre i finferli con i cappelli rivolti verso il basso e cospargere di aglio tritato e ombrelli di aneto sopra.
  4. Distribuire tutti i funghi cospargendo ogni strato di spezie.
  5. Cospargere la parte superiore dei funghi con sale e coprire con foglie di rafano.
  6. Metti un carico sulle foglie in modo che i finferli si depositino e lasciano scorrere il succo.
  7. Portare il contenitore in un luogo fresco e lasciar riposare per 3 giorni.
  8. Rimuovere l'oppressione, mettere i funghi in barattoli sterilizzati, versare la salamoia e versare l'olio vegetale calcinato caldo.
  9. Chiudere con le palpebre, portare di nuovo nel seminterrato e lasciare agire per 25-30 giorni.

Se sai come raccogliere correttamente per l'inverno, non sarai mai lasciato senza sottaceti.

La ricetta classica per la salatura a caldo dei finferli

La ricetta classica per la salatura a caldo dei finferli ti consentirà di preparare un piatto che non durerà a lungo: verrà semplicemente mangiato rapidamente!

  • 2,5 kg di finferli;
  • 120 g di sale;
  • 7 spicchi d'aglio;
  • 5 piselli di pimento;
  • 10 grani di pepe nero;
  • 4 foglie di alloro;
  • 5 infiorescenze di garofano;
  • 1 litro d'acqua.

Come salare i finferli da soli per l'inverno si può trovare nella seguente descrizione:

  1. Devo dire che in questa versione i finferli non hanno bisogno di essere messi a bagno. Vengono semplicemente puliti, lavati e fatti bollire per 10 minuti, rimuovendo costantemente la schiuma.
  2. Risciacquare sotto il rubinetto e riempire con acqua (dalla ricetta).
  3. Lasciar bollire, aggiungere tutte le spezie tranne l'aglio e cuocere a fuoco lento per 30 minuti.
  4. Trasferite i funghi con una schiumarola in una piccola padella smaltata, spolverando con l'aglio tritato.
  5. Versare la salamoia calda, coprire con un piatto capovolto e mettere sopra l'oppressione.
  6. Dopo 24 ore, l'oppressione viene rimossa e il contenitore con i funghi viene posto in frigorifero per 36 ore.
  7. Successivamente, i finferli vengono trasferiti in barattoli sterilizzati e chiusi con coperchi di nylon stretti.
  8. Vengono portati in una stanza fresca e conservati per un massimo di 12 mesi.

Come riscaldare i finferli sottaceto con aneto

Questa ricetta per i finferli marinati a caldo ha ingredienti semplici, ma ci vorrà più tempo del solito per prepararla. Ma voglio dire che la preparazione risulta essere gustosa, aromatica e nutriente.

  • 2 kg di funghi ammollati;
  • 2 mazzi di aneto verde;
  • 8 spicchi d'aglio;
  • 150 g di sale.

Come salare correttamente i finferli per l'inverno per compiacere i propri cari, impara dalla descrizione passo dopo passo.

  1. Sciacquare bene i finferli ammollati in acqua fredda e metterli in acqua bollente salata.
  2. Far bollire per 30 minuti a fuoco basso, togliendo di tanto in tanto la schiuma dalla superficie.
  3. Sciacquare sotto l'acqua corrente e porre su un colino, lasciando sgocciolare il liquido.
  4. Tagliare l'aglio a cubetti e tritare l'aneto puro e mescolare.
  5. Versare un sottile strato di sale in una padella smaltata sul fondo, mettere uno strato di funghi.
  6. Cospargere di sale, aneto e aglio, riempiendo così l'intero contenitore e utilizzando tutti gli ingredienti.
  7. Coprire con un tovagliolo di garza sopra, mettere un coperchio o un piatto capovolto e premere con un carico.
  8. Conservare in un luogo fresco e buio per 30 giorni.
  9. Trascorso il tempo a disposizione, mettere i funghi in barattoli di vetro, premere con le mani e coprire con salamoia.
  10. Arrotola i coperchi e rimandali nel seminterrato.

Finferli salati con pepe macinato e chiodi di garofano

I finferli salati a caldo con pepe e chiodi di garofano sono aromatici e croccanti. Possono essere utilizzati in combinazione con semplici contorni o come spuntino autonomo.

  • 5 kg di finferli;
  • 10 spicchi d'aglio;
  • 3 cucchiaini Pepe nero macinato;
  • 7 pz. foglia d'alloro;
  • 10 boccioli di garofano;
  • 300 g di sale;
  • 10 ombrelli all'aneto.

Di seguito viene fornita una descrizione di una ricetta che mostra come mettere sott'aceto i finferli a casa.

  1. I funghi vengono smistati, ripuliti dai detriti forestali e lavati bene in abbondante acqua.
  2. In un contenitore smaltato si versa sul fondo uno strato di sale e si spalmano alcuni funghi cospargendo di sale. Importante: una quantità sufficiente di sale consentirà ai funghi di rilasciare il succo e quindi non si deterioreranno.
  3. Pepe macinato, chiodi di garofano, ombrelli di aneto, alloro e aglio tagliato a fettine si uniscono in 2 litri d'acqua.
  4. Lasciate bollire e cuocete a fuoco lento per 10 minuti.
  5. Filtrare e versare i funghi, coprire con un coperchio e premere con un carico in modo che i corpi fruttiferi siano nella salamoia.
  6. Dopo 3 giorni, la salamoia viene scolata e fatta bollire per 10 minuti, quindi i funghi vengono lavati in acqua calda.
  7. Distribuire il prodotto principale in barattoli sterilizzati e riempirlo con salamoia calda.
  8. Chiudere con i coperchi stretti e lasciare raffreddare completamente la stanza.
  9. Vengono portati nel seminterrato e conservati per non più di 4 mesi.

Come marinare i finferli con la senape

Qual è il modo migliore per mettere in salamoia i finferli caldi in modo che l'antipasto piaccia immediatamente a tutti gli appassionati di piatti a base di funghi? Quindi, puoi aggiungere i chicchi di senape, perché la presenza di oli essenziali nella sua composizione saturerà i funghi con un gusto e un aroma piccanti.

  • 2 kg di finferli;
  • 1,5 cucchiai. l. semi di senape;
  • 150 g di sale;
  • 4 gemme di garofano;
  • 5 spicchi d'aglio.

La ricetta per salare i finferli può essere adeguatamente preparata se segui le istruzioni passo passo.

  1. Pulire i funghi dalla contaminazione, sciacquare in diverse acque.
  2. Mettere in uno scolapasta e, dopo averlo scolato, mettere in una salamoia bollente.
  3. Per la salamoia: unire i semi di senape e i chiodi di garofano in 2 litri d'acqua.
  4. Lessare i funghi in acqua con spezie per 20 minuti e trasferirli in un altro contenitore.
  5. Dopo il raffreddamento, cospargere i funghi con sale e aglio tritato, mescolare bene con le mani.
  6. Versare un po 'di salamoia calda con le spezie, premere con una carica e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. La salamoia rimanente deve essere conservata in frigorifero.
  7. Dopo il raffreddamento, portare il pezzo in lavorazione in cantina e lasciare per 20-25 giorni.
  8. Quindi mettete i finferli nei barattoli, versateci sopra la restante salamoia, chiudete i coperchi e metteteli in frigorifero.

Tale preparazione può essere utilizzata come ingrediente aggiuntivo in qualsiasi insalata.

Ricetta per i finferli, salati in barattoli: come marinare i funghi per l'inverno con il succo di limone

La ricetta per cucinare i finferli salati nelle banche sarà utile per coloro che vivono in condomini e non hanno scantinati. Questa salatura è considerata una delle più apprezzate dalle casalinghe.

  • 1,5 kg di finferli;
  • 4 cose. foglia d'alloro;
  • Il succo di un limone;
  • 150 ml di aceto 9%;
  • 10 grani di pepe nero;
  • 80 g di sale;
  • 5 gemme di garofano;
  • 5 cucchiai. l.olio vegetale.

Se hai deciso di mettere sott'aceto i finferli per l'inverno in barattoli, come farlo correttamente in modo che i funghi non perdano il loro gusto e non si deteriorino? Segui le istruzioni passo passo suggerite e il risultato sarà sorprendente.

  1. Si puliscono i finferli, si tagliano le punte delle cosce e si lavano in acqua corrente fredda.
  2. Stendete su una gratella e aspettate che l'acqua scoli. Quindi i funghi grandi vengono tagliati in 2-3 pezzi e quelli piccoli vengono lasciati intatti.
  3. Trasferite in una casseruola, coprite con acqua calda e mettete a fuoco moderato.
  4. Aggiungere il succo di limone e cuocere per non più di 10 minuti. Aumentando il tempo i finferli perderanno la loro forma e non saranno elastici.
  5. Si tolgono i funghi in uno scolapasta, si lasciano sgocciolare e si raffreddano.
  6. Preparate una salamoia: diluite l'aceto in 200 ml di acqua e fate bollire.
  7. Versare l'olio di semi di girasole e aggiungere tutte le spezie, far bollire per 5 minuti.
  8. Se vuoi mangiare i funghi dopo 5 giorni, vengono disposti in barattoli sterilizzati e versati con salamoia filtrata. Chiudere con i coperchi e, dopo aver raffreddato, mettere in frigorifero.
  9. Se i funghi sono destinati alla conservazione a lungo termine, il processo di raccolta sarà completamente diverso.
  10. I funghi vengono lessati in salamoia con olio e tutte le spezie per 15 minuti.
  11. Distribuito in barattoli sterilizzati, versato con salamoia bollente filtrata.
  12. Vengono arrotolati con i coperchi, lasciati raffreddare e portati in una stanza fresca per l'intera durata di conservazione.
  13. Puoi conservare lattine con uno spazio vuoto per 6-7 mesi.

messaggi recenti