Maiali in salamoia: foto e semplici ricette su come mettere sott'aceto i funghi per l'inverno in barattoli

Con l'inizio dell'autunno, nelle foreste appare una massa di vari funghi: porcini, funghi, bianchi, finferli e molte altre specie. I collezionisti esperti sanno quali possono essere raccolti e quali è meglio evitare.

Da luglio a ottobre, nei boschi e ai margini, si trova il Maiale o il Maiale commestibile. Questo è un fungo molto modesto che cresce in grandi gruppi in varie foreste. Visivamente, assomiglia a un nodulo, ha un colore giallo, un grande cappello e una gamba corta. È importante sapere che la famiglia dei maiali è piuttosto grande, ci sono sia specie commestibili che velenose. Pertanto, senza esserne sicuri, è meglio chiedere consiglio a residenti locali esperti. Una caratteristica distintiva grazie alla quale è possibile riconoscere un maiale è una caratteristica depressione sul cappello, e la dimensione del cappello può raggiungere i 15 cm di diametro.

I funghi di maiale in salamoia sono popolari e rispettati da molto tempo. Sottaceti, zuppe e arrosti fatti con questo prodotto, cucinati con competenza e deliziosamente, hanno un gusto incredibile. Dopotutto, un maiale è un fungo ideale per il decapaggio e la salatura. Vale la pena soffermarsi più in dettaglio sulle ricette per preparare i funghi di maiale in salamoia, come preparazione per l'inverno. Non dimenticare la tossicità dei suini, quindi, la stretta aderenza a tutte le raccomandazioni riguardanti il ‚Äč‚Äčtempo di cottura sarà la chiave per un trattamento gustoso e sicuro.

Una ricetta molto semplice per fare i maialini in salamoia

Una ricetta molto semplice per i funghi di maiale in salamoia, si distingue per un insieme abbastanza semplice di componenti, ma, allo stesso tempo, per un'elevata intensità di manodopera e costi di tempo. Non è sufficiente portare i funghi dalla foresta, è comunque necessario fare uno sforzo per cucinarli. Ma il risultato supererà le aspettative.

Sequenziamento:

per decapare i funghi sarà necessario un lungo ammollo in una grande bacinella per lavare tutta la sabbia, il muschio e i detriti della foresta. Ogni mezz'ora è necessario cambiare l'acqua nella bacinella, sciacquando accuratamente i funghi. Dopo 3-4 ore di procedure idriche, i funghi sono pronti per un'ulteriore lavorazione;

quando i maiali sono inzuppati, devi armarti di un pratico coltello e staccare la pellicola. Quando tutto è pulito, è necessario risciacquare tutto di nuovo sotto il rubinetto, riempirlo d'acqua e metterlo sul fornello. Per ogni chilogrammo di suini si versano nell'acqua 50 g di sale e 2 g di acido citrico;

dopo che i funghi hanno bollito per circa 20 minuti, devono essere sciacquati in abbondante acqua, scolati e bolliti di nuovo. Questa volta circa un'ora;

mentre i maiali stanno bollendo, potete preparare la marinata. Per ogni chilogrammo di funghi, devi prendere 500 g di acqua, farla bollire e aggiungere 2 foglie di alloro, 6-7 piselli neri e pimento e 50 g di aceto al 9%.

Dopo un'ora si introduce una marinata in una padella con i funghi, si fa bollire per altri 15 minuti ei funghi di maiale marinati caldi vengono posti in un contenitore di vetro per la conservazione. I barattoli dovrebbero essere sterilizzati a vapore per 10 minuti e i coperchi dovrebbero essere bolliti.

Si consiglia di conservare la conservazione in un luogo fresco e buio.

Come marinare deliziosamente i maiali a casa in modo caldo

Le nostre nonne sapevano anche marinare correttamente i funghi di maiale per preparare un delizioso piatto festivo.

I maiali appena raccolti nella foresta devono essere lavati, pelati e rimossi dai detriti e lavati nuovamente. Quindi tagliare a cubetti di dimensioni convenienti. Riempi con abbastanza acqua fredda. Portare a ebollizione e cuocere per 15 minuti a fuoco basso, eliminando la schiuma. Dopodiché risciacquate nuovamente, coprite con acqua pulita, aggiungete 50 g di sale per ogni chilogrammo di funghi e cuocete per altri 45 minuti a fuoco lento.

Cambiare nuovamente l'acqua nella pentola senza sciacquare il contenuto, aggiungere per ogni 2 litri - 25 g di sale, 10 grani di pepe, 5 chiodi di garofano, 2 foglie di alloro e aneto essiccato con semi.

Non esiste un'unica ricetta per marinare correttamente i funghi di maiale, ma allo stesso tempo, una cosa unisce tutti i metodi: questi funghi amano cucinare a lungo. Pertanto, non è necessario essere pigri e ridurre i tempi di cottura.

Coprire bene la padella con un coperchio e cuocere per altri 20 minuti, aggiungere 25 g ciascuno di zucchero e aceto 5 minuti prima della fine. Nel frattempo preparare il contenitore per riporvi il prodotto ancora caldo.

Gira le lattine e attendi l'occasione giusta per goderti l'incredibile gusto

La ricetta classica per il decapaggio dei maiali

Guarda la foto dei maialini marinati con la classica ricetta della marinata. Questo è un piatto molto appetitoso che si sposa particolarmente bene con le patate fritte. Il piatto secondo questa ricetta non deve essere arrotolato in barattoli, è pronto da mangiare a fine cottura. E puoi conservare un piatto finito in frigorifero per circa un mese.

La ricetta per marinare i maiali marinati per la conservazione sarà la seguente:

per 1 kg di prodotto, prendere 1 litro d'acqua, far bollire e aggiungere 25 g di sale e zucchero, 2 spicchi d'aglio, 2 foglie di alloro, 5 chiodi di garofano, 5 grani di pepe nero e 50 g di aceto.

Il metodo di cottura rimane lo stesso: lavare accuratamente il prodotto, tagliarlo a cubetti convenienti e far bollire per 30 minuti in acqua salata. Quindi cambiare l'acqua, sciacquare sotto acqua corrente, salare e cuocere per circa un'ora. Quindi cambiare di nuovo l'acqua, versare la marinata preparata e cuocere per 15 minuti.

Mentre i funghi si stanno raffreddando, potete tagliare un paio di spicchi d'aglio e un mazzetto di aneto fresco, aggiungere i semi di cardamomo, cospargere i funghi raffreddati con questo composto e servire.

I maiali possono essere marinati e come farlo?

Molte fonti affermano che i maiali sono pericolosi funghi non commestibili ed è pericoloso mangiarli. Tuttavia, l'esperienza accumulata di generazioni, associata alla lavorazione dei suini, suggerisce il contrario. Pertanto, se i maiali si trovano nella foresta vicina, i dubbi sulla possibilità di mettere in salamoia i funghi di maiale dovrebbero essere messi da parte.

Questo non è solo possibile, ma anche necessario, poiché il loro aroma non può essere confuso con nulla.

Un risultato molto gustoso sarà se proverai questo metodo di come mettere sott'aceto i maiali velocemente a casa.

Per la marinata avrai bisogno di:

  • 100 g di olio di girasole;
  • 5 grani di pepe;
  • 75 g di sale;
  • 3 foglie di alloro;
  • 2 grossi spicchi d'aglio.

Questa composizione è progettata per 1 kg di materia prima grezza.

I maiali vengono lavati, tagliati e lessati in modo standard, come nelle versioni precedenti. Ma la differenza è che viene introdotta la marinata

non nella pentola durante la cottura, ma più tardi. Quando il prodotto è cotto due volte, è necessario scolare l'acqua, mettere il tutto in una padella profonda, aggiungere olio con spezie e cuocere a fuoco lento sotto il coperchio per mezz'ora.

Mescola periodicamente il contenuto della padella per evitare che si bruci.

Quindi tutto viene messo in barattoli puliti, pieni di marinata e olio vegetale, ma non puoi arrotolarli, ma semplicemente nasconderli in cantina.

L'olio è un ottimo conservante e non rovinerà rapidamente il prodotto e non potranno resistere troppo a lungo.

Come cucinare i funghi di maiale in salamoia in modo rapido e gustoso?

Come cucinare i funghi di maiale in salamoia in modo rapido e gustoso in modo che il gusto piccante delizia i recettori e sorprende gli ospiti? Questa ricetta contiene un ingrediente come le cipolle. Più cipolla, più piccante è il gusto.

I funghi vanno preparati per il decapaggio secondo la ricetta standard, dopo un accurato lavaggio e 2 fasi di cottura con cambio d'acqua.

Quando l'acqua cambia per la terza volta, aggiungi un cucchiaio di sale e 5 grani di pepe per chilogrammo di funghi.

Preparare barattoli da un litro, in ogni posto una testa di cipolla tagliata a semianelli e 2 spicchi d'aglio. Metti i funghi già pronti, versa 50 g di olio vegetale e aceto sopra.

Chiudere i barattoli, mescolare il loro contenuto girandoli più volte e inviarli in cantina o in frigorifero ad aspettare dietro le quinte.

Questa semplice ricetta per preparare maiali in salamoia senza inscatolare delizierà sicuramente gli amanti del gusto piccante.

Maiali in salamoia piccanti con aceto: una ricetta per l'inverno

Un ottimo risultato si può ottenere facendo bollire questi funghi in una marinata bollente, oppure utilizzando il metodo originale della marinatura dei maiali con una marinata calda.

Sequenziamento:

  1. Lavare il prodotto, eliminare muschio, foglie e altra vegetazione e immergere per 12-14 ore, cambiando l'acqua ogni ora.
  2. Fate bollire tre volte in acqua per 40 minuti, risciacquando e filtrando con uno scolapasta.
  3. Preparare una marinata da 1 litro d'acqua, 100 g di sale, 25 g di zucchero, 2 foglie di alloro e 10 grani di pepe. Portare tutto a ebollizione e mettere i maiali nella marinata.
  4. 15 minuti dopo l'inizio dell'ebollizione, aggiungere 125 g di aceto e far bollire per altri 5 minuti.

Si sono scoperti funghi di maiale piccanti in salamoia con aceto, devono essere disposti in barattoli preparati e arrotolati.

Dopo il raffreddamento, conservare in un luogo fresco.

Come marinare i maiali per l'inverno in barattoli di olio d'oliva

Come sapete, l'olio d'oliva è molto benefico per la salute se usato negli alimenti. Perché non utilizzare questo prodotto sano quando si sceglie un modo per marinare i funghi di maiale in barattoli per l'inverno.

Per questa sana e gustosa preparazione, è necessario preparare i maiali mettendoli a bagno e facendo bollire a lungo in tre acque.

Nel frattempo preparare una miscela di condimenti macinando in un mortaio i seguenti componenti: 50 g di sale marino, 4 foglie di alloro, 15 piselli di peperoni diversi, 5 pz. garofano.

Durante la terza cottura del prodotto aggiungere nella padella 500 ml di aceto di vino e 1 cucchiaino. sale. Lessare i funghi fino a renderli morbidi, quindi filtrare il liquido.

Per la conservazione per l'inverno, i funghi di maiale in salamoia risultanti devono essere piegati in barattoli, cosparsi di strati di spezie tritate.

Quando i barattoli sono pieni, versare sopra l'olio d'oliva e chiudere bene.

Tutti gli ingredienti sono basati su 1 kg di prodotto originale.

Un tale pezzo può essere conservato in frigorifero per un massimo di sei mesi.

Ricetta per maiali marinati con cannella in barattoli per l'inverno

C'è un'altra opzione interessante su come marinare i maiali. Guarda la foto con un piatto preparato secondo questa ricetta.

Per questa ricetta, la marinata viene preparata come segue:

  1. in 1 litro di acqua bollente aggiungere 50 g di sale, 25 g di zucchero, 2 g di cannella, 75 g di aceto, 3 foglie di alloro, 10 grani di pepe e 2 spicchi d'aglio;
  2. in una marinata bollente mettere i maiali preparati e bolliti due volte, lasciar bollire per 10 minuti;
  3. Mettere i funghi nei barattoli, versarvi sopra la marinata calda, come conservante, versare 25 g di olio in ogni barattolo.

Puoi conservare questi maiali in salamoia in barattoli nel frigorifero. Per la conservazione per l'inverno, è meglio arrotolarlo.

La ricetta per i maiali marinati a freddo per l'inverno

Non è necessario cuocere il prodotto in salamoia per la preparazione all'inverno. Una varietà di ricette per preparare i maiali in salamoia ti consente di fare il brodo mediante il decapaggio a freddo.

Per questo metodo, i funghi devono essere accuratamente puliti da detriti e pellicole, bolliti tre volte e lavati.

I maiali refrigerati devono essere tagliati a pezzi di dimensioni convenienti e messi a strati in un contenitore di decapaggio, cosparsi di spezie.

Il set di spezie è composto da:

  • 50 g di sale
  • 2 grandi mazzi di aneto essiccato
  • 3 foglie di ribes,
  • 3 foglie di alloro,
  • 3 spicchi d'aglio e un sussurro di pepe.

Tutti i componenti sono ben macinati in un mortaio o in un macinacaffè.

Dopo che i funghi sono stati impilati e cosparsi di spezie aromatiche, è necessario versarvi sopra dell'acqua bollita e creare oppressione. L'intera struttura viene posta in un luogo freddo per 2 settimane e possono essere conservate fino a sei mesi.

Se è necessario accelerare il processo di marinare i funghi di maiale per la raccolta per l'inverno, durante l'ultima cottura vengono aggiunti 100 g di aceto all'acqua.

Suini marinati nel rapporto "1: 2: 3"

C'è una ricetta per una marinata di funghi che usano famosi chef.Con il suo utilizzo, puoi cucinare maialini in salamoia per l'inverno. Guarda la foto che mostra il prodotto per questa ricetta.

La proporzione si chiama "1: 2: 3" e mostra il rapporto tra aceto - zucchero - acqua.

Ad esempio, per 1 kg di materie prime, è necessario prendere 25 g di sale, 100 g di aceto, 200 g di zucchero e 300 g di acqua.

Si consiglia di aggiungere spezie alla marinata bollente a piacere: pepe, chiodi di garofano, cannella. Ci sono amanti delle cipolle sott'aceto, insieme ai funghi.

Secondo questa ricetta, i funghi di maiale in salamoia vengono preparati per l'inverno in questo modo:

  1. I funghi vengono fatti bollire nella prima acqua per 40 minuti, nella seconda acqua - 30 minuti, nella terza acqua salata - 20 minuti.
  2. I funghi vengono aggiunti alla marinata bollente e fatti bollire per 20 minuti. Quindi tutto viene trasferito in barattoli, spostandosi con anelli di cipolla.
  3. Versare la marinata sui funghi e conservare.

Tali maiali in salamoia vengono conservati secondo la ricetta degli chef, così come le normali marinate per l'inverno in barattoli.

C'è un'opinione consolidata che qualsiasi marinata dovrebbe corrispondere alle papille gustative dell'autore. E se tutte le ricette di base per i maiali in salamoia raccolti per l'inverno sono fatte con l'aceto, il resto degli ingredienti può essere variato a piacere.

Per la marinata, portare a ebollizione una miscela di acqua, sale, zucchero e aceto, aggiungere le spezie a piacere - alloro, noce moscata, peperoni vari, cannella, infiorescenze di aneto.

I maiali preparati vengono versati con marinata bollente e chiusi ermeticamente con un coperchio.

Guarda la foto di come mettere sott'aceto i maiali per la raccolta per l'inverno.

Maiali profumati, con cipolle sott'aceto e aglio ed erbe aromatiche - cosa potrebbe esserci di più piacevole per la cena.

messaggi recenti